DIRETTA/ Reggina Potenza (risultato finale 2-3) streaming tv: decisivo Vuletich!

- Fabio Belli

Diretta Reggina Potenza streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match del Granillo, valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C.

Reggina Serie C
Risultati Serie C, 13^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGINA POTENZA (FINALE 2-3): DECISIVO VULETICH!

Finale di partita tutto da vivere allo stadio Granillo. La Reggina aveva trovato la rimonta realizzando il gol del 2-2 al 29′ del secondo tempo con De Francesco, bravo a risolvere un batti e ribatti in area, nato da una precedente conclusione di Doumbia. Il Potenza però ha sfruttato la disposizione sbilanciata degli avversari e si è riportato avanti al 33′ con Vuletich, che ha sfruttato un gol di Viterriti per realizzare il 2-3. Lungo recupero e al 95′ De Francesco manca di poco il 3-3, ma è il Potenza a prendersi la vittoria corsara e il conseguente passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Reggina, mercoledì 6 novembre 2019, non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Elevensports offrirà in esclusiva ai suo abbonati la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone o tramite una smart tv sull’applicazione ufficiale Elevensports.

DOUMBIA RISPONDE A ARCIDIACONO

Il secondo tempo allo stadio Granillo inizia con la Reggina che sostituisce Rolando e Gasparretto con Garufo e Rossi, che viene ammonito già al 7′. Al 10′ arriva il raddoppio del Potenza. Fuga di Sepe e assist per Arcidiacono che piazza il pallone dove il numero uno amaranto non può arrivare. La Reggina impiega però solo 4′ ad accorciare le distanze: l’1-2 lo segna Doumbia, che sfrutta una sponda di Bellomo su assist di Blondett e riporta i calabresi in partita. Viene ammonito Salandria nella Reggina, tante sostituzioni nella fase centrale del secondo tempo con il Potenza avanti 1-2 in casa della Reggina. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA IULIANO!

Il Potenza ha chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco allo stadio Granillo in casa della Reggina. Padroni di casa vicini al gol al 28′ con una gran botta di De Francesco, i lucani hanno risposto alla mezz’ora con un’iniziativa di Arcidiacono che si è liberato al tiro da buona posizione, senza però concretizzare. Tentativo di Bellomo da fuori area, poi il Potenza passa al 40′ grazie a Iuliano, che arriva al tiro dall’interno dell’area di rigore e piazza la sfera dove Farroni non può arrivare. Al 45′ sostituzione forzata per la Reggina, fuori Rubin per infortunio, ad entrare al suo posto e Blondett. (agg. di Fabio Belli)

RICCI KO, ENTRA SOUARE

Inizia a buoni ritmi il match, Reggina pericolosa con una conclusione di Bresciani al 5′, risponde il Potenza all’11’ con un’iniziativa di Murano neutralizzata da Farroni. Al 13′ Breza esce tempestivamente su Bresciani, poi al 20′ un tentativo di Rivas per gli amaranto finisce sull’esterno della rete. Problemi per Ricci nel Potenza, dentro Souare al suo posto, prima sostituzione forzata per i lucani. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Reggina (3-4-1-2): Farroni; Loiacono, Gasparetto, Rubin; Rolando, Salandria, De Francesco, Bresciani; Rivas; Bellomo, Doumbia. A disp.: Geria, Guarna, Blondett, Garufo, Nemia, Rossi, Tutino, De Rose, Mastour, Sounas, Denis, Reginaldo. All.: Toscano. Potenza (3-5-2): Breza; Silvestri, Di Somma, Emerson; Viteritti, Ricci, Coppola, Iuliano, Sepe; Arcidiacono, Murano. A disp.: Ioime, Panico, Dettori, Coccia, Vuletich, Giosa, Nembot, Isgrò, Volpe, Ferri Marini, Longo, Souare. All.: Raffaele. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci al via di Reggina Potenza: possiamo fare una breve analisi sulla dominante stagione degli amaranto, che si somno presi la vetta del girone C dopo aver demolito il Picerno (4-1) e con il colpo al Viviani hanno allungato sulla concorrenza. La Reggina non ha ancora perso in questa stagione: al Granillo per di più ha sempre vinto segnando un totale di 16 gol e incassandone appena 2, numeri ottimi anche in trasferta con 13 punti in 7 partite e 11 gol segnati, a fronte di 6 incassati. La squadra di Domenico Toscano ha inaugurato lo scorso 12 ottobre una serie di cinque vittorie: battute Catanzaro, Monopoli, Picerno, Avellino e appunto Potenza, le prime due sfide e l’ultima hanno sancito la superiorità della formazione calabrese anche sulle squadre di primo livello nel suo girone. Adesso vedremo se questo trend continuerà in Coppa Italia Serie C, anche perché la situazione in campionato impone alla società di guardare innanzitutto al sogno del ritorno in Serie B; mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, finalmente la diretta di Reggina Potenza comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Azzardiamo e diciamo che il protagonista di Reggina Potenza potrebbe essere Nicola Bellomo: espulso nella partita di campionato al Viviani, il trequartista potrebbe essere rilanciato come titolare da Domenico Toscano, visto che comunque non giocherà nel fine settimana. Ormai Bellomo è arrivato al momento in cui deve dimostrare di poter fare il salto di qualità: cresciuto nel Bari ed emerso insieme ad altri talenti come Cristian Galano e Daniele Sciaudone, ha conosciuto anche la Serie A ma nel massimo campionato ha inciso poco, lasciando intendere come la sua vera dimensione possa essere nelle serie minori. In questo torneo di Serie C infatti il giocatore, che può agire anche come mezzala di assalto e con spiccate caratteristiche offensive, si sta rivelando uno dei fiori all’occhiello di una squadra che domina il girone C: ha già portato alla causa degli amaranto 3 gol e altrettanti assist, il che significa che incide eccome sulle sorti della Reggina. Spetterà a Toscano decidere se schierarlo titolare o meno, ma ci aspettiamo che sia in campo. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Abbiamo visto e detto che Reggina Potenza è il rematch della partita giocata domenica, a campi invertiti: una grande prova di forza degli amaranto che, ancora imbattuti nel girone C di Serie C, hanno espugnato il Viviani con un secco 3-0 sancito dalla doppietta di Simone Corazza e dal gol di Nicola Bellomo, poi espulso. Le ultime dieci partite disputate tra queste due squadre confermano quanto accaduto nella 13^ giornata di campionato: la Reggina ha vinto quattro di queste partite (due fuori casa) e ne ha pareggiate cinque, lasciando al Potenza una sola vittoria che peraltro è datata maggio 1994, in Basilicata. Le due squadre non si sono affrontate per la bellezza di 24 anni prima di tornare a essere avversarie nella terza divisione; l’ultima volta in cui si è giocato al Granillo la partita è finita senza reti, ma c’era stato un pareggio anche nella sfida del Viviani (andata del girone C) con i gol di Carlos França (rigore) e Salvatore Sandomenico (punizione), pertanto l’ultima vittoria casalinga della Reggina è datata gennaio 1994. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Reggina Potenza, partita diretta dal signor Nicolò Marini, si gioca mercoledì 6 novembre 2019 alle ore 20.30 presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria e sarà una sfida valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C 2019-2020. Le due formazioni si ritrovano di fronte a tre giorni dalla sfida di campionato che ha visto i calabresi, primi in classifica nel girone C di Serie C, con un rotondo 0-3 in casa dei lucani grazie a una doppietta dello straripante Simone Corazza e un gol di Bellomo. Reggina ora a +5 sulla Ternana seconda, mentre il Potenza è scivolato a 7 punti dal primo posto. Per i calabresi è l’esordio in Coppa, il Potenza è approdato ai sedicesimi superando il Rende con un netto 4-1 nel turno precedente.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA POTENZA

Le probabili formazioni che dovrebbero affrontarsi in Reggina Potenza, mercoledì 6 novembre 2019 alle ore 20.30 presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria, sfida valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C. La Reggina allenata da Domenico Toscano schiererà un 3-4-1-2: Guarna, Loiacono, Blondett, Rossi, Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando, Sounas, Denis, Corazza. Il Potenza guidato in panchina da Giuseppe Raffaele risponderà con un 3-4-3 così schierato: Ioime, Sales, Giosa, Emerson, Coccia, Ricci, Dettori, Panico, Isgrò, Vuletich, Ferri Marini.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, le quote dell’agenzia Snai considerano la Reggina favorita sul Potenza. Quota per l’affermazione interna fissata a 1.60, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.30, mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 5.90. Per chi invece punterà sul totale dei gol realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 1.80, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 2.05.



© RIPRODUZIONE RISERVATA