DIRETTA/ Salisburgo Lille (risultato finale 2-1): doppietta dal dischetto di Adeyemi!

- Claudio Franceschini

Diretta Salisburgo Lille streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo G di Champions League, c’è grande equilibrio nel girone.

Sucic Salisburgo gol lapresse 2021 640x300
Video Salisburgo Wolfsburg, Champions League gruppo G (Foto LaPresse)

DIRETTA SALISBURGO LILLE (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Alla Red Bull Arena il Salisburgo batte il Lille per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa riescono a passare in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Adeyemi al 35′ e concesso, con l’ausilio del VAR, per fallo di Botman ai danni dello stesso attaccante. Gli ospiti faticano a rispondere e rischiano grosso pure sul palo colto da Onguene al 41′. Nel secondo tempo Adyemi sigla la doppietta personale sempre dal dischetto per fallo di mano di Yilmaz al 53′ e lo stesso Yilmaz accorcia poi inutilmente le distanze su calcio di punizione al 62′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Salisburgo di portarsi a quota 4 nella classifica del girone G della Champions League staccando i diretti rivali di giornata del Lille, rimasti appunto fermi con 1 punto. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SALISBURGO LILLE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salisburgo Lille sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, in pay per view: in assenza di un abbonamento al pacchetto Calcio bisognerà dunque procedere all’acquisto della partita di Champions League, che si potrà poi seguire anche con il consueto servizio di diretta streaming video, grazie all’applicazione Sky Go che, senza costi aggiuntivi, è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Salisburgo e Lille ed il risultato è cambiato ancora una volta ed è adesso di 2 a 1. Il tempo passa ed i francesi reagiscono accorciando le distanze direttamente su calcio di punizione con Yilmaz al 62′, agevolato dal brutto posizionamento dell’estremo difensore avversario tra i pali. Al 68′ David non batte Kohn con un tiro troppo debole. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Fonte per intervento irregolare su Aaronson al 66′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Salisburgo e Lille è cambiato nuovamente ed è adesso di 2 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, il copione della partita sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso del primo tempo ed il Salisburgo trova infatti il gol del raddoppio grazie al secondo calcio di rigore trasformato da Adeyemi al 53′, capitalizzando il fallo di mano fischiato nei confronti di Yilmaz. Intanto l’arbitro ha ammonito pure lo stesso Yilmaz al 51′ ed Adeyemi al 54′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Salisburgo e Lille sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Nella parte finale del primo tempo è il Salisburgo ad andare vicino alla nuova rete che varrebbe il raddoppio con il palo colto da Onguene al 41′ e pure con un altro spunto di Adeyemi nel recupero al 45’+3′, fermato sul più bello da Fonte con un intervento decisivo. Fino a questo momento il direttore di gara, il tedesco Halil Umut Meler, ha ammonito Botman al 31′ e Xeka nel recupero al 45’+1′ soltanto tra i calciatori del Lille. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Passata la mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Salisburgo e Lille è cambiato ed è adesso di 1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli austriaci continuano a dominare la sfida con il solito Adeyemi protagonista sia al 26′, incappando nella semplice parata di Grbic, che al 35′ quando trasforma il calcio di rigore confermato con l’ausilio del VAR per fallo di Botman sullo stesso attaccante, bravo appunto a segnare la rete del vantaggio per i biancorossi di casa. Tante proteste da parte del Lille con lo stesso allenatore che ha pure messo in dubbio la sanità mentale del direttore di gara con un gesto abbastanza plateale. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Austria la partita tra Salisburgo e Lille è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti guidati da mister Gourvennec tentano di cominciare in maniera arrembante con un spunto di Gomes e di Weah al 3′, prontamente bloccati dalla retroguardia avversaria. I padroni di casa allenati dal tecnico Jaissle provano a rispondere con Sucic su suggerimento di Adeyemi salvo incappare nell’intercetto di Botman e sul fronte opposto verso l’11’ è di nuovo Weah a suonare la carica per i suoi senza tuttavia comunque avere successo insieme al suo compagno Yilmaz. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Salisburgo Lille ci parla di due squadre che hanno iniziato questa Champions League con un pareggio. Gli austriaci sono andati a Siviglia a pareggiare 11 in una gara che avrebbero potuto tranquillamente vincere. Questo perché nel primo tempo Adeymi e poi Sucic sbagliavano dal dischetto due calci di rigore. In mezzo proprio Sucic, sempre dagli undici metri, regalava ai suoi il gol del vantaggio. Il pareggio lo siglava, ancora una volta su rigore il quarto in questa partita, Ivan Rakitic. Dall’altra parte invece i francesi non sono andati oltre lo 0-0 casalingo contro il Wolfsburg in una gara che aveva visto annullare a David un gol attraverso una scelta del var. Gli ospiti erano rimasti anche in dieci per il rosso combinato all’ora di gioco a Brooks. Il Salisburgo comanda in campionato con ben 27 punti dopo 9 partite, tutte vinte grazie a 23 gol fatti e 4 incassati.

Dall’altra parte invece il Lille è nono con 11 punti a fronte di 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. I gol fatti sono 11 e quelli subiti 14. Ora leggiamo insieme le formazioni ufficiali: la diretta di Salisburgo Lille comincia! SALISBURGO (4-3-1-2): Kohn; Kristensen, Onguéné, Wober, Ulmer; Seiwald, M. Camara, Sucic; Aaronson; Okafor, Adeyemi. Allenatore: Matthias Jaissle. LILLE (4-4-2): Grbic; Tiago Djalo, José Fonte, Botman, Gudmundsson; David, Benjamin André, Xeka, Angel Gomes; Burak Yilmaz, T. Weah. Allenatore: Jocelyn Gourvennec.

TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per quanto riguarda la diretta di Salisburgo Lilla. In questa gara si affrontano dunque per la prima volta in assoluto le due squadre. In questo Gruppo G c’è grandissimo equilibrio con tutte che si possono giocare l’accesso alla prossima fase. Lo si è capito anche dalla prima giornata durante la quale nessuno è andato oltre il pareggio. Il Salisburgo ha pareggiato 1-1 contro il Siviglia con i rigori di Sucic e Rakitic. I padroni di casa in quel caso sono però stati costretti a vivere di rimpianti visto che hanno sbagliato altri due calci di rigore in una gara in cui l’arbitro è stato davvero fiscale fischiandone ben quattro.

Dall’altra parte invece il Lilla non è andato oltre lo 0-0 contro il Wolfsburg nonostante per buona mezz’ora avesse giocato in superiorità numerica per il rosso combinato a uno dei suoi avversari. Di certo non mancheranno le emozioni tra due squadre che prediligono il gioco offensivo e che hanno dimostrato fino a questo momento di saper fare la differenza quando si deve attaccare l’area di rigore. Basterà per passare il turno? Staremo a vedere. (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Per la Champions league, oggi la diretta di Salisburgo Lille è stata affidata al fischietto turco Halil Umut Meler, che pure sarà oggi in campo con gli assistenti Eyisoy e Komurcouglu: pure non mancherà il quarto uomo Ulusoy, volendo ora fissare la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, scopriamo subito che questo nella stagione corrente ha messo da parte sette direzioni, di cui ben tre per i turni di qualificazioni dei tre tornei UEFA per i club: nel complesso l’arbitro turco ha dunque registrato a tabella 22 ammonizioni, un’espulsione e due calci di rigore già decisi.

Possiamo anche ricordare ora che in carriera Meler non ha mai incontrato il Salisburgo, pur avendo diretto l sua formazione Under 19 in passato: non contiamo poi nessun precedente neppure con il Lille, per cui oggi sarà incontro inedito.  (agg Michela Colombo)

SALISBURGO LILLE: SITUAZIONE ANCORA IN DIVENIRE

Salisburgo Lille, che è diretta dall’arbitro turco Halil Umut Meler, si gioca alle ore 21:00 di mercoledì 29 settembre: siamo nella seconda giornata del gruppo G di Champions League 2021-2022, un girone in cui la situazione è ancora totalmente in divenire. Sono arrivati due pareggi nel turno che ha aperto la contesa: il Salisburgo ha sbagliato due rigori a Siviglia, mangiandosi le mani al termine di una partita pazza che avrebbe potuto vincere e che invece l’ha lasciato nella terra di mezzo, con la sensazione di aver appunto sprecato un’occasione.

Così il Lille, che si è visto annullare un gol in casa e ha chiuso 0-0 contro il Wolfsburg: dunque tutti sullo stesso piano, il che tecnicamente può rendere ancora più entusiasmante questa partita. Ora, aspettando che la diretta di Salisburgo Lille prenda il via, proviamo a fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni attese per questo match di Champions League in Austria.

PROBABILI FORMAZIONI SALISBURGO LILLE

Nel 4-3-1-2 di Matthias Jaissle per Salisburgo Lille dovremmo vedere una linea difensiva con Onguéné e Bernardo schierati a protezione del portiere Kohn, con due esterni bassi che saranno Kristensen e Ulmer; poche sorprese qui così come a centrocampo, dove Mohamed Camara sarà il vertice di riferimento con Sucic e Seiwald schierati sulle mezzali; Aaronson dovrebbe essere il trequartista, a supporto dei due attaccanti che ancora una volta saranno Adeyemi e Okafor, con il possibile inserimento di Adamu o Sesko.

Il Lille di Jocelyn Gourvennec gioca con un 4-4-2: il portiere è Grbic, José Fonte comanda la difesa insieme a Botman mentre i due terzini potrebbero essere Celik e Mandava (o Gudmundsson), poi a centrocamposaranno Xeka e Benjamin André a comporre una cerniera che verrà supportata dagli esterni Ikoné e Angel Gomes. Davanti, Yazici cerca spazio: in teoria dovrebbe essere titolare al posto del figlio d’arte Timothy Weah, chiaramente con la conferma di Burak Yilmaz.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia Snai ha fornito per un pronostico su Salisburgo Lille indicano nella squadra austriaca la favorita: il segno 1 che regola la sua vittoria porta in dote una vincita pari a 1,97 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 sul quale puntare per il successo transalpino vi farebbe guadagnare una somma corrispondente a 3,90 volte l’importo investito. Il pareggio, ipotesi regolata dal segno X, ha invece un valore equivalente a 3,50volte la vostra giocata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA