DIRETTA/ Napoli Atalanta (risultato finale 4-1) streaming video: azzurri implacabili

- Claudio Franceschini

Diretta Napoli Atalanta streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 4^ giornata della Serie A, squadre in campo al San Paolo.

Freuler Koulibaly tiro Napoli Atalanta lapresse 2020 640x300
Diretta Napoli Atalanta, Serie A 4^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI ATALANTA (RISULTATO FINALE 4-1): AZZURRI IMPLACABILI

Pestone di Lozano nei confronti di Romero e giallo per il messicano. Gosens lascia il campo a Muriel. Djimsiti si prende il giallo dopo il pestone su Osihmen. Nel Napoli entrano Demme e Petagna rispettivamente per Fabian Ruiz e Osimhen. Ultimi cinque minuti di gioco, il Napoli controlla la gara. Petagna sbaglia l’appoggio a Lozano regalando la sfera a Romero. Lozano è davvero un altro giocatore rispetto alla passata stagione, il messicano sta disputando una partita di altissimo livello. Lozano prova a calare il tris con Sportiello che salva. Termina il match tra Napoli e Atalanta, la compagine partenopea cala un poker d’autore contro gli orobici. (agg. Umberto Tessier)

LAMMERS DI SINISTRO

Mertens ci prova di controbalzo ma trova la grande risposta di Sportiello. Nell’Atalanta esce Ilicic ed entra Malinovsky. Atalanta davvero deludente oggi al San Paolo, gara da dimenticare. Pasalic ci prova da fuori area ma non inquadra lo specchio. Lammers! Grande assist di Romero per l’olandese che trova il secondo gol in Italia. L’Atalanta sigla con orgoglio. Lammers per Malinovsky con la palla che termina alla sinistra di Ospina. Napoli che nella seconda frazione ha frenato provando a controllare la gara. Nel Napoli Lobotka prende il posto di Mertens, autore di un assist vincente, esce anche Bakayoko per Malcuit. (agg. Umberto Tessier)

NAPOLI ATALANTA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Atalanta sarà un’esclusiva riservata agli abbonati della televisione satellitare: il canale di riferimento è Sky Sport Serie A che trovate al numero 202 del decoder, ovviamente con la consueta possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video tramite il servizio offerto dalla stessa emittente, con l’applicazione Sky Go che senza costi aggiuntivi si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

GOMEZ PERICOLOSO

Inizia la ripresa, doppia sostituzione nell’Atalanta che prova a coprirsi schierandosi con il 4-4-2. Iniziativa personale di Gomez con Ospina bravo a chiudere lo specchio. Lozano prova il cross, para facile Sportiello. Romero in grandissima difficoltà su Osihmen. Rasoiata di De Roon che termina di poco fuori. Ilicic sta provando ad accendersi. Atalanta che sta provando una timida reazione con il Napoli che sta gestendo. Nell’Atalanta esce Gomez ed entra Lammers. Gasperini ora sta pensando all’impegno di Champions League. Grandissima giocata di Ilicic, cross morbido che non trova compagni di squadra. Siamo intanto giunti all’ora di gioco per una sfida che sembra davvero avere ormai poco da dire. (agg. Umberto Tessier)

POKER DI OSIHMEN!

Solo Napoli in campo contro una squadra in grandissima difficoltà. Osihmen da fermo, Sportiello si rifugia in angolo. Ci prova Gomez, il migliore dei suoi, ma il tiro viene messo in angolo. Toloi abbatte Osihmen e si becca il giallo. Ancora Politano con il sinistro, para Sportiello. Toloi ci prova da fuori area, parata facile di Ospina. Osihmen! Arriva il primo gol in Italia per l’attaccante nigeriano! Sportiello in colpevole ritardo. Una sola squadra in campo in questa prima frazione di gioco. Fallo di Gosens e giallo per l’esterno della compagine bergamasca. Termina una prima frazione a senso unico. (agg. Umberto Tessier)

POLITANO CALA IL TRIS!

Atalanta che sta faticando parecchio in questo inizio di gara. Grandissima iniziativa di Gomez che con il sinistro non trova il gol. Lozano! La sbloccano i padroni di casa! Cross di Di Lorenzo che taglia la difesa, il messicano anticipa anche Osihmen e la mette in rete, vantaggio meritato per il Napoli. Ancora Politano che pesca Lozano, il messicano per poco non trova la doppietta. Ancora Lozano! Palla di Mertens per il messicano che la mette alla sinistra di Sportiello. Una mezzora del Napoli senza alcuna sbavatura. Atalanta che sta soffrendo tantissimo, i bergamaschi non riescono ad entrare in partita. Politano! Cala il tris il Napoli! Sinistro da fuori area e grandissimo gol! Napoli devastante in questa prima mezzora. (agg. Umberto Tessier)

BEL TIRO DI LOZANO

Inizia il match tra Napoli e Atalanta, Bakayoko fa il suo esordio con la maglia degli azzurri, mentre tra gli orobici c’è il ritorno in campo di Ilicic dopo l’ultimo match dell’11 Luglio contro la Juventus. Il Napoli batte il calcio d’inizio. Duvan Zapata salta Manolas che lo abbatte a centrocampo. Koulibaly in proiezione offensiva, chiude Romero. Gomez da fuori area, Ospina para facile. Politano serve Lozano che calcia a volo e per poco non trova il gol. Romero duro su Mertens con la spalla, il difensore ci va veramente duro. Il belga, dopo alcuni minuti, si rialza e rientra in campo. Ci prova Osihmen con il destro, tiro debole parato facilmente da Sportiello. Ottimo inizio del Napoli. Mertens per Osihmen, il suo tiro smorzato è facile preda di Sportiello. Duvan Zapata con il sinistro non trova lo specchio. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo finalmente pronti a vivere insieme la diretta di Napoli Atalanta. La Dea continua nel suo incessante martellamento al campionato italiano: l’anno scorso la squadra di Gian Piero Gasperini ha mancato la tripla cifra di gol attestandosi a quota 98, complice un calo avvenuto nelle ultime giornate che ha anche impedito di prendersi la seconda posizione che avrebbe rappresentato un record. In questa stagione l’Atalanta sembra aver ripreso la marcia da dove l’aveva interrotta: nelle prime tre giornate ha segnato 13 gol, e quello che impressiona è che è già riuscita a mandare in rete tanti giocatori diversi. Luis Muriel nel 2019-2020 era stato devastante in uscita dalla panchina; schierato sempre titolare da Gian Piero Gasperini, sta dimostrando di poter fare la differenza anche quando inizia le partite mentre anche Duvan Zapata, grande ex questo pomeriggio, si è sbloccato. Sarà dunque una partita tosta per il Napoli, ma staremo a vedere quello che succederà: ecco intanto le formazioni ufficiali, finalmente la diretta di Napoli Atalanta comincia! NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. Allenatore: Gennaro Gattuso ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, C. Romero, Palomino; Depaoli, De Roon, Pasalic, Gosens; Ilicic, A. Gomez; D. Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini (agg. di Claudio Franceschini)

NAPOLI ATALANTA: I TESTA A TESTA

Si avvicina il momento di Napoli Atalanta: la Dea è già venuta a fare risultato pieno al San Paolo in epoca recente, ricordiamo per esempio una partita storica nel primo anno di Gian Piero Gasperini che era stata risolta dalla doppietta di Mattia Caldara. Un risultato che oggi non sarebbe più sorprendente, ma che lo era all’epoca se pensiamo che nella stagione precedente i partenopei si erano giocati lo scudetto mentre gli orobici erano una squadra da metà classifica e poco altro. L’Atalanta poi ha replicato altre due volte: nei quarti di Coppa Italia 2017-2018 e nell’aprile 2019, dunque di fatto ha colto tre vittorie nelle ultime cinque partite al San Paolo. La striscia si è interrotta nell’ottobre dello scorso anno quando è finita 2-2 (Nikola Maksimovic e Arkadiusz Milik per gli azzurri, Remo Freuler e Josip Ilicic per la squadra di Gasperini), ma resta che il Napoli non batte i bergamaschi nel proprio stadio da tre anni: seconda giornata del campionato 2017-2018, al vantaggio ospite di Bryan Cristante avevano risposto Piotr Zielinski, Dries Mertens e Marko Rog. (agg. di Claudio Franceschini)

NAPOLI ATALANTA: GLI ALLENATORI

Per la diretta di Napoli Atalanta tocca ora mettere sotto ai riflettori anche i due allenatori che oggi presenzieranno al San Paolo, nella 4^ giornata della Serie A. Siamo dunque impazienti di vedere all’opera due dei tecnici che già hanno convinto, in panchina, come nello spogliatoio e nelle piazze nella precedente stagione di campionato ovvero Gennaro Gattuso e Gianpiero Gasperini. Il primo infatti, pur arrivando a circa metà stagione, ha saputo ricompattare una squadra un po’ allo sbando, portandola di nuovo al top in campionato e in Europa, ma pure alla sesta Coppa Italia della storia del club azzurro. Il secondo invece non solo ha fatto entusiasmare con le imprese della Dea in campionato, ma pure ha regalato a Bergamo il sogno dell’Europa, arrivando fino ai quarti di Champions league (e assicurandosi nel frattempo di prendere parte anche all’edizione 2020-21 del primo torneo Uefa). Insomma, oggi per la Serie A si sfideranno due tecnici di grande spessore e carisma, pronti a stupire ancora una volta. (agg Michela Colombo)

NAPOLI ATALANTA: LA DEA A VISO APERTO!

Napoli Atalanta sarà diretta dal signor Marco Di Bello allo stadio San Paolo, e si gioca alle ore 15:00 di sabato 17 ottobre: è la partita che inaugura il programma della 4^ giornata nel campionato di Serie A 2020-2021. Un big match di questi ultimi anni, al quale la Dea arriva con il primo posto in classifica e a punteggio pieno: i cinque gol segnati al Cagliari hanno portato il totale a 13 nelle prime tre gare della stagione, Gian Piero Gasperini continua la sua straordinaria marcia e adesso sa di dover essere compreso nei discorsi per lo scudetto, perché la realtà dice questo. Il Napoli sul campo ha sempre vinto e dunque è riuscito a confermare i progressi mostrati già nella seconda parte della scorsa stagione, ma purtroppo è arrivata l’ufficialità dello 0-3 a tavolino contro la Juventus e, in attesa del ricorso, Gennaro Gattuso dovrà provare a recuperare la situazione, sapendo che una vittoria contro questi orobici sarebbe di prestigio e mentalità. Aspettando che arrivi il momento della diretta di Napoli Atalanta, proviamo allora a valutare quali potrebbero essere le scelte da parte dei due allenatori leggendo in maniera più approfondita le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA

Napoli Atalanta sarà affrontata da Gattuso con alcune scelte obbligate: a centrocampo sono out Zielinski e Elmas, si va verso la soluzione con Lobotka mezzala e Demme regista ma attenzione a Bakayoko, che potrebbe avere subito l’occasione di essere titolare. Davanti resta indisponibile Lorenzo Insigne: Mertens può fare l’esterno sinistro con Osimhen centravanti oppure la prima punta tattica portando Politano e Lozano a giocar contemporaneamente. In difesa Manolas favorito su Nikola Maksimovic, sulle fasce vanno Di Lorenzo e Hysaj mentre per il ruolo di portiere Ospina è favorito su Meret, che dovrebbe giocare in Europa League. Gasperini potrebbe operare un po’ di turnover in vista della Champions League: in porta va Sportiello per forza di cose, davanti a lui Cristian Romero gioca con Palomino e Djimsiti mentre cerca un posto Pasalic che, come sempre, può agire da mediano insieme a De Roon (ma Freuler resta favorito) oppure dare fiato ad Alejandro Gomez sulla trequarti. Zona di campo questa in cui sembra andare verso una maglia da titolare Malinovskyi, questo significa che l’Atalanta potrebbe giocare ad una sola punta (in questo caso Duvan Zapata sarebbe in vantaggio su Muriel), sulle corsie laterali ci sono poche sorprese e avremo Hateboer a destra e Gosens sull’altro versante.

QUOTE E PRONOSTICO

Napoli Atalanta è una partita sulla carta equilibrata, e anche le quote fornite dall’agenzia Snai vanno in questo senso: c’è la differenza appena minima tra il segno 1 per la vittoria dei partenopei, che vale 2,50 volte quanto messo sul piatto, e il segno 2 per il successo della Dea che vi permetterebbe di guadagnare 2,55 volte la puntata. L’eventualità del pareggio, per la quale dovrete puntare sul segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 3,75 volte quanto giocato con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA