Diretta/ Salernitana Spal (risultato finale 0-0): Di Tacchio sbaglia un rigore al 90′

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Spal, risultato finale X-X: nella 26^ giornata di Serie B le due squadre si accendono nel secondo tempo, Di Tacchio sbaglia un rigore al 90′ centrando la traversa.

Kiyine Esposito Salernitana Spal lapresse 2021 640x300
Diretta Salernitana Spal, Serie B 26^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA SPAL (RISULTATO FINALE 0-0)

Salernitana Spal 0-0: nessun gol ma tante emozioni all’Arechi nella 26^ giornata di Serie B, la partita termina pari e ancora una volta due big del campionato rallentano la loro marcia, questa volta perdendo anche punti da Chievo ed Empoli che tornano a vincere. Il secondo tempo della partita è stato decisamente più movimentato, del resto avevamo già visto come la Spal stesse alzando i giri del motore a fine ripresa quando a stretto giro di posta aveva costretto Adamonis, sino a quel momento inoperoso, a due parate che avevano salvato il risultato. Il portiere della Salernitana si è ripetuto al 76’ volando con la mano aperta per disinnescare un colpo di testa in torsione da parte di Segre, ottimamente assistito dal cross di Sernicola; già in precedenza però avevamo avuto tante opportunità da una parte e dall’altra, con Valoti che aveva calciato trovando una deviazione che stava per ingannare il portiere granata e, poco dopo, Coulibaly che dentro l’area piccola aveva tirato alto, pronta poi la risposta di Sala con un tiro da fuori sul quale Adamonis aveva avuto pochi problemi. Al 79’ Tutino ha sfruttato il buon lavoro di Casasola che ha saltato un avversario e lo ha servito sulla corsa, ma l’attaccante della Salernitana non è riuscito ad angolare la conclusione facendosela bloccare da Etrit Berisha. A due minuti dal 90’ l’episodio che ha cambiato il match: André Anderson, lanciato in profondità da Gondo, è stato atterrato in area dal portiere albanese della Spal. Ammonito quest’ultimo, rigore per la Salernitana: Francesco Di Tacchio però ha centrato la traversa vanificando una grande occasione per vincere la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

SALERNITANA SPAL (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Salernitana Spal 0-0: possiamo dire senza timore di smentite che il primo tempo della partita all’Arechi è stato abbastanza deludente. Le due squadre si sono affrontate prevalentemente a centrocampo: molto corte sul terreno di gioco, hanno lasciato ben pochi spazi alle iniziative del rispettivo avversario e così ne sono scaturiti 45 minuti sicuramente intensi, ma anche di basso profilo sul piano della qualità. Non è un caso che l’unica occasione degna di nota sia arrivata su calcio da fermo: l’ha avuta al 18’ la Salernitana che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo guadagnato da Tutino (tra i più vivaci in campo), ha messo un pallone in mezzo con Jaroszynski che ha trovato la sponda di Coulibaly, Aya si è avvitato e ha cercato una conclusione spettacolare che però è terminata alta di poco. Per il resto abbiamo avuto tentativi di contropiede bloccati sul nascere e tiri da fuori che più che altro sono serviti ad alleggerire la pressione; nel finale incredibilmente la Spal ha avuto due grandi occasioni con Asencio e Paloschi, straordinario Adamonis a dire di no. Il pareggio senza reti è il risultato più giusto per quello che si è visto sul terreno di gioco, non resta che augurarsi che il secondo tempo di Salernitana Spal sia decisamente più brillante e ricco di occasioni, magari anche con qualche gol… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SALERNITANA SPAL STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Spal non sarà disponibile sui canali della nostra televisione, perché il match di Serie B è un’esclusiva della piattaforma DAZN: di conseguenza l’appuntamento classico per tutti gli abbonati al servizio è quello con la diretta streaming video, i clienti potranno seguire questa partita di campionato utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone oppure installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SALERNITANA SPAL (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Con Salernitana Spal stiamo per vivere uno scontro di alta classifica, impegnate due squadre che come le altre che lottano per la promozione non hanno ancora trovato il giusto passo. Se non altro gli amaranto, che al 27 dicembre erano in testa alla classifica, hanno prolungato la loro serie di imbattibilità a 7 gare: dopo le tre sconfitte consecutive, senza segnare e incassando ben 10 gol da Monza, Pordenone e Empoli, hanno ottenuto 11 punti. Appena due le vittorie, ma con 4 clean sheet e la porta inviolata nelle ultime due; questo è sicuramente un dato che fa piacere a Fabrizio Castori, anche perché appunto il passo delle avversarie non è certo dei migliori. All’Arechi la Salernitana ha perso soltanto una volta, e ha una media di 2,08 punti in 12 partite giocate; nel rendimento interno spicca la solidità della difesa (9 reti al passivo) ma anche la qualità di un attacco che ha garantito 19 marcature, mentre in trasferta (con una gara in più) sono soltanto 11. Cosa succederà questa sera sul terreno di gioco? Non resta che lasciare la parola ai protagonisti di questo match per scoprirlo, dunque possiamo metterci comodi e gustarci la diretta di Salernitana Spal che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

LO STORICO

I precedenti della diretta di Salernitana Spal sono 5 considerando anche i match al Castellani. Curiosità vuole che nessuno sia riuscito mai a pareggiare. Il bilancio è di 2 successi per il cavalluccio marino, nella stagione 2010/11, e da allora tre vittorie dei biancoazzurri. La Spal si è imposta una sola volta in trasferta contro questo avversario. La gara terminò col risultato di 1-2. Gli ospiti erano passati in vantaggio alla mezz’ora su calcio di rigore con Zigoni, con raddoppio di Floccari all’89esimo. I padroni di casa riuscirono a siglare la rete della bandiera al 94esimo con Massimo Coda. Allo Stadio Arechi la Salernitana si è imposta 3-0 con un gol di Carrus su calcio di rigore e una doppietta di Fabinho. Gli ospiti finirono in dieci per il rosso diretto a Carmine Coppola.

PUNTI PESATI IN PARTE ALTA!

Salernitana Spal, in diretta martedì 2 marzo 2021 alle ore 19.00 presso lo stadio Arechi di Salerno, sarà una sfida valevole per la settima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Match importantissimo per le due squadre che possono vivere questo scontro come un vero e proprio spareggio per sognare. Per la Salernitana 5 pareggi e una vittoria nelle ultime 6 sfide disputate in campionato, la squadra allenata da Fabrizio Castori è sicuramente dura a morire e resta terza a una sola lunghezza dal Monza secondo, ma non ha trovato lo strappo per proporsi, almeno finora, con vera convinzione nella corsa per la Serie A.

Dall’altra parte la Spal non vince da 7 partite di campionato ed è scivolata all’ottavo posto dopo il tracollo di sabato scorso contro la Reggina: un poker subito in casa influenzato dall’espulsione di Mora dopo soli 8′ di gioco. Per gli estensi però la distanza dal secondo posto è solo di 6 punti e tutto è ancora possibile, a patto di ritrovare il passo della prima parte della stagione che era mancato alla Spal.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA SPAL

Le probabili formazioni della sfida tra Salernitana e Spal presso lo stadio Arechi. I padroni di casa allenati da Fabrizio Castori scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Adamonis; Aya, Gyomber, Veseli; Casasola, Capezzi, Schiavone, Coulibaly, Jaroszynski; Tutino, Djuric. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Pasquale Marino con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Berisha; Dickmann, Tomovic, Okoli, Sala; Murgia, Esposito, Segre; Valoti, Paloschi, Asencio.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Salernitana e Spal, le quote del bookmaker Snai fissano a 2.60 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.05 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 2.85 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA