Diretta/ Reggina Viterbese (risultato finale 1-0): Rigore vincente di Denis!

- Francesco Giannelli Savastano

Diretta Reggina Viterbese streaming video e tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C Girone C della 18esima giornata.

Reggina esultanza Serie C
Diretta Bisceglie Reggina, Serie C girone C (foto LaPresse)

DIRETTA REGGINA VITERBESE (1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Oreste Granillo la Reggina supera la Viterbese Castrense per 1 a 0. La partita è stata decisa soltanto nell’ultima parte del secondo tempo dai subentrati tra le fila degli amaranto: all’86’ ci pensa infatti Denis a trasformare in maniera vincente il calcio di rigore concesso per fallo dell’estremo difensore Vitali ai danni di Paolucci. Troppo poco concreti gli ospiti, incapaci di rendersi realmente pericolosi nel corso della gara. I tre punti conquistati quest’oggi consentono alla Reggina di portarsi a quota 46 nella classifica del giorne C mentre la Viterbese resta ferma a 21 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Come al solito non è prevista una  diretta tv della partita di questa domenica, ma come ormai accade da diverso tempo, gli appassionati di Serie C potranno seguire la diretta Reggina Viterbese in diretta streaming video su Eleven Sport con regolare abbonamento.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Reggina e Viterbese è ancora bloccato sullo 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Denis e di Sounas al posto di Reginaldo e Bianchi tra le fila degli uomini allenati da mister Toscano, sono i padroni di casa a cominciare meglio la ripresa, sfiorando il gol del vantaggio intorno al 51′, quando la conclusione di Bellomo, isipirata dal neo entrato Denis, non ha trovato lo specchio della porta gialloblu non di molto. Al 55′ gli ospiti replicano con un tiro di Volpe intercettato in calcio d’angolo dall’estremo difensore Guarna. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Reggina e Viterbese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. La prima frazione di gioco si è rivelata abbastanza priva di emozioni, con tutte e due le compagini incapaci di creare reali pericoli alle rispettive difese avversarie. L’unico squillo di rilievo porta la firma di Garufo al 37′, quando la sua conclusione è stata disinnescata provvidenzialmente dal portiere ospite Vitali. Fino a questo momento il direttore di gara Perenzoni, della sezione di Rovereto, ha ammonito Bezziccheri, Besea e De Falco soltanto tra le fila degli uomini allenati da mister Calabro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Calabria la partita tra Reggina e Viterbese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa prendere in mano il controllo delle operazioni, sfiorando anche il possibile gol del vantaggio con la conclusione alta di Corazza al 9′. Le formazioni ufficiali: REGGINA (3-4-1-2) – Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando; Bellomo; Reginaldo, Corazza. A disp.: Farroni, Geria, Gasparetto, Rubin, Blondett, Mastour, Salandria, Sounas, Paolucci, Rivas, Doumbia, Denis. All.: Domenico Toscano. VITERBESE (3-5-2) – Vitali; Atanasov, Markic, Baschirotto; Urso, De Falco, Bezziccheri, Besea, De Giorgi; Pacilli, Volpe. A disp.: Pini, De Giorgi, Antezza, Simonelli, Milillo, Sibilia, Bianchi, Bensaja, Molinaro, Culina, Pacilli. All.: Antonio Calabro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

A presentare Reggina Viterbese, che si gioca tra poco, è stato il giovane esterno amaranto Nicolas Bresciani che, intervistato dai canali ufficiali della società calabrese, ha espresso tutto il suo entusiasmo per la corsa della capolista del girone C. “L’entusiasmo dei tifosi era una cosa di cui mi avevano parlato ma non mi aspettavo quello che ho visto” ha confidato Bresciani, che ha ammesso di avere avuto i brividi nel corso del derby contro il Catanzaro. “In Serie C Reggio Calabria è imbattibile e ha numeri da categoria superiore, ringrazio i tifosi per la loro presenza ogni domenica” ha poi detto il calciatore, augurandosi che fino al termine del campionato i supporter della Reggina possano sostenere la squadra nello stesso modo “per arrivare alla fine nel miglior modo possibile”. Vale a dire con la promozione diretta, un traguardo che in questo momento appare decisamente alla portata… (agg. di Claudio Franceschini)

IL MOMENTO

Reggina sulle ali dell’entusiasmo di una impressionante serie positiva in campionato: 9 vittorie consecutive messe in fila dagli amaranto contro Catanzaro, Monopoli, Picerno, Avellino, Potenza, Casertana, Rieti, Rende e Teramo domenica scorsa. Una striscia che ha permesso ai calabresi di fare il vuoto in classifica, accumulando 7 punti di vantaggio sulla coppia delle seconde in classifica composta da Potenza e Ternana. Dall’altra parte la Viterbese staziona a metà classifica nel girone C, un balzo indietro dovuto a una serie nera di 4 sconfitte consecutive subite in campionato contro Monopoli, Cavese, Ternana e Avellino. Gli etruschi non vincono dal match interno contro la Sicula Leonzio nel 27 ottobre scorso e nel mezzo hanno perduto anche la sfida interna di Coppa Italia contro il Teramo. La Reggina considerando solo le partite in casa ha numeri ancor più sbalorditivi con 8 vittorie su 8 ottenute tra le mura amiche dello stadio Granillo. Arranca invece la Viterbese che finora in campionato ha vinto solo in una delle 8 trasferte disputate. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Reggina Viterbese, diretta dal sig. Daniele Perenzoni, è il match valido per la 18esima giornata del campionato di Serie C Girone C, previsto oggi, domenica 8 dicembre 2019 alle ore 15,00. Destini diversi per le due formazioni che si affronteranno allo stadio “Oreste Granillo di Reggio Calabria. La Reggina non ha mai perso nelle 17 partite giocate finora, 13 vittorie e 4 pareggi per i ragazzi di Domenico Toscano, con 39 gol fatti e 9 subiti. Inoltre i granata hanno fin qui vinto tutti i match giocati fra le mura amiche, 8 su 8, e cercano l’ennesima conferma di fronte al pubblico amico. I numeri della squadra calabrese spiegano una supremazia chiara sulle avversarie, una squadra costruita per vincere e per tornare a calcare i campi di palcoscenici più alti. Di contro invece la Viterbese è uscita ormai da due domeniche dalla zona play-off; la squadra di Calabro, subentrato a metà novembre al posto di Giovanni Lopez, non ha ancora vinto una gara da quando ha cambiato guida tecnica. Per risalire all’ultima vittoria dei gialloblu si deve tornare al 27 ottobre, quando i laziali batterono 2-0 la Sicula Leonzio. A complicare la vita ai ragazzi di Calabro, una statistica poco confortante: una sola vittoria lontano dallo stadio Rocchi di Viterbo; difficile migliorarsi domenica prossima contro la prima della classe.

DIRETTA REGGINA VITERBESE: PROBABILI FORMAZIONI

Per quanto riguarda le probabili formazioni della diretta Reggina Viterbese, la squadra amaranto di Domenico Toscano dovrebbe confermare il solito 3-5-2 con cui finora ha sbaragliato tutte le concorrenti. Nessun assente fra le fila granata, gli unici sotto la lente d’ingrandimento per aver già collezionato quattro cartellini gialli (dal prossimo scatta la squalifica di un turno) sono Nicola Bellomo e Daniele Gasparetto. Gli amaranto dovrebbero scendere in campo con Guarna in porta e il trio difensivo composto da Bertoncini, Rossi e Loiacono. In mediana, Garufo e Rolando dovrebbero giocare sulle corsie esterne, mentre nella zona nevralgica del campo Bianchi, De Rose e Rivas, che potrebbe lasciare il posto a Bellomo. In attacco ampia scelta per Toscano che può contare su Reginaldo e Corazza, con German Denis panchinaro di lusso. La Viterbese deve rinunciare allo squalificato Errico ma dovrebbe ritrovare in attacco Tounkara, che aveva saltato il match casalingo contro l’Avellino. Anche Calabro dovrebbe affidarsi al 3-5-2, con Atanasov capitano, Markic e Baschirotto, in difesa come domenica scorsa. In mezzo al campo probabile il ritorno di Bensaja, partito dalla panchina nel turno precedente, con De Giorgi, Antezza, Bezziccheri e De Falco. In avanti probabile ballottaggio fra Volpe e Pacilli per vedere chi affiancherà Tounkara.

QUOTE E PRONOSTICO

Secondo le quote dei maggiori bookmakers, la vittoria delle Reggina è quotata 1,40. Il segno X va da un minimo di 3.80 (quota 888sport.it) a un massimo di 4,5 (quota SNAI). La vittoria esterna della Viterbese, molto difficile considerata la classifica e la diversa qualità delle due rose, è data a 6 (quota 888sport.it), ma arriva anche a 8 secondo la quotazione SNAI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA