DIRETTA/ Promitheas Venezia (risultato finale 68-70): trionfo Reyer al fotofinish!

- Claudio Franceschini

Diretta Promitheas Venezia streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca alla Dimitris Tofalos Arena, valida per la terza giornata nel gruppo F di basket Eurocup.

Watt Stone Venezia basket esultanza facebook 2019
Diretta Cantù Venezia, basket Serie A1 21^ giornata (da facebook.com/ReyerVenezia)

Vittoria tanto sofferta quanto importante quella portata a casa da Venezia contro il Promitheas Patrasso in Eurocup. Dopo una gara condotta in totale controllo dalla squadra di De Raffaele, ecco il ritorno annunciato dei greci, mai domi e decisi a dare filo da torcere fino in fondo. Inizio choc nel quarto quarto, con un parziale di 8 a 0 in favore degli ellenici che fissa il risultato sul 58 pari azzerando quanto di buono fatto vedere dall’Umana nel resto della gara. La Reyer, però, ha la forza di reagire: Tonut nell’ultimo minuto di gara porta Venezia sul +4, ma Lypovyy la riapre con una tripla pazzesca. Non basta, perché il cronometro gioca dalla parte dell’Umana. Arrivano i liberi e i punti: 70 a 68 per la Reyer. Successo meritato, al cardiopalmo, nello stile della casa…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA PROMITHEAS VENEZIA (RISULTATO 50-58): RUSH FINALE

Terzo quarto di sostanziale equilibrio tra Promitheas e Venezia nel match valido per l’Eurocup. Il parziale si chiude con un 15-14 (50-58 il risultato) per la formazione di Patrasso, che riesce così a chiudere almeno un periodo in vantaggio dopo i primi due di sofferenza. Qualche avvisaglia di pericolo è apparsa però chiaramente negli ingranaggi della formazione di coach De Raffaele. Per fare un esempio: la precisione nel tiro da 3 punti si è abbassata drasticamente. Se nei primi due quarti l’Umana aveva messo a segno 6 tentativi su 13, adesso il conteggio parla di 8 canestri su 20 tentativi: a conferma che le mani sono meno precise o la difesa ellenica più arcigna. Occhio dunque al quarto e ultimo parziale: l’Umana in stagione ha dimostrato di soffrire di cali di attenzione preoccupanti: importante tenere il pallino del gioco ed evitare sorprese contro un’avversaria finora apparso inferiore…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA PROMITHEAS VENEZIA (RISULTATO 33-41): PARTE BENE LA REYER

Allunga ulteriormente Venezia sul Prometeo e chiude il primo tempo della sfida valida per l’Eurocup con il risultato 44 a 35 in proprio favore. La Reyer è ispirata in attacco e tiene bene in difesa, anche meglio dei primi 10′, dove aveva concesso forse qualche libero di troppo. Gli ellenici ci provano a scardinare i meccanismi della retroguardia di De Raffaele, ma le chiusure sono precise, puntuali, e quando si ribalta il fronte l’Umana trova spesso e volentieri le scelte concettualmente più giuste per andare al tiro: premiate. Emblematico dell’andamento della partita alla Dimitris Tofalos Arena di Patrasso è soprattutto un dato: quello relativo alla percentuale di triple messe a segno. Gli ellenici hanno messo a segno il 20% dei tiri dalla lunga distanza (1 su 5). Al contrario la Reyer ha il 46,2% con 6 su 13: tutta la differenza del mondo…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA PROMITHEAS VENEZIA (RISULTATO 17-23): PARTE BENE LA REYER

Comincia bene Venezia alla Dimitris Tofalos Arena di Patrasso nella gara di Eurocup che vede opposta la Reyer al Promitheas. Il primo quarto si chiude con il risultato di 23 a 17 per la formazione di De Raffaele, praticamente sempre in vantaggio, ma forse incapace di mettere a frutto la superiorità mostrata nei primi 10′ anche a livello di punteggio. Poteva essere infatti più ampio il gap in favore della Reyer se solo i cestisti di Venezia non avessero infilato qualche errore banale sotto canestro ma soprattutto delle ingenuità in difesa. La squadra italiana ha esaurito il bonus dei falli relativamente presto, e i greci ne hanno approfittato conquistando molti tiri liberi, mantenendosi così vicini nel punteggio. La vena della Reyer, in ogni caso, sembra essere ispirata: le mani Daye particolarmente calde. E già questa, da sola, è una buona notizia. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA PROMITHEAS VENEZIA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Eccoci alla diretta di Promitheas Venezia: abbiamo già citato il nome di Langston Hall tra gli avversari, e questo playmaker è forse il giocatore più rappresentativo della squadra greca. Lo abbiamo visto anche in Italia: nella stagione 2014-2015 Hall ha giocato a Pistoia chiudendo con una media esatta di 10,0 punti a partita, poi si è trasferito a Cantù (8,14 punti) ma a fine novembre ha firmato per Ostenda un contratto che i brianzoli hanno smentito. L’avventura di Hall al PalaBancoDesio è comunque durata poco: a dicembre il playmaker è passato a Bonn e quindi nel 2016 è arrivato in Grecia (Kolossos Rodi) per poi andare in Croazia a giocare con il Cibona Zagabria. Dal 2017 difende i colori del Promitheas Patrasso; oltre ai punti ci sono 5,8 assist per gara in questa edizione della Eurocup. Ora però è arrivato il momento di mettersi comodi e stare a vedere quello che ci dirà il parquet della Dimitris Tofalos Arena, dove finalmente la diretta di Promitheas Venezia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, la diretta tv di Promitheas Venezia non sarà disponibile sui canali del nostro Paese; potrete comunque assistere alla sfida di Eurocup, come di consueto, grazie alla piattaforma Eurosport Player che fornisce tutte le partite del torneo di basket in diretta streaming video. Dovrete essere abbonati e armarvi di dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone; sul sito www.eurocupbasketball.com troverete invece le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

FOCUS SUI GRECI

Mentre ci avviciniamo alla diretta di Promitheas Venezia, diamo uno sguardo più ravvicinato alla squadra greca leggendo le statistiche. Prendendo in considerazione tutte le fasi di questa Eurocup, il Promitheas sta tirando con il 52,2% da 2 punti e un buon 36,4% dall’arco, arriva al 71% nei tiri liberi per una media di 75,7 punti per partita. I rimbalzi catturati sono 33,4 di cui 8,6 offensivi; 17,7 canestri arrivano su assistenza diretta ma il Promitheas è anche abile nei recuperi, che infatti sono 6,5 ad allacciata di scarpe. Il miglior realizzatore della squadra, in un contesto nel quale non c’è un singolo giocatore che si elevi sul gruppo, rimane Chris Babb: per lui ci sono 11,6 punti di media, alle sue spalle sono in doppia cifra per punti segnati anche Langston Hall (10,7) e Loukas Mavrokefalidis con 10,5 anche se il centro trentacinquenne ha raggiunto la squadra per questa Top 16, avendo saltato tutta la prima fase della stagione. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti di Promitheas Venezia, ma sappiamo bene che la squadra greca nel corso di questa Eurocup ha già affrontato in due occasioni le squadre italiane. Nella prima fase del torneo l’avversaria è stata la Virtus Bologna: la formazione di Patrasso è stata la prima a infliggere una sconfitta alle V nere, alla Dimitris Tofalos Arena era finita 78-69 con 16 punti e 6 assist di Langston Hall che era risultato MVP della partita. Al ritorno la Segafredo aveva ottenuto la sua rivincita girando anche la differenza canestri (88-75) nonostante i 20 punti con 7/11 dal campo per Chase Fieler. Infine, naturalmente, la partita che il Promitheas ha giocato a Brescia lo scorso 7 gennaio, prima giornata della Eurocup: al PalaLeonessa la Germani ha vinto con un punteggio basso (63-57), determinante per il ko della squadra ellenica il secondo quarto nel quale gli ospiti hanno segnato la miseria di 3 punti, vanificando la buona partenza. Nell’occasione, 9 punti e 11 rimbalzi per Octavius Ellis. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Promitheas Venezia si gioca alle ore 18:15 di martedì 21 gennaio (orario di casa nostra) presso la Dimitris Tofalos Arena di Patrasso: siamo nella terza giornata del gruppo F di basket Eurocup 2019-2020, nella seconda fase del torneo che è conosciuta come Top 16. Reduce dalla vittoria nel derby contro Brescia, la Reyer deve ora provare a fare il passo in avanti con un successo esterno: la situazione nel girone è ancora equilibratissima, tutte le squadre hanno una vittoria e una sconfitta e dunque ogni colpo fuori casa potrebbe contribuire a sparigliare le carte. Nella prima giornata disputata in trasferta, ovviamente per quanto riguarda questa Top 16, Venezia ha visto interrompersi la sua striscia di otto successi consecutivi: il ko sul parquet di Oldenburg è stato anche pesante nei termini, ora vedremo quello che succederà nella diretta di Promitheas Venezia ma nel frattempo possiamo anche valutare alcuni dei temi principali che sono legati a questa partita di Eurocup, aspettando la palla a due.

DIRETTA PROMITHEAS VENEZIA: RISULTATI E CONTESTO

Il girone di Top 16 nel quale si gioca Promitheas Venezia è, come detto, assolutamente equilibrato: la Reyer ha esordito perdendo malamente sul campo di Oldenburg per poi rifarsi con il successo su Brescia arrivato al Taliercio. I greci erano caduti al PalaLeonessa, ma poi hanno superato la squadra tedesca: questo ci dice che al momento il fattore campo è stato rispettato e adesso, proprio per aumentare le possibilità di qualificazione, i campioni d’Italia hanno bisogno di un colpo in trasferta. Nel campionato di Serie A1 gli orogranata hanno penato tantissimo nelle partite esterne, dimostrando di non avere il passo e l’intensità giusti per fare una buona corsa; discorso diverso tuttavia in Eurocup, dove le due sconfitte iniziali sono state soltanto un incidente di percorso visto che poi, come detto, sono arrivate otto vittorie. Sicuramente la Venezia di Walter De Raffaele ha tutte le carte in regola anche per arrivare in fondo alla Eurocup, ma dovrà essere brava innanzitutto ad avere la meglio di un Promitheas che nella prima fase aveva battuto anche la Virtus Bologna, che all’epoca dominava in ambito nazionale e internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA