DIRETTA/ Monza Scandicci (risultato finale 3-1): Brianzole in semifinale!

- Claudio Franceschini

Diretta Monza Scandicci streaming video Rai: orario e risultato live della partita valida per i quarti di finale della Coppa Italia di volley femminile, si gioca all’Arena delle brianzole.

Scandicci gruppo abbraccio web 2021 640x300
Diretta Monza Scandicci, quarti Coppa Italia volley donne (da www.legavolleyfemminile.it)

DIRETTA MONZA SCANDICCI (RISULTATO FINALE 3-1)

Si è appena chiusa la diretta tra Monza e Scandicci ed è gran festa per la Vero Volley in questo quarto di finale della Coppa Italia 20201. La formazione brianzola, facendo suo il quarto set per 25-18, ha appena fissato il 3-1 finale sul tabellone del risultato e dunque strappato il pass che vale la prossima semifinale della manifestazione, che pure vivrà il suo prossimo turno già questo fine settimana a Rimini. Venendo ora alle ultime emozioni di questo match, va detto che fin dal via è stata gran prova delle brianzole: pure Scandicci non è rimasta a guardare e presto è stata lotta furiosa in campo e di gran equilibrio. Ma man mano che passa il tempo, la Vero Volley dimostra di avere una marcia in più: Scandicci trascinata da pur l’ottima Stysiak non riesce a tenere il ritmo e in breve è costretta a cedere sul 25-18. È dunque successo per Monza per 3-1 finale. (agg Michela Colombo)

VERO VOLLEY AVANTI

Diretta Monza Scandicci: è ancora grande spettacolo in terra brianzola per questo quarto di finale della Coppa italia di volley  femminile e appena terminato il terzo set, ecco che sul tabellone del risultato campeggia il 2-1 in favore della Vero Volley. Ancora una prova magistrale dunque da parte delle lombarde (che ora hanno la possibilità di chiudere i giochi), che pure hanno avuto la meglio solo pochi istanti fa col risultato ben risicato di 25-22: che pure testimonia la gran caparbietà delle toscane, mai dome. Venendo alle azioni salienti del set va detto che al via è Monza a partire a spron battuto, trascinata da un’eccezionale Meijners: pure man mano Scandicci cresce e prova a mettere in difficoltà le avversarie. Si gioca dunque presto punto su punto, ma le brianzole hanno il guizzo in più nel finale e chiudono il set per 25-22.

RISCATTO TOSCANO

Siamo nel vivo della diretta tra Monza e Scandicci, atteso quarto di finale della Coppa Italia di volley femminile e dopo meno di un ‘oretta di gran gioco in terra brianzola, ecco che siamo sull’1-1 sul tabellone del risultato. Non disattendendo le aspettative della vigilia, è dunque match davvero vivace quello cui stiamo assistendo, dove entrambe le squadre hanno dato gran spettacolo. Venendo alle azioni salienti, va detto che al via pure a spingere di più è stata Scandicci: nei primi scambi del primo set la Savino del Bene domina con facilità, mettendo alle corde Monza. Le brianzole per, man mano che passa il tempo ritrovano sicurezza e concentrazione e in extremis riescono a strappare il set per 25-23. Nella seconda frazione è ancora il club toscano a partire bene, ma questa volta le padrone di casa non si lasciano sorprendere. Ben presto si gioca dunque punto su punto e in tanti momenti è davvero gran equilibrio in campo. E’ solo nel finale dunque che le lombarde concedono qualche spazio in più: la Savino ne approfitta con grande freddezza e col muro, chiudono il secondo set del 25-23. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MONZA SCANDICCI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monza Scandicci sarà affidata a Rai Sport + HD, canale disponibile al numero 57 del vostro telecomando e dunque in chiaro per tutti. Come sempre sarà poi la stessa televisione di stato a fornire il servizio di diretta streaming video senza costi aggiuntivi, quindi bisognerà rivolgersi a sito (www.raiplay.it) o app ufficiali di Rai Play utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Eccoci al via di Monza Scandicci, quarto di finale della Coppa Italia 2020-2021 di volley femminile. Lo scorso anno entrambe le squadre erano riuscite a centrare la semifinale: la Saugella, sesta testa di serie, aveva incredibilmente battuto Novara in trasferta con il risultato di 3-1 mentre la Savino del Bene si era liberata a domicilio di Casalmaggiore (3-0), poi entrambe – rispettivamente contro Busto Arsizio e Conegliano – erano state eliminate senza vincere nemmeno un set. Per quanto riguarda la Serie A1, la regular season si è conclusa con Monza terza a un solo punto da Novara e Scandicci quinta, a -9 dalla Saugella: la Savino del Bene dovrà affrontare gli ottavi contro Bergamo e poi troverà, in caso di qualificazione, la UYBA mentre le brianzole sono qualificate di diritto ai quarti e attendono la vincente di Chieri Casalmaggiore, con una potenziale semifinale contro Novara. Intanto però si gioca la Coppa Italia: le due squadre non sono favorite per il titolo ma chiaramente ci proveranno, intanto vedremo chi guadagnerà l’accesso alla semifinale e a tale proposito lasciamo che a parlare siano il campo e le protagoniste del quarto, finalmente la diretta di Monza Scandicci prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Analizzare i precedenti di Monza Scandicci è particolarmente interessante, perché ci si presenta un quadro curioso: contano le vittorie e da questo punto vista la Savino del Bene è in netto vantaggio, avendone raccolte 10 su 15 incroci. Tuttavia, l’equilibrio è più concreto di quanto si possa immaginare perché, considerando il totale dei set, scopriamo che la Saugella ne ha comunque portati a casa 30 (perdendone 37) mentre sui punti complessivi è ancora più vicina alle toscane, che ne hanno ottenuti 1459 perdendone 1423. Dunque, possiamo dire che quando Monza ha battuto Scandicci lo ha fatto di schianto o comunque in maniera più netta di quanto siano stati i successi della Savino del Bene; peraltro le brianzole hanno 3 affermazioni nelle ultime 4 sfide, e in questa stagione hanno vinto entrambi gli episodi di campionato. In svantaggio anche nei match casalinghi (3-4), quest’anno ha perso contro Scandicci i quarti di Supercoppa ma tre anni fa, quando i quarti di Coppa Italia erano ancora in andata e ritorno, si era qualificata con un 3-0 in Toscana che aveva poi difeso facendo valere il quoziente set in Brianza, visto che la partita era stata vinta dalla Savino del Bene ma soltanto al tie break. (agg. di Claudio Franceschini)

MONZA SCANDICCI: PARTITA INTRIGANTE!

Monza Scandicci sarà diretta dagli arbitri Luca Sobrero e Roberto Boris: alle ore 17:30 di mercoledì 10 marzo l’Arena di Monza ospita la partita valida per i quarti di finale della Coppa Italia 2020-2021 di volley femminile. Un appuntamento che arriva alla conclusione della regular season di campionato, e che di conseguenza ci lancia verso i playoff; prima però avremo questa competizione, la cui formula prevede ovviamente gare secche con i quarti da disputarsi sul campo della squadra meglio piazzata nella classifica di Serie A1 per come era al termine del girone di andata (e che è stato il criterio di qualificazione per questo tabellone).

La Final Four della Coppa Italia di volley femminile, invece, si giocherà interamente a Rimini al RDS Stadium (l’anno scorso eravamo invece a Busto Arsizio), con le due semifinali sabato e la finale per il titolo che verrà disputata domenica 14 marzo. Possiamo dire che la diretta di Monza Scandicci sia una partita intrigante, forse la Savino del Bene ha qualcosa in più in termini assoluti ma non è questo ciò che dice la stagione. Vedremo come andranno le cose, intanto possiamo fare una rapida valutazione circa i temi principali che emergeranno dalla partita.

DIRETTA MONZA SCANDICCI: RISULTATI E CONTESTO

Presentando la diretta di Monza Scandicci, possiamo già dire che per entrambe le squadre c’è un “problema” di fondo: quella che si qualificherà per la semifinale di Coppa Italia incrocerà con tutta probabilità Conegliano, campione in carica e soprattutto dominante nella stagione fino a questo momento. Si chiederà un miracolo a Busto Arsizio, altrimenti la strada per la finale sarebbe sbarrata almeno sulla carta; per di più per la Savino del Bene sarebbe un deja-vu vista l’eliminazione per mano della Imoco nei quarti di Champions League. Ad ogni modo, stiamo parlando per l’Arena di Monza di due squadre che sono in netta crescita e si stanno inserendo nel panorama del volley femminile italiano con grande autorità; la Pro Victoria ha vinto la Challenge Cup nel 2019, Scandicci allo stesso modo ha saputo bruciare le tappe con tre quarti consecutivi nella già nominata Champions League. Erano quarta e quinta in campionato nel momento della formazione del tabellone di Coppa Italia: da quel momento la Saugella Monza ha fatto il salto di qualità mentre le toscane sono rimaste costanti, ora in questa gara secca è davvero complicato immaginare e prevedere quello che potrebbe succedere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA