Diretta/ Pescara Pistoiese (risultato finale 2-0): Rauti raddoppia nella ripresa!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Pescara Pistoiese, streaming video e tv: probabili formazioni, quote, risultato live del match valevole della 18^ giornata d’andata di Serie C.

diretta pescara gelbison (Foto LaPresse)

DIRETTA PESCARA PISTOIESE (RISULTATO 2-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia il Pescara batte la Pistoiese per 2 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa riescono a passare in vantaggio intorno al 27′ grazie alla rete messa a segno da Diambo, su assist di Ferrari, e gli ospiti replicano cogliendo un palo con Ricci al 39′, oltre a sfiorare il pari e vedendosi pure negare un gol al 40′ a causa di un fallo in attacco subito dal portiere Sorrentino. In avvio di secondo tempo le emozioni scarseggiano. Nell’ultima parte dell’incontro ci pensa Rauti a siglare il gol del raddoppio al 77′, lanciato in profondità in area dall’ottimo passaggio di Pompetti. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Pescara di portarsi a quota 28 nella classifica del girone B della Serie C mentre la Pistoiese resta ferma con i suoi 14 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PESCARA PISTOIESE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE C

La diretta tv di Pescara Pistoiese di Serie C sarà affidata a Sky Sport. Il match in questione è stato scelto dall’emittente che trasmette le migliori gare di ogni turno della terza serie italiana. Per poter visionare la partita è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio. In alternativa, è possibile seguire l’incontro in diretta streaming video, tramite Eleven Sport. Anche in questo caso è necessario aver sottoscritto un abbonamento. Inoltre bisogna disporre di una connessione ad internet e di un dispositivo mobile o una Smart Tv.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati intorno al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Pescara e Pistoiese è ancora saldamente bloccato sull’1 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Ingrosso al posto dell’infortunato Drudi tra i calciatori del Pescara, il ritmo della gara risulta molto meno sostenuto che in precedenza e non si segnalano quindi episodi degni di nota. Intanto l’arbitro ha ammonito Santoro al 56′ tra i giocatori della Pistoiese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Pescara e Pistoiese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli abruzzesi riescono a passare in vantaggio al 27′ grazie alla rete messa a segno da Diambo, su assist di Ferrari. Gli ospiti allenati da mister Sassarini crescono e replicano cogliendo un palo al 39′, forzando il portiere avversario all’errore salvandosi in corner e vedendosi negare l’eventuale pareggio al 40′ per un fallo in attacco subito da Sorrentino. Fino a questo momento il direttore di gara William Villa, proveniente dalla sezione di Rimini, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Abruzzo la partita tra Pescara e Pistoiese è cominciata da circa una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Auteri a prendere in mano il controllo delle operazioni mantenendo il possesso della sfera sebbene vivano qualche attimo di apprensione dal 17′ quando Drudi rimedia una ferita al naso dopo un contrasto con Vano. Ecco le formazioni ufficiali: PESCARA (3-4-3) – Sorrentino; Illanes, Drudi, Veroli; Zappella, Pompetti, Diambo, Rasi; Clemenza, Ferrari, D’Ursi. A disp.: Radaelli, Iacobucci, Valdifiori, Memushaj, Rauti, Cancellotti, Bocic, Ingrosso, Nzita, De Marchi, Frascatore, Chiarella. Allenatore: Gaetano Auteri. PISTOIESE (3-5-2) – Crespi; Sottini, Ricci, Gennari; Mezzoni, Romano, Castellano, Santoro, Martina; Vano, Valiani. A disp.: Pozzi, Sabotic, Stijepovic, Basani, Pinzauti, Minardi, D’Antoni, Deratti, Moretti, Pertica, Mal, Ubaldi. Allenatore: David Sassarini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta tra Pescara e Pistoiese, attesa sfida per la 18^ giornata della Serie C: pure prima di udire il fischio d’inizio vediamo che numeri i due club hanno fin qui messo da parte. Classifica alla mano vediamo che il Pescara padrone di casa non è lontano dalle zone altissime del rating di girone e, con tre vittorie, quattro pareggi e due sconfitte domestiche, dodici reti segnate e undici subite, affronta una Pistoiese che in trasferta ha vinto un solo match, perdendone cinque e pareggiandone tre.

Va anche aggiunto che fin qui la squadra toscana, lontano dalle mura di casa, ha pure segnato solo sei reti subendone quattordici. La classifica è pericolosissima: urge recuperare al più presto. Diamo allora la parola al campo: la diretta tra Pescara e Pistoiese comincia!

LO STORICO

In avvicinamento alla diretta di Pescara Pistoiese, osserviamo che la partita in programma oggi tornerà a disputarsi dopo ben 12 anni e mezzo di assenza, perché l’ultima volta fu nel campionato 2008-2009, con pareggio per 2-2 in casa della Pistoiese e successo casalingo per 2-0 del Pescara. Gli ultimi dieci precedenti ufficiali sono stati disputati fra il mese di novembre 1995 e appunto il maggio 2009, con un bilancio tutto sommato equilibrato in virtù di quattro successi per gli abruzzesi, tre pareggi e altrettante affermazioni per i toscani.

Da notare che ben due vittorie su tre della Pistoiese sono arrivate a Pescara, dunque il fattore campo non sempre è così determinate. Per la precisione, a Pescara ecco tre vittorie degli abruzzesi ma anche i due colpacci toscani, mentre a Pistoia si sono registrate una vittoria per parte più i tre pareggi, con il segno X che invece latita allo stadio Adriatico. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ABRUZZESI FAVORITI!

Pescara Pistoiese, in diretta domenica 12 dicembre alle ore 17:30, dallo stadio Adriatico – Giovanni Cornacchia di Pescara, sarà valevole per la diciottesima giornata del Girone B di Serie C. Dopo il periodo di astinenza che durava da quattro giornate, il Pescara è tornato al successo nell’ultimo turno, vincendo con il risultato di 1-2 in casa del Grosseto. Vittoria che ha fatto tornare un po’ di sereno in casa Delfino. La squadra di Gaetano Auteri è in quinta posizione con 25 punti, in piena zona playoff e distante 14 punti dalle capoliste Modena e Reggiana.

La Pistoiese è reduce dalla sconfitta casalinga subita nel finale contro il Gubbio, con il punteggio finale di 2-3. Si è trattata della seconda partita consecutiva persa, dopo l’ampio 6-1 subito in casa del Modena. La squadra allenata da David Sassarini, nelle ultime cinque partite è stata sconfitta tre volte, ha pareggiato in un occasione e vinto contro la Viterbese, lo scorso 7 novembre. Una situazione piuttosto difficile quindi, con i toscani collocati in diciottesima posizione con 14 punti, in piena zona playout. L’ultimo precedente tra le due squadre, risale al 2009, in Lega Pro. In quell’occasione, il Pescara si impose con il punteggio di 2-0.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PESCARA PISTOIESE

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Pescara Pistoiese, le quali si incontreranno nella gara valevole per la diciottesima giornata del Girone B di Serie C. L’allenatore del Delfino, Gaetano Auteri, potrà contare sul rientro dalla squalifica di Drudi. Questa la probabile formazione titolare del Pescara, schierata con il modulo 3-4-3: Sorrentino; Drudi, Ingrosso, Veroli; Zappella,  Diambo, Pompetti, Rasi; Clemenza, Ferrari, D’Ursi.

In casa Pistoiese, il tecnico David Sassarini, dovrebbe confermare buona parte dei calciatori delle ultime uscite. Con il modulo 3-4-3, ecco la probabile formazione titolare della Pistoiese, in vista della trasferta di Pescara: Crespi; Sabotic, Ricci, Gennari; Mezzoni, Romano, Castellano, Mal, Martina; Pinzauti, Valiani.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Andiamo a vedere le quote per le scommesse della partita Pescara Pistoiese di Serie C, proposte dall’agenzia Snai. Favoriti i padroni di casa, con la vittoria del Pescara, abbinata al segno 1, quotata 1.70. Sembra difficile anche un eventuale risultato di parità, con il segno X proposto a 3.70. La vittoria della Pistoiese, associata al segno 2, viene presentata con una quota di 5.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie