DIRETTA/ Napoli Treviso (risultato 82-70) streaming video tv: vince la GeVi Basket!

- Claudio Franceschini

Diretta Napoli Treviso streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la terza giornata nel campionato di basket Serie A1, le due squadre si affrontano al PalaBarbuto.

DeWayne Russell Treviso Trieste basket facebook 2020 640x300
Diretta Napoli Treviso, basket Serie A1 3^ giornata (da facebook.com/trevisobasket)

DIRETTA NAPOLI TREVISO (RISULTATO 82-70): ULTIMO QUARTO

Sokolowski realizza con il semigancio mancino, ma il polacco viene poi sanzionato con un tecnico per una presunta simulazione. McDuffie segna il libero, poi tecnico per Menetti. Rich segna da fermo il +14, poi tripla di Marini: 64-47 con 7:30 da giocare. Russell serve Jones per la schiacciata del -15. Persa di Velicka che commette poi un fallo considerato antisportivo: Russell segna il libero, poi persa di Jones. A segno Zerini da sotto, ma arriva un altro antisportivo contro Napoli. Sokolowski segna il libero e poi un bel canestro che vale il -12. Velicka sbaglia un tiro aperto, contropiede con canestro e fallo di Russell e Treviso torna a -9. Penetrazione di Rich che appoggia al ferro altri due punti: 14 per lui. Dimsa fa 2/2 a gioco fermo. Parks non sbaglia in semigancio, poi persa di Dimsa. Mayo alza per Elegar che vola sopra il ferro. Sims va in lunetta, poi ancora un antisportivo e Bortolani ai liberi accorcia a -9. Bomba di Parks dall’angolo, Bortolani in contropiede realizza ma Treviso spreca diverse occasioni per torna in partita. Elegar vola sopra il ferro, fallo e canestro ma non va il libero. Bortolani conquista tre liberi: 3/3. Canestrone di McDuffie che chiude i giochi. L’ex Piacenza segna anche da tre il +14. Risultato finale 82-70 (agg. di F.D. Zaza).

TERZO QUARTO

Il secondo tempo parte con un gioco da tre di Elegar che vale gli applausi e il 38-27. Treviso distende le proprie azioni sulla destra. Sims a segno dopo due errori da tre di due compagni: 38-29. Il match decolla, entrambi gli schieramenti arrivano con maggior facilità al tiro. Tripla di Rich in contropiede dopo l’errore di Russell: 43-32. Napoli accelera, la Nutribullet non sembra reggere il passo: Mayo risponde alla tripla di Sims e il parziale diventa 50-37. Sims guadagna qualche tiro libero: prima fa due su due, poi uno su due: 51-40. Partita piacevole. Il terzo quarto si chiude con la tripla realizzata da Velicka: 58-45 (agg. di F.D. Zaza).

SECONDO QUARTO

Dopo una primissima frazione di gioco complicata la GeVi si ricompatta trovando punti grazie a trame di gioco decisamente più assortite. Gioco da tre per Zerini: 19-15. Velicka invece ne realizza due su due dalla lunetta. Marini recupera, Lombardi realizza. Massimo vantaggio Napoli e time out Treviso quando il tabellone lampeggia sul 25-17. Sale dunque in cattedra Bortolani, il quale realizza un paio di triple, adeguatamente sgonfiate dai Zerini e Velicka. Quest’ultimo trova il varco giusto per far partire la tripla che vale il +8 dei padroni di casa: 35-27 è il risultato aggiornato a fine secondo quarto (agg. di F.D. Zaza).

PRIMO QUARTO

Gli arbitri della gara sono Carmelo Lo Guzzo (Pisa), Alessandro Nicolini (Bagheria),Sergio Noce (Pisa). Dopo pochissimi secondi arrivano i primi due punti, firmati da Jones con una schiacciata: 0-2. Il primo quarto giocato al PalaBarbuto vede gli ospiti proporre maggior intensità e miglior copertura in fase di non possesso palla. Lo strappo primordiale di Treviso vale il 2-10. Parks accorcia ben presto le distanze con una tripla esatta dalla distanza. Rich con un due su due nei tiri liberi tiene aggiorna il parziale sul 9-12. Parks firma il sorpasso partenopeo ma Treviso si riporta avanti immediatamente grazie alla tripla di Casarin. Il primo quarto si chiude con la Nutribullet in vantaggio 14-15 (agg. di F.D. Zaza).

PALLA A DUE!

Si alza la palla a due di Napoli Treviso. L’ex della partita è Jordan Parks: a portarlo in Italia era stata Trieste, con cui l’ala del Queens aveva rivestito un ruolo determinante nella promozione dell’Allianz. Lasciata la città giuliana, Parks era tornato in Serie A2 per giocare con Capo d’Orlando una stagione devastante, quindi finalmente il grande salto: Max Menetti lo aveva voluto a Treviso per affrontare il campionato del ritorno al massimo livello del basket italiano. Purtroppo, quel 2019-2020 si era interrotto a metà a causa della pandemia di Coronavirus; nelle 20 partite giocate Parks aveva garantito 8,5 punti e 5,8 rimbalzi con il 37,5% dall’arco, dimostrando di poter ampiamente stare al piano di sopra.

Poi l’interruzione, e il ritorno in A2: a Napoli, ancora una volta, il giocatore è stato fondamentale per la promozione e, a differenza di Trieste, stavolta è rimasto nel roster. Nelle prime due partite ha avuto 9,5 punti e 4,5 rimbalzi ma con percentuali rivedibili: come si comporterà questa sera contro la sua ex squadra? Stiamo per scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaBarbuto, finalmente la diretta di Napoli Treviso comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA NAPOLI TREVISO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Treviso non sarà disponibile sui canali della nostra televisione, non essendo stata selezionata per questo turno di campionato; tuttavia l’appuntamento per seguire il match di basket è quello con il broadcaster Discovery + che, come sappiamo, da quest’anno è diventato fornitore ufficiale della nostra Serie A1. Anche questa sfida quindi sarà disponibile in diretta streaming video, previo abbonamento alla piattaforma; inoltre sul sito www.legabasket.it troverete come sempre le informazioni utili e immediate, ovvero il tabellino play-by-play e il boxscore statistico aggiornato in tempo reale.

NAPOLI TREVISO: IN SUPERCOPPA

Come abbiamo già detto, Napoli Treviso si gioca per la terza volta in stagione: i primi due episodi sono quelli del girone di Supercoppa, che la Nutribullet aveva vinto a punteggio pieno mettendosi alle spalle, oltre la GeVi, la Germani Brescia. La partita del PalaBarbuto aveva aperto le danze nella competizione: era il 3 settembre e Treviso era passata al termine di 40 minuti a basso punteggio, risultato 58-68 con Napoli che era rientrata dopo un brutto primo quarto (12-26) ma non aveva completato la rimonta.

La squadra di Max Menetti aveva trovato 16 punti e 9 rimbalzi da Henry Sims, con 2 stoppate e 6/11 dal campo: il centro era risultato il migliore di una squadra in cui aveva particolarmente faticato DeWayne Russell (4 punti con 1/5) mentre era andato in doppia cifra Tomas Dimsa, autore di 10 punti con tabellino immacolato in area (3/3). Napoli invece aveva avuto un grande Markis McDuffie, 19 punti con il 50% dal campo; non era bastato tuttavia, Pierpaolo Marini e Amas Velicka avevano garantito la doppia cifra ma a steccare erano stati i veterani, perché Josh Mayo e Jason Rich avevano combinato per 1 punto e 0/5 al tiro. Chiaramente, per vincere oggi servirà anche e soprattutto il contributo di loro due… (agg. di Claudio Franceschini)

TERZO INCROCIO STAGIONALE

Napoli Treviso, che verrà diretta dagli arbitri Carmelo Lo Guzzo, Alessandro Nicolini e Sergio Noce, va in scena alle ore 18:30 di domenica 10 ottobre: si tratta di una partita valida per la terza giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022, ed è anche il terzo incrocio che le due squadre affrontano nello spazio di un mese. Infatti GeVi e Nutribullet sono state avversarie nel girone di Supercoppa: allora c’erano state due vittorie da parte della squadra veneta, che è partita fortissima e spera di prendersi una vittoria che la confermi a punteggio pieno in classifica, per fare un altro bel segnale alle avversarie.

Napoli, neopromossa, deve ancora sciogliersi: per il momento Stefano Sacripanti sta ancora provando a cercare la quadratura del cerchio, ha sempre perso in avvio di campionato ma è anche vero che due partite non possono fare giurisprudenza, oggi sul parquet amico del PalaBarbuto le cose potrebbero andare diversamente e dunque vedremo quello che succederà tra poco nella diretta di Napoli Treviso, mentre aspettiamo che la partita si giochi possiamo fare qualche rapida valutazione sui temi principali del match.

DIRETTA NAPOLI TREVISO: RISULTATI E CONTESTO

Napoli Treviso è sulla carta una partita decisamente interessante: come detto abbiamo due precedenti molto recenti, che al momento ci hanno detto di come la Nutribullet sia più avanti nel percorso. Anche logicamente, visto che affronta la terza stagione consecutiva in Serie A1 e l’anno scorso con un ottimo girone di ritorno è stata in grado di qualificarsi ai playoff, che a questa piazza mancavano da parecchi anni.

Treviso ha anche vinto all’esordio nel girone di Champions League, proseguendo nel suo straordinario avvio; un avversario davvero tosto che, trovando continuità ed esprimendosi su massimi livelli, potrebbe anche dare fastidio alle big andando a giocarsi il fattore campo nel primo turno dei playoff. Come già detto, Napoli sa bene di dover procedere per gradi: nessuno le regalerà nulla in termini di salvezza, nel roster della GeVi ci sono giocatori che hanno il talento necessario per vincere le partite da soli ma Sacripanti dovrà lavorare sul gruppo, perché sarà con quello che la squadra partenopea riuscirà eventualmente a fare il salto di qualità e confermarsi in Serie A1 anche nella prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA