DIRETTA/ Sampdoria Fiorentina (risultato finale 4-1): poker blucerchiato a Marassi!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Sampdoria Fiorentina, risultato finale 4-1: i blucerchiati vincono in maniera netta nella 37^ giornata segnando due gol per ciascun tempo, adesso i viola si allontanano dall’Europa.

Thorsby gol Sampdoria Fiorentina lapresse 2022 640x300
Diretta Sampdoria Fiorentina (4-1), Serie A 37^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA FIORENTINA (RISULTATO FINALE 4-1)

Sampdoria Fiorentina 4-1: i blucerchiati demoliscono i viola nella 37^ giornata di Serie A, e si portano a quota 36 punti in classifica tornando ad agganciare lo Spezia, certificando una salvezza già ottenuta grazie ai risultati dei giorni precedenti. È una giornata davvero bella per la Sampdoria, nerissima per la Fiorentina che perde l’occasione per avvicinare la qualificazione in Europa League ed entrerà nell’ultima giornata di campionato senza essere padrona del suo destino: anzi, se la Roma vincerà la Conference League potrebbe anche essere addio alle coppe per i viola. Nel secondo tempo la Sampdoria torna a giocare il calcio brillante di cui è capace, e al 71’ Sabiri diventa protagonista saltando Igor nettamente e mettendo in mezzo; Candreva esegue il controcross per l’accorrente Morten Thorsby a spingere la palla in rete.

Abdelhamid Sabiri è scatenato, non per la prima volta nel corso della sua ottima stagione con la maglia della Sampdoria: quando mancano 6 minuti al 90′ il marocchino, naturalizzato tedesco, incrocia con il destro su un pallone arrivatogli da un contrasto tra Caputo e Saponara e batte Terracciano per un meraviglioso poker. A quel punto Marco Giampaolo manda in campo anche il terzo portiere Ravaglia e il ventenne Simone Trimboli; quest’ultimo commette fallo di mano su colpo di testa di Milenkovic e Nico Gonzalez segna su rigore la rete della bandiera viola. Cambia poco: la Sampdoria se la ride, la Fiorentina piange. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA FIORENTINA (RISULTATO 2-0): MALEH PER DUNCAN

Sampdoria Fiorentina 2-0: Vincenzo Italiano inizia il secondo tempo con Maleh al posto di Duncan, la Fiorentina ha bisogno di recuperare due gol di svantaggio e ci prova alzando il baricentro. Sembra essere particolarmente ispirato Bonaventura, che cerca la verticalizzazione per Arthur Cabral bloccato però dalla difesa avversaria; poi Biraghi guadagna un calcio d’angolo che però non ha conseguenze per la squadra viola, se non quello che il pallone arrivi sul sinistro di Ikoné che prova immediatamente la conclusione a giro, senza però inquadrare la porta. Passano i minuti e la Fiorentina non trova la soluzione giusta per far male alla Sampdoria e rimettersi in partit.

Sspinge tanto Biraghi sulla corsia mancina ma i suoi cross o peccano di precisione o non vengono letti dai compagni di squadra. Anche per questo motivo Italiano ha appena mandato a scaldare Piatek: l’attaccante polacco potrebbe essere un’arma importante per provare a scardinare la difesa della Sampdoria, ma è chiaro che arrivare a segnare e riprendere il match della 37^ giornata gli ospiti dovranno anche aumentare i giri del motore, perché attualmente il loro giropalla è certamente scolastico e troppo prevedibile. Staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SAMPDORIA FIORENTINA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv di Sampdoria Fiorentina di Serie A sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma DAZN. Si tratterà quindi di una diretta streaming video. Per accedere ai contenuti dell’emittente digitale bisognerà essere abbonati al servizio e disporre di una Smart Tv connessa ad internet o di un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC con l’applicazione dedicata installata. La gara non sarà quindi una delle tre partite trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

SAMPDORIA FIORENTINA (RISULTATO 2-0): GOL DI QUAGLIARELLA!

Sampdoria Fiorentina 2-0: in una partita che potrebbe avvicinare i viola all’Europa League sono gli avversari a giocare meglio ed essere in vantaggio, scenario già vissuto dai viola che, nel momento di fare lo scatto decisivo, avevano perso tre gare consecutive qualche tempo fa. Questa volta il raddoppio porta la firma di Fabio Quagliarella, che è un ex del match: al 29’ minuto Sabiri diventa ancora protagonista per la Sampdoria, con un bel passaggio in verticale dal limite dell’area. Il pallone passa e raggiunge Quagliarella, che davanti a Terracciano lo supera di qualità: gol dunque del veterano che potrebbe essere all’ultima partita davanti al suo pubblico di Marassi, e Fiorentina al tappeto.

I viola provano la reazione nervosa, ma al 34’ Bonaventura ha la possibilità di riaprire la partita e la spreca in malo modo, sfiorando il palo a tu per tu con Audero dopo essere stato liberato da Biraghi. La Sampdoria dunque comanda le operazioni nella diretta del match valido per la 37^ giornata: il risultato che sta maturando a Marassi è giusto, anche i blucerchiati non hanno creato tantissimo ma sono stati certamente più cinici di una Fiorentina arruffona e disordinata, che sembra anche giocare con paura. Non resta adesso che scoprire quello che succederà nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA FIORENTINA (RISULTATO 1-0): GOL DI FERRARI!

Sampdoria Fiorentina 1-0: i blucerchiati sono in vantaggio a Marassi grazie al gol messo a segno da Alex Ferrari al quarto d’ora di gioco. Nasce tutto da un calcio di punizione, ma bisogna dire che la squadra di casa aveva iniziato a prendere possesso della metà campo avversaria da qualche minuto; nel giro di due giri di lancette la Fiorentina ha avuto due ammonizioni, prima Lucas Torreira (ex della partita) per un fallo su Sabiri e poi Nico Gonzalez intervenuto in ritardo su Candreva. Da questo fallo con conseguente cartellino giallo è arrivata la rete.

Lo stesso Candreva ha battuto la punizione scodellando la sfera in area di rigore, stacco imperioso da parte di Alex Ferrari che è stato lasciato totalmente solo dalla difesa avversaria e ha potuto colpire alle spalle di Terracciano. La Fiorentina ha provato a reagire, ma senza troppo costrutto; gli esterni offensivi di Vincenzo Italiano faticano ad essere un reale fattore nella squadra, soprattutto Ikoné ha fornito pochissimo al suo allenatore e dunque bisognerà vedere come procederà la diretta di Sampdoria Fiorentina, che per il momento sorride alla squadra blucerchiata ma è ancora lunga, e potrebbe quindi regalarci tante altre emozioni. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA FIORENTINA (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Uno sguardo alle statistiche prima di Sampdoria Fiorentina. La Sampdoria occupa la 15esima posizione in classifica a quota 33 punti, ma la matematica ancora non le garantisce la salvezza ufficiale. Gli uomini di Giampaolo, dopo il derby cittadino vinto grazie alla zampata di Sabiri, hanno perso a Roma contro la Lazio e si sono ritrovati nuovamente immischiati nella lotta per non retrocedere. Il miglior marcatore stagionale dei blucerchiati è Francesco Caputo, con 11 centri in questa Serie A, alla prima stagione con la maglia dei liguri. La Fiorentina è attualmente settima a quota 59 punti (insieme a Roma ed Atalanta) e riassapora quella sensazione d’Europa che manca da 5 stagioni ormai. Attualmente sarebbe Conference League, ma tutto dipenderà dai risultati di queste ultime due giornate di campionato.

I Viola dopo la Samp, affronteranno gli acerrimi rivali bianconeri in casa nella gara conclusiva del campionato. Ironia della sorte, Dusan Vlahovic è attualmente ancora il capocannoniere stagionale della formazione toscana allenata da Vincenzo Italiano, con 17 gol all’attivo, realizzati in appena 21 presenze. Adesso però basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Sampdoria Fiorentina, poi la parola passerà finalmente al campo! SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, A. Ferrari, O. Colley, Augello; Candreva, Rincon, Ronaldo Vieira, Thorsby, Sabiri; Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Mielnkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikoné, A. Cabral, Nico Gonzalez. Allenatore: Vincenzo Italiano (Aggiornamento di Samir Bertolotto)

SAMPDORIA FIORENTINA: GLI ALLENATORI

Sta per arrivare il momento della diretta di Sampdoria Fiorentina. Sono 19 i punti che Vincenzo Italiano ha fatto guadagnare ai viola rispetto al totale della passata stagione, dunque la Fiorentina potrebbe scollinare oltre i 20 e adesso, nella trasferta di Marassi, ha una partita fondamentale per provare a prendersi un posto in Europa League. Il lavoro di Italiano a Firenze è stato chiaramente ottimo; questo rispetto al passato ma anche in senso assoluto, il difficile però arriva adesso perché Italiano dovrà dimostrare di poter confermare questo ruolino di marcia e riportare la Fiorentina a essere una costante pretendente alle coppe.

La Sampdoria di Marco Giampaolo invece è salva aritmeticamente, ma il nativo di Bellinzona ha trovato parecchie difficoltà e certamente per lui è sempre vivo il paragone tra quello che ha saputo fare prima (l’anno a Empoli, in cui ha raccolto più punti di Maurizio Sarri, e i tre in blucerchiato) e quanto accaduto dopo, vale a dire le infauste esperienze con Milan e Torino che lo hanno esonerato. Di lui si è sempre detto che sia un ottimo insegnante di calcio, ma forse a certi livelli serve anche qualcosa in più; intanto ha saputo tenere la Sampdoria in Serie A e questo forse non era scontato come può sembrare, adesso vedremo come chiuderà la stagione e poi sarà tempo di scoprire se anche per il prossimo anno sarà lui l’allenatore della squadra blucerchiata… (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Ci stiamo avvicinando alla diretta di Sampdoria Fiorentina, partita che chiaramente si è giocata tantissime volte nella storia: le ultime 10 per esempio iniziano dall’agosto 2017, e ci raccontano di un bilancio in totale equilibrio, fatto di 4 vittorie a testa e due pareggi. La Fiorentina non vince a Marassi dal febbraio 2020: poco prima che il mondo entrasse in lockdown i viola avevano colto un roboante 5-1 con autorete di Morten Thorsby e doppiette di Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, solo al 90’ minuto la Sampdoria aveva accorciato le distanze con un colpo di testa di Manolo Gabbiadini.

Sono invece due le vittorie che i blucerchiati hanno saputo centrare in casa negli ultimi tre anni: per trovare la più recente dobbiamo tornare allo scorso campionato, nel mese di febbraio si era giocato qui per la terza giornata di ritorno e la Sampdoria, messa decisamente meglio in classifica, si era imposta con la rete di Fabio Quagliarella, a segno al 71’ minuto. In precedenza il risultato era stato sbloccato da Keita Baldé Diao, con un colpo di testa su calcio d’angolo; il pareggio lo aveva siglato il solito, immancabile Vlahovic. (agg. di Claudio Franceschini)

IN PALIO PUNTI PESANTI!

Sampdoria Fiorentina, sarà diretta dall’arbitro Maurizio Mariani della sezione AIA di Aprilia. La gara in programma lunedì 16 maggio alle ore 18:30 dallo stadio Luigi Ferraris di Genova, è valida per la trentasettesima giornata di Serie A. I blucerchiati sono reduci dalla sconfitta dell’Olimpico subita contro la Lazio, in cui i biancocelesti si sono imposti con il punteggio di 2-0. La squadra di Marco Giampaolo non ha tuttavia più bisogno di punti per centrare l’aritmetica salvezza. La Sampdoria occupa infatti la quindicesima posizione con 33 punti, 4 in più rispetto alla zona retrocessione.

La Fiorentina arriva alla gara del Ferraris, dopo l’ottima prestazione contro la Roma, in cui si è imposta con un netto 2-0 sui giallorossi. Grazie a questo risultato, la compagine di Vincenzo Italiano ha interrotto la serie di tre sconfitte consecutive, restando così in piena lotta per un posto nelle competizioni europee. Attualmente occupa la settima posizione in classifica con 59 punti, gli stessi di Atalanta e Roma, ma una delle tre squadre non riuscirà a qualificarsi.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SAMPDORIA FIORENTINA

Vediamo ora le probabili formazioni della diretta Sampdoria Fiorentina, le quali si affronteranno nella gara valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A. L’allenatore dei blucerchiati, Marco Giampaolo dovrebbe schierare i suoi uomini con il modulo 4-5-1. Ecco la probabile formazione titolare della Sampdoria per la gara con la Fiorentina: Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby, Sabiri; Caputo.

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, dovrebbe rispondere con il consueto modulo 4-3-3. Tra i pali Terracciano, mentre Cabral guiderà l’attacco viola, con Gonzalez ed Ikoné a supportarlo. Ecco la probabile formazione titolare dei gigliati per la sfida del Ferraris contro la Sampdoria: Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikoné, Cabral, Gonzalez.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della diretta Sampdoria Fiorentina di Serie A, proposte dall’agenzia Snai. Non sono favoriti i padroni di casa, con il segno 1, abbinato alla vittoria della Sampdoria, quotato 3.75. L’eventuale pareggio tra le due compagini, con segno X è proposto a 3.75. Sembra invece più probabile un successo esterno della Fiorentina, con il segno 2 quotato 1.87.





© RIPRODUZIONE RISERVATA