DIRETTA/ Mura Tottenham (risultato finale 2-1) streaming video: la decide Marosa!

- Claudio Franceschini

Diretta Mura Tottenham streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo G di Conference League, Conte vuole il passaggio del turno.

Kane gol Obradovic Tottenham Mura lapresse 2021 640x300
Diretta Mura Tottenham, Conference League gruppo G 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA MURA TOTTENHAM (RISULTATO 2-1): LA DECIDE MAROSA!

Inizia la ripresa tra Mura e Tottenham, decide al momento Horvat. Antonio Conte inserisce forze fresche per provare a riequilibrare il match. Ndombele calcia da fuori area ma non trova la porta. Son ci prova dalla destra, conclusione parata. Son assiste Kan che colpisce di testa in area, palla docile tra le braccia del portiere avversario. Continua ad attaccare il Tottenham ma il pareggio non arriva. Kane ci prova su punizione, palla molto alta. Lucas Moura imbuca per Keane che in area non sbaglia! Venti minuti alla fine, il Tottenham è pervenuto al pari. Ora gli inglesi ci credono e vanno a caccia della vittoria. Ben Davies per Kane in area, salva il portiere avversario. Lucas Moura ci prova da fuori area ma non trova la porta. Siamo nei minuti di recupero, i padroni di casa difendono il pari. Tanganga ha sulla testa la rete della vittoria ma la mette alta. Marosa! In pieno recupero il Mura trova il vantaggio! Cipot serve in area il compagno di squadra che non sbaglia! Termina il match, vince a sorpresa il Mura. (agg. Umberto Tessier)

ESPULSO SESSEGNON!

Sessegnon entra in area e calcia, tentativo respinto. Sessegnon commette un brutto fallo e si becca il secondo giallo, espulsione ed inglesi in dieci. Si complica la strada per la compagine guidata da Antonio Conte. Kane ci prova da posizione complicata, parata facile del portiere avversario. Ci prova ancora Kane, il centravanti sta provando a scuotere i suoi. Pochi minuti alla fine della prima frazione, resiste il vantaggio firmato da Horvat. Lorbek calcia da fuori area, palla che sfiora il palo. Termina la prima frazione di gioco, decide al momento Horvat. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA MURA TOTTENHAM STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CONFERENCE LEAGUE

La diretta tv di Mura Tottenham sarà trasmessa su Sky Sport Football: trovate il canale al numero 203 del decoder di Sky, e dunque questa partita di Conference League sarà riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare. Come sempre questi ultimi avranno l’alternativa della diretta streaming video: senza costi aggiuntivi potrà infatti essere attivata l’applicazione Sky Go, inserendo i dati del proprio abbonamento su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LA SBLOCCA HORVAT!

Inizia il match tra Mura e Tottenham. Inglesi subito a ritmi alti, c’è un fallo ai danni di Dele Alli a centrocampo. Lorbek serve Horvat che scarica un tiro da fuori area, la sfera termina alta di molto. La sblocca a sorpresa il Mura! Karnicnik serve Horvat che entra in area e la mette sotto la traversa! Bryan Gil prova a riprenderla subito ma il suo tiro da dentro l’area e completamente fuori bersaglio. Gorenc commette un brutto fallo su Kane e si prende il giallo. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco, a sorpresa il Mura è avanti grazie alla rete siglata da Horvat. La compagine inglese, allenata da Conte, sta alzando il ritmo per provare a pareggiarla. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Ci siamo, sta per avere inizio Mura Tottenham e le statistiche del girone G di Conference League ci dicono che la missione in Slovenia non dovrebbe essere difficile per Antonio Conte, da poche settimane allenatore degli Spurs. Il Mura padrone di casa infatti finora ha perso quattro partite su altrettante giocate, naturalmente è fermo a quota zero punti in classifica e ha una differenza reti pessima (-8), causata da ben dieci gol al passivo a fronte degli appena due segnati dagli sloveni.

Il rendimento del Tottenham è sicuramente molto diverso, anche se non esattamente una marcia trionfale: due vittorie, un pareggio e una sconfitta per la squadra di Londra, che di conseguenza vanta 7 punti in classifica. Per gli Spurs ci sono dieci gol segnati e sei incassati, dunque la differenza reti del Tottenham è pari a +4. Adesso però basta parole e numeri, perché a parlare sarò solo il campo: Mura Tottenham comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MURA TOTTENHAM: L’ARBITRO

Questa sera la diretta tra Mura e Tottenham per la quinta giornata della Conference league sarà affidata al fischietto portoghese Antonio Emanuele Carvalho Nobre, che pure per la speciale occasione sarà accompagnato in campo dagli assistenti Ribeiro e Vila Pereira, con Oliveira Melo quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, pure apprendiamo che il lusitano in stagione ha già messo da parte ben 18 direzioni, di cui pure solo tre occorse per i tornei della UEFA riservati ai club.

Nel complesso leggiamo per l’arbitro a bilancio già 105 cartellini gialli sventolati e tre rossi, con ben cinque calci di rigore concessi. Ampliando la nostra analisi vediamo che Carvalho Nobre in carriera ha già incontrato il Mura, durante le qualificazioni alla Champions league 2021-22, nella sfida tra gli austriaci e lo Shkendija: non contiamo però precedenti tra il fischietto e il Tottenham. (agg Michela Colombo)

CONTE VUOLE CONFERME!

Mura Tottenham, partita diretta dall’arbitro portoghese Antonio Manuel Carvalho Nobre, va in scena alle ore 18:45 di giovedì 25 novembre, presso lo Stadion Ljudski Vrt di Maribor: è valida per la quinta giornata nel gruppo G di Conference League 2021-2022. Antonio Conte prosegue nel tentativo di risollevare le sorti degli Spurs, dopo l’esonero di Nuno Espirito Santo: battuto il Vitesse in casa e agguantato il secondo posto nel girone, ha poi rimontato il Leeds in campionato rimanendo attaccato alla zona Champions League, sperando ora di fare il salto di qualità nella seconda parte di una stagione che può riservare soddisfazioni.

Il Mura è sostanzialmente eliminato dalla Conference League: quella maturata contro il Rennes è stata la quarta sconfitta in altrettante partite del gruppo G, dunque ora gli sloveni giocano esclusivamente per la gloria personale, ovvero provare a prendersi qualche punto nel torneo e soprattutto ottenere un risultato positivo stasera, che sarebbe molto apprezzato vista la differenza di valori in campo. Aspettando che la diretta di Mura Tottenham prenda il via, possiamo ora fare una rapida analisi di quelle che potrebbero essere le scelte operate dai due allenatori, andando a leggere insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI MURA TOTTENHAM

Per Mura Tottenham Ante Simundza dovrebbe affidarsi a un 5-4-1 di partenza: Kous e Sturm, i due terzini, alzeranno la loro posizione in fase di spinta mentre Pucko e Lotric, destinati a giocare esterni di centrocampo, potranno andare ad affiancare la prima punta Mulahusejnovic – favorito su Marosa. Karamarko, Marusko e Karnicnik giocheranno come centrali davanti al portiere Matko Obradovic; in mezzo al campo dovremmo invece vedere Lorbek e Horvat, con Ouro e Kozar che sono le due alternative.

Conte farà turnover, ma va valutato in quale misura: Lloris non ha mai giocato in Conference League se non con lui, e dunque il capitano resta favorito su Gollini per la porta. In difesa possibilità per Davinson Sanchez e Rodon, eventualmente per Ben Davis e Eric Dier con la conferma di Tanganga; poi avremo Emerson Royal o Doherty a destra, mentre Sessegnon potrebbe operare sull’altro versante. Winks e Hojbjerg sono insidiati da Ndombélé per il centro del campo, Dele Alli e Bergwijn possono tornare utili per la trequarti mentre davanti è da capire se ci sarà Harry Kane o eventualmente Son Heung-Min nel ruolo di prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Mura Tottenham abbiamo a disposizione le quote che sono state fornite dall’agenzia Snai: per questa partita di Conference League il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vale 13,00 volte quanto messo sul piatto, mentre l’eventualità del pareggio (regolata dal segno X) vi farebbe guadagnare 6,00 volte l’importo investito. Infine, questo bookmaker ha previsto una vincita corrispondente a 1,18 volte la puntata sul segno 2, che va ovviamente a regolare l’affermazione della squadra ospite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA