DIRETTA/ Viterbese Sicula Leonzio (risultato 2-0) streaming: etruschi in scioltezza

- Michela Colombo

Diretta Viterbese Sicula Leonzio: streaming video e tv, risultato live della partita, valida nella 12^ giornata della Serie C, girone C.

Sicula Leonzio
Diretta Sicula Leonzio Potenza (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE SICULA LEONZIO (FINALE 2-0) ETRUSCHI IN SCIOLTEZZA

Chiude in scioltezza la Viterbese la sfida contro la Sicula Leonzio, gestendo nel migliore dei modi nei minuti finali della partita il doppio vantaggio. Etruschi vicini al tris al 25′ con Palermo, al 31′ con Culina e al 32′ con Sibilia, soprattutto su Culina è stato decisivo il portiere della Sicula, Polverino, che ha evitato ai suoi di incassare il terzo gol. Vengono ammoniti Sosa al 36′ per un fallo su Tounkara, quindi cartellino giallo per Sibilia che ferma una ripartenza di Lescano. 4′ di recupero ma il risultato non cambia, la Viterbese batte 2-0 la Sicula Leonzio e compie un altro passo in avanti verso i piani alti della classifica, che vede invece i siciliani sempre più invischiati nei bassifondi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Viterbese Sicula Leonzio non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento classico con le partite di Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports, che ancora una volta fornisce tutte le gare della stagione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video ai suoi abbonati, con l’alternativa dell’acquisto del singolo evento ad un prezzo precedentemente fissato. Per seguire le immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

RADDOPPIA TOUNKARA!

A inizio secondo tempo il match si mette definitivamente in discesa per la Viterbese con Tounkara che trova il raddoppio al 3′, in gol con un facile tap-in su un cross ben piazzato da Palermo. La Sicula Leonzio prova a reagire ma produce solamente una conclusione dalla lunga distanza di Lescano, quindi al 10′ viene punito con il cartellino giallo Volpe per un duro intervento su Esposito. Al 16′ doppio cambio per la Sicula Leonzio, dentro Maimone, fuori Grillo, poi spazio anche per Vitale che prende il posto di Parisi. La Viterbese risponde al 18′ inserendo Besea al posto di Bensaja, e proprio Besea rimedia subito un ammonizione per un fallo ancora su Esposito. Al 22′ ancora un cambio per i siciliani con Talarico che rileva De Rossi, la Viterbese è però sempre saldamente avanti col punteggio di 2-0. (agg. di Fabio Belli)

TOUNKARA ISPIRATO

Dopo il gol del vantaggio di Volpe la Viterbese continua ad attaccare, con Sibilia che ci prova con un destro dalla distanza che non trova impreparato Polverino. La Sicula Leonzio ribalta il fronte al 35′, cross di Grillo per Parisi che non trova la misura giusta per la conclusione, pur avendo eluso la guardia di Baschirotto. Al 38′ e al 41′ doppio gran recupero di Petta su Tounkara, che resta una spina nel fianco per la difesa siciliana, e lo stesso Tounkara serve un bel filtrante a Volpe, che viene fermato però dalla tempestiva uscita del portiere avversario, Polverino. 2′ di recupero e delle scaramucce tra Tounkara e De Rossi costano l’ammonizione ad entrambe, il primo tempo si chiude con la Viterbese in vantaggio 1-0 sulla Sicula Leonzio. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE VOLPE!

La Viterbese prova ad iniziare il match in fase offensiva: al 7′ prima buona chance per gli etruschi con un cross di Errico sul quale né Sabatino né in seconda battuta Sibilia trovano l’impatto vincente. Al 10′ Vitali si oppone a Grillo e Sicurella per la reazione siciliana, poi proteste gialloblu per due contatti in area su Tounkara sui quali l’arbitro lascia proseguire. La Viterbese si porta in vantaggio al 27′: su un cross del solito Errico, Zanoli fa da torre e Volpe si avventa sulla sfera siglando il gol del vantaggio. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Viterbese (3-5-2): Vitali; Milillo, Atanasov, Baschirotto; De Giorgi, Bensaja, Pacilli, Errico, Urso; Culina, Tounkara. All.: Lopez. Sicula Leonzio (4-3-3): Nordi; De Rossi, Sosa, Petta, Sabatino; Megalitis, Sicurella, Palermo; Grillo, Scardina, Lescano. All.: Bucaro. (agg. di Fabio Belli)

VIA!

Sta finalmente per avere inizio la diretta tra Viterbese e Sicula leonzio, ma certo prima di dare la parola al campo è bene dare un occhio anche a qualche dato interssante fissato fino a qui. Forte l’influenza del fattore campo sulla posizione in classifica dei laziali, infatti sul proprio terreno la Viterbese sfoggia uno score importante: 4V-1P-1S con il bottino di 14 reti realizzate. Gli ospiti siciliani soffrono fuori casa, 1V-1P-4S e nell’ultimo turno hanno fatto gioire per la prima volta perfino il Rende fanalino di coda. Sicula Leonzio con una difesa ”allegra” 19 i gol incassati in totale. Pronostico nettamente a favore dei gialloblu locali: chiaramente però l’ultima parola l’avrà il campo, si gioca!

I BOMBER

Mamadou Tounkara e Facundo Lescano si sfideranno nella diretta di Viterbese Sicula Leonzio. Sono loro due i bomber della gara, pronti a dimostrare a suon di gol di voler dare una mano alle loro squadre a crescere ancora. Tounkara è uno spagnolo di Blanes classe 1996 che è stato portato in Italia, dimostrando di avere qualità e quantità. Ancora non è riuscito al salto di qualità, ma i 6 gol di quest’anno in 6 partite dimostrano come può fare crescere ancora molto. Dall’altra parte troviamo un ragazzo molto diverso che in comune col collega ha l’anno di nascita e poco altro. Argentino di Mercedes è naturalizzato italiano e dunque comunitario. Alto 188 centimetri ha nel colpo di testa una delle sue armi più taglienti. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Serie C tra Viterbese e Sicula leonzio ecco che dobbiamo ora prendere in esame anche lo storico che interessa i due club, oggi protagonisti nel girone C. I dati a nostra disposizione però non sono poi così ricchi: anzi per tale scontro diretto possiamo registrare appena due soli precedenti, questi occorsi però solo nella precedente stagione del terzo campionato italiano. Dato che si tratta di un testa a testa ben recente, vale la pena ricordare che allora nel turno di andata registrato nella prima giornata della stagione, assistemmo al successo in trasferta della Sicula leonzio per 2-1. Al ritorno fu la viterbese ad avere la meglio, col risultato di 2-0. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Viterbese Sicula leonzio, diretta dall’arbitro Ermanno Feliciani, è la partita in programma oggi, domenica 27 ottobre 2019, valida per la  12^ giornata della Serie C, girone C: fischio d’inizio previsto per le ore 15.00. Sfida  complicata al Rocchi oggi a cui i laziali approdano reduci da una pesante e cocente sconfitta nel derby regionale contro il Rieti, con ben 4 reti subite e una gara affrontata male sotto il punto di vista dell’approccio e della mentalità. La squadra di Viterbo punta a mantenere il buon momento di forma e la posizione in classifica che li vede in zona playoff e il calendario le permette di ripartire immediatamente affrontando una partita almeno sulla carta più che alla portata degli uomini di Lopez. I siciliani di Lentini occupano le ultime posizioni in classifica e stanno lottando con tutti i loro mezzi per cercare di evitare la retrocessioni diretta e avere almeno la wild card per uno spareggio garantita dalla conclusione in zona playout. La squadra del Siracusano è però reduce da un turno infrasettimanale che la ha vista cedere il passo anche contro il Rende, fanalino di coda del girone C della Serie C con appena 5 punti raccolti in 11 gare, soltanto uno in meno della Sicula Leonzio.

DIRETTA VITERBESE SICULA LEONZIO: LE PROBABILI FORMAZIONI

I padroni di casa, guidati da Giovanni Lopez, punteranno ancora una volta sul 4-3-3 affidando la difesa della porta a Vitali, aiutato dalla difesa composta dal capitano Atanasov, Baschirotto, Bensaja e Bezziccheri. In mezzo al campo ci saranno Culina, De Giorgi ed Errico a dare quantità e qualità, mentre il tris offensivo vedrà impegnati invece Milillo, Sibilia e Tounkara, punta spagnola ex prodotto del vivaio della Lazio. I tre attaccanti sono rimasti a secco nel derby contro il Rieti e i tifosi viterbesi si aspettano di scacciare immediatamente i fantasmi evocati dalla sconfitta nel derby proprio grazie ai loro gol. I siciliani di Vito Grieco andranno invece in campo con 3-4-1-2. In porta ci sarà Nordi, con Sosa, Petta e Sabatino in linea difensiva. Centrocampo muscolare con Parisi, Palermo, Megelaitis e Bariti. Dietro le punte agirà il trequartista Sicurella alle spalle del duo offensivo composto da Grillo e Lescano.

QUOTE E PRONOSTICO

La Snai vede favorita la squadra di Lopez rispetto ai siciliani. Il successo della Viterbezs verrà infatti pagato 1.9 contro i 4.7 dell’eventuale vittoria del team guidato da Vito Grieco. Pareggio pagato 3.8 volte la posta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA