Diretta/ Pro Patria Pro Vercelli (risultato 1-1) streaming tv: Gatto firma il pari!

- Claudio Franceschini

Diretta Pro Patria Pro Vercelli streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A di Serie C, squadre in campo nella 11^ giornata.

Luca Pizzul Pro Patria lapresse 2021 640x300
Diretta Pro Patria Pro Vercelli, Serie C girone A 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PRO PATRIA PRO VERCELLI (RISULTATO 1-1) PAREGGIO DI GATTO AL 72′

Tentativo di Piu. Conclusione dal limite dell’area del bomber bustocco, pallone centrale bloccato da Tintori. Cambio nella Pro Vercelli, fuori Clemente e dentro Della Morte. Si rivede Bunino. Grande giocata sulla destra di Emmanuello che salta due uomini e serve un cioccolatino al compagno, che di testa manda alto. Altro cambio nei padroni di casa, fuori Nicco ed in campo Galli. Ci riprova Emmanuello. Altra conclusione da fuori area del numero 8 vercellese, pallone che termina di poco a lato alla sinistra di Caprile. Cambia ancora Scienza, fuori Belardinelli ed in campo Vitale. Altra ammonizione nelle fila dei piemontesi, anche Iezzi finisce sul taccuino dei cattivi del signor Cherchi. Al 72esimo arriva il pari della Pro Vercelli. Angolo bellissimo di Emmanuello, la sfera passa e finisce sul destro di Gatto che trova l’angolino basso al volo. Parità ristabilita allo “Speroni”. Cambio per Prina, fuori Piu e dentro Vezzoni. Primo cartellino anche per i padroni di casa, ammonito Galli per una trattenuta ai danni di Awua. Ancora Gatto. Azione fotocopia del gol, la sfera finisce sul destro del 32 che calcia al volo, pallone alto. Doppio cambio nei padroni di casa: fuori Pierozzi, al suo posto Banfi. Esce anche Bertoni, in campo Brignoli. Per gli ospiti invece fuori Comi e dentro Silenzi. Nel finale succede poco o nulla. Termina 1-1.

LOCALI AVANTI CON PIU SU RIGORE

Subito un cambio nei padroni di casa: fuori Stanzani, al suo posto entra in campo Parker. Al 48esimo Emmanuello ci prova dalla distanza. Destro potente, pallone alzato sopra la traversa da Caprile. Al 49esimo l’episodio che potrebbe cambiare il match. Fallo di Tintori ai danni di Piu, che aveva segnato, ma come in Juve-Roma, l’arbitro assegna il penalty. Lo stesso attaccante, ex Spezia, si presenta alla battuta dal dischetto. La tocca Tintori ma non può evitare la rete, conclusione forte e centrale del numero 27, al secondo gol consecutivo in campionato. Ammonito per altro Tintori in occasione del penalty assegnato ai bustocchi. Chance per i piemontesi. Punizione di Emmanuello e stacco di Comi, bravo Caprile a respingere il pallone. Masi sfiora la rete. Altra chance da palla inattiva per gli ospiti, il colpo di testa del capitano termina alto di poco sopra la traversa.

FINE PRIMO TEMPO

Ci prova Clemente. Botta al volo col destro dell’esterno vercellese, pallone che termina a lato davvero di poco. Prima occasione del match per gli ospiti. Rientra sul destro e cerca un compagno in area di rigore Leonardo Gatto, il suo cross però è troppo profondo e termina direttamente oltre la linea. Al 31esimo, un cross interessante di Emmanuello raggiunge la testa di Bunino che impatta male e manda la sfera alta sopra la traversa. Poco dopo ci prova Bertoni con una conclusione dal vertice destro dell’area di rigore, pallone alle stelle. Ma ottima la trama offensiva dei bustocchi. Ci prova Awua. Destro da fuori del numero 86, pallone fuori di un soffio. Ci prova spesso con le conclusioni dalla distanza la formazione di Scienza. Primo cartellino giallo del match, ammonito Awua per un intervento a centrocampo ai danni di un centrocampista della Pro Patria.

INIZIO PARTITA

Prina sceglie il 3-5-2. Tra i pali Caprile, in difesa Molinari, Boffelli e Sportelli. A centrocampo da destra verso sinistra Pierozzi, Nicco, Bertoni, Fietta e Pizzul. In attacco Stanzani e Piu. Scienza risponde con un modulo speculare. In porta Tintori, linea difensiva con Cristini, Masi e Iezzi. Sulla fascia destra Clemente, in mezzo al campo Belardinelli, Awua ed Emmanuello, a sinistra Gatto. In attacco troviamo Bunino e Comi. Nei primi minuti di gioco la Pro Vercelli fa girare il pallone mentre la Pro Patria attende gli ospiti. La prima chance del match è però dei bustocchi. Pro Patria pericolosa con Pierozzi che supera Iezzi e prova il tiro, pallone deviato in corner da Masi. Nulla di fatto sul calcio d’angolo, ma la Pro Patria mantiene il possesso del pallone e prova ad insistere.

SI COMINCIA!

Solo pochi istanti prima di dare il via alla diretta tra Pro Patria e Pro Vercelli, bella sfida per la 11^ giornata di Serie C. Analizzando ora qualche dato vediamo che nello scontro tra due ‘Pro’ il bilancio attuale vede i padroni di casa dietro gli ospiti in classifica, ma la Pro Patria tra le mura amiche ha vinto due volte, altrettante sono le sconfitte, un solo pareggio grazie ad un bilancio di quattro reti fatte e quattro subite.

La Pro Vercelli in trasferta sino al momento si è comportata molto bene: i piemontesi non hanno mai perso, rimediando due vittorie e due pareggi, mentre otto le reti segnate e cinque quelle subite, uno dei motivi dell’ottima posizione in classifica. Ora diamo la parola al campo: si gioca!

DIRETTA PRO PATRIA PRO VERCELLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pro Patria Pro Vercelli sarà visibile sul canale Sky Sport 254 – in pay per view o per gli abbonati al pacchetto Calcio – oppure al numero 485 del digitale terrestre, ma come sempre esiste un’alternativa. La Serie C infatti è integralmente su Eleven Sports, il portale che ormai da anni si occupa della terza divisione: la visione del match sarà in diretta streaming video, potrete scegliere se abbonarvi al servizio per l’intera stagione oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, altra opzione possibile.

LO STORICO

Con la diretta di Pro Patria Pro Vercelli vivremo oggi una partita tra due formazioni di lunghissima storia, anche gloriosa in decenni ormai però molto lontani. Per non divagare troppo, prendiamo in considerazione solo i dieci precedenti ufficiali più recenti, che sono stati disputati tutti dal 2011 in poi. Il bilancio di questi dieci incontri ci parla di ben cinque pareggi, dei quali gli ultimi quattro consecutivi, mentre la Pro Vercelli è in leggero vantaggio grazie a tre vittorie a fronte dei due successi della Pro Patria.

Come già accennato, tuttavia, negli ultimissimi anni sono stati i pareggi a prendere il sopravvento: è stato così anche nello scorso campionato di Serie C 2020-2021, quando la partita d’andata in casa della Pro Patria finì 1-1 domenica 4 ottobre 2020 mentre al ritorno, giocato sabato 30 gennaio 2021 naturalmente a Vercelli, ci fu un altro pareggio, questa volta per 0-0. Oggi si spezzerà questa serie di pareggi? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARTITA INCERTA!

Pro Patria Pro Vercelli, in diretta dallo stadio Speroni alle ore 17:30 di domenica 24 ottobre, si gioca per la 11^ giornata nel girone A di Serie C 2021-2022: una partita interessante che arriva dopo un turno infrasettimanale che potrebbe favorire i tigrotti, se non altro perchè hanno giocato 24 ore prima dei piemontesi. La Pro Patria poi è in serie positiva: non perde da 4 giornate e ha timbrato una vittoria a Legnago nell’ultima giornata, dunque arriva a questo appuntamento con il vento in poppa e la speranza di migliorare ulteriormente la propria classifica.

La Pro Vercelli era partita bene, poi si è improvvisamente fermata: l’obiettivo dei bianchi naturalmente resta quello della promozione (magari passando anche attraverso i playoff, timbrati già lo scorso anno) ma chiaramente bisognerà fare qualcosa in più perchè in questo momento la concorrenza è superiore. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Pro Patria Pro Vercelli; aspettando che la partita si giochi, proviamo a valutare rapidamente alcune delle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PRO PATRIA PRO VERCELLI

Luca Prina pensa al 3-5-2 per Pro Patria Pro Vercelli, magari con qualche modifica rispetto a mercoledì: in difesa Sportelli per Molinari a completare la linea con Saporetti e Boffelli (Caprile sarà il portiere), a centrocampo se la gioca sicuramente Fietta che potrebbe sostituire Brignoli e agire con Galli e Bertoni, sugli esterni Riccardo Colombo e Vezzoni sono insidiati da Pierozzi e Pizzul. Davanti invece i favoriti sono Piu e Sean Parker, che dunque possono prendere il posto di Stanzani e Banfi che hanno giocato titolari a Legnago.

La Pro Vercelli di Beppe Scienza punta sullo stesso modulo: avremo Tintori protetto da Masi, Auriletto e Cristini come da programma, a destra Iezzi insidia Della Morte mentre Rolando dovrebbe essere titolare in mezzo, sostituendo uno tra Emmanuello, Mattia Vitale e Belardinelli. A sinistra Leonardo Gatto può avvicendare Crialese, nel tandem offensivo invece ci sarà la probabile conferma di Bunino con Christian Silenzi che spera di avere la maglia, ma Gianmario Comi naturalmente ha altre idee e sicuramente parte in vantaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA