MESSI AL PSG/ Video Presentazione: “Verratti può essere il nostro Iniesta”

- Michela Colombo

Presentazione Leo Messi al Psg, le parole in conferenza stampa oggi 11 agosto 2021 tra il sogno Champions League, le altre stelle e il fair play finanziario (video)

Messi Psg
Leo Messi al momento della firma col Psg (Twitter)

Nel giorno del suo debutto in qualità di nuovo tesserato del PSG, Lionel Messi ha raccontato le sue emozioni provate nello sbarco all’ombra della Tour Eiffel. La stella argentina ha rivelato di avere sempre seguito la Ligue 1, perché “ho diversi amici che giocano in questo campionato. Negli ultimi anni questo torno è cresciuto molto, grazie anche agli acquisti del Paris Saint-Germain e ora è un torneo più competitivo. Per me sarà un’esperienza nuova, ma sono molto felice di poterla vivere”. Prima di andarsene dal suo amato Barcellona, però, Leo si è rivolto ai tifosi blaugrana, ringraziandoli per tutto l’affetto ricevuto in questi anni trascorsi a tracciare arabeschi d’autore sul manto erboso del Camp Nou.

Peraltro, la prossima edizione della UEFA Champions League potrebbe riservare alla Pulce un incrocio con il Barça: “Sarebbe bello giocare a Barcellona, magari in uno stadio pieno. Ma sarebbe strano farlo con un’altra maglia addosso”. Intanto, l’intesa con Pochettino c’è già: i due si conoscono da tempo e condividono la stessa filosofia di pensiero. E poi c’è Marco Verratti: “Lui può essere l’Iniesta del PSG. Sono anni che dimostra di essere il migliore in quella posizione di campo. Il Barcellona lo voleva da diversi anni: è un fenomeno e lo conosco anche a livello personale”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA PRESENTAZIONE MESSI AL PSG: IL GRANDE OBIETTIVO CHAMPIONS LEAGUE

La conferenza stampa di presentazione di Leo Messi come nuovo giocatore del Psg prosegue e in primo piano c’è il sogno Champions League, che è naturalmente il trofeo che il Psg vuole finalmente vincere per la prima volta nella sua storia. Leo Messi, che in carriera ne ha vinte ben quattro, si è espresso così: “Questo club ha avuto sempre delle squadre molto forti ma non è mai riuscito a vincere la Champions. Parliamo di uno squadrone che è stato molto vicino a vincere una competizione dove è davvero difficile vincere, bisogna essere un gruppo unito e ancora non conosco questo spogliatoio ma serve anche un po’ di fortuna. La fortuna va anche cercata, quello che voglio dire è che in Champions non sempre vince il migliore, si tratta di una competizione speciale ed è anche per questo che tutti vogliono vincerla. Penso di essere nel posto giusto per farcela, sicuramente vogliamo raggiungere questo obiettivo”. Ritrovare amici come Neymar, Di Maria e Paredes è stato un “fattore determinante perché io potessi scegliere il Psg”. Affrontare il Barcellona da avversario invece “sarebbe bello, speriamo con lo stadio pieno. Sicuramente sarebbe strano, ma questo è il calcio e può succedere, vedremo”.

Leo Messi ha poi chiarito di avere ancora tanta voglia di giocare a calcio: “Sono passati tanti anni da quando ero piccolo in Argentina, sono cambiato molto, come calciatore e come persona soprattutto. Ma posso dire che ho la stessa voglia e gioia di giocare a calcio. Voglio continuare a vincere e raggiungere i miei obiettivi”. Domande anche per Nasser Al Khelaifi, che ha voluto ribadire come la faraonica campagna acquisti del Psg sia perfettamente regolare: “Abbiamo seguito tutte le leggi del fair play finanziario. Rispettiamo tutto quanto e prima di fare qualsiasi passo parliamo con i nostri partner e ci confrontiamo con la Ligue 1. Questo ha reso possibile la firma di Leo. Avevamo un grande desiderio da entrambe le parti di concludere questa trattativa. Troppe volte si vuole vedere il negativo ma bisogna cercare il lato positivo, perché tutto è stato fatto seguendo la volontà di tutti e stiamo controllando dettagliatamente tutte le cifre e gli aspetti economici”. Da notare le parole spese da Leo Messi per Marco Verratti (“un fenomeno a livello sportivo e un ragazzo stupendo”), poi la conferenza stampa si è chiusa con le foto di rito con il presidente Al Khelaifi e Leonardo e la maglia numero 30 del Psg tra le mani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PRIME PAROLE DI LEO

Le prime parole di Leo Messi nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore del Psg sono state un mix tra un ultimo saluto al Barcellona e la soddisfazione per la nuova avventura che lo attende: “Voglio dire che sono molto felice. Tutti sanno che il mio addio al Barcellona è stato davvero difficile da gestire perché dopo molti anni ho dovuto cambiare ma il fatto di arrivare qui mi ha dato tanta felicità e voglia di iniziare. Sono davvero felice di essere qui, mi sto godendo tutto con la mia famiglia e non vedo l’ora di allenarmi e conoscere i miei nuovi compagni per iniziare questa nuova tappa della mia carriera. Ringrazio Leonardo e il club per l’accoglienza fantastica. Sono sicuro che insieme saremo felici e lotteremo insieme per raggiungere gli obiettivi di questo club”. Obiettivi naturalmente ambiziosi per il Psg, che aggiunge Leo Messi a giocatori del calibro di Neymar e Mbappé: “Sarà bellissimo, ci sono stati molti acquisti nuovi e già ce n’erano di fortissimi. Giocherò con i migliori e questo è sempre bellissimo”, ha detto il nuovo numero 30 del Paris Saint Germain. Leo Messi ha poi ribadito che sta vivendo sentimenti contrastanti perché è “difficile gestire l’addio al club in cui ha passato una vita, ma bellissimo vivere questa nuova avventura”. Ha parlato anche il presidente Nasser Al Khelaifi, che ha ribadito l’ambizione di vincere (“dobbiamo lavorare e vincere trofei, abbiamo bisogno di questa mentalità vincente”) e detto chiaramente che Mbappé resterà a Parigi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE MESSI IN TV E STREAMING VIDEO

Segnaliamo a tutti gli appassionati che la conferenza stampa di presentazione di Messi al Psg sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 24, che certo aprire una finestra sull’evento francese: tale spazio sarà visibile in diretta streaming video per tutti gli abbonati tramite il servizio Sky Go. Da aggiungere che certamente il club francese mostrerà l’evento in streaming video anche su i suoi canali social, come Facebook, Youtube e Twitter.

DIRETTA PRESENTAZIONE MESSI AL PSG: SI COMINCIA

Sta per avere inizio la diretta della conferenza stampa di presentazione di Messi al Psg e davvero non vediamo l’ora di udire le prime parole della Pulge come giocatore parigino. Già ieri il bomber albiceleste, al momento delle visite mediche come della firma sul contratto a 35 milioni di euro a stagione (per due anni) si è pure detto impaziente di cominciare: “Non vedo l’ora di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera a Parigi. Il club e la sua visione si adeguano perfettamente alle mie ambizioni. Conosco fino a che punto i giocatori e lo staff tecnico di questa squadra siano talentuosi. Sono determinato a costruire al loro fianco qualcosa di grande per il Club e per i tifosi. Non vedo l’ora di giocare al Parco dei Principi”. Ma vediamo che ci dirà oggi il giocatore in conferenza stampa: la presentazione di Messi al Psg comincia! (agg Michela Colombo)

IL NUMERO DI MAGLIA

Siamo impazienti di dare il via alla diretta della presentazione di Messi al Psg e pure già sappiamo quale sarà il prossimo numero di maglia della Pulce, con i colori del club parigino. Il giocatore albiceleste ha deciso di smettere il numero 10 che portava al Barcellona (tenuto conto che il numero è attualmente occupato da Neymar) e di indossare il numero 30, lo stesso che aveva alle spalle al suo esordio con il Barcellona, nel lontano 16 ottobre 2004 (nel match contro l’Espanyol). Pure va detto che la mossa non è stata scontata: in Francia infatti sono vietati numeri molto alti come il 99 e oltre il 30 il club deve chiedere una deroga speciale alla Ligue 1 (come fatto da Donnarumma che avrà il 50, ma è portiere). Pure va detto che nel Psg vi era già chi indossava la numero 30, ovvero il portiere di riserva Letellier, che pure ha ceduto il numero alla Pulce. (agg Michela Colombo)

QUESTA MATTINA LA CONFERENZA STAMPA UFFICIALE

Si accenderà oggi, mercoledi 11 agosto 2021 alle ore 11.00 presso l’auditorium dello Stadio del Parco di Principi di Parigi la diretta della conferenza stampa di presentazione di Leo Messi come nuovo giocatore del Psg. Dopo lo straziante addio al Barcellona annunciato alla stampa solo domenica scorsa, la Pulce verrà presentato oggi come nuovo giocatore del Paris Saint Germain con tutti i crismi e davvero i tifosi come pure la stampa nazionale non vedono l’ora di accogliere il campionissimo argentino, che pure si è detto pronto a raggiungere altissimi traguardi con il club francese. Va pure detto che Messi è solo l’ennesimo degli acquisti stellari della società di Nasser Al Khelafi: la squadra francese, con l’argentino, ma pure Donnarumma, Ramos, Verratti, Di Maria, Neymar e Mbappè è ormai davvero il “Dream team” del calcio europeo e non vediamo l’ora di ammirare questa formazione in campo.

CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE MESSI AL PSG: IL CONTESTO

Impazienti di dare il via alla diretta della conferenza stampa di presentazione di Messi al Psg, ci pare doveroso ricordare che cosa è successo nei giorni che hanno anticipato tale clamoroso approdo dell’argentino a Parigi. Facciamo dunque un passo indietro, quando fin da prima che si aprisse la finestra di contrattazione estiva, si parlava moltissimo dell’atteso rinnovo tra Barcellona e il giocatore. Secondo le voci ufficiali l’accordo era pronto, ma alcune difficoltà burocratiche rallentavano la firma: poi arrivati ai primi di agosto, ecco che l’argentino si fa attendere in Spagna, e dal ritardo cominciano le prime voci di un’imminente separazione tra le parti. I primi club, compreso il Psg si fanno avanti, ma la Pulce pare convintissima di riuscire a firmare il contratto con il Barcellona: la volontà tra le parti di continuare assieme è chiarissima. Poi domenica scorsa la conferenza stampa a sorpresa, dove Messi rivela che per problemi legati al monte ingaggi imposto dalla Liga, non si è riuscito a trovare un accordo con il Barcellona e che dunque dovrà lasciare la maglia blaugrana. L0annuncio è dei più toccanti e le lacrime sono copiose da parte dei fan come della dirigenza e dei giocatori del club spagnolo come ovviamente anche della Pulce. Dopo 21 anni di grande amore e grandi trionfi, Leo Messi e il Barcellona si separano: nell’immediato l’argentino non comunica la sua prossima destinazione, ma da tempo è chiaro che sarà il Psg ad accaparrarsi il cartellino del bomber. L’annuncio ufficiale comunque arriva presto: già lunedi dai canali social del Psg apprendiamo che Messi è nella capitale francese per fare le visite mediche e porre la sua firma del contratto da 35 milioni di euro a stagione ed è già bagno di folla per l’albiceleste. E ora i fan attendono solo la presentazione ufficiale, prevista solo tra pochissime ore!

VIDEO STREAMING PRESENTAZIONE MESSI AL PSG



© RIPRODUZIONE RISERVATA