DIRETTA/ Salernitana Cremonese (risultato finale 3-3) DAZN: che secondo tempo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Salernitana Cremonese streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per la 31^ giornata di Serie B.

Salernitana
I giocatori della Salernitana (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA CREMONESE (RISULTATO FINALE 3-3): CHE SECONDO TEMPO!

Secondo tempo pazzesco tra Salernitana e Cremonese. I grigiorossi al 22′ raddoppiano con Celar approfittando di una dormita collettiva della difesa campana, ma al 26′ i granata trovano la svolta con un fallo di mano di Arini che costa non solo il rigore, ma anche l’espulsione per doppia ammonizione del giocatore grigiorosso. Dziczek trasforma il conseguente rigore, poi con l’uomo in più la Salernitana trova il pari con un colpo di testa di Di Tacchio. Ma subito dopo Cristiano Lombardi, per un calcione a gioco fermo al pallone che per poco non colpisce l’arbitro Baroni, prende il rosso diretto. Al 40′ la Cremonese ripassa avanti con Zortea, con un tiro cross che beffa clamorosamente Micai. Sembra finita ma in pieno recupero Gondo si guadagna il rigore con un grande inserimento centrale. Vibranti proteste di Bisoli che viene espulso, sul dischetto va Di Tacchio che sigla il definitivo 3-3. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Cremonese sarà disponibile sul canale DAZN 1, il numero 209 della piattaforma Sky per gli abbonati che abbiano attivato questa possibilità: questa possibilità si aggiunge naturalmente alla diretta streaming video riservata a tutti gli abbonati DAZN, per il secondo anno consecutivo casa della Serie B, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

MICAI SUGLI SCUDI

Salernitana Cremonese 0-1: dopo un primo tempo giocato su ritmi veramente bassi, la partita dell’Arechi sembra finalmente essersi accesa. Per merito dei grigiorossi, va detto: i padroni di casa sono ancora frastornati dalla rete subita a bruciapelo e in almeno due occasioni hanno rischiato di incassare anche il raddoppio. Al 47’ Celar, autore della rete che per il momento porta i 3 punti in dote alla Cremonese, ha spizzato di testa dando alla palla una traiettoria maligna che per poco non ha sorpreso Micai, bravo a distendersi e respingere; al 50’ altro gioco aereo con incornata di Terranova, il pallone è rimasto disponibile per una deviazione sotto porta che non è arrivata, anche se Ravanelli ci è andato ad un passo. In mezzo a queste due conclusioni ci aveva provato Zortea, il cui tiro non era però sceso abbastanza; al 52’ il primo ammonito della partita è Arini per merito di Lombardi, di gran lunga il migliore dei suoi. L’episodio sembra aver ravvivato la Salernitana: botta di Di Tacchio e parata di Ravaglia in angolo, i granata provano a spingere sull’acceleratore ma non sarà facile prendersi il pareggio… (agg. di Claudio Franceschini)

SALERNITANA CREMONESE (RISULTATO 0-1): INTERVALLO

Salernitana Cremonese 0-1: non è stato un primo tempo sensazionale, ma sicuramente i grigiorossi hanno meritato il vantaggio che, come abbiamo visto, è maturato al 7’ minuto per effetto del gol segnato da Zan Celar al 7’ minuto di gioco. Male nell’occasione la difesa dei granata, con il lancio sbilenco di Jaroszynski e la pessima scelta di tempo di Migliorini; male anche Micai che in seguito ha rischiato grosso facendosi anticipare nuovamente dall’attaccante sloveno, che però non ha inquadrato lo specchio della porta. La Salernitana di fatto non ha mai reagito al vantaggio degli ospiti: ha avuto una sola occasione al 40’ minuto, ma la conclusione di Dziczek da fuori area è stata respinta con i pugni da Ravaglia. Diciamo che la formazione campana ha condotto le danze dopo essere andata sotto nel punteggio, ma non è mai riuscita a rendersi pericolosa in maniera concreta; adesso ci attende il secondo tempo, vedremo dunque quello che succederà allo stadio Arechi quando le due squadre torneranno sul terreno di gioco. (agg. di Claudio Franceschini)

SALERNITANA CREMONESE (RISULTATO 0-1): GOL DI CELAR!

Salernitana Cremonese 0-1: la partita dell’Arechi si sblocca subito, ed è la squadra ospite a portarsi in vantaggio. La Cremonese di Pierpaolo Bisoli, presentatasi qui con un 3-5-2 speculare a quello degli avversari, aveva iniziato a salire di colpi con l’aggressività del centrocampo e un ispirato Gustafson, che dava la sensazione di poter illuminare il gioco; al 7’ minuto i grigiorossi hanno rotto gli indugi e hanno trovato un gol che potrebbe essere importantissimo. Male la Salernitana nel disimpegno: Jaroszynski per Migliorini che ha completamente perso il tempo dell’intervento facendosi bruciare da Zan Celar che, partito verso la porta di Micai, non ha avuto problemi nel siglare la rete. L’attaccante sloveno passato dalla Primavera della Roma stappa dunque il match: adesso è la Salernitana che sarà chiamata a rispondere, in avvio di partita i granata avevano provato una combinazione in profondità che però non era andata a buon fine e, da questo momento, servirà molto di più per impensierire la difesa avversaria e tornare dentro la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

SALERNITANA CREMONESE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per cominciare Salernitana Cremonese, diamo allora uno sguardo alle statistiche stagionali con cui le due squadre di Serie B arrivano all’anticipo che apre una nuova giornata del campionato cadetto 2019-2020, da poco ripartito dopo la lunga pausa per il Coronavirus. Numeri migliori per la Salernitana, che vanta 43 punti in classifica in virtù di dodici vittorie, sette pareggi e undici sconfitte, con un bottino di 37 gol segnati e 34 subiti che portano la differenza reti dei campani a +3. Stagione invece decisamente problematica per la Cremonese, che con otto vittorie, nove pareggi e ben tredici sconfitte ha raccolto finora 33 punti in classifica. La differenza reti per i lombardi è pari a -5, perché la Cremonese ha segnato 31 gol e ne ha invece incassati 36. Adesso però basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Salernitana Cremonese, poi la parola passa al campo! SALERNITANA (3-5-2): Mcai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Maistro, Dziczek, Di Tacchio, W. Lopez; Djuric, Giannetti. CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Mogos, Valzania, Arini, Gustafson, Zortea; D. Ciofani, Celar. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Per la diretta della Serie B Salernitana Cremonese sarà bene ora andare anche a controllare lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo per la 31^ giornata. I dati utili dopo tutto non ci mancano: a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto già in 17 occasioni, queste registrate dal 1948 a oggi e per la terza e seconda serie del calcio italiano. Nel complesso possiamo dunque contare per tale scontro diretto di quattro successi ottenuti dalla Salernitana e di 5 vittorie della Cremonese, con anche otto pareggi. Va però aggiunto alla nostra analisi che l’ultimo testa a testa ufficiale, risale al turno di andata del campionato di Serie B che ha da poco riaperto i battenti e per la precisione alla 12^ giornata. Allora allo Zini ben ricordiamo del successo dei grigiorossi, arrivato col risultato di 1-0, grazie al gran gol di Daniel Ciofani. (agg Michela Colombo)

ARBITRA BARONI

La diretta di Salernitana Cremonese ci metterà di fronte a Niccolò Baroni che sarà l’arbitro del match. Ad aiutarlo ci saranno Vittorio Di Gioia e Pietro Dei Giudici mentre il quarto uomo sarà Michele Di Cairano. Baroni è nato a Fiesole il 6 maggio del 1983 e viene considerato un fischietto di grandissima personalità. Per la sezione di AC Voghera ha dimostrato negli anni di essere affidabile e intelligente nella gestione delle partite. In questa stagione ha diretto 13 partite tra Coppa Italia e Serie B tirando fuori 64 cartellini gialli e 3 espulsioni per doppia ammonizione. Non ha mai tirato fuori in questa stagione un rosso diretto, dimostrandosi arbitro molto concreto ma allo stesso tempo senza la volontà di eccedere a livello di personalità.

ORARIO E PRESENTAZIONE

Salernitana Cremonesediretta dall’arbitro Baroni, allo stadio Arechi della città campana, è in calendario per le ore 18.45 di questa sera, lunedì 29 giugno 2020. La Serie B torna in campo a soli tre giorni di distanza dall’ultima volta, si procede a ritmi altissimi dopo la lunga pausa per il Coronavirus e oggi siamo alla trentunesima giornata, che sarà aperta appunto dall’anticipo Salernitana Cremonese. Il turno di venerdì ha portato solamente brutte notizie a campani e lombardi. La Salernitana infatti ha perso sul campo dell’Entella, ma ancora più dolorosa è stata la battuta d’arresto per la Cremonese, che ha perso in casa contro il Cosenza, una rivale diretta nella corsa salvezza. La classifica infatti adesso è brutta per i lombardi, che con 33 punti sarebbero costretti a disputare i playout salvezza se la stagione regolare finisse oggi. La Salernitana invece con i suoi 43 punti sarebbe in zona playoff, ma il cammino è ancora abbastanza lungo e le inseguitrici tante, di conseguenza la cosa migliore sarebbe non fare calcoli e cercare di sfruttare un turno sulla carta favorevole.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CREMONESE

Andiamo adesso ad analizzare le probabili formazioni attese per Salernitana Cremonese. Bisogna naturalmente tenere in considerazione il fatto che si tornerà in campo ad appena tre giorni di distanza dal turno precedente, motivo per il quale ad esempio l’allenatore di casa Gian Piero Ventura, pur confermando il modulo 3-5-2 per la sua Salernitana, potrebbe ridare spazio dal primo minuto a Jallow, partito dalla panchina a Chiavari contro l’Entella. Il turnover dovrebbe riguardare poco la difesa, mentre dalla cintola in su si potrebbe cambiare qualcosa, perché in fase d’attacco non ha prodotto moltissimo nella scorsa giornata. Basandosi su venerdì sera, è anche vero che mister Bisoli dovrebbe fare una vera e propria rivoluzione nella Cremonese, perché praticamente nessuno dei suoi si è salvato contro il Cosenza. Al di là di alcune modifiche nei nomi – sperano ad esempio Celar, Mogos e Ceravolo – dovrà essere l’atteggiamento della Cremonese a cambiare, se vorrà portare a casa dall’Arechi un risultato utile.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Salernitana Cremonese. Il quadro sembra essere molto incerto, ma premia leggermente i padroni di casa campani: il segno 1 infatti è quotato a 2,40, mentre poi si sale a quota 3,10 sia in caso di pareggio (naturalmente segno X) sia in caso di vittoria esterna della Cremonese (segno 2).

© RIPRODUZIONE RISERVATA