Diretta/ Olanda Italia (risultato finale 10-4): azzurre pesante ko!

- Claudio Franceschini

Diretta Olanda Italia streaming video Rai: risultato finale 10-4, le azzurrine cadono ancora e ora sono chiamate all’ultimo appello tra due giorni contro Israele.

Arianna Garibotti pallanuoto tiro lapresse 2020
Diretta Italia Russia, quarti Europei pallanuoto femminile 2020 (Foto LaPresse)

DIRETTA OLANDA ITALIA (RISULTATO FINALE 10-4): AZZURRE PESANTE KO!

Termina qui la diretta di Olanda Italia col risultato finale 10-4. Un risultato decisamente negativo che obbliga le azzurrine a rimanere in quarta posizione nel Gruppo B dell’Europeo di pallanuoto femminile. Dopo aver aperto questa manifestazione con la vittoria contro la Germania è arrivata una prima pesante sconfitta della Spagna. Fortuna vuole che dietro Israele e Germania abbiano fatto peggio, ma nonostante questo rimangono dei dubbi verso il proseguimento di questa avventura. Diventa decisiva la prossima gara quando le azzurrine si ritroveranno di fronte l’Israele. La sfida si disputerà tra due giorni quando sarà molto importante aver smaltito il peso di una sconfitta, inutile dirlo, molto pesante contro un avversario che sta vivendo comunque un momento di grazia. (agg. di Matteo Fantozzi)

GARA CHIUSA?

Siamo al quarto quarto della diretta di Olanda Italia sul risultato di 9-4. Pronti via l’Olanda inizia con buon ritmo e tiene alta la sua manovra, dopo appena un minuto arriva un doppio palo con Gorlero che butta via la sfera. Le azzurre rispondono subito con Chiappini che colpisce un palo. Subito dopo rigore per le oranje con Gorlero che è bravissima a dire di no al suo avversario. Arriva poi il punto messo a segno da Megens che è bravissima a partire su un ribaltamento di fronte. Zizza chiama il time out per cercare di frenare un momento in cui sembra di esserci un po’ troppa confusione. Arriva poi il punto di Stomphorst che permette all’Olanda di doppiare l’Italia, portando il risultato sul 8-4. Willenms è bravissima ad evitare la risposta delle azzurre con una respinta molto spettacolare su Emmolo. Garibotti prende poi la traversa e vanifica un’altra occasione delle nostre per rientrare in gara. Si chiude poi con un altro punto che potrebbe essere decisivo per le oranje. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Olanda Italia 6-4: il Setterosa è sotto agli Europei di pallanuoto 2020, ma contro le campionesse d’Europa in carica sta giocando una partita di sostanza e con un approccio migliore rispetto a quello avuto lunedì con la Spagna. Ottimo avvio della nazionale italiana che si è portata in vantaggio per 2-1 con la doppietta di Roberta Bianconi, purtroppo però nel secondo periodo la classe delle olandesi è venuta fuori ed è arrivato il ribaltone. Ci ha messo del suo anche la nostra squadra, incapace di convertire le superiorità – se non con Marletta – salvata a più riprese da Giulia Gorlero ma poi costretta a capitolare sotto i colpi di Meggens e Rogge. La parità nei primi 8 minuti dunque è stata spazzata via dal bel secondo quarto dell’OIanda, che del resto era attesa; il Setterosa però è vivo e, nonostante qualche minuto nel quale non è nemmeno riuscito ad avvicinarsi alla porta avversaria, ha comunque trovato il modo di accorciare le distanze – ancora con la splendida Bianconi – regalandoci un secondo tempo che potrebbe essere interessante. Vedremo tra poco come andranno le cose nella piscina della Duna Aréna di Budapest… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Olanda Italia potrà essere seguita su Rai Sport e Rai Sport +: trovate questi due canali ai numeri 57 e 58 del vostro telecomando, visione in chiaro garantita dalla televisione di stato che ovviamente mette a disposizione anche il servizio di diretta streaming video. Per questo, vi basterà consultare il portale www.raiplay.it e, senza costi aggiuntivi, utilizzare i vostri dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

OLANDA ITALIA (0-0): SI COMINCIA!

Olanda Italia prende finalmente il via: nella sconfitta subita dalla Spagna (10-16), a brillare nel Setterosa è stata Arianna Garibotti. La trentenne ha segnato una tripletta, provando a rendere meno pesante il passivo incassato dalla nostra nazionale; genovese di nascita, ha poi sviluppato la sua carriera di pallanotista soprattutto in Sicilia dopo l’esperienza triennale a Rapallo. Una stagione a Siracusa con l’Ortigia, poi l’Orizzonte Catania: la Garibotti sta affrontando la sua ottava stagione in rossazzurro, esperienza inframmezzata dal biennio a Messina. La bacheca è piena: quattro scudetti, tre Coppe Italia e due Supercoppe, una FIN Cup e una Coppa LEN oltre ovviamente alle medaglie con il Setterosa, ovvero gli argenti olimpico ed europeo e i bronzi europeo e mondiale. Manca l’oro, considerando anche le due World League chiuse al secondo posto: Arianna Garibotti ci crede, insieme alle sue compagne, e la strada verso la maturazione passa anche attraverso questa partita complicatissima. Mettiamoci allora comodi e lasciamo che a parlare sia la piscina della Duna Aréna di Budapest, dove la diretta di Olanda Italia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SULLE AVVERSARIE

Olanda Italia, lo abbiamo detto, è una partita che per il Setterosa è estremamente complicata: le campionesse in carica hanno già rifilato 22 gol a Israele e 23 alla Germania, certo non stiamo parlando di avversarie irresistibili ma un attacco del genere, soprattutto se la difesa ha incassato appena 6 gol, è davvero devastante. In più l’Olanda, campione olimpica nel 2008 e oro mondiale nel 1991, agli Europei di pallanuoto femminile ha sempre fatto benissimo: tris di titoli tra il 1985 e il 1989, altro oro nel 1993 e poi il doppio argento di Budapest e Belgrado prima di tornare sul tetto del Vecchio Continente. Una nazionale che punta ora alla doppietta, e che vuole arrivare a dominare in Europa per poi migliorare i risultati ai Mondiali: qui infatti c’è stato un argento a Kazan (2015) ma in mezzo a piazzamenti non straordinari. Intanto, alla Duna Aréna di Budapest l’Olanda è ancora la grande favorita per vincere il titolo e dunque il Setterosa dovrà stare molto attento ad approcciare la partita meglio di quanto abbia fatto lunedì contro la Spagna. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Olanda Italia si era giocata anche agli Europei di pallanuoto di due anni fa: anzi, quel girone era piuttosto simile e del resto la formula e i rapporti di forza delle varie nazionali concedono ben pochi cambiamenti in tal senso. A Barcellona, il Setterosa aveva incrociato i Paesi Bassi oltre che Francia e Israele (come quest’anno), poi Grecia e Croazia; contro l’Olanda aveva giocato anche allora la terza partita del girone e ne era uscita con un 6-6 di tutto rispetto. Per due motivi: le olandesi avevano concluso la prima fase segnando 75 gol, e soprattutto avrebbero poi vinto il titolo regolando Ungheria in semifinale e Grecia in finale. Un precedente negativo è invece quello legato al 2014: stesso contesto (gli Europei), stesso luogo e dunque Budapest, la sfida era la semifinale alla quale l’Olanda si era qualificata direttamente mentre il Setterosa ci era arrivata dal playoff. Avevamo battuto la Grecia ai rigori, che ci erano stati fatali due giorni dopo: i Paesi Bassi avevano vinto 12-11, volando ad una finale che avrebbero perso contro la Spagna. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Olanda Italia si gioca alla Duna Aréna di Budapest, alle ore 17:30 di mercoledì 15 gennaio: terzo impegno del Setterosa nel gruppo B degli Europei di pallanuoto femminile 2020, e altra sfida durissima che potrebbe determinare la posizione di classifica al termine del girone. Negli ultimi anni i Paesi Bassi sono tornati ai fasti degli Ottanta-Novanta, si sono presentati in Ungheria difendendo il titolo vinto due anni fa e hanno già centrato una doppia goleada per aprire il loro girone. L’Italia, reduce dal ko contro la Spagna, ha assoluto bisogno di conferme: sarà difficile portare a casa la vittoria ma una partita di livello e con una differenza reti minima (nel caso) potrebbe comunque essere utile per la nostra fiducia, detto che il passaggio del turno non sembra assolutamente essere in discussione grazie soprattutto all’ottimo esordio, nel quale il Setterosa ha battuto la Germania 13-4. Ora vedremo quello che succederà nella diretta di Olanda Italia, della quale possiamo nel frattempo provare a presentare i temi principali.

DIRETTA OLANDA ITALIA: RISULTATI E CONTESTO

Olanda Italia rischia di essere la nostra seconda sconfitta consecutiva agli Europei di pallanuoto femminile 2020: il Setterosa aveva aperto bene contro la Germania, ma poi ha confermato come al momento la Spagna abbia ancora qualcosa in più. Cadute sotto i colpi della straordinaria Roser Tarragò, le ragazze di Paolo Zizza si sono subito staccate nel punteggio e, anche se nel finale hanno tenuto botta, hanno comunque incassato 16 gol dalle iberiche. Adesso dunque serve provare a vincere: qualora l’Italia dovesse andare ko, e considerato che la stessa Spagna rischia ben poco contro Israele, la nostra nazionale potrebbe addirittura trovarsi alle spalle della Francia – qualora le transalpine battessero la Germania – o peggio ancora con le tedesche e le francesi con i nostri stessi punti. Le ultime due giornate comunque ci vedranno partire favorite: sulla carta il terzo posto nel girone non ci dovrebbe sfuggire, dunque vedremo quello che succederà nella piscina della Duna Aréna tra poche ore, quando si comincerà a giocare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA