DIRETTA/ Reggio Audace Juventus U23 (risultato finale 3-3): Bianconeri avanti!

- Mauro Mantegazza

Diretta Reggio Audace Juventus U23 streaming video e tv, orario e risultato live della partita valida per la Coppa Italia di Serie C (oggi domenica 18 agosto)

Juventus U23 gruppo
Diretta Reggio Audace Juventus U23 (repertorio LaPresse)

DIRETTA REGGIO AUDACE JUVENTUS U23 (3-3) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria la Reggio Audace viene fermata sul 3 a 3 dalla Juventus U23. Nel primo tempo i granata erano riusciti a portarsi in vantaggio subito in apertura al 9′ per merito di Marchi ma la doppietta di Lanini tra il 27′ ed il 37′ ha ribaltato il punteggio. Scappini si è visto poi parare un calcio di rigore da Nocchi nel recupero e, nel secondo tempo, si è comunque fatto perdonare andando in gol al 54′ e pareggiando anche all’88’ la punizione messa a segno poco prima da Lanini al 69′. Grazie a questo punteggio la Juventus U23 si qualifica al turno successivo avendo giocato formalmente fuori casa mentre la Reggio Audace viene eliminata. (cronaca Alessandro Rinoldi).

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Audace Juventus U23 non sarà disponibile, tuttavia come già nelle scorse stagioni ci sarà la diretta streaming video tramite ElevenSports, il portale che è ormai la casa della Serie C e sul quale sarà possibile seguire tutte le partite sia della Coppa Italia di categoria sia poi del campionato. Altre notizie naturalmente saranno disponibili tramiti i siti e i profili social ufficiali delle due società.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Reggio Audace e Juventus Under 23 è cambiato ed è di 2 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, i padroni di casa costringono il portiere avversario ad un altro importante intervento prima di siglare il gol del pareggio grazie a Scappini al 54′, su assist da parte di Spanò. Il portiere della Reggiana sventa poi il colpo di testa di Del Fabro proprio al 60′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Reggio Audace e Juventus Under 23 sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 2. Dopo la rete del vantaggio siglata dai granata con Marchi, i bianconeri non demordono e realizzano il gol del pareggio al 27′ con Lanini, sfruttando un’incertezza del portiere avversario sul pressing di uno juventino. La squadra allenata da mister Pecchia firma quindi il sorpasso al 37′ grazie alla doppietta siglata da Lanini, questa volta capitalizzando il cross del suo compagno Rafia. Al 44′ Beruatto ha dovuto lasciare il campo per infortunio venendo sostituito da Delli Carri mentre la Reggiana fallisce un calcio di rigore nel recupero quando Nocchi para il tentativo dal dischetto di Scappini sul fischio dell’arbitro per un fallo di mano di Del Fabro.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Piemonte la partita tra Reggio Audace e Juventus Under 23 è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i ragazzi di mister Pecchia provano a colpire subito al 5′ ma la conclusione di Lanini viene parata senza problemi da Voltolini. Gli emiliani si portano quindi in vantaggio al 9′ grazie alla rete di Marchi, approfittando dell’errore commesso da Di Pardo. Le formazioni: REGGIO AUDACE (3-4-1-2) Voltolini; Spanò, Rozzio, Espeche; Libutti, Varone, Rossi, Favale; Staiti; Scappini, Marchi. A disp.: Mora, Martinelli, Santovito, Haruna, Zanini, Sanat, Radrezza, Rodriguez, Narduzzo. All.: Alvini. JUVENTUS U23 (4-3-3) Nocchi; Di Pardo, Coccolo, Del Fabro, Beruatto; Rafia, Toure, Clemenza; Zanimacchia, Lanini, Olivieri. A disp.: Siano, Mule, Delli Carri, Peeters, Frederiksen, Mota Carvalho, Gerbi, Rosa, Mavididi, Portanova. All.: Pecchia.

SI COMINCIA!

Pochi minuti al via di Reggio Audace Juventus U23, abbiamo già ricordato che in un certo senso si tratta di due società nate appena un anno fa. La Reggio Audace infatti è nata nel 2018 dopo il fallimento della Reggiana, è ripartita dalla Serie D ed è riuscita ad ottenere subito la promozione in Serie C, sia pure tramite ripescaggio a completamento organici. Il 2018 è stato anche l’anno della nascita delle seconde squadre, possibilità della quale però si è avvalsa solamente la Juventus. La prima stagione a dire il vero non è stata esaltante per la Juventus U23, con il dodicesimo posto in campionato e l’eliminazione immediata nella fase a gironi della Coppa Italia di Serie C, chiudendo alle spalle dell’Albissola. I giovani bianconeri quest’anno riusciranno a fare un cammino migliore in Coppa Italia di categoria? Parola al campo per scoprirlo, sta per cominciare Reggio Audace Juventus U23! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA

La diretta di Reggio Audace Juventus U23 ci spinge a fare un curioso tuffo nella storia: la Juventus U23 è nata un anno fa, quando la Reggio Audace partiva dalla Serie D a causa del fallimento della Reggiana, dunque come precedenti ricordiamo le sei partite disputate in Serie A tra la storica formazione di Reggio Emilia e la prima squadra della Juventus. Nel 1993-1994 Juventus Reggiana finì con una netta vittoria bianconera per 4-0 a Torino nel girone d’andata, ma la Reggiana riuscì a bloccare sul pareggio per 0-0 la Juventus al ritorno in Emilia Romagna. Doppia vittoria bianconera invece nel seguente campionato 1994-1995: 3-1 della Juventus all’andata in casa e 1-2 a Reggio Emilia nel girone di ritorno. La Reggiana finì in Serie B, ma un anno dopo tornò nella massima serie, così abbiamo ancora da ricordare il campionato 1996-1997: pareggio per 1-1 a Reggio Emilia, vittoria bianconera per 3-1 a Torino all’inizio del girone di ritorno dell’ultimo campionato della Reggiana in Serie A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Reggio Audace Juventus U23 sarà diretta, come avete potuto leggere, dall’arbitro Luigi Catanoso, che fa parte della sezione Aia di Reggio Calabria. Il fischietto calabrese avrà al proprio fianco i guardalinee Franco Iacovacci della sezione di Latina e Matteo Pressato (anch’egli di Latina) per dirigere questa partita valida per la prima fase a gironi della Coppa Italia di Serie C. Come succede spesso in questa fase estiva, il signor Catanoso è un debuttante nella terza serie, perché al termine della scorsa stagione calcistica è stato promosso dalla Can D alla Can Pro. Di conseguenza Reggio Audace Juventus U23 segnerà il debutto del signor Catanoso come arbitro nel calcio professionistico. Appuntamento di prestigio tra quella che è l’erede della Reggiana e la seconda squadra della Juventus: un incontro già di suo stuzzicante e con una bella posta in palio, ma che di certo resterà indimenticabile per Luigi Catanoso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Reggio Audace Juventus U23, diretta dall’arbitro Luigi Catanoso della sezione Aia di Reggio Calabria, si gioca presso lo stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria alle ore 18.30 di questo pomeriggio, domenica 18 agosto 2019, per la terza e ultima giornata del girone C della prima fase della Coppa Italia di Serie C. Una prima annotazione è quella relativa alla sede di gioco: Reggio Audace Juventus U23 si gioca ad Alessandria e dunque in casa della seconda squadra bianconera, anche se sulla carta resta padrone di casa la Reggio Audace, come si chiama la massima squadra di calcio di Reggio Emilia da un anno a questa parte, dopo il fallimento della storica Reggiana. Possiamo inoltre osservare che si tratterà di una partita decisiva, perché nelle precedenti due giornate di questo gruppo sia la Reggio Audace sia la Juventus U23 si sono imposte per 2-0 contro la Pergolettese e di conseguenza si deciderà oggi chi vincerà il giorno, conquistando l’accesso alla prossima fase della Coppa Italia di Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI REGGIO AUDACE JUVENTUS U23

Adesso andiamo a vedere quali potrebbero essere le probabili formazioni per Reggio Audace Juventus U23. Come punto di riferimento utilizziamo le scelte dei due allenatori in occasione delle rispettive vittorie contro la Pergolettese nelle precedenti giornate del girone di Coppa Italia. Fabio Pecchia aveva schierato la Juventus U23 con il seguente 4-3-3: Loria; Di Pardo, Delli Carri, Del Fabro, Beruatto; Toure, Clemenza, Rafia; Zanimacchia, Gerbi, Olivieri. La Reggio Audace allenata da Massimiliano Alvini invece, sempre in occasione della partita contro la formazione cremasca, era scesa in campo con questi undici giocatori titolari: Voltolini, Spanò, Espeche, Rossi, Rozzio, Favale, Libutti, Varone, Scappini, Rodriguez e Radrezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA