DIRETTA/ Reggio Emilia Virtus Bologna (risultato 59-79): Segafredo inarrestabile!

- Mauro Mantegazza

Diretta Reggio Emilia Virtus Bologna streaming video tv: risultato finale 59-79, Segafredo inarrestabile! Cronaca della partita di basket valida per la settima giornata di Serie A

Reggio Emilia basket
Diretta Reggio Emilia Virtus Bologna (Foto repertorio LaPresse)

Vittoria netta della capolista Virtus Bologna al PalaBigi contro Reggio Emilia: sono venti i punti di vantaggio con cui ha chiuso il match. Inarrestabile la Virtus Bologna, che nella regular season allunga a sette la sua striscia di imbattibilità aggiudicandosi il derby emiliano, trascinata dai 16 punti di Gaines e Hunter. Ad aprire le danze è stato Ricci con una tripla, Gaines poi ha fatto il resto e Bologna si è ritrovata dopo sei minuti già avanti di nove punti. La Reggiana ha faticato, Candi è volato su una palla persa da Teodosic e ha limitato i danni alla prima sirena, ma gli ospiti sono partiti bene nel secondo quarto, trovando il +10. Gli uomini di Buscaglia arrancavano ma hanno provato a riemergere con un paio di fiammate di Johnson-odom. Non è bastato a riportarsi in scia: Hunter sotto canestro infatti ha regalato alla Virtus il 31-40 all’intervallo. Il copione poi non è cambiato. Un gioco da tre punti di Johnson-odom ha permesso a Reggio Emilia di toccare il -7 ma solo per poco prima di ritornare sotto di 11 punti. Il time-out di Buscaglia non ha scosso la Reggiana che anzi è sprofondata sul 40-58 e successivamente addirittura sul -20 (42-62) nell’ultimo quarto. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA REGGIO EMILIA VIRTUS BOLOGNA (31-40) INTERVALLO!

Reggio Emilia e Virtus Bologna all’intervallo dopo due quarti combattuti. Partiamo dai quintetti. Reggio Emilia: Mekel, Johnson-Odom, Fontecchio, Upshaw, Owens. Virtus Bologna: Gaines, Markovic, Ricci, Weems, Delia. Il primo quarto si è chiuso con sei punti di vantaggio per la Virtus Bologna, che ha subito approcciato bene il match. Inizialmente ha tentato subito una fuga, ma le triple di Weems e Gaines creano un gap che arriva fino a otto punti, poi Candi recupera palla a quattro secondi dallo scadere del primo quarto e in campo aperto fa due punti. Nella prima azione del secondo quarto succede di tutto, ma alla fine Vojvoda prova a risolverla con un tiro da nove metri che però finisce fuori. Poi si accendono gli animi, con Candi contro Weems per una palla contesta. Gli arbitri intervengono e riportano la calma. Reggio Emilia però non riesce a segnare, mentre la Virtus Bologna gestisce i ritmi. Verso la fine del secondo quarto Johnson-Odom commette una sciocchezza: fallo antisportivo sul tiro da tre di Teodosic. E quindi per il serbo ci sono tre tiri liberi e per Bologna anche il successivo possesso. Le due squadre vanno poi all’intervallo sul risultato di 31-40. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA REGGIO EMILIA VIRTUS BOLOGNA: PALLA A DUE!

Tutto è pronto per Reggio Emilia Virtus Bologna, il derby metterà di fronte due delle squadre italiane che negli ultimi anni sono riuscite a conquistare trofei internazionali. La Grissin Bon aveva conquistato la EuroChallenge 2013-2014 imponendosi al termine della Final Four ospitata guarda caso al PalaDozza di Bologna: in semifinale vittoria per 66-55 contro i turchi del Gaziantep il 25 aprile 2014, due giorni dopo ecco il trionfo grazie al successo nella finale contro i russi del Triumf Ljubercy – che in quello stesso anno sarebbero diventati lo Zenit San Pietroburgo – per 79-65. Passando alla Virtus Bologna, dobbiamo tornare indietro solo di pochi mesi per ricordare la vittoria nella Champions League 2018-2019 in occasione della Final Four di Anversa. Venerdì 3 maggio successo in semifinale per 67-50 contro i tedeschi del Brose Bamberg, domenica 5 maggio il trionfo grazie al 73-61 rifilato agli spagnoli del Tenerife. Motivo in più per seguire questa bella partita: Reggio Emilia Virtus Bologna comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sarà possibile assistere alla diretta tv di Reggio Emilia Virtus Bologna, che è la partita trasmessa su Eurosport 2 (canale visibile su Sky e DAZN) per questa settima giornata di campionato; inoltre resta l’appuntamento classico per tutti gli appassionati sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti gli abbonati l’intera gamma delle gare di Serie A in diretta streaming video. Potrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la sfida, mentre sul sito ufficiale www.legabasket.it sono consultabili le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo al PalaBigi.

PARLA DJORDJEVIC

Sempre più vicina la diretta di Reggio Emilia Virtus Bologna, adesso ci concentriamo sulla capolista e torniamo indietro di una settimana per leggere il commento del coach Sasha Djordjevic sulla vittoria esterna della sua Virtus Bologna a Brescia: “Grandissima partita dall’intensità di una gara di playoff, nessuno voleva perdere e qui è difficilissimo giocare specialmente per chi sta ancora imparando a conoscere il campionato italiano. Per questo ha doppio valore questa vittoria – aveva detto un soddisfatto Djordjevic in sala stampa al PalaLeonessa -. L’esperienza di Markovic e Teodosic, ma anche il rimbalzo e la tripla di Ricci sono state fondamentali. Non posso poi tacere, ho visto delle ingiustizie incomprensibili a livello arbitrale, dei fischi erronei che nessuno, né la Virtus, né la sua società né il dottor Zanetti si meritano. Ho visto colpi sulla testa a Teodosic non sanzionati che dovevano essere fischiati come antisportivo. Questa squadra però nonostante tutto torna a casa con una vittoria importantissima. Non so se per 40 minuti abbiamo avuto il controllo mentale della gara, in un paio di occasioni il gap di punteggio rischiava di sfuggirci ma siamo riusciti a richiudere lo strappo. Tanti incontri ravvicinati sicuramente ci portano via energia e hanno abbassato la nostra fisicità. Sapevamo che la prova di Brescia in coppa era stata anomala e che avrebbero tirato fuori il massimo ma lavoriamo ogni giorno per migliorarci. Esposito è un carissimo amico e sta dimostrando di essere un grande allenatore”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA BUSCAGLIA

Nel giorno della diretta di Reggio Emilia Virtus Bologna, sempre affascinante derby emiliano, concentriamo adesso la nostra attenzione sui padroni di casa e per la precisione sulla precedente partita di campionato di Reggio Emilia. Rileggiamo allora le dichiarazioni in sala stampa a Pesaro per coach Maurizio Buscaglia dopo la vittoria della sua Grissin Bon contro i padroni di casa: “All’inizio abbiamo giocato con troppa leziosità, poi abbiamo cambiato e quello che è successo dopo il 48 pari dobbiamo portarcelo dietro: abbiamo stretto bene in difesa, soprattutto aprendo il campo, abbiamo recuperato e al terzo tentativo di break abbiamo vinto. Abbiamo avuto il controllo ai rimbalzi e vorrei sottolineare il 100% ai liberi. Bene anche il fatto che Pardon faccia sempre un passo in avanti, gara doppio gara, ora dobbiamo cercare di servirlo meglio. Andiamo avanti così, pensiamo alla gara di oggi e da domani pomeriggio si guarderà alla Virtus”. Questo era ormai una settimana fa, adesso siamo davvero a ridosso del derby… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Reggio Emilia Virtus Bologna, diretta dagli arbitri Lorenzo Baldini, Christian Borgo e Mauro Belfiore, è il derby emiliano che si gioca al PalaBigi alle ore 17.00 di oggi pomeriggio, domenica 3 novembre 2019, per la settima giornata del campionato di Serie A di basket. Partita naturalmente molto interessante, e non tanto per la rivalità. Reggio Emilia Virtus Bologna infatti in questo momento ci interessa soprattutto per le stringenti esigenze della classifica, che sorride ad entrambe le formazioni emiliane. I padroni di casa di Reggio Emilia, vincendo a Pesaro, hanno ottenuto la quarta affermazione consecutiva con cui la Grissin Bon si è decisamente inserita nei quartieri alti della classifica. D’altro canto la Virtus Bologna è la capolista ancora a punteggio pieno dopo sei giornate: i bolognesi hanno fatto festa anche a Brescia e adesso sperano di consolidare ancora di più il primato facendo il colpo anche nel derby.

DIRETTA REGGIO EMILIA VIRTUS BOLOGNA: IL CONTESTO

La diretta di Reggio Emilia Virtus Bologna si può dunque presentare con gli eccellenti numeri di entrambe le squadre: quattro vittorie consecutive in campionato per la Grissin Bon, grazie alle quali Reggio Emilia ha spazzato via le due sconfitte iniziali, rilanciando in modo notevole le proprie ambizioni; addirittura sei su sei per la Segafredo, che naturalmente non vorrà fermarsi proprio al PalaBigi adesso. Per Reggio Emilia naturalmente il derby servirà a capire fino a che punto potrà spingere le proprie ambizioni nel campionato 2019-2020, magari riproponendosi tra le protagoniste ai massimi livelli come spesso è successo in anni recenti. La Virtus Bologna invece vuole tornare al centro del panorama del basket italiano: il cammino naturalmente è ancora molto lungo, ma gli uomini di coach Sasha Djordjevic non potevano cominciarlo in modo migliore. Le rivali sono già tutte avvisate…

© RIPRODUZIONE RISERVATA