DIRETTA/ Picerno Catania (risultato finale 1-2): preziosa vittoria degli etnei!

- Fabio Belli

Diretta Picerno Catania, risultato finale 1-2: preziosa vittoria esterna degli etnei nel turno infrasettimanale di Serie C valido per la 26^ giornata, la rimonta è firmata da Curcio.

Giocatori del Picerno a confronto tra loro (foto LaPresse)
Diretta Picerno Reggina, Serie C girone C 27^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PICERNO CATANIA (RISULTATO FINALE 1-2)

Picerno Catania 1-2: la partita dell’Alfredo Viviani termina con una vittoria preziosissima da parte degli ospiti, che fanno un altro passo avanti verso la qualificazione ai playoff anche se certamente oggi non hanno pienamente meritato il risultato. Una delusione per un Picerno che ha sicuramente giocato meglio degli etnei: il Catania ha manifestato ancora qualche limite sul piano della personalità, ma l’uno-due firmato da Curcio nel finale di primo tempo è bastato per archiviare la pratica. Nel secondo tempo è salito in cattedra Nappello, che ha reclamato un rigore al 72’ – appena dopo aver concluso alto con il destro – e poi ha avuto una straordinaria opportunità a due minuti dal recupero, quando Guerra lo ha servito dentro l’area di rigore: la conclusione da ottima posizione è stata però respinta dalla difesa del Catania. L’assalto finale ha visto la squadra lucana non troppo lucida nell’andare alla ricerca del pareggio, così la squadra di Cristiano Lucarelli ha potuto respirare; tre punti d’oro fuori casa per un Catania che adesso è chiamato ad un rush finale importante nel girone C della Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

PICERNO CATANIA (1-2): INTERVALLO

Picerno Catania 1-2: davvero tante emozioni nel primo tempo al Viviani, dove la squadra lucana sta ancora una volta mostrando la sua competitività nel girone C di Serie C ma si trova sotto di una rete. la partita si è sbloccata al 17’ minuto: ovviamente il marcatore non poteva che essere Santaniello, all’undicesima rete di questo campionato arrivata grazie a un destro da distanza ravvicinata, andando a impattare un cross di Squillace e sancendo una superiorità che in quel momento era parsa evidente in campo. I luciani hanno avuto la possibilità di raddoppiare subito, e invece al 37’ hanno subito la beffa del pareggio etneo: calcio d’angolo con Capanni a fare da sponda per Tommaso Silvestri, ulteriore assist per Curcio che ha timbrato il primo gol con la maglia rossazzurra. Il Catania, incredibilmente, ha girato la partita quattro minuti più tardi: Di Molfetta è sfuggito a Priola che l’ha messo giù, l’arbitro ha indicato il dischetto del rigore dal quale ancora Curcio ha battuto Pane. Un risultato bugiardo: il Picerno meriterebbe molto di più, ora vedremo come andranno le cose nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Picerno Catania non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

PICERNO CATANIA (0-0): SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Serie C Picerno Catania, sfida per la 28^ giornata di campionato, cui la formazione etnea arriva dopo il deludente 0-0 realizzato contro la Ternana pochi giorni fa. Allora il centrocampista rossoazzurro Salandria aveva poi affermato, spiegano il momento del club: “Abbiamo trovato una solidità difensiva, ci difendiamo in undici dietro la linea della palla, purtroppo capita che non si riesca a fare gol. E’ anche vero che nelle ultime partite abbiamo affrontato Ternana, Reggina, Ternana, quindi le prime della classe. Io non credo ci siano dei problemi. I gol arriveranno piano piano: ci stiamo lavorando”. Vedremo se già oggi arriverà il riscatto dei siciliani: parola al campo! (agg Michela Colombo)

I BOMBER ATTESI

Siamo pronti a vivere la diretta di Picerno Catania: il colpo da tre punti contro il Bisceglie, che ha portato i lucani ad avere 10 punti di vantaggio sulla formazione pugliese, lo ha timbrato tanto per cambiare Emanuele Santaniello. Il classe ’90 è il principale motivo per cui la squadra di Domenico Giacomarro sta al momento ottenendo una grande salvezza: per Santaniello i gol realizzati in questa stagione sono 10, doppia cifra raggiunta da parte di un cannoniere che ha fatto il vuoto alle sue spalle, per quanto riguarda ovviamente i compagni di squadra. Basti pensare che alle sue spalle nessuno è riuscito a segnare più di tre volte: a questa cifra sono arrivati soltanto Emmanuele Esposito e il trequartista Tanasiy Kosovan che sta disputando un’ottima stagione. Alle loro spalle ci sono tutti gli altri: due i gol di Francesco Pitarresi che gioca come playmaker davanti alla difesa, tutto sommato il centrocampo del Picerno si sta facendo notare anche per la capacità di concludere a rete e questo potrebbe essere un altro elemento fondamentale da qui al termine del girone C. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Picerno Catania occorre ora esaminare lo storico che accomuna i due club, in campo per la 28^ giornata di Serie C in un programma i cui due terzi sono stati cancellati per l’emergenza Coronavirus: pure però ci accorgiamo subito che tale incontro è davvero inedito, almeno tra le mura del Curcio. Mai di fatto, prima di questa stagione di Serie C 2019-2020, le due squadre si erano affrontate e dunque l’unico precedente a cui possiamo oggi fare conto è quello segnato nel turno di andata del girone C, nella nona giornata. In tale occasione ben ricordiamo della vittoria ottenuta dal Catania di fronte al pubblico di casa, col risicato risultato di 1-0, firmato da Andrea Mazzarani, in gol al 47’ di gioco. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Picerno Catania, partita diretta dal signor Valerio Maranesi mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Viviani di Potenza, sarà una sfida valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020. Dopo 3 pareggi e una sconfitta la formazione lucana è tornata alla vittoria, piegando di misura il Bisceglie con una rete di Santaniello, il che ha riportato il Picerno a -2 dalla Casertana sestultima e dalla possibilità di una salvezza diretta che sarebbe comunque molto importante per una matricola assoluta del campionato di Serie C. Dall’altra parte il Catania non è riuscito a battere in casa la Ternana nell’ultima sfida disputata, uno 0-0 interno che ha fatto seguito allo stesso punteggio ottenuto contro la capolista Reggina, con gli etnei che restano comunque ottavi in classifica, in piena zona play off seppur con distanze ristrette rispetto alle inseguitrici. All’andata successo rossoazzurro di misura sul Picerno, il Catania si impose 1-0 con una rete siglata in apertura di ripresa da Mazzarani.

PROBABILI FORMAZIONI PICERNO CATANIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Picerno Catania, mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Viviani di Potenza, sfida valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C. Il Picerno allenato da Giacomarro dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Pane; Priola, Ferrani, Fontana; Romizi, Vanacore, Pitarresi, Vrdoljak, Guerra; Nappello, Santaniello. Il Catania guidato in panchina da Lucarelli sarà chiamato a rispondere con un 4-2-3-1 così disposto sul rettangolo verde: Furlan, Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Salandria, Vicente; Di Molfetta, Mazzarani, Biondi; Beleck.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Picerno e Catania. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 2.85, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 2.95 e la vittoria in trasferta viene quotata a 2.50. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.10, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA