Diretta/ Olimpia Lubiana Venezia (risultato finale 77-73): la Reyer si arrende!

- Mauro Mantegazza

Diretta Olimpia Lubiana Venezia streaming video tv: orario e risultato live della partita per la Eurocup di basket (oggi mercoledì 1 febbraio 2023)

Venezia Diretta Venezia, Eurocup (da facebook.com/ReyerVenezia)

DIRETTA OLIMPIA LUBIANA VENEZIA (RISULTATO FINALE 77-73): LA REYER SI ARRENDE

La Reyer Venezia alza bandiera bianca contro il fanalino di coda del gruppo A di Eurocup, la Cedevita Olimpija Lubiana ha la meglio sugli orogranata che si arrendono sul risultato finale di 77-73. Nell’ultimo quarto i ragazzi di De Raffaele hanno venduto cara la pelle ma non c’è stato verso di neutralizzare Omic e Ferrell. Il coach Golemac inoltre non ha sbagliato una mossa trovando sempre le contromisure necessarie a contrastare gli ospiti, che provano disperatamente ad accorciare le distanze con Moraschini. Ma ci pensa Adams a chiuderla con due tiri liberi a pochi secondi dallo scadere. {agg. di Stefano Belli}

OLIMPIA LUBIANA VENEZIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Olimpia Lubiana Venezia sarà fornita agli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, che è la “casa” della Eurocup, inoltre questo significa che sarà a disposizione anche la diretta streaming video per Olimpia Lubiana Venezia, fornita naturalmente tramite il sito Internet oppure l’applicazione del servizio Sky Go sempre per gli abbonati Sky.

61-59, LA REYER INSEGUE

Anche il terzo quarto di Cedevita Olimpija Lubiana-Venezia va in archivio con il quintetto sloveno che conduce per 61-59, un margine minimo per i padroni di casa con gli orogranata che non sono mai usciti dalla partita pur attraversando alcuni momenti di difficoltà. Dopo aver avuto otto punti di vantaggio, gli ospiti subiscono la rimonta dei padroni di casa con Adams e Ferrell che trascinano la compagine di Nikitović. Granger non è impeccabile dalla lunetta e sciupa un paio di tiri liberi, Moraschini invece non perdona e accorcia le distanze in collaborazione con Watt e Parks. {agg. di Stefano Belli}

40-44, INTERVALLO

La Reyer Venezia rimette le cose a posto, almeno per il momento: i lagunari vanno al riposo sul parziale di 44 a 40, ribaltando così la situazione visto che il secondo quarto era cominciato con la Cedevita Olimpija Lubiana avanti di 6 lunghezze. Matković realizza il canestro del momentaneo +8 ma si rivela un fuoco di paglia, gli ospiti – trascinati da Granger – prendono in mano la situazione e non si limitano ad azzerare lo svantaggio, mettendo la freccia grazie ai canestri di De Nicolao. Adams arresta l’emorragia dei punti per i padroni di casa che ora però si trovano a inseguire. {agg. di Stefano Belli}

26-20, REYER A -6

Trasferta slovena per la Reyer Venezia che a Lubiana fa visita alla Cedevita Olimpija per la tredicesima giornata del gruppo A di Eurocup dove i lagunari hanno la possibilità di agganciare Joventut e Bourg-en-Bresse al secondo posto in classifica. Alibegovic apre le danze per gli ospiti, i padroni di casa rispondono con Granger e Ferrell. I ragazzi di De Raffaele tentano un primo timido allungo che viene immediatamente stoppato dal quintetto di Nikitović che a loro volta provano ad andare in fuga, obbligando il coach degli arancioneroverdi a correre ai ripari con un time-out. Dopo i primi dieci minuti di gioco la compagine locale conduce per 26 a 20{agg. di Stefano Belli}

PALLA A DUE!

Olimpia Lubiana Venezia sta per iniziare: nei pochi minuti che ancora ci dividono dalla palla a due per questa partita, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione slovena che ospita la Umana Reyer nella capitale slovena per la Eurocup di basket. A livello storico, possiamo notare che l’Olimpia Lubiana è stata fondata nel 1946, nella propria bacheca ha ben sei campionati della allora Jugoslavia unita (potenza fenomenale della pallacanestro) e poi logicamente è diventata dominante nella Slovenia indipendente, con un totale di diciannove campionati, ventuno Coppe nazionali e undici Supercoppe nazionali vinte.

Sono numeri importanti per una compagine sempre di ottimo livello anche in campo internazionale, come dimostrato dalle vittorie di una Coppa Saporta nel 1994 e di una Lega Adriatica nel 2002, che impreziosiscono la bacheca dell’Olimpia Lubiana. Le insidie non mancheranno dunque per i lagunari che cercano una vittoria assai preziosa in Eurocup, ma adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti: Olimpia Lubiana Venezia comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OLIMPIA LUBIANA VENEZIA: PARLA DE RAFFAELE

Si avvicina sempre di più la diretta di Olimpia Lubiana Venezia, facciamo allora un passo indietro a settimana scorsa e (virtualmente) nella sala stampa del Taliercio, dove il coach della Umana Reyer Venezia, Walter De Raffaele, aveva commentato con queste parole il successo in Eurocup della sua squadra contro il Cluj-Napoca: “Un 2-0 importante su una squadra di grande qualità che ha aggiunto tre ottimi giocatori ed era reduce da due vittorie. Importante per la classifica e per come l’abbiamo affrontata con desiderio, sacrificio e contributo da parte di tutti i giocatori”.

Coach Walter De Raffaele aveva poi analizzato un aspetto del match secondo lui significativo con queste parole: “Questa è stata una partita dura, in cui credo gli arbitri abbiano concesso molto e non abbiano avuto una buona serata. Questo succede e bisogna avere la capacità di adattarsi, e nell’ultimo quarto ci siamo riusciti, con una bella dimostrazione di squadra”, aveva completato il proprio pensiero il coach di Venezia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BELLA CHANCE

Olimpia Lubiana Venezia, in diretta dall’Arena Stozice naturalmente della capitale della Slovenia, si gioca alle ore 20.00 di questa sera, mercoledì 1 febbraio 2023, per la tredicesima giornata del girone A di Eurocup 2022-2023, cioè il quarto turno del girone di ritorno della lunga e affascinante stagione regolare di questa Coppa europea di basket, la seconda per importanza e valore tecnico. Ciò nonostante il format francamente discutibile che prevede appunto una lunghissima stagione regolare con due gironi da dieci squadre ciascuno, dunque ben 18 partite per operare una selezione davvero minima, dal momento che solo le ultime due di ciascun gruppo saranno eliminate, mentre le prime otto passeranno agli ottavi di finale, da dove cominceranno le sfide secche della eliminazione diretta, tutte in partite singole.

La diretta di Olimpia Lubiana Venezia offre in teoria un’occasione intrigante ai lagunari, perché si tratta di una trasferta breve dal punto di vista strettamente logistico e soprattutto alla portata dal punto di vista tecnico, dal momento che la Umana Reyer Venezia finora conta su sette vittorie e cinque sconfitte, mentre il Cedevita Olimpia Lubiana è il fanalino di coda del girone, avendo vinto solamente due partite a fronte di ben dieci ko. Una vittoria naturalmente consoliderebbe la posizione di Venezia anche alla ricerca del piazzamento migliore possibile nella griglia dell’eliminazione diretta: siamo allora davvero curiosi di scoprire quali risposte ci darà la diretta di Olimpia Lubiana Venezia…

DIRETTA OLIMPIA LUBIANA VENEZIA: IL CONTESTO

Presentando la diretta di Olimpia Lubiana Venezia, dobbiamo analizzare adesso il cammino nella Eurocup 2022-2023 della Umana Reyer Venezia. Cominciato male a causa di due sconfitte, c’è poi stato un periodo eccellente, coronato da ben cinque vittorie consecutive per Venezia, che infine ha alternato alti e bassi nelle ultime settimane, fino al successo di settimana scorsa contro i rumeni del Cluj-Napoca in una partita dal punteggio altissimo. Contro gli sloveni era arrivata all’andata una vittoria casalinga per 76-68 e naturalmente adesso l’auspicio è quello di concedere il bis, anche per migliorare il non esaltante bilancio esterno di due vittorie e tre sconfitte, a fronte del bel 5-2 al Taliercio.

Dal canto, suo, invece, il Cedevita Olimpia Lubiana non può fare troppi calcoli, perché con appena due vittorie su dodici partite la situazione della squadra slovena è decisamente complicata. D’altro canto, la già citata formula aiuta tutti a sentirsi ancora vivi, perché con sei partite ancora da disputare non sarebbe di certo un’impresa impossibile agganciare almeno l’ottavo posto anche per chi attualmente è il fanalino di coda. Naturalmente questo non è ciò che si augurano gli uomini di coach Walter De Raffaele e i tifosi della Umana Reyer: che cosa succederà quindi nella diretta di Olimpia Lubiana Venezia?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurocup

Ultime notizie