Diretta/ Promitheas Virtus Bologna (risultato finale 61-83): Segafredo corsara!

- Claudio Franceschini

Diretta Promitheas Virtus Bologna, risultato finale 61-83: le V nere sbancano la Dimitris Tofalos Arena giocando una partita mai in discussione, spicca Isaia Cordinier (22 punti e 6 assist).

Virtus Bologna Diretta Valencia Virtus Bologna (da Facebook)

DIRETTA PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FNIALE 61-83)

Promitheas Virtus Bologna 61-83: vittoria sonante della Segafredo, che era già qualificata agli ottavi di Eurocup ma con il dominio alla Dimitris Tofalos Arena cementa la sua posizione e intanto aspetta di scoprire se Venezia riuscirà a fermare l’Olimpia Lubiana, al momento avversaria diretta per il quarto posto nel gruppo B. La vittoria della Segafredo come detto è stata netta, segnata dagli 11 punti e 9 rimbalzi di un Mam Jaiteh ispirato come sempre sotto canestro, ma soprattutto dai 22 punti e 6 assist di Isaia Cordinier che ha tirato 8/12 dal campo. Ci sono poi stati i 15 di Kyle Weems; solo ordinaria amministrazione per Tornike Shengelia che in 14 minuti e rotti ha avuto 2 punti e 4 rimbalzi tirando 0/3 – e dunque prendendosi poche conclusioni – 6 punti per Daniel Hackett in 20 minuti sul parquet.

Per il Promitheas invece i 20 punti di Nikolaos Rogkavopoulos, che ha avuto uno straordinario 8/11 dal campo con 4/7 dall’arco, non sono bastati; oggi però era davvero complicato per la squadra greca che è ultima in classifica nel gruppo B e che a questo punto saluta la Eurocup. Nelle ultime due partite della stagione regolare invece la Virtus Bologna proverà a migliorare la sua posizione, detto che qualunque sia l’avversaria contro cui giocherà negli ottavi bisognerà comunque mettere in campo una grande prestazione. Se non altro, sarebbe importante avere il fattore campo. (agg. di Claudio Franceschini)

PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 30-36): 2° QUARTO!

Promitheas Virtus Bologna 30-36: la Segafredo approccia bene il primo tempo alla Dimitris Tofalos Arena, e si prende un vantaggio consistente che ora nel secondo tempo dovrà gestire in maniera sapiente. Mahmadou Jaiteh come sempre dà il suo abile contributo a rimbalzo, in assenza di Milos Teodosic la squadra la fanno girare un po’ tutti ma chi garantisce i punti è soprattutto Isaia Cordinier, che non per la prima volta si prende responsabilità offensive e grazie al suo atletismo riesce ad avere alte percentuali realizzative in area. Partita fino a questo momento silente sia per Daniel Hackett che per Tornike Shengelia, gli ultimi due big arrivati a rinforzare il cast già stellare a disposizione di Sergio Scariolo.

Il playmaker pesarese se non altro dà la sua solita mano difensivamente, il Promitheas fatica a costruire tiri ma ha comunque il merito di rimanere in partita, grazie alle triple di un Nikolaos Rogkavopoulos esiziale dall’arco e i canestri “interni” di Kendrick Ray. A rimbalzo invece lottano Dario Hunt, che ben conosciamo, e Dimitris Agravanis; in un modo o nell’altro dunque la squadra greca, nonostante l’ultima posizione nel gruppo B di Eurocup, tiene botta complicando leggermente i piani della Virtus Bologna che forse sperava di scappare prima. Ciò detto le V nere sono in vantaggio all’intervallo lungo, e da qui si ripartirà alla Dimitris Tofalos Arena. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Promitheas Virtus Bologna verrà trasmessa su Sky Sport Uno: sappiamo bene che le partite di Eurocup che riguardano le squadre italiane sono fornite dalla televisione satellitare e dunque, per questo match, l’appuntamento è sul canale 201 del decoder, ovviamente visione riservata agli abbonati che potranno usufruire dell’alternativa con la diretta streaming video, attivabile senza costi aggiuntivi grazie all’applicazione Sky Go. Ricordiamo poi che il sito ufficiale del torneo, all’indirizzo euroleaguebasketball.net/eurocup, fornirà tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

CI siamo, la diretta di Promitheas Virtus Bologna sta per farci compagnia. Sergio Scariolo ha sostanzialmente un compito in questo momento, cioè quello di trovare la quadratura del cerchio con i nuovi arrivati: potrebbe sembrare paradossale presentarlo come un “problema” quando i diretti interessanti sono Daniel Hackett e Tornike Shengelia, eppure gli equilibri all’interno di un roster sono molto delicati e difficili da trovare, perché due giocatori di questo tipo, che infatti alla loro prima partita di Eurocup insieme hanno avuto oltre 20 minuti a testa, spostano decisamente gli spazi che i compagni di squadra hanno in campo, e questo significa dover pensare quintetti diversi e appunto ritagliare nuovi ruoli agli altri, magari abituati a dare un certo contributi e ora utilizzati in maniera diversa.

Questo, naturalmente, tacendo di eventuali malumori dovuti a minutaggi diminuiti o impieghi in momenti meno “caldi” delle partite, e ovviamente il tema degli infortuni che appunto in casa Segafredo è stato preponderante nel corso della stagione; un bel rebus per Scariolo, che però qualora dovesse risolverlo potrebbe poi divertirsi. Adesso la parola passa al parquet della Dimitris Tofalos Arena, dove finalmente è tutto pronto: mettiamoci comodi, la palla a due di Promitheas Virtus Bologna sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA: I TESTA A TESTA

La storia di Promitheas Virtus Bologna è fatta di tre precedenti: due di questi risalgono alla parte finale dell’anno 2019, eravamo in Eurocup e si giocava la regular season. Per il Promitheas era stata una grande annata, che però era poi stata interrotta e cancellata dall’avvento della pandemia; la Virtus Bologna aveva raggiunto i quarti di finale, ma la Eurocup non aveva più ripreso. Ad ogni modo,la vittoria che la Segafredo ha ottenuto sul proprio parquet lo scorso dicembre ha sparigliato le carte: due anni e mezzo fa infatti avevamo avuto un successo a testa.

Alla Dimitris Tofalos Arena aveva vinto il Promitheas: era finita 78-69 e tra i grandi protagonisti della squadra greca c’era stato Langston Hall, autore di una prova da 16 punti e 6 assist tirando 6/9 dal campo. La Virtus Bologna ci aveva provato, ma il -10 con cui aveva concluso il primo quarto era risultato determinante; Milos Teodosic aveva segnato 17 punti, ma tirando malissimo dall’arco (1/8) e smazzando “solo” 4 assist, interessante e di sostanza la prova di Vince Hunter che aveva contribuito con 14 punti, 9 rimbalzi e il 60% dal campo senza però riuscire a invertire la tendenza a favore della sua squadra. Vedremo come andrà questa sera… (agg. di Claudio Franceschini)

PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA: PER IL RILANCIO!

Promitheas Virtus Bologna, partita in diretta dalla Dimitris Tofalos Arena di Patrasso, si gioca alle ore 18:15 di mercoledì 23 marzo: siamo nella 16^ giornata del gruppo B di basket Eurocup 2021-2022. Con la vittoria ottenuta nel derby contro Venezia, ma soprattutto i risultati dagli altri campi, la Segafredo ha già centrato aritmeticamente la qualificazione agli ottavi di finale; ora però vuole provare a migliorare la sua situazione di classifica (attualmente quinto posto) per avere fattore campo e impegno sulla carta più abbordabile nella sfida secca, e ovviamente poi Sergio Scariolo dovrà anche sfruttare queste partite per amalgamare il gruppo.

La Virtus Bologna in Eurocup arriva da una sconfitta casalinga, quella maturata contro l’Olimpia Lubiana: gli sloveni sono in grande forma, ma ancora una volta la Segafredo ha mostrato le sue fragilità contro squadre di classifica superiore – Lubiana adesso lo è – ed è fin troppo evidente che questo sia un aspetto da migliorare se si vuole realmente arrivare in fondo alla competizione, vincerla e intanto guadagnare l’accesso alla prossima Eurolega. Tra poco saremo in campo per la diretta di Promitheas Virtus Bologna: aspettando che si giochi, proviamo a fare qualche rapida valutazione sui temi principali che ci saranno portati da questo match.

DIRETTA PROMITHEAS VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Nel presentare la diretta di Promitheas Virtus Bologna dobbiamo anche riferire della situazione dei greci: reduci da due sconfitte, una delle quali contro l’Olimpia Lubiana, occupano l’ultima posizione nel gruppo B di Eurocup avendo vinto appena 4 gare, e di conseguenza sono sostanzialmente eliminati a meno di un miracolo, che vorrebbe dire vincere sempre e sperare che né Bursaspor né Bourg en Bresse muovano la loro classifica. Insomma, per il Promitheas altre campagne internazionali erano andate decisamente meglio; intanto però noi dobbiamo guardare in casa delle V nere, la squadra di Sergio Scariolo domenica ha battuto Venezia anche in campionato e ha così agganciato il primo posto approfittando della sconfitta di Milano a Brescia.

In Eurocup però la situazione non è così rosea: certo gli ottavi sono stati archiviati ma la Virtus Bologna, certamente anche a causa degli infortuni e dei tanti cambi nel roster, sembra ancora essere una squadra che fatica a esprimere il suo reale potenziale contro avversarie di pari livello o anche superiori, come appunto dimostra il pessimo bilancio contro di esse. La strada è lunga, ma è chiaro che ci sia preoccupazione per la nuova formula di un torneo che lascia poco margine di errore, dunque si tratterà intanto di vincere alla Dimitris Tofalos Arena e poi sperare di chiudere al meglio il gruppo B, ideale trampolino di lancio per quello che verrà in seguito…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurocup

Ultime notizie