DIRETTA/ Praga Civitanova (risultato finale 0-3): Lube sul velluto (Champions League 30 novembre 2023)

- Mauro Mantegazza

Diretta Praga Civitanova streaming video tv: risultato live della partita del girone E della Champions League di volley (oggi giovedì 30 novembre 2023)

Civitanova volley Diretta Civitanova, Champions League (da www.legavolley.it)

DIRETTA PRAGA CIVITANOVA (RISULTATO 0-3): LUBE SUL VELLUTO

Siamo nel corso del terzo set tra Praga e Civitanova. Primo tempo di Crer, 4-4. Primo tempo vincente di Chinenyeze, 8-9. La Lube vuole chiuderla in questo terzo set. Pallonetto vincente di Bottolo, 10-12. Kollator, bella diagonale, 17-18. Crer sbaglia il servizio, 17-19. Muro vincente di Mc Carthy, 20-19, tre punti consecutivi per Praga. Ace di Anzani, 20-21. Lagumdzija per il 23-24, Civitanova ad un passo dalla vittoria. Estrada Mazorra, invasione di rete per il 23-25! (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Praga e Civitanova. Muro efficace di Herrera, arriva il punto del 7-11. Ace di Mc Carthy, 9-11, Praga che non vuole perdere contatto con il set. Errore al servizio di Praga, 12-18. Pallonetto vincente di Bottolo, 13-19. Kollator serve in rete, 14-21. Lagumdzija trova il mani out, 14-22. Chinenyeze chiude il set sul 17-25. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA PRAGA CIVITANOVA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Praga Civitanova non dovrebbe essere garantita, tuttavia da qualche giorno la piattaforma DAZN si è aggiudicata i diritti per trasmettere la Champions League di volley, sia maschile sia femminile, per cui possiamo indicare la diretta streaming video di Praga Civitanova, naturalmente però riservata agli abbonati a questa piattaforma.

FINE PRIMO SET

Inizia il match tra Praga e Civitanova. Bel muro di Praga per il 7-6. Lagumdzija trova un grandissimo ace, 11-10. Nikolov colpisce davvero male, 13-10 e Lube in grande difficoltà. Anzani, pallonetto vincente, 14-13. Pipe vincente di Bottolo, 17-17, Civitanova è rientrata nel set. Errore al servizio di Cech, 19-21. Kollator serve lungo, 22-24. Herrera, grande muro per il 22-25! (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Eccoci pronti a vivere la diretta di Praga Civitanova per la seconda giornata dei marchigiani della Cucine Lube nella nuova edizione della Champions League di pallavolo maschile. Ci prendiamo però ancora il tempo per dare uno sguardo agli appuntamenti dei marchigiani in questo girone E. Dopo il debutto con vittoria casalinga contro i rumeni del Galati e l’odierna trasferta nella capitale della Repubblica Ceca, Civitanova sarà di scena nella terza giornata martedì 12 dicembre, quando gli uomini della Cucine Lube Civitanova giocheranno sul campo dei belgi del Maaseik per completare la prima metà di questo girone. A seguire, ecco naturalmente le ultime tre sfide a campi invertiti, cominciando da giovedì 21 dicembre, quando Civitanova ospiterà proprio i cechi del VK Lvi Praga per l’ultima partita dell’anno solare per i marchigiani nel girone di Champions League.

Si passerà poi al 2024, che porterà le ultime due giornate del girone che saranno per la Lube innanzitutto il match di martedì 9 gennaio 2024 sul campo dell’Arcada Galati, mentre mercoledì 17 gennaio 2024 ecco la chiusura, quando nelle Marche arriveranno i belgi del Maaseik. Adesso però è giunto il momento di pensare solamente all’attualità: infatti i giocatori stanno davvero per scendere in campo, cediamo la parola alla diretta di Praga Civitanova! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA CHINENYEZE

Mentre si avvicina la diretta di Praga Civitanova, affidiamo la presentazione di questa sfida a Barthelemy Chinenyeze, il centrale della Cucine Lube Civitanova che ne ha parlato per il sito Internet della società marchigiana: “Non conosciamo ancora bene la formazione di Praga. Già nel primo match della Pool E abbiamo disputato una sfida inedita con i rumeni dell’Arcada Galati, che nel terzo set ci hanno creato qualche problema. La Cechia ha dimostrato con la sua Nazionale di proporre un ottimo volley. Tra l’altro il Lvi Praha gioca sul suo campo e ha tanti stimoli come tutti i collettivi che incontrano la Lube”.

Chinenyeze aveva poi sottolineato che “se una squadra va in Belgio e confeziona un 3-0 corsaro con il Maaseik deve avere per forza qualità nel roster. Questo rappresenta un’insidia. Dovremo rispettare i padroni di casa, senza smarrire le nostre certezze. Cercheremo di mantenere un livello alto perché veniamo da quattro vittorie consecutive tra SuperLega e Champions League, la chiave sarà evitare i cali di tensione. Affrontare una trasferta europea giovedì e sfidare i campioni d’Italia dell’Itas Trentino domenica non sarà facile. Il calendario è questo e dovremo dare il massimo pensando una gara alla volta”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UNA BELLA TRASFERTA

Praga Civitanova, diretta dagli arbitri Dejan Rogic e Marco Van Zanten con fischio d’inizio alle ore 18.00 di questo pomeriggio, giovedì 30 novembre 2023, si gioca presso l’Arena Sparta Podvinny Mlyn naturalmente della capitale della Repubblica Ceca per la seconda giornata del girone E della Champions League di volley maschile edizione 2023-2024, che ha visto la Cucine Lube Civitanova debuttare settimana scorsa con il piede giusto, cioè con una netta vittoria casalinga per 3-0 contro i rumeni del C.S. Arcada Galati, primo atto di un cammino che ci si augura lungo, rilanciando la sfida alle big di tutta Europa, a cominciare dall’Halkbank Ankara che eliminò i marchigiani ai quarti di finale della scorsa Champions League.

Intanto però bisogna evidentemente superare nel migliore dei modi la fase a gironi che oggi ci propone appunto la diretta di Praga Civitanova, la trasferta sul campo dei cechi del VK Lvi Praga che sono il secondo ostacolo per la Cucine Lube Civitanova, che poi dovrà vedersela anche con l’ultima formazione del girone, cioè la compagine belga del Maaseik. I marchigiani sono la squadra teoricamente più forte del gruppo, ma solo la prima avrà accesso immediato ai quarti di finale, quindi sarà fondamentale proseguire la marcia sempre con il piede giusto: quali verdetti ci darà la diretta di Praga Civitanova?

DIRETTA PRAGA CIVITANOVA: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Praga Civitanova, possiamo notare naturalmente che in Champions League la Cucine Lube Civitanova punta molto in alto ma deve stare attenta agli avversari odierni, che settimana scorsa hanno vinto per 0-3 sul campo del Maaseik. Praga dunque si candida almeno a seconda forza del gruppo, ma se oggi riuscisse a fare l’impresa potrebbe sognare scenari francamente difficili da prevedere per i cechi. Sarà quindi compito di Civitanova far rispettare le teoriche gerarchie di questo gruppo, sulla carta francamente non impossibile per la Lube.

Facendo una panoramica più generale, sono stati già numerosi gli appuntamenti significativi nella prima parte della stagione della Lube Civitanova, compresa la beffarda sconfitta contro Perugia in una meravigliosa finale di Supercoppa Italiana decisa per 3-2 in favore degli umbri al termine di una battaglia memorabile. Globalmente, fino ad oggi Civitanova ha quindi raccolto il successo contro Galati nel debutto in Champions League, la finale di Supercoppa Italiana e 13 punti in Superlega, frutto di cinque vittorie e due sconfitte. Un bottino che potremmo definire buono ma certamente da migliorare ancora, perchè l’obiettivo di Civitanova è sempre quello di vincere titoli: domenica è arrivato un successo casalingo per 3-2 contro Taranto che però è stata una vittoria più faticosa del previsto per la Lube. Attenzione quindi a dare alcunché per scontato, discorso che sarà valido anche per seguire la diretta di Praga Civitanova…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie