DIRETTA/ Roma Sassari (risultato finale 88-93): vittoria all’ultimo respiro

- Claudio Franceschini

Diretta Roma Sassari streaming video e tv: orario e risultato live della partita valida per la 24^ giornata nel campionato di basket Serie A1, siamo al Palazzo dello Sport nella capitale.

Virtus Bologna
Diretta Virtus Bologna Buducnost (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA ROMA SASSARI (RISULTATO FINALE 88-93): VITTORIA ALL’ULTIMO RESPIRO

La Dinamo Sassari torna al successo battendo la Virtus Roma con il risultato finale di 88-93. Nell’ultimo quarto i capitolini non sono riusciti a completare la rimonta arrivando davvero a un passo dalla grande impresa, i sardi hanno tenuto duro e sono riusciti a spuntarla all’ultimo respiro. Pozzecco deve ringraziare Evans e Bilan, 45 punti e 18 rimbalzi in due. In doppia cifra anche Vitali (15 punti), Gentile (13 punti) e Spissu (10 punti). Kyzlink e Alibegovic (17 punti ciascuno) si sono caricati la squadra sulle spalle ma il contributo dei due non è bastato a salvare il quintetto di Bucchi dal KO. Adesso la classifica piange per i giallorossi agganciati da Trieste che battuto Pistoia nello scontro diretto, Sassari invece si porta a -4 dalla Virtus Bologna che deve ancora giocare. {agg. di Stefano Belli}

62-73, I CAPITOLINI RESTANO A GALLA

La Virtus Roma non si arrende, la Dinamo Sassari continua a condurre con il risultato live di 62-73 ma la partita non è ancora chiusa, dopo il secondo quarto sembrava che i sardi fossero destinati a involarsi senza ostacoli verso il successo, invece i capitolini con una grande prova d’orgoglio accorciano le distanze. Potrebbe attenderci un finale davvero interessante al PalaEur dove il silenzio assordante continua a farla da padrone. Sarà difficile abituarsi agli spalti vuoti, sperando che l’emergenza coronavirus non si aggravi ulteriormente, basterebbe la positività di un giocatore o anche solo di un componente lo staff medico per compromettere definitivamente la stagione. {agg. di Stefano Belli}

35-54, LA DINAMO VOLA A +19

Nel secondo quarto la Dinamo Sassari prende il largo, la Virtus Roma va al riposo sul punteggio di 35-54, ben 19 lunghezze di differenza tra i due quintetti con i capitolini che probabilmente pagano l’assenza di pubblico e soprattutto il migliore stato di forma dei sardi. Pozzecco ha saputo indirizzare il match sui binari giusti caricando a dovere i suoi, in particolare Bilan che con 18 punti prenota il titolo di MVP. Dall’altra parte l’unico che prova a tenere in vita i ragazzi di Bucchi che proveranno ad approfittare dell’intervallo per sistemare le cose e riaprire una gara che gli ospiti sembrano avere già in pugno. {agg. di Stefano Belli}

19-24, BILAN DEVASTANTE SOTTO CANESTRO

PalaEur deserto per il match tra Virtus Roma e Sassari che si affrontano nella 24^ giornata del campionato di basket, dopo i primi dieci minuti di gioco la situazione vede la compagine sarda in vantaggio con il risultato live di 19-24. Bilan devastante sotto canestro, il cestista croato è già arrivato in doppia cifra e sta facendo vedere i sorci verdi ai capitolini che non riescono a ingranare definitivamente con Buford che da solo non può tenere testa al quintetto di Pozzecco, che alla vigilia si era detto contrario a giocare senza deserto. In effetti sembra di assistere alle prove di una rappresentazione teatrale… {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Sassari sarà trasmessa su Eurosport 2, e dunque sarà un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare; il canale è disponibile al numero 211 del decoder Sky, mentre in alternativa rimane valido il consueto appuntamento con Eurosport Player che fornisce ai suoi clienti tutte le partite del campionato di Serie A1 in diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete poi le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

PALLA A DUE

Si alza la palla a due di Roma Sassari: da qui al termine della stagione il calendario del Banco di Sardegna potrebbe diventare fitto, e sono già tante le partite che la Dinamo ha giocato nel corso della stagione. In campionato la squadra di Gianmarco Pozzecco ha disputato 20 gare – e ne dovrà ancora recuperare una – in più ce ne sono due della Supercoppa vinta all’inizio dell’annata e quella di Coppa Italia, che Sassari ha perso contro Brindisi. A queste, vanno aggiunte le 15 di Champions League: siamo già ad un totale di 38 partite contro le 21 giocate da Roma, la differenza in termini di condizione fisica potrebbe farsi sentire e, in più, andando avanti in Europa il Banco di Sardegna avrà altre partite da affrontare prima di entrare nei playoff. Non resta ora che metterci comodi, lasciare che a parlare sia il parquet del PalaSerradimigni e stare a vedere quello che succederà tra le due squadre, finalmente possiamo lasciare che la diretta di Roma Sassari prenda il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ALL’ANDATA

In avvicinamento alla diretta di Roma Sassari, possiamo ricordare che la partita di andata era stata disputata al PalaSerradimigni lo scorso 2 novembre, e non aveva avuto storia: la Dinamo l’aveva vinta 108-72. Primo quarto equilibrato, lo strappo isolano era arrivato nei due periodi centrali: parziale incredibile di 63-29 e Virtus totalmente annichilita. Il grande ex Jerome Dyson aveva chiuso la sua giornata con 8 punti, 1/10 dal campo e 4 palle perse; non erano bastati i 23 punti di un ottimo Tomas Kyzlink né i 13 con 5 rimbalzi di Davon Jefferson, il Banco di Sardegna aveva mandato sei giocatori in doppia cifra con Dyshawn Pierre che aveva segnato 19 punti, in più la squadra aveva tirato con un fantastico 48,4% dall’arco e, di fronte a queste percentuali, anche la squadra più forte in Europa faticherebbe ad avere la meglio. Oggi il rischio per Roma è che si ripeta la stessa storia; vedremo se sarà così, certamente la sfida dello scorso autunno ci ha fatto ampiamente capire quale sia la differenza tra le due squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

IL VOLTO NUOVO

Come abbiamo accennato in precedenza, Roma Sassari avrà un nuovo protagonista: la Virtus ha messo sotto contratto Jaylen Barford, guardia USA del 1996 che ha disputato la prima parte della stagione con Pesaro. I problemi economici e la classifica della Vuelle hanno spinto alla cessione; Barford è un’ottima aggiunta al roster di Piero Bucchi avendo dimostrato di essere un ottimo realizzatore. Nello specifico, in stagione viaggia a 16,0 punti tirando con il 31,8% dall’arco, percentuali assolutamente rivedibili nel pitturato e nel mid range ma va anche sottolineato che per sei volte Barford è andato a 20 o più punti, con season high fissato a 29 contro Trento. Tuttavia, nelle due partite giocate contro il Banco di Sardegna il suo contributo non è stato esattamente brillante: 5,0 punti, 1,0 rimbalzo e 3,0 assist tirando 3/23 dal campo, chissà che invece oggi con la nuova maglia Barford riesca a trascinare Roma ad una vittoria che sarebbe fondamentale… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Roma Sassari, in diretta dal Palazzo dello Sport, si gioca alle ore 20:30 di sabato 7 marzo: è uno degli anticipi per la 24^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020. Si torna a giocare per questa competizione dopo un mese: Coppa Italia e sosta per le nazionali hanno rallentato il programma, in più ci si è messo anche il Coronavirus che ha cancellato la scorsa giornata. Come conseguenza, Virtus e Dinamo tornano a calcare il parquet dopo quasi 30 giorni; a dire il vero questo è vero solo per la squadra della capitale, perché il Banco di Sardegna è stato impegnato nella Final Eight e ha anche giocato l’andata degli ottavi di Champions League. Sul piano della classifica, Gianmarco Pozzecco continua a inseguire il primo posto – dovendo difendere il secondo – mentre per Piero Bucchi si tratta di evitare la retrocessione; vedremo dunque come andranno le cose, aspettando la diretta di Roma Sassari possiamo fare una valutazione su quelli che sono i temi legati alla partita del Palazzo dello Sport.

DIRETTA ROMA SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Roma Sassari è una partita che è quasi un testa-coda: prima della lunga sosta la Virtus non era riuscita a interrompere la sua striscia negativa e adesso si trova in una situazione complessa, perché da sotto Pistoia e Trieste stanno recuperando terreno e minacciano di sorpassare la squadra di Piero Bucchi, partita bene ma poi affondata. Il roster a questo punto ha subito una variazione: fuori Jerome Dyson, che era a rischio taglio già da tempo, e dentro Jaylen Barford che ha disputato a Pesaro la prima parte della stagione, facendosi notare come ottimo realizzatore. Un giocatore che potrebbe inserirsi meglio nelle logiche di Bucchi, anche se adesso bisogna ritrovare l’intero amalgama e soprattutto la paura di retrocedere. Sassari dal canto suo viaggia con il vento in poppa, anche se le ultime uscite non sono state troppo brillanti: il Banco di Sardegna ha perso subito in Coppa Italia mancando il secondo obiettivo stagionale, in campionato ha avuto qualche passaggio a vuoto ma ha comunque conservato la sua seconda posizione continuando così la corsa verso la vittoria della regular season. Tra poco qui si gioca, sarà interessante scoprire quello che succederà…

© RIPRODUZIONE RISERVATA