DIRETTA/ Napoli Genoa Primavera (risultato finale 2-0): i partenopei si salvano!

- Claudio Franceschini

Diretta Napoli Genoa Primavera, risultato finale 2-0: i gol di Saco e Ambrosino (rigore) salvano i giovani partenopei e fanno retrocedere il Grifone, che accompagna dunque Spal e Pescara.

Napoli Primavera esultanza facebook 2022 640x300
Diretta Napoli Genoa Primavera (2-0), ritorno playout campionato 1 (da Facebook)

DIRETTA NAPOLI GENOA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Napoli Genoa Primavera 2-0: i giovani partenopei sono salvi, nel ritorno dei playout battono il Grifone segnando due volte nel secondo tempo e si assicurano la permanenza nel campionato 1, passando appunto attraverso un delicatissimo spareggio. Stagione da incubo invece per la società ligure: dopo la retrocessione in Serie B della prima squadra, arriva anche quella della Primavera nel campionato 2 pur se qui, naturalmente, i risultati sportivi dovrebbero contare meno. Nel primo tempo, lo abbiamo raccontato, il Genoa avrebbe meritato il gol del vantaggio; nella ripresa però è venuto fuori il Napoli che al 55’ ha sbloccato il risultato con Coli Saco, il francese che nel match di andata aveva timbrato un preziosissimo pareggio a un minuto dal 90’ e che qui ha svettato alla grande sul cross di Vergara.

La reazione del Genoa Primavera non c’è stata: anzi, al 66’ un rigore guadagnato dal Napoli (per fallo di mano di Gjini) ha portato al raddoppio del solito Giuseppe Ambrosino, freddissimo dal dischetto. È finita così, con i partenopei a gioire per la salvezza conquistata e il Grifone disperato: dunque sarà il Genoa che accompagnerà Spal e Pescara, già retrocesse nel corso della stagione regolare, nel campionato Primavera 2 per la prossima stagione. (agg. di Claudio Franceschini)

NAPOLI GENOA PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Napoli Genoa Primavera 0-0: siamo all’intervallo nel ritorno dei playout, con il risultato che non è ancora cambiato. Il Genoa scatta meglio dai blocchi di partenza: dopo una prima fase che potremmo definire di studio, al 18’ Buksa riceve palla in area di rigore in una posizione ottima per infilare il gol del vantaggio, ma trova una deviazione che fa alzare la palla oltre la traversa. Dall’angolo seguente lo stesso Buksa interviene di testa ma anche in questo caso la traiettoria non lo premia; tuttavia l’attaccante polacco è scatenato ed è sempre lui, al 21’, a calciare dai 16 metri. Mira ancora imprecisa, ma il Napoli Primavera soffre l’impeto del Genoa che, ricordiamo, non si può permettere il lusso di mantenere lo 0-0 perché con un pareggio da meno di due reti sarebbe retrocesso (qui vige ancora la regola dei gol in trasferta).

Per questo motivo il Grifone ci prova a spron battuto; alla mezz’ora fa tutto da solo Sahli che si fa mezzo campo in volata per poi concludere largo, due minuti più tardi finalmente si fa vedere anche il Napoli con Acampa, che scappa sulla corsia mancina ed entra in area di rigore, tenta un traversone a beneficio dei compagni ma non ne trova alcuno che sia pronto alla deviazione vincente. SI va dunque al riposo senza reti, vedremo cosa succederà nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA NAPOLI GENOA PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Genoa Primavera dovrebbe essere visibile sui canali di Sportitalia: questa emittente è di fatto la casa degli Under 19, e dunque al numero 60 o 61 del televisore questo ritorno del playout nel campionato 1 sarà garantito in chiaro. L’alternativa ovviamente rimane quella della diretta streaming video, un servizio che viene garantito dalla stessa emittente senza costi aggiuntivi: basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito www.sportitalia.com.

NAPOLI GENOA PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

È finalmente tutto pronto per la diretta di Napoli Genoa Primavera, la partita che ci dirà quale delle due squadre dovrà retrocedere nel campionato 2. In questa stagione ovviamente abbiamo avuto tre incroci, e il Grifone non ha mai vinto: a fine gennaio il Napoli era passato sul campo del Genoa Primavera trovando i gol decisivi di Antonio Cioffi e Giuseppe Ambrosino, che al 94’ aveva raddoppiato appena prima che Andrea Nesci riuscisse a trovare l’inutile rete della bandiera. Per trovare l’ultima vittoria rossoblu dobbiamo tornare indietro nel tempo: stagione 2012-2013, a febbraio le due squadre si erano incrociate negli ottavi del Torneo di Viareggio ed era finita con un successo genoano ai rigori.

Nel maggio 2009 invecegenoa  la partita era stata valida per gli ottavi della fase finale in campionato, e il Genoa aveva colto un roboante 6-2 casalingo trovando i gol di Luigi Scotto (doppietta), Louise Parfait, Stephan El Shaarawy, Richmond Boakye e Isaac Cofie. Non ci sono vittorie esterne dei liguri e il quadro complessivo parla di cinque affermazioni del Napoli a fronte di 4 pareggi; vedremo come andranno le cose adesso, è finalmente arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco, dove la diretta di Napoli Genoa per il ritorno dei playout nel campionato 1 sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

NAPOLI GENOA PRIMAVERA: CHI RETROCEDE?

Napoli Genoa Primavera, in diretta dall’Arena Giuseppe Piccolo, si gioca alle ore 14:30 di giovedì 26 maggio: nel ritorno dei playout del campionato Primavera 1 2021-2022 scopriremo quale sarà la terza squadra retrocessa dopo Spal e Pescara. La partita di andata ha lasciato tuto in bilico: lo scorso venerdì infatti le due squadre hanno pareggiato 2-2 e dunque la situazione è abbastanza chiara, chi vincerà questo match sarà salvo e potrà giocare ancora nel campionato 1 la prossima stagione, mentre chi perderà sarà costretto a scendere di categoria.

Scenario che nel passato recente è già capitato al Napoli, che in queste stagioni ha anche potuto giocare nella Youth League ma non è mai riuscito a fare un salto di qualità davvero importante; vedremo allora cosa succederà in campo, è difficile pronosticare come possano andare le cose nella diretta di Napoli Genoa Primavera anche se, giocando in casa, i partenopei hanno certamente un leggero vantaggio. Per il momento limitiamoci a valutare in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI GENOA PRIMAVERA

In Napoli Genoa Primavera la grande notizia per Nicolò Frustalupi è il ritorno di Ambrosino: il bomber ha scontato il turno di squalifica e dunque sarà regolarmente in campo come terminale offensivo del 3-4-2-1. Alle sue spalle dovrebbero agire ancora Vergara e Spavone, mentre a centrocampo ci aspettiamo la solita linea con Saco e Iaccarino nel reparto di mezzo, mentre Giuseppe D’Agostino e Acampa agirebbero come laterali. In difesa invece spazio a Daniel Hysaj, Benedetto Barba e Costanzo a protezione del portiere Idasiak.

Il Genoa Primavera di Luca Chiappino si dispone invece con il 4-2-3-1: Corci tra i pali, davanti a lui Calvani e Bolcano con due laterali che dovrebbero essere nuovamente Dellepiane e Boci. A centrocampo la cerniera sarà composta da Macca e Sadiku; davanti a questi due giocatori ecco la linea di trequartisti con Besaggio solito riferimento centrale, sugli esterni invece dovrebbero agire Michele Ambrosini e Sahli. La prima punta uscirà dal ballottaggio tra Buksa e Adam Bamba, ma il polacco dà la sensazione di partire ancora favorito rispetto all’italo-ivoriano. Vedremo quale sarà la scelta finale dell’allenatore del Grifone…





© RIPRODUZIONE RISERVATA