DIRETTA/ Novara Pistoiese (risultato finale 0-0): Pareggio deludente

- Mauro Mantegazza

Diretta Novara Pistoiese streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C per la 12^ giornata del girone A

Novara saluto
Video Olbia Novara, repertorio LaPresse
Pubblicità

DIRETTA NOVARA PISTOIESE (0-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Silvio Piola di Novara il Novara non va oltre un pari per 0 a 0 contro la Pistoiese. Nel corso del secondo tempo i padroni di casa hanno provato a passare in vantaggio senza però riuscire a concretizzare le poche occasioni da gol avute a disposizione. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Novara di toccare quota 19 nella classifica del girone A mentre la Pistoiese si porta a 13 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Novara Pistoiese non è disponibile, ma per tutti gli appassionati possiamo ricordare che pure in questa stagione il portale elevensports.it fornisce le immagini delle partite non solo del campionato ma anche della Coppa Italia Serie C. Dunque, armandovi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, potrete seguire la partita in diretta streaming video abbonandovi al portale oppure acquistando il singolo evento, il cui prezzo è stato fissato all’inizio della stagione.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Novara e Pistoiese è ancora fermo sullo 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i padroni di casa provano a cominciare la ripresa con il piede premuto sull’acceleratore ma il gioco risulta molto spezzettato dai diversi fischi dell’arbitro.

Pubblicità

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Novara e Pistoiese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. I padroni di casa si sono visti annullare la rete del possibile vantaggio al 27′ quando è stato fischiato un fallo commesso proprio dall’autore del gol Bortolussi, ammonito nella circostanza. I toscani replicano con l’errore di Marchegiani al 29′. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito rispettivamente Bortolussi e Piscitella da un lato e Spinozzi dall’altro.

Pubblicità

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Piemonte la partita tra Novara e Pistoiese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a rendersi maggiormente pericolosi in particolare con due spunti di Nardi, protagonista al 2′ ed al 4′. Le formazioni: NOVARA (4-3-2-1) Marchegiani; Cassando, Sbraga, Bellich, Cagnano; Nardi, Fonseca, Bianchi; Peralta, Piscitella, Bortolussi. A disp.: Marricchi, Ferrara, Tartaglia, Schiavi, Zunno, Buzzegoli, Visconti, Collodel, Capanni, Paroutis, Gonzalez, Pinzauti. All.: Banchieri. PISTOIESE (3-5-2) Pisseri; Vitiello, Camilleri, Terigi; Ferrarini, Bordin, Spinozzi, Cerretelli, Llamas; Gucci, Stijepovic. A disp.: Salvalaggio, Marazzani, Tartaglione, Valiani, Falcone, Morachioli, Viti, Bortoletti, Tempesti, Luka, Capellini, Cappelluzzo. All.: Pancaro.

VIA!

In attesa della diretta di Novara Pistoiese è interessante andare a leggere le parole di Francesco Cerretelli che ha fatto la differenza nella sfida pareggiata, grazie a un suo gol, contro l’Alessandria. GrigiOnline ha riportato le frasi del centrocampista classe 2000, giocatore rapido e dotato di un piede caldissimo. Questi ha spiegato: “Me la sono sentita fin da subito di andare sul dischetto. Non c’erano Falcone e Valiani che sono i nostri rigoristi, per questo ho preso la palla e segnato il gol del pareggio. Il primo gol in Serie C per me è stato bellissimo perché ci ha portato dei punti. Non abbiamo rinunciato a giocare su un campo davvero complicato contro una squadra vera come l’Alessandria. Non a caso infatti loro si trovano nei primi posti della classifica, ma nonostante questo abbiamo giocato alla pari”. Ora parola al campo! (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Novara Pistoiese vedrà in campo la presenza di Mattia Bortolussi: la prima punta del Novara, andato a segno nel turno infrasettimanale sul campo del Renate, ha segnato il terzo gol nel girone A di Serie C ed è così riuscito a staccare la concorrenza. Prima dell’undicesima giornata infatti c’erano quattro giocatori che avevano realizzato due volte a testa: tra questi anche Diego Peralta e Nicolas Schiavi, anima sudamericana della formazione piemontese, e poi ancora Riccardo Collodel che è un centrocampista capace di inserirsi con costanza in zona gol. Aspettiamo ancora i colpi di Pablo Gonzalez, che in questo periodo sta giocando poco; e poi di Gianmario Piscitella, un esterno offensivo che aveva fatto benissimo (ormai anni fa) con le giovanili della Roma e che poi ha avuto le occasioni per diventare grande, senza riuscire a sfruttarle nel migliore dei modi. Simone Banchieri gli offre spesso una maglia da titolare: oggi dunque Piscitella potrebbe diventare determinante in questa partita. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Sono tanti i precedenti di Novara Pistoiese: nel nuovo millennio queste due squadre si sono incrociate in otto occasioni, e ne sono venute fuori quattro vittorie a favore dei piemontesi contro le sole due affermazioni da parte della Pistoiese. Due i pareggi, compreso un 1-1 nella partita che lo scorso febbraio ha rappresentato l’ultima sfida diretta tra le rivali di oggi; va ricordato che la Pistoiese si è imposta in più occasioni al Silvio Piola, dopo un successo nell’ottobre del 1996 ha replicato nove anni più tardi (in aprile) con un secco 3-0. Era Bruno Tedino l’allenatore deli arancioni, mentre sulla panchina del Novara sedeva Moreno Greco; interessante rileggere adesso il tabellino dei marcatori, che aveva fatto registrare la doppietta di Simone Motta e il sigillo di Marco Parolo. Quest’ultimo avrebbe presto raggiunto la Serie A con il Cesena, passando poi al Parma e alla Lazio e giocando titolare gli Europei 2016 con la nostra nazionale; il secondo, 17 gol in quella stagione e oggi allenatore dell’Under 15 a Pordenone, nel 2009 sarebbe passato al Novara partecipando alla scalata dalla Serie C alla Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Novara Pistoiese, diretta dall’arbitro Enrico Maggio della sezione Aia di Lodi, si gioca alle ore 17.30 di oggi pomeriggio per il girone A di Serie C. Partita da parte centrale della classifica che vede contrapposte due formazioni che, nel recente passato, sono state protagoniste di risultati discontinui. I padroni di casa del Novara hanno dimostrato di essere parecchio attenti soprattutto in fase di copertura ma, difendendosi eccessivamente, la formazione padrona di casa non riesce a portarsi in vantaggio o comunque a condurre una gara in totale serenità. Nel fresco turno infrasettimanale è arrivato un buon pareggio a Renate, ma adesso serve uno scatto per dare la svolta alla stagione. Dall’altra parte vi è una Pistoiese che ambisce a rimanere almeno nella parte medio-alta della classifica, seppur i diversi risultati ottenuti dalla stessa squadra non siano stati dei migliori. In settimana è arrivato un pareggio ad Alessandria, oggi cosa succederà?

PROBABILI FORMAZIONI NOVARA PISTOIESE

Sul fronte delle probabili formazioni per Novara Pistoiese, ecco che il modulo del Novara potrebbe non subire delle grosse modifiche e quindi l’allenatore sicuramente cercherà di sfruttare nuovamente il modulo 4-3-2-1: possibili titolari Marchegiani, Cassandro, Sbraga, Bellich, Cagnano, Collodel, Buzzegoli, Bianchi, Capanni, Piscitella e in attacco Bortolussi. La Pistoiese può rispondere col modulo 3-5-2 schierando presumibilmente titolari questi giocatori: Pisseri, Terigi, Camilleri, Bordin, Llamas, Falcone, Vitiello, Bortoletti, Ferrarini e in attacco il duo Valiani e Gucci.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine proviamo ad analizzare il pronostico di Novara Pistoiese in base alle quote offerte dall’agenzia Snai sul risultato di questa partita: segno 1 quotato a 1,87, il segno X vale 3,25 e il segno 2 ripagherebbe gli scommettitori 4,00 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità