Diretta/ Pescara Bologna Primavera (risultato finale 3-1): bella vittoria abruzzese!

- Claudio Franceschini

Diretta Pescara Bologna Primavera streaming video e tv: risultato finale 3-1 della partita valida come posticipo dell’undicesima giornata del campionato Primavera 1.

Juwara Bologna Primavera lapresse 2019
Diretta Pescara Bologna Primavera, campionato 1 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PESCARA BOLOGNA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-1)

Pescara Bologna Primavera 3-1: il risultato finale certifica la vittoria degli abruzzesi, che d’altronde avevano già chiuso la prima frazione di gioco con un rassicurante doppio vantaggio firmato da Masella e Melegoni già nei primi dieci minuti della partita. Nel corso della ripresa, il Bologna aveva accorciato le distanze al 75’ con Baldursson, grazie a un colpo di testa da pochi passi su cross di Koutsoupias dalla fascia sinistra. Questo lascerà in bilico il risultato della partita fino al 95’, quando il Pescara trova il terzo gol subito prima del triplice fischio finale. Grande azione di Melegoni, Corbo rischia l’autorete mandando la palla sulla traversa, raccoglie Pavone che ribadisce in rete facendo calare il sipario. Ammoniti Mané e Martella del Pescara, Mazza nel Bologna. Per gli abruzzesi una vittoria davvero preziosa, che spezza una serie di quattro sconfitte consecutive, brutto passo falso invece per il Bologna. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Pescara Bologna Primavera 2-0: gli abruzzesi al termine del primo tempo si stanno prendendo una vittoria inattesa ma importantissima nel posticipo dell’undicesima giornata del campionato 1. Un vantaggio doppio, che è maturato nei primi minuti: al 4’ il Pescara si è portato in vantaggio con un favoloso assolo di Masella, che ha lasciato sul posto Corbo rientrando con il tacco e ha poi depositato un violento tiro alle spalle di Molla. Poteva sembrare una rete estemporanea grazie alla bellissima giocata di un singolo, e invece 5 minuti più tardi la squadra di casa ha raddoppiato: Pavone per Melegoni che ha calciato da fuori e pescato il jolly, male però la difesa avversaria che ha perso palla in uscita concedendo questa occasione pienamente sfruttata. Sotto di due reti il Bologna ha provato a riorganizzarsi; al 13’ Mazza avrebbe potuto riaprire i giochi ma la sua conclusione da fuori area si è stampata sulla traversa, Juwara ha calciato fuori il tap-in. Poi ci hanno provato Ruffo, il già citato Juwara e Cangiano: due parate di Sorrentino senza troppe pressioni nei primi due casi, palla a lato nel terzo. Ora vedremo quello che ci riserverà il secondo tempo di questa partita, per quello che si è visto il Bologna ha tutto per rimetterla in piedi ma è il Pescara ad avere due gol di vantaggio… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pescara Bologna Primavera verrà trasmessa su Sportitalia, il canale che trovate al numero 60 del vostro telecomando e ha l’esclusiva per le partite del campionato 1; in assenza di un televisore avrete comunque la possibilità di seguire questa sfida attraverso il servizio di diretta streaming video, fornito dalla stessa emittente sul sito www.sportitalia.com che sarà visitabile con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PESCARA BOLOGNA PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Pescara Bologna Primavera sta finalmente per cominciare: abbiamo già parlato di come il rendimento della squadra emiliana sia pessimo in trasferta. Al momento il campionato rossoblu è come un giro sulle montagne russe: clamoroso il bilancio dei ragazzi di Emanuele Troise, che in casa hanno raccolto cinque vittorie in altrettante partite ma lontani dal loro campo hanno un passo esattamente opposto, ovvero cinque ko in cinque gare. Impietoso anche il confronto dei gol: in casa 13 all’attivo e 4 al passivo, in trasferta il Bologna ha segnato appena 4 volte e soprattutto ha concesso la bellezza di 18 reti agli avversari. E’ chiaro dunque che per avere una possibilità di arrivare ai playoff servirà una sterzata nel rendimento esterno; basterebbe anche solo piazzare qualche colpo qua e là, e certamente la partita di oggi contro la penultima in classifica sembra essere quello che serve agli emiliani per schiacciare il piede sull’acceleratore. Adesso però siamo davvero pronti a metterci comodi, lasciare che a parlare sia il campo e stare a vedere quello che succederà, perchè la diretta di Pescara Bologna prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Sono appena tre i precedenti di Pescara Bologna Primavera: l’ultimo di questi, lo scorso maggio, ha avuto una cornice d’eccezione perchè è stato disputato allo stadio Dall’Ara. Era la finale della Supercoppa Primavera 2: di fatto una sfida tra le due vincitrici dei gironi di campionato, già promosse nel principale torneo Under 19. Il Bologna aveva dominato, vincendo 5-1: a segno erano andati Simone Rabbi, Elia Visconti, Dion Ruffo Luci, Lirim Kastrati e Gabriele Corbo mentre il Pescara solo nel finale aveva accorciato le distanze con Stefano Palmucci. Queste due squadre non si sono mai affrontate in campionato: nel 2015, in due stagioni differenti, sono state avversarie prima nel girone del Torneo di Viareggio e poi nel secondo turno di Coppa Italia. In entrambi i casi hanno vinto gli abruzzesi: in Coppa Carnevale decisiva la rete di Lorenzo Paolucci, nella seconda partita Gianluca Iorio e Giacomo Blandamura avevano portato la sfida ai calci di rigore dove gli errori di Simone Rossetti e Salvatore Tazza avevano condannato il Bologna. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Pescara Bologna Primavera, partita diretta dal signor Simone Galipò, si gioca alle ore 14:30 di lunedì 9 dicembre e rappresenta l’ultimo posticipo nell’undicesima giornata del campionato Primavera 1 2019-2020. Si è complicata la situazione degli adriatici che, sconfitti in casa dall’Empoli in una partita emozionante e chiusa con cinque gol complessivi, si trovano adesso al penultimo posto in classifica con una distanza di tre lunghezze (entrando in questa giornata) da recuperare per la salvezza diretta. Decisamente meglio il Bologna, che era a ridosso della zona playoff e ha ovviamente la post season come obiettivo; va detto tuttavia che i felsinei, dopo la brillante vittoria sul Genoa, non sono riusciti a confermarsi incassando quattro reti dall’Inter (nel recupero) e hanno mostrato le loro fragilità fuori casa. La diretta di Pescara Bologna Primavera potrebbe comunque regalarci 90 minuti interessanti; per scoprire se sarà così aspettiamone il calcio d’inizio, ma intanto possiamo valutare le scelte dei due allenatori leggendo in maniera più dettagliata le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA BOLOGNA PRIMAVERA

Nicola Legrottaglie dovrebbe schierare la sua squadra, in Pescara Bologna Primavera, con un 4-3-3 nel quale a cercare spazio sono in particolare le due mezzali Mercado e Tamborriello: entrambi potrebbero essere titolari e questo vorrebbe dire panchina per Diambo e Tringali, mentre va verso la conferma il regista Palmucci. La difesa a protezione del portiere Sava dovrebbe essere composta dai centrali Ibrahima Mané e Celli, con Martella e Quacquarelli come terzini; poi un reparto offensivo nel quale Antonio Gomes e Chiarella saranno gli esterni a supporto della prima punta Blanuta. Il Bologna si dispone con l’albero di Natale: Emanuele Troise potrebbe ridare le maglie da titolari a Matias Rocchi e Stanzani, entrambi pronti ad agire sulla trequarti e dunque alle spalle di Cangiano, favorito come centravanti. In mediana non dovrebbe cambiare nulla con Mazza supportato da Koutsoupias e Ruffo Luci, anche se Mattia Pagliuca spera comunque di avere una maglia; in difesa Boloca potrebbe prendere il posto di Saputo come partner centrale di Portanova, Lunghi e Visconti si candidano per giocare come laterali bassi mentre il portiere sarà Molla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA