Diretta/ Pesaro Trento (finale 95-101) streaming video tv: la spunta la Dolomiti

- Claudio Franceschini

Diretta Pesaro Trento streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca alla Vitrifrigo Arena ed è valida per l’ottava giornata del campionato di basket Serie A1.

Craft Trento basket
Diretta Pesaro Trento, basket Serie A1 8^giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PESARO TRENTO (FINALE 95-101): LA SPUNTA LA DOLOMITI

E’ stata alla fine la Dolomiti Energia Trento a spuntarla in casa di Pesaro. Alla fine del tempo supplementare il risultato si è fissato sul 95-101 in favore degli ospiti, che con 23 punti per Knox, 18 per Mezzanotte e 15 per Forray e Blackmon hanno costruito un’affermazione basata sul gioco di squadra. Ottima prova per Barford che tra le fila dei padroni di casa si è imposto come miglior realizzatore della partita con 29 punti messi a segno, una prova individuale straripante che non è bastata però ai marchigiani, che hanno pagato il fatto di non essere mai stati davvero efficaci in fase difensiva. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pesaro Trento non è una di quelle che saranno trasmesse per questo turno di campionato; resta allora l’unica alternativa di Eurosport Player, la piattaforma alla quale bisogna essere abbonati e che fornisce l’intera gamma delle partite di Serie A1 (oltre alle coppe europee) in diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete invece tutte le informazioni utili del caso, soprattutto il tabellino play-b-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

SI VA AL SUPPLEMENTARE!

Servirà il supplementare per stabilire una vincitrice tra Pesaro e Trento, con la Dolomiti Energia che è riuscita a limitare i danni dopo il disastroso terzo quarto. 21-25 il parziale dell’ultimo quarto in favore degli ospiti, che sono riusciti a tornare incisivi sotto canestro portando Mezzanotte a 18 punti personali, Knox a 17 punti e Forray a 15. Pesaro non è riuscita a mantenere il pur esiguo vantaggio maturato alla fine del terzo quarto nonostante 20 punti per Barford, serviranno almeno altri 5′ per capire chi la spunterà in una partita che ha dispensato davvero mille emozioni. (agg. di Fabio Belli)

RIMONTA MARCHIGIANA!

Clamorosa rimonta di Pesaro dopo che Trento per metà partita aveva dimostrato di essere in pieno controllo del match. 30-15 il parziale del terzo quarto che ha portato il risultato generale sul 61-57 in favore dei padroni di casa, passati dal -11 dell’intervallo alla vigilia dell’ultimo quarto della partita. Cambiano completamente anche le performance realizzative personali con Barford che diventa il miglior marcatore della partita, 16 punti con Pesaro che porta in doppia cifra anche Mussini a 12 punti e Thomas a 11, mentre i 13 punti di Mezzanotte e gli 11 di Knox non bastano a Trento che si è ritrovata a soffrire difensivamente in maniera del tutto improvvisa e inaspettata. (agg. di Fabio Belli)

LA DOLOMITI ALLUNGA

Diventano 11 i punti di vantaggio all’intervallo per la Dolomiti Energia Trento in casa di Pesaro nella sfida del campionato di Serie A di basket. 8 punti per Barford e Mussini tra le fila dei padroni di casa: il parziale del secondo quarto è terminato 23-24 in favore di Trento, con Pesaro che ha ingranato a livello offensivo ma ha peggiorato ancora il proprio rendimento offensivo, con Trento che pure ha portato solo Mezzanotte in doppia cifra con 10 punti, ma ha sfruttato finora una manovra fluida e un gran gioco di squadra, con Forray, Kelly e Knox sempre incisivi sotto canestro. 31-42 il parziale a metà gara in favore degli ospiti. (agg. di Fabio Belli)

PARTENZA SPRINT DEGLI OSPITI

Ottimo inizio di Trento che chiude il primo quarto avanti 8-18 in casa di Pesaro nella sfida del campionato di Serie A di basket. I marchigiani hanno trovato in avvio di partita evidenti difficoltà sotto canestro, mentre Mezzanotte e Forray hanno preso subito per mano la formazione trentina, che è riuscita soprattutto ad esprimersi a buon ritmo in fase offensiva. La difesa di Trento è stata eccellente e Pesaro è stata così costretta a fare i conti con un passivo di -10 alla fine del primo parziale di questo match, una montagna che sembra subito dura da scalare per i padroni di casa. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Prende finalmente il via Pesaro Trento. La Dolomiti Energia era partita molto bene in questo campionato, battendo Pistoia in casa e poi facendo il colpo grosso contro Reggio Emilia, ma poi ha attraversato una fase di stanca che l’ha portata a perdere tre partite consecutive contro Sassari, Brescia e Cantù. Inevitabilmente quando è iniziata la Eurocup la squadra di Nicola Brienza ha avuto bisogno di qualche tempo per abituarsi al doppio impegno; la vittoria contro Treviso era quello che serviva per non restare troppo indietro in classifica rispetto all’obiettivo dei playoff, ma adesso occorre confermarsi sul parquet di un avversario in netta difficoltà. Non ci resta dunque che stare a vedere come andranno le cose: mettiamoci comodi e lasciamo che la parola vada al campo della Vitrifrigo Arena e alle due squadre che stanno per affrontarsi, la diretta di Trento Pesaro sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA STRISCIA NEGATIVA DELLA VUELLE

Inizia tra poco la diretta di Pesaro Trento: rimasta l’unica squadra ad aver sempre perso in questo campionato, la Vuelle si trova in una situazione davvero critica in classifica. Alla Vitrifrigo Arena la squadra marchigiana è già caduta tre volte: ha infatti perso contro Fortitudo e Virtus Bologna e poi Reggio Emilia, quando ha incassato 25 punti di scarto. A tale proposito va detto che è successo in tre occasioni che le sconfitte di Pesaro siano arrivate con oltre 10 punti di margine; a Sassari è stato incassato un -20, poi c’è il -10 del PalaVerde domenica scorsa mentre i ko più contenuti sono stati quelli contro l’Aquila di Bologna (-8) e al PalaPentassuglia di Brindisi (-9) incassando però 108 punti. Difficile ipotizzare oggi che questa Pesaro possa arrivare a salvarsi, ma il campionato è ancora lungo; inoltre la Carpegna Prosciutto nel girone di andata ha già effettuato il turno di riposo, e dunque potrà eventualmente approfittare anche di questo. (agg. di Claudio Franceschini)

L’AQUILA IN EUROPA

Pesaro Trento si gioca a quattro giorni di distanza dalla grande impresa di Istanbul: la Dolomiti Energia è andata a prendersi una vittoria di prestigio al Sinan Erdem Dome, battendo il Galatasaray che è una delle candidate alla vittoria della Eurocup. L’unica nota stonata nella serata, se vogliamo, è il fatto che l’Aquila non sia riuscita a girare la differenza canestri a suo favore, ma è un dato che potrebbe contare poco: la qualificazione al prossimo turno è vicina ma ad aver entusiasmato è il modo in cui Trento ha vinto, andando a recuperare uno svantaggio di 14 punti che era maturato nel primo tempo e che sembrava aver indirizzato la partita. Invece la riscossa è stata lanciata soprattutto da Toto Forray: il capitano, che esce dalla panchina per dare vigore e qualità alla second unit, ha segnato 19 punti e insieme a Rashard Kelly è stato il grande segreto di una Dolomiti Energia che a questo punto non si pone limiti, e che spera di ottenere una seconda vittoria consecutiva in trasferta. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pesaro Trento, partita che sarà diretta da Beniamino Manuel Attard, Denny Borgioni e Dario Morelli, va in scena alle ore 20:30 di sabato 9 novembre presso la Vitrifrigo Arena: siamo all’inizio dell’ottava giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020. Situazione davvero complessa quella della Vuelle, che è rimasta l’unica squadra a non aver ancora vinto nel nostro torneo; ancora una volta la realtà è quella di una disperata corsa verso la salvezza, negli ultimi anni l’obiettivo è sempre arrivato ma questa volta le retrocessioni sono due, e soprattutto pur tra le mille difficoltà i marchigiani non erano mai partiti così male. La Dolomiti Energia invece non ha giocato domenica scorsa, avendo osservato il turno di riposo; sta facendo bene e ancora una volta punta un posto nei playoff, avendo dimostrato di poter gestire il doppio impegno campionato-coppa. Ora però mettiamoci in attesa della diretta di Pesaro Trento; nel frattempo possiamo valutare quelli che sono i temi principali legati alla partita.

DIRETTA PESARO TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Pesaro Trento ci presenta un’Aquila che non gioca in Serie A1 dalla vittoria interna contro Treviso; la squadra affidata a Nicola Brienza ha saputo ritrovarsi e mettere in bacheca due punti importanti nella corsa ai playoff, che in questa stagione dovrebbe essere molto più aperta. Trento soprattutto è reduce dalla splendida vittoria di Istanbul in Eurocup: al Sinan Erdem Dome è arrivata una grande rimonta che ha certificato come questa squadra possa essere ancora competitiva, nonostante l’addio di Maurizio Buscaglia che inevitabilmente, volenti o nolenti, ha chiuso un grande ciclo fatto di due finali scudetto consecutive. Pesaro come detto soffre tanto: nell’ultima giornata di campionato Pistoia è finalmente riuscita a vincere e così la Carpegna Prosciutto si è ritrovata da sola in fondo alla classifica, battuta a Treviso in quella che al momento rappresenta una sfida diretta per la salvezza. La graduatoria inizia a farsi pesante, perché più o meno tutte le squadre hanno trovato il loro ritmo; a questo punto la Vuelle si trova in una situazione per la quale dovrà provare a vincere su ogni parquet, senza considerare nome o valore dell’avversario. Naturalmente, a cominciare da questa sera…



© RIPRODUZIONE RISERVATA