DIRETTA/ Perugia-Cittadella (risultato finale 0-2): Venturato sbanca il Curi!

- Fabio Belli

Diretta Perugia Cittadella streaming video e tv: formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B.

Buonaiuto Perugia gol gruppo lapresse 2019
Video Perugia Ascoli (Foto LaPresse)

DIRETTA PERUGIA-CITTADELLA (RISULTATO FINALE 0-2): VENTURATO SBANCA IL CURI

Il Cittadella sbanca il Curi battendo il Perugia per 2-0, la squadra allenata da Venturato sale momentaneamente al terzo posto in classifica alle spalle della capolista Benevento e del Crotone. Vittoria netta dei veneti che al 67′ scheggiano pure il palo con D’Urso che per un soffio non fa doppietta e non chiude definitivamente il match, in precedenza i grifoni erano quasi ad accorciare le distanze con Di Chiara, fermato solamente da un magistrale intervento di Paleari che timbra finalmente il cartellino dopo oltre un’ora di nullafacenza. Le ultime speranze degli uomini di Oddo si infrangono all’89’ con la punizione di Fernandes che scavalca la barriera ma non l’estremo difensore avversario che mantiene così la porta inviolata fino al triplice fischio dell’arbitro Maggioni che allo scadere del 96′ manda tutti sotto la doccia. {agg. di Stefano Belli}

VITA SFIORA IL TRIS

Al ventesimo minuto del secondo tempo il Cittadella è sempre in vantaggio sul Perugia per 2 a 0. Al Curi ci si aspettava una reazione veemente da parte dei padroni di casa che invece non arriva, sono sempre gli ospiti a fare la partita e a controllare la situazione, al 57′ la squadra di Venturato cerca pure il terzo gol con la conclusione di Vita deviata in calcio d’angolo. Niente da obiettare sul fatto che i veneti meritino assolutamente i tre punti e stiano facendo di tutto per archiviare definitivamente la pratica ben prima del novantesimo, quest’oggi gli uomini di Oddo si stanno esprimendo ben al di sotto delle loro vere potenzialità e se non si danno una svegliata il passivo potrebbe ulteriormente appesantirsi, visto che gli ospiti non hanno alcuna intenzione di fermarsi e non si sentono al sicuro nonostante il +2. {agg. di Stefano Belli}

DIAW FIRMA IL RADDOPPIO!

Perugia e Cittadella vanno al riposo sul punteggio di 2 a 0 in favore degli uomini di Venturato. Vantaggio più che meritato per gli ospiti a cui probabilmente questo risultato va anche stretto. Se al Curi gli uomini di Oddo sono ancora in partita lo devono solamente al portiere Vicario che al 19′ compie l’ennesima parata miracolosa della stagione ai danni di Diaw che cerca a tutti i costi il gol del raddoppio che consentirebbe ai veneti di ipotecare i tre punti ancor prima dell’intervallo. Molto deludenti finora i grifoni che non si sono affacciati praticamente mai – al netto delle occasioni su palla inattiva o calcio piazzato – dalle parti di Paleari che non è ancora entrato in azione, vedremo se lo farà nella ripresa o se i suoi compagni continueranno a tenere pallone e avversari lontani dalla loro area di rigore. Di certo alla compagine umbra servirà un’autentica impresa poiché nel recupero il centravanti di origini senegalesi trova finalmente il modo di battere l’estremo difensore locale, un colpo durissimo da incassare per i padroni di casa a pochi istanti dal duplice fischio. {agg. di Stefano Belli}

D’URSO GELA IL CURI

Giornata grigia e uggiosa al Curi dove è cominciata da circa venti minuti la partita valevole per il dodicesimo turno di Serie B 2019-2020 tra Perugia e Cittadella, al momento il punteggio vede la formazione di Venturato in vantaggio per 1 a 0. Gli ospiti sono partiti decisamente con il piede giusto, già al 2′ Diaw chiama al dovere Vicario che blocca la conclusione del numero 9 avversario, i grifoni stentano però a carburare e al 7′ D’Urso – prodotto del vivaio Roma – sblocca la contesa in maniera piuttosto fortunosa, quasi scivolando sul terreno di gioco al momento di calciare. Paradossalmente il pallone prende un effetto strano che spiazza l’estremo difensore locale, con i padroni di casa che adesso devono per forza reagire. Ma è sempre il Cittadella a rendersi pericoloso ancora con Diaw che trova la respinta in due tempi di Vicario, male i difensori del Perugia che non vanno a chiudere sull’attaccante di origini senegalesi. Al 14′ la punizione di Benedetti si infrange sulla barriera, prestazione sin qui insufficiente per gli uomini di Oddo che continuano a concedere troppe chance ai veneti. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Perugia Cittadella, sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00, non sarà trasmessa in diretta tv ma in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN, che avranno la possibilità di seguire l’incontro attraverso l’app DAZN tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito dazn.it.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per Perugia Cittadella, possiamo allora scoprire con quali numeri le due squadre di Serie B si presentano a questa partita. Il Perugia sta facendo finora più che bene, come testimoniano 19 punti in classifica, maturati attraverso cinque vittorie, quattro pareggi e due sconfitte; la differenza reti per gli umbri è anche se di poco positiva (+2), grazie a 14 gol segnati e 12 subiti. Il rendimento è da considerare comunque positivo anche per il Cittadella, che ha 17 punti grazie a cinque vittorie, due pareggi e quattro sconfitte, nonostante la differenza reti della squadra veneta sia in territorio negativo (-2) a causa di 10 gol segnati e 12 invece incassati. Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Perugia Cittadella e poi la parola passa al campo. Si gioca! PERUGIA: Vicario, Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara, Carraro, Balic, Falzerano, Nicolussi Caviglia, Falcinelli, Iemmello. Allenatore: Oddo. CITTADELLA: Paleari, Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Benedetti, Vita, Pavan, Branca, D’Urso, Diaw, Rosafio. Allenatore: Venturato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

La diretta di Perugia Cittadella ci presenterà una partita dalla tradizione molto breve, ma che ci ha riservato ben otto incroci a partire dal 2014, quando per la prima volta Perugia e Cittadella si affrontarono. Numeri ridotti dunque ma significativi, perché fanno tutti riferimento a partite molto recenti. Possiamo allora annotare ben quattro pareggi, tre vittorie per il Perugia e un solo successo per il Cittadella, che di conseguenza è in svantaggio (12-8) anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati. Il fattore campo non ha particolare incidenza, nei quattro precedenti a Perugia infatti si contano due vittorie dei padroni di casa umbri, ma anche un pareggio e l’unica vittoria del Cittadella, che invece non ha mai vinto davanti al proprio pubblico amico, dove vanta solo tre pareggi e una sconfitta. Il segno X è diventato predominante grazie allo scorso campionato, quando entrambe le sfide sono finite in parità: 2-2 a Cittadella il 23 dicembre 2018 e 0-0 a Perugia il 1° maggio 2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROTAGONISTA

Alla vigilia della diretta di Perugia Cittadella, valida per la 12^ giornata di Serie B, vogliamo conoscere meglio il numero 1 dei granata, che oggi al Curi avrà il problematico compito di difendere lo specchio dagli attacchi del grifone Iemmello, primo marcatore del campionato cadetto. Ci rivolgiamo dunque a Alberto Paleari, portiere del Cittadella dal luglio del 2016 e titolare più che confermato per Venturato. Dando un occhio ai numeri ricordiamo che Paleari in stagione è stato titolare in campionato in ben 11 occasioni, incassando nel complesso 12 gol e chiudendo 6 incontri a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Perugia Cittadella, che sarà diretta dal signor Maggioni e si gioca sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Renato Curi di Perugia, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Grifoni reduci dall’importante successo in trasferta sul campo del Crotone che ha permesso loro di staccarsi al secondo posto in classifica, un punto avanti al gruppo delle terze e a -5 dal Benevento primo della classe. Successo importante ma da confermare ora contro un Cittadella che resta a ridosso della zona play off anche dopo l’ultimo pari senza reti contro il Frosinone e che soprattutto ha solo 2 punti di svantaggio rispetto agli umbri, in una classifica del campionato di Serie B che resta molto corta quando un quarto di torneo è già trascorso.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA CITTADELLA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Perugia Cittadella, sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Renato Curi di Perugia, sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B. 4-3-2-1 per il Perugia allenato da Massimo Oddo, che schiererà: Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Capone, Buonaiuto; Iemmello. Risponderà il Cittadella di Roberto Venturato con un 4-3-1-2: Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Camigliano, Benedetti; Vita, Iori, Branca; Luppi; Panico, Celar.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Perugia Cittadella la formazione di casa. Quota per la vittoria interna proposta a 1.95, eventuale pareggio offerto a una quota di 3.30 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 4.00. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 2.10 l’over 2.5 e quotato 1.70 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA