Diretta/ Paganese Viterbese (risultato finale 1-1): Besea risponde a Diop

- Claudio Franceschini

Diretta Paganese Viterbese streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 28^ giornata della Serie C, squadre in campo per il girone C.

Viterbese
Diretta Paganese Viterbese, Serie C girone C 28^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PAGANESE VITERBESE (RISULTATO 1-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Vito Simone Veneziani le formazioni di Paganese e Viterbese si annullano a vicenda con un pareggio per 1 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa riescono presto a passare in vantaggio grazie al calcio di rigore concesso per un fallo del portiere Daga ai danni di Guadagni e trasformato da Diop già al 9′. Gli opsiti cercano di ripristinare l’equilibrio con una punizione pericolosa di Murilo ma gli uomini di mister Di Napoli sfiorano invece il raddoppio cogliendo pure un palo con Sbampato al 36′. Il pareggio della squadra allenata dal tecnico Taurino arriva quindi al 38′ per merito del gol firmato da Besea, complice anche una devaizione di un difensore avversario. Nel secondo tempo le emozioni continuano a scarseggiare con un’altra giocata non capitalizzata dal subentrato Schiavino al 63′. Nell’ultima parte dell’incontro nemmeno Salandria riesce a battere Baiocco dalla distanza. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Paganese di portarsi a quota 24 ed alla Viterbese di raggiungere i 33 punti nella classifica del girone C della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PAGANESE VITERBESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Paganese Viterbese non è una di quelle che per questa giornata di Serie C vengono trasmesse sui canali Calcio della televisione satellitare, la grande novità della stagione; di conseguenza l’unico modo per seguire questa partita resta quello di sottoscrivere un abbonamento al portale Eleven Sports, che da qualche anno si occupa del campionato di terza divisione e fornisce tutte le gare in diretta streaming video, tramite un abbonamento stagionale o acquistando di volta in volta l’evento singolo, che ha un prezzo fissato salvo eccezioni.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Paganese e Viterbese è ancora saldmanete bloccato sull’1 a 1 maturato nel primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, cominciato con gli ingressi rispettivamente di Bonavolontà e Schiavino al posto di Bramati e Sbampato da un lato e di De Santis al posto del già ammonito Bianchi dall’altro, sono gli azzurrostellati ad andare maggiormente vicini al nuovo vantaggio quando il colpo di testa del neo entrato Schiavino, su suggerimento di Guadagni, non ha centrato il bersaglio da posizione più che favorevole verso il 63′. Intanto l’arbitro ha estratto altri cartellini gialli per ammonire rispettivamente Scarpa al 56′ e Sirignano al 64′ da una parte ed Urso al 57′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Paganese e Viterbese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e la Viterbese insegue il pareggio con una punizione di Murilo respinta dal portiere avversario al 26′. La Paganese non rimane a guardare e cerca invece il raddoppio con l’opportunità fallita da Guadagni al 26′ e con il palo centrato da Sbampato al 36′. Proprio lo stesso Sbampato devia poi la conclusione di Besea che vale il pareggio per i gialloblu al 38′. Nel finale del primo tempo Diop va vicino alla doppietta personale al 44′. Fino a questo momento il direttore di gara Carlo Rinaldi, proveniente dalla sezione di Bassano del Grappa, ha ammonito rispettivamente Antezza da una parte e Bianchi al 21′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Paganese e Viterbese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati da mister Di Napoli a cominciare meglio la sfida rendendosi pericolosi verso il 4′ con la conclusione di Diop e riuscendo invece a passare in vantaggio intorno al 9′ grazie al calcio di rigore trasformato dallo stesso Diop e concesso per un fallo commesso dal portiere Daga nei confronti di Guadagni. Intanto l’arbitro ha anche estratto il primo cartellino giallo per ammonire Antezza al 6′ nella Paganese. Ecco le formazioni ufficiali: PAGANESE – Antezza, Baiocco(P), Bramati, Cicagna E., Diop, Guadagni, Raffini S., Sbampato, Sirignano, Squillace, Zanini. A disposizione: Bonavolonta, Bovenzi(P), Carotenuto G., Curci, Esposito G., Fasan(P), Gaeta, Mendicino, Scarpa, Schiavino. VITERBESE – Adopo, Besea, Bezziccheri D., Bianchi E., Camilleri V., Daga(P), Falbo L., Markic, Murilo, Rossi, Salandria. A disposizione: Bisogno L. (P), De Santis E., Mbende, Menghi E., Menghi M., Porru, Ricci, Sibilia, Simonelli, Urso, Zanon. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA

Sta per accendersi la diretta della serie C tra Paganese e Viterbese gran match del girone C: prima di dare il via all’incontro vediamo però che numeri hanno fin qui messo da parte i due club. Classifica alla mano vediamo che gli azzurri stellati sono ancora in zona rossa dopo 26 partite, e per la precisione alla 16^ piazza: per la Paganese leggiamo infatti a tabella solo cinque vittorie e otto pareggi recuperati, come anche una differenza reti negativa, segnata sul 20:36. Statistiche differenti per la Viterbese ferma alla 11^ posizione della classifica del girone C e con 32 punti messi da parte (di cui 4 arrivati solo nelle ultime due giornate). Su 26 partite disputate i gialloblu hanno collezionato otto successi e altrettanti pareggi, come pure 25 gol: sono state 28 quelli subiti dalla difesa. Diamo dunque la parola al campo, via! (agg Michela Colombo):

LO STORICO

I precedenti di Paganese Viterbese sono 6: la partita ha avuto il suo primo episodio nel febbraio 2018 con un quarto di finale di Coppa Italia Serie C. I laziali, che all’epoca giocavano nel girone A del campionato di terza divisione, si erano imposti ai rigori: avevano rischiato la beffa perché Luigi Cuppone aveva trovato il gol del pareggio al 95’ (il vantaggio lo aveva firmato Simone Sini) ma poi avrebbero proceduto fino a vincere il torneo. Il bilancio, contando questo come un pareggio nei 90 minuti, è in totale equilibrio: due vittorie per parte e due pareggi. La differenza sta nel fatto che la Paganese, ed è successo nella partita di andata, ha saputo vincere in trasferta mentre la Viterbese non ha mai espugnato il Marcello Torre, avendo maturato una sconfitta e un pareggio. Prima dello 0-0 del gennaio 2020 era infatti arrivato il ko del maggio 2019, ultima giornata di quel campionato: entrambe le squadre avevano terminato una stagione deludente, la Paganese costretta al playout aveva vinto grazie al gol di Giacomo Parigi. In due partite la Viterbese non ha mai segnato in questo stadio: oggi arriverà finalmente la prima rete al Torre? Staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

GRANDE RIPRESA PER I GIALLOBLU

Paganese Viterbese, che sarà diretta dal signor Carlo Rinaldi, si gioca alle ore 15:00 di mercoledì 3 marzo: saremo allo stadio Marcello Torre per una partita valida per la 28^ giornata del campionato di Serie C 2020-2021. Sfida delicata per il girone C, almeno per i padroni di casa: gli azzurrostellati, dopo un buon momento, hanno perso sul campo del Teramo e così non sono riusciti a migliorare la loro classifica, anzi il Potenza ha guadagnato 3 punti e ora la lotta per non retrocedere si fa realmente complicata.

Partita male, la Viterbese ha dimostrato di poter svoltare: nel fine settimana ha battuto il Palermo arrivando ad un passo dalla zona playoff, e ora potrebbe entrarci con un colpo esterno in una partita che la vede favorita. Aspettando che la diretta di Paganese Viterbese prenda il via, possiamo provare a dare uno sguardo a quelle che potrebbero essere le scelte da parte dei due allenatori, valutando insieme le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI PAGANESE VITERBESE

In Paganese Viterbese Lello Di Napoli giocherà con un 3-5-2, nel quale Sirignano, Sbampato e Cigagna proteggeranno il portiere Baiocco; sugli esterni Carotenuto e Squillace che partono dalla linea mediana, ni mezzo occasione per Bramati e Bonavolontà che possono sostituire Zanini (almeno uno dei due) con Onescu e Gaeta che viaggiano verso la conferma, davanti Abou Diop e Raffini devono guardarsi dalla concorrenza di Mendicino e Guadagni. Doppia squalifica nella Viterbese: al Torre non ci saranno Baschirotto e Bensaja. Roberto Taurino farà giocare Porru o Eros De Santis come terzino destro, mentre in mezzo al campo dovremmo vedere Adopo o Besea; con uno di questi due Salandria e Palermo, in difesa Urso sarà il terzino sinistro con Mbende e Camilleri schierati a protezione di Daga. Davanti, Simonelli e Murilo dovrebbero nuovamente essere i trequartisti, con Alessandro Rossi che invece agirà in qualità di prima punta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA