DIRETTA/ Renate Virtus Verona (risultato finale 1-1): Sorrentino risponde a Gomez!

- Mirko Bompiani

Diretta Renate Virtus Verona streaming video tv: formazioni e risultato live della partita per la 37° giornata del campionato di Serie C

Aimo Diana Renate panchina lapresse 2021 640x300 Diretta Renate Padova (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Città di Meda le formazioni di Renate e Virtus Verona si annullano a vicenda pareggiando per 1 a 1. Nel primo tempo gli ospiti perdono prematuramente per infortunio Vesentini, rimpiazzato da Tallarico, ed i padroni di casa si rendono pericolosi al 30′ con un tiro largo provato da Artistico. Nel secondo tempo i rossoblu ripartono bene e riescono infatti a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Juanito Gomez di testa su assist da corner di Lonardi al 49′.

Nell’ultima parte dell’incontro i nerazzurri ripristinano l’equilibrio con il gol trovato da Sorrentino, su suggerimento di Baldassin, al 62′ ed i veneti centrano inutilmente il palo al 75′ con Casarotto. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Renate di portarsi a quota 50 ed alla Virtus Verona di salire a 55 punti nella classifica del girone A della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

RENATE VIRTUS VERONA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Virtus Verona non è una di quelle disponibili per questa giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione di Renate Virtus Verona sarà dunque in diretta streaming video e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Renate e Virtus Verona è cambiato ed è adesso di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questo pomeriggio al Città di Meda, i rossoblu ripartono forte ed infatti riescono a passare in vantaggio al 49′ grazie alla rete messa a segno da Juanito Gomez con un colpo di testa su assist da calcio d’angolo di Lonardi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Renate e Virtus Verona sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti allenati da mister Fresco perdono prematuramente Vesentini, rimpiazzato da Talarico a causa di un infortunio. Le Pantere falliscono una buona opportunità con il solito Artistico al 30′. Fino a questo momento il direttore di gara Sacchi, proveniente dalla sezione di Macerata, ha ammonito rispettivamente Artistico al 38′ da una parte e Talarico al 41′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Renate e Virtus Verona è cominciata da circa venticinque minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro la sfida tarda a decollare ed i padroni di casa guidati dal tecnico Dossena tentano di affacciarsi in area avversaria con uno spunto di Artistico ben contenuto dalla difesa al 25′. Ecco le formazioni ufficiali: RENATE – Furlanetto, Angeli, Anastasia, Baldassin, Malotti, Possenti, Nelli, Silva, Marano, Esposito, Artistico. All.: Dossena. VIRTUS VERONA – Sibi, Tronchin, Daffara, Ruggero, Lonardi, Kristoffersen, Faedo, Vesentini, Casarotto, Munaretti, Fabbro. All.: Fresco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

LE STATISTICHE

Ci siamo quasi e poi la diretta Renate Virtus Verona inizierà. Prima però uno sguardo alle statistiche fin qui hanno messo a referto le squadre nei trentasei turni precedenti. Le pantere nerazzurre prediligono giocare a Renate come si vede dai 27 punti messi in cascina in casa, 22 invece quelli in trasferta. Per quanto riguarda i gol non c’è molta differenza: 22 realizzati tra le mura amiche, 23 lontano da casa mentre per i subiti scarto di due realizzazioni in favore dei match casalinghi (25 a 27),

La Virtus Verona, se si trova in sesta posizione, lo deve molto ai risultati ottenuti in trasferta con 31 punti a 23 su un totale di 54 lunghezze. Fuori casa la Virtus si trova meglio sia nel segnare, come dimostrano le 23 reti a 18, sia nel difendere. Infatti su 28 gol, ben 18 sono stati subiti in casa mentre in trasferta si tocca a malapena la doppia cifra. (Aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA: I PRECEDENTI

Prima dell’inizio della partita in diretta tra Renate e Virtus Verona soffermiamoci ad analizzare i precedenti tra le due formazioni. Sono sette le gare che hanno messo di fronte nerazzurri e rossoblu, il bilancio sorride alla formazione ospite: 2 vittorie del Renate, 2 pareggi e 3 successi della Virtus Verona.

Il primo doppio confronto risale alla stagione 2013-2014: gara d’andata vinta 2-1 dalla Virtus Verona, gara di ritorno terminata 1-1. Poi nella stagione 2018-2019 registriamo una vittoria esterna per entrambe le squadre: 0-1 per la Virtus Verona all’andata e 0-1 per il Renate al ritorno. Nello scorso campionato il Renate ha vinto la gara d’andata per 3-1, mentre al ritorno un pareggio a reti bianche. Infine, il confronto dell’andata in terra veronese: risultato di 3-0, reti di Danti, Fabbro e Gomez. (Aggiornamneto di MB)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA: BRIANZOLI FAVORITI!

Renate Virtus Verona, in diretta alle ore 14.30 di domenica 16 aprile 2023 allo stadio Città di Meda, è una gara valida per la 37° giornata del girone A di Serie C. Scontro diretto tra due squadre in zona playoff, vogliose di centrare la qualificazione matematica alla fase finale per la promozione in Serie B.

Il Renate condivide il nono posto con Novara e Juventus U23 a quota 49 punti, raccolti grazie a tredici vittorie, dieci pareggi e tredici sconfitte. Due ko di fila per i lombardi: 0-2 contro il Lecco e 3-1 contro il Mantova. La Virtus Verona, invece, è sesta con 54 punti, frutto di quattordici vittorie, dodici pareggi e dieci sconfitte. I rossoblu nell’ultimo turno hanno vinto 2-1 contro l’Albinoleffe.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE VIRTUS VERONA

Qualche dubbio per gli allenatori di Renate e Virtus Verona, andiamo a scoprire le probabili formazioni della sfida. Partiamo dai nerazzurri, Dossena punta sul 4-3-3: Furlanetto, Angeli, Silva, Possenti, Marano, Esposito, Nelli, Colombini, Anastasia, Sorrentino, Malotti. Passiamo adesso alla compagine veneta, schierata con il consueto 4-3-1-2: Sibi, Daffara, Faedo, Cella, Manfrin, Vesentini, Lonardo, Talarico, Danti, Casarotto, Fabbro.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Renate Virtus Verona vedono favorita la formazione di casa. Prendiamo spunto dai numeri di Goldbet: la vittoria del Renate è a 2,25, il pareggio è a 2,95, mentre il successo della Virtus Verona paga 3,00 volte la posta. Si prospetta una gara piuttosto chiusa: Under 2,5 a 1,50 e Over 2,5 a 2,25. Meno squilibrio tra Gol e No Gol, rispettivamente a 1,95 e 1,75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie