Diretta/ Rieti Bisceglie (risultato finale 2-2): Montero ristabilisce l’equilibrio

- Fabio Belli

Diretta Rieti Bisceglie: streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Rieti gruppo
Diretta Rieti Catania (LaPresse)

DIRETTA RIETI BISCEGLIE (2-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno le squadre di Rieti e Bisceglie non vanno oltre un pareggio per 2 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa erano passati in vantaggio al 24′ grazie al gol di Esposito, venendo però raggiunti dagli ospiti tramite il calcio di rigore trasformato da Letizia al 43′. Rimasti in inferiorità numerica per l’espulsione di Esposito, gli uomini di mister Caneo tornano comunque avanti al 68′ per merito della rete messa a segno da Marino e ci pensa Montero a ristabilire l’equilibrio nel finale all’88’. Il punto guadagnato quest’oggi consente sia al Rieti che al Bisceglie di portarsi a quota 13 nel girone C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Rieti Bisceglie, match previsto domenica 8 dicembre 2019 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno di Rieti, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato di terza serie, con tutti i match dei 3 gironi trasmessi in streaming via internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Rieti e Bisceglie è ancora bloccato sull’1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Zampa al posto di De Paoli tra gli uomini di mister Caneo, i padroni di casa partono bene ma falliscono l’opportunità per tornare in vantaggio quando, al 58′, l’estremo difensore ospite Borghetto para il calcio di rigore battuto da Marcheggiani e fischiato dall’arbitro per un fallo commesso da Piccinni proprio ai danni dello stesso attaccante avversario Marcheggiani. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Rieti e Bisceglie sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. Dopo la rete del vantaggio siglata da Esposito con una bella conclusione per i padroni di casa al 24′, la partita cambia completamente il proprio volto al 42′, quando lo stesso Esposito viene espulso per doppia ammonizione in occasione del calcio di rigore concesso agli ospiti. Dal dischetto ci pensa Letizia a trasformare in maniera vincente al 43′, realizzando il pareggio per i suoi. Fino a questo momento il direttore di gara Eugenio Scarpa, della sezione di di Collegno, ha ammonito rispettivamente Esposito, due volte con conseguente espulsione, da una parte e Diallo dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

Nel Lazio la partita tra Rieti e Bisceglie è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti a cercare di prendere in mano le redini del match sfiorando anche il gol del possibile vantaggio all’8′ con Armeno ed al 10′ con Karkalis. Le formazioni ufficiali: RIETI (3-4-3) – 22 Pegorin, 6 Palma, 5 Gigli, 23 Bellopede, 13 Tiraferri, 42 Cristian Esposito, 23 Marino, 18 Mirko Esposito, 10 Tirelli, 9 De Paoli, 32 Marcheggiani. All.: Bruno Raimondo Caneo. A disp.: 1 Addario, 8 Zampa, 15 Beleck, 16 Arcaleni, 21 Sette, 26 Del Regno, 28 Poddie, 29 De Sarlo, 30 Bartolotta, 37 Nallo. BISCEGLIE (3-5-2) – 22 Borghetto, 2 Diallo, 6 Mastrippolito, 8 Armeno, 10 Gatto, 16 Abonckelet, 18 Letizia, 19 Karkalis, 21 Turi, 23 Piccinni, 30 Zibert. All.: Gianfranco Mancini. A disp.: 1 Casadei, 3 Tarantino, 4 Wilmots, 5 Zigrossi, 9 Montero, 13 Ebagua, 14 Camporeale, 15 Cardamone, 17 Longo, 25 Hristov, 27 Ferrante, 29 Manicone. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Rieti Bisceglie sarà la seconda partita che i pugliesi affronteranno con Gianfranco Mancini, allenatore tornato in panchina e già autore di un 2-2 contro la Cavese. Nel frattempo il suo predecessore, Sandro Pochesci – mai banale nei suoi commenti – ospite di Monday Night su Sportitalia, ha ironizzato sulla risposta data all’avvocato Todaro che già dopo il ko contro il Bari gli aveva comunicato l’esonero: “Gli ho detto che era giusto, del resto ho perso 4 partite su 6 e tre di queste contro squadre che sono dietro di noi in classifica e spendono meno del Bisceglie” (si tratta di Ternana, Teramo e Bari, chiaro dunque il sarcasmo nelle parole dell’ex allenatore). Pochesci ha rivelato che il presidente Nicola Canonico gli ha dato un’altra chance; lo ha definito un “bipolare” e ha raccontato delle difficoltà di allenare 12 stranieri che parlano 7 lingue diverse, ma anche le disparità di budget (“Il Bari ha Antenucci il cui ingaggio è pari a metà di tutto il Bisceglie”) e il fatto che lui sia stato l’unico a schierare sei under e un 2002, “eppure tutti parlano di giovani”. (agg. di Claudio Franceschini)

IL MOMENTO

Proprio nel momento in cui la crisi societaria del club ha vissuto una tregua, col ritorno alla vecchia proprietà, il Rieti è caduto nel suo momento più nero in termini di risultati, perdendo pesantemente le ultime 4 sfide di campionato contro Vibonese, Reggina, Avellino e Catania non incassando mai meno di 3 gol. Proverà ad approfittarne un Bisceglie che precede i Sabini in classifica in campionato di soli 2 punti: i pugliesi sono reduci da due pareggi consecutivi contro Paganese e Cavese, pari che hanno interrotto una serie di 5 sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia. Il Rieti non vince dalla trasferta di Cava de’ Tirreni del 27 ottobre scorso, il Bisceglie addirittura dal blitz in casa dell’Avellino datato 22 settembre. Da ricordare che gli amaranto-celesti hanno vinto entrambi i precedenti di campionato della passata stagione contro i pugliesi, imponendosi in tutti e due i casi di misura con il punteggio di 1-0. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Rieti Bisceglie, diretta dall’arbitro Eugenio Scarpa, domenica 8 dicembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno di Rieti, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Scontro salvezza con i padroni di casa incappati in 4 sconfitte consecutive: il ritorno del presidente Curci sul ponte di comando non sembra aver tranquillizzato la squadra che ha probabilmente pagato anche lo stress degli ultimi mesi, senza stipendi e senza prospettive certe. I pugliesi proveranno ad approfittare di questo sbandamenti dei Sabini, che precedono comunque di un solo punto in classifica. Per il Bisceglie gli ultimi due pareggi contro Paganese e Cavese, entrambi ottenuti con il punteggio di 2-2, rappresentano una boccata d’ossigeno importante ma i nerazzurri non vincono dalla trasferta di Avellino del 22 settembre scorso e anche in questa stagione sembrano sostanzialmente chiamati a rincorrere la salvezza piuttosto che ad alzare l’asticella degli obiettivi. Questo scontro diretto potrà dire dunque molto sul futuro prossimo di entrambe le compagini.

PROBABILI FORMAZIONI RIETI BISCEGLIE

Le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Rieti Bisceglie, domenica 8 dicembre 2019 presso lo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno di Rieti, sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Il Rieti allenato da Caneo sceglierà il 3-4-3 come modulo di partenza, schierando questo undici titolare dal primo minuto: Addario, Gigli, Granata, Zanchi; Esposito, Palma, Zampa, Tirelli; De Paoli, Beleck, Marcheggiani. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso: Lazzari, Pegorini, Arcaleni, Sette, Marini, Bellopede, Del Regno, Poddie, De Sarlo. Risponderà il Bisceglie guidato in panchina da Gianfranco Mancini con un 3-5-2 come modulo prescelto e questo undici schierato in campo: Borghetto; Karkalis, Diallo, Piccinni; Turi, Zibert, Armeno, Rafetrainaina, Mastrippolito; Letizia, Montero. Questi i calciatori disponibili in panchina: Casadei, Hristov, Cardamone, Abonckelet, Murolo, Camporeale, Spedaliere, Ferrante, Ebagua, Longo, Manicone, Gatto.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, ecco le quote fissate dall’agenzia SNAI. La vittoria interna viene proposta ad una quota di 2.50, l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.20, mentre il successo in trasferta viene quotato 2.50. Per chi invece scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 1.75, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 2.05.

© RIPRODUZIONE RISERVATA