DIRETTA/ Renate Pergolettese (risultato finale 1-2): colpaccio dei gialloblù!

- Fabio Belli

Diretta Renate Pergolettese: streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live del match per la 27^ giornata del campionato di Serie C.

Elvis Kabashi Renate pioggia lapresse 2019
Diretta Renate Pergolettese (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE PERGOLETTESE (RISULTATO FINALE 1-2): COLPACCIO DEI GIALLOBLÙ!

Pergolettese corsara in casa del Renate, finisce 1-2 per la squadra allenata dal duo Albertini-Piacentini la sfida valevole per la 27^ giornata di Serie C girone A, un successo importantissimo – il secondo di fila – per i gialloblù impegnati nella corsa verso la salvezza, battuta d’arresto preoccupante per le pantere brianzole scavalcate dalla Carrarese al secondo posto in classifica. A un quarto d’ora dal novantesimo Franchi decide la contesa con un tiro dalla media distanza, bene ma non benissimo Satalino che nella circostanza poteva fare molto meglio. Alla fine l’espulsione di Pizzul nelle fasi iniziali del match è costata molto cara alla squadra di Diana che con l’uomo in meno ha chiuso in evidente affanno, consegnando i tre punti agli avversari. {agg. di Stefano Belli}

SORRENTINO RISPONDE A DUCA

A metà del secondo tempo il punteggio di Renate-Pergolettese vede le due squadre sull’1-1. All’inizio del secondo tempo i gialloblù si portano in vantaggio, al 50′ Panatti premia l’inserimento di Duca che si coordina alla perfezione e trafigge Satalino. Una decina di minuti più tardi le pantere brianzole pareggiano i conti grazie a Sorrentino che raccoglie il suggerimento di Galuppini e batte Ghidotti. Non basta l’inferiorità numerica per mettere in crisi gli uomini di Diana, costretti a vincere per mantenere il secondo posto nella classifica del girone A di Serie C, poiché la Carrarese sta battendo il Gozzano per 3-0. {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO

Finisce senza gol il primo tempo di Renate-Pergolettese con le due squadre che rientrano negli spogliatoi per l’intervallo sul punteggio di 0-0. Pur giocando con l’uomo in meno le pantere brianzole continuano a dare filo da torcere agli ospiti incapaci di impensierire seriamente Satalino, sempre attento e guardingo in mezzo ai pali. Tanto nervosismo sulle panchine con un membro dello staff tecnico della squadra di Diana che viene allontanato dall’area tecnica per aver detto qualche parola di troppo all’indirizzo dell’arbitro. Nel recupero Kabashi torna ad affacciarsi dalle parti di Ghidotti senza inquadrare il bersaglio. {agg. di Stefano Belli}

ESPULSO PIZZUL!

Renate-Pergolettese si gioca regolarmente nonostante l’emergenza coronavirus che in queste ore sta scuotendo la Lombardia, a metà del primo tempo la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Dal 18′ i padroni di casa sono rimasti in dieci per l’espulsione di Pizzul, autore di un fallo da ultimo uomo nei confronti di Morello che stava per segnare al termine di un contropiede da manuale il gol che avrebbe portato in vantaggio la formazione allenata dal duo Albertini-Piacentini. In precedenza le pantere brianzole si erano affacciate dalle parti di Ghidotti con con Kabashi che aveva costretto il portiere ospite a timbrare il cartellino. Da qui in avanti i gialloblu proveranno a far valere la superiorità numerica anche grazie a uno schieramento più offensivo, visto l’ingresso di Muchetti al posto dell’acciaccato Brero. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Pergolettese non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

SI GIOCA

Renate Pergolettese si gioca: squadre ormai in campo, andiamo però a scoprire quali sono le rispettive statistiche nel girone A del campionato di Serie C in corso, giunto ormai già alla sua ventisettesima giornata. La squadra di casa ha messo a segno 33 reti mentre gli ospiti rispondono con appena 19 gol. I gol subiti dal Renate sono stati 20, quelli della Pegolettese invece 35. La differenza reti delle due squadre di conseguenza dice +13 per il Renate e -16 per la Pergolettese. La percentuale di precisione dei passaggi delle due squadre risulta essere di 79% per il Renate e 73% per la Perrgolettese. I risultati del Renate fino a questo momento in campionato sono stati di undici vittorie, dieci pareggi e solo cinque sconfitte, mentre la Pergolettese risponde con cinque vittorie, nove pareggi e dodici sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, il derby lombardo Renate Pergolettese comincia!

I BOMBER

Aspettando la diretta di Renate Pergolettese, andiamo adesso a presentare i migliori marcatori delle due formazioni lombarde nel campionato di Serie C 2019-2020, naturalmente girone A. Per quanto riguarda il Renate è Francesco Galuppini il nome da copertina, dal momento che il numero 14 classe 1993 ha già segnato undici gol in 26 presenze, con media di una rete segnata ogni 183 minuti giocati – senza dimenticare che Galuppini vanta pure cinque assist per reti dei compagni, dunque è eccellente sia come rifinitore sia come finalizzatore. L’ultimo gol di Galuppini risale alla vittoria del Renate per 1-0 contro la Pistoiese del 9 febbraio scorso. Passando poi alla Pergolettese, ecco che per la squadra di Crema a dire il vero non si può parlare di veri e propri bomber. Infatti i migliori marcatori sono Nicola Ciccone, Aboubakar Bakayoko ed Elia Bortoluz con tre gol a testa: lodiamo allora in particolare il rendimento dell’ivoriano, dal momento che Bakayoko è un difensore centrale e di conseguenza segnare non dovrebbe essere il suo compito principale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti di Renate Pergolettese se non la partita che era stata disputata al Voltini, nel girone di andata. I nerazzurri sono da qualche anno in Serie C ma, quando i cremaschi vivevano in terza divisione, erano loro ad essere una categoria più sotto; adesso la Pergolettese è tornata in Serie C grazie alla promozione conquistata lo scorso giugno (spareggio vinto contro il Modena) e stanno lottando per salvarsi, mentre il Renate è secondo in classifica nel girone A ma come unico orizzonte ha quello di arrivare subito alla fase nazionale dei playoff. Lo scorso 6 ottobre la Pergolettese era allenata ancora da Matteo Contini, che sarebbe poi stato esonerato senza vincere una singola partita; al Voltini il Renate era passato al 17’ minuto grazie a un colpo di testa di Francesco Galuppini, il punteggio non era più cambiato e così la squadra allenata d Aimo Diana si era presa una vittoria importante fuori casa, che oggi i gialloblu di Crema cercheranno di vendicare. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Renate Pergolettese, diretta dall’arbitro Delrio  sabato 22 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Città di Meda, sarà una sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Nonostante la sconfitta subita sul campo della Carrarese nell’ultimo turno di campionato, il Renate ha mantenuto il secondo posto in classifica nel girone A, a -17 dal Monza capolista e a +1 dagli stessi marmiferi e dal Pontedera. I brianzoli proveranno a ritrovare la vittoria, dopo l’ultimo successo interno sulla Pistoiese, contro una Pergolettese ha ha dimostrato di poter ancora correre per la salvezza, battendo 2-1 la Pro Vercelli in casa e agganciando la Pianese al quartultimo posto in classifica, a -4 dal Lecco sestultimo in zona salvezza. I cremaschi hanno così interrotto una serie di 6 partite di campionato senza vittoria in cui erano arrivati solamente 3 punti.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE PERGOLETTESE

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Renate Pergolettese, sabato 22 febbraio 2020 presso lo stadio Città di Meda, sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Il Renate allenato da Diana dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Satalino; Marchetti, Magli, Possenti; Guglielmotti, Kabashi, Ranieri , Rada, Anghileri; Galuppini, Plescia. La Pergolettese guidata in panchina da Piacentini sarà chiamata a rispondere con un 4-3-3 così disposto sul rettangolo verde: Ghidotti; Brero, Lycenti, Bakayoko, Villa; Manzoni, Agnelli, Duca; Ciccone, Bortoluz, Morello.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Renate e Pergolettese. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 1.50, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.80 e la vittoria in trasferta viene quotata a 6.00. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.15, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA