Diretta/ Sampdoria Genoa Primavera (risultato finale 1-0): il derby è blucerchiato!

- Fabio Belli

Diretta Sampdoria Genoa Primavera. Streaming video e tv, risultato finale 1-0. I blucerchiati vincono nella 12^ giornata del campionato Primavera 1.

Genoa_Milan_Primavera_lapresse_2018
Diretta Sampdoria Genoa primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA GENOA PRIMAVERA (finale 1-0) E’ FINITA!

Diretta Sampdoria Genoa primavera: termina col risultato di 1-0 il match in terra ligure, anticipo della 12^ giornata del campionato giovanile. E’ dunque bastata la rete segnata su rigore da Mpie per decidere questo Derby della Lanterna, che di fatto ha vissuto solo a sprazzi momenti di bel gioco e intensità. Dopo infatti anche il rigore finalizzato dal blucerchiato, sono sempre stati i padroni di casa a fasi avanti nel finale della ripresa ma il ritmo non è stato certo travolgente. Drago è stata dunque chiamato alcune volte l’azione ma il numero 1 dei rossoblu non si è fatto più trarre in inganno. E’ poi solo all’82’ che assistiamo al contropiede dei grifoncini, trascinati da Agudelo, ma ogni tentativo e vano. Nonostante i 4 minuti di recupero concessi dalla direzione arbitrale, ben poco accade ancora in campo: il Derby è blucerchiato! (agg Michela Colombo)

MPIE SU RIGORE!

Diretta Sampdoria Genoa primavera: dopo un primo tempo praticamente soporifero, ecco che finalmente questo derby della lanterna si è acceso. Siamo infatti a circa metà della ripresa di questo anticipo per la 12^ giornata di campionato e ora il tabellone è fermo sull’1-0 a favore dei blucerchiati, che al 54’ sono andati finalmente in vantaggio con Mpie. Ma andiamo con ordine. Ritornati in campo per il secondo tempo della diretta Sampdoria Genoa primavera, sono stati proprio i padroni di casa a prendere presto la redini del match a le 48’ ecco la prima azione brillante che costringe Drago a un nuovo miracolo. Il ritmo di gioco comincia a crescere d’intensità, ma è però per intervento della direzione arbitrale che arriva la prima marcatura della partita. Al 53’ infatti per fallo in area, alla Samp vien concesso un calcio di rigore che Yayi Mpie non sbaglia. Ora ci attendiamo presto una risposta a tono del Genoa primavera: che accadrà in campo? (agg Michela Colombo)

PRIMO TEMPO POCO VIVACE

Diretta Sampdoria Genoa primavera: è appena terminato il primo tempo di questo prestigioso anticipo della 12^ giornata regolare ma è ancora sullo 0-0 il risultato del tabellone. E’ stata infatti una partenza veramente lenta per questo derby della Lanterna per la categoria giovanile: forse a causa anche del forte vento, di fatto ben poco è accaduto in campo nella prima metà di questa prima frazione di gara. E’ stato solo dopo i primi venti minuti dunque che abbiamo visto un po’ di azione, con anche la prima occasione per i grifoni a firma di Agudelo (schierato oggi con la primavera vista la squalifica in Serie A). A rispondere a questo primo assalto del Genoa primavera ci ha pensato poi il blucerchiato Siatounis che con una bomba mette in seria difficoltà il numero 1 dei grifoni Drago, il quale è costretto a salvare il proprio specchio con un vero miracolo. Il tempo però scorre e non accade molto di più da raccontare: il duplice fischio dell’arbitro manda dunque tutti negli spogliatoi. Speriamo di ottenere qualcosa di più nella ripresa. (agg Michela Colombo)

VIA!

Si accende finalmente la diretta tra Sampdoria e Genoa primavera, attesissimo derby della Lanterna per il campionato giovanile e pure primo anticipo della 12^ giornata: vediamo dunque alcuni dati utili prima di dare la parola al campo. Ecco infatti che i blucerchiati scendono in campo vantando al momento solo la 15^ posizione della classifica con appena 9 punti e un tabelino di 3 successi e 7 KO (le ultime 4 di fila alle spalle): i liguri poi hanno segnato solo 9 gol contro i 19 subiti. Altro genere di numeri per il Genoa primavera, fermo alla quarta piazza con 20 punti e 6 vittoria a tabella: pure però i grifoncini hanno rimediato appena un punto negli ultimi tre turni disputati. Aggiungiamo che comunque i rossoblu hanno finora segnato 22 gol a fronte dei 16 incassati. Ora non ci resta che dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Genoa Primavera, match previsto venerdì 13 dicembre 2019 alle ore 14.30, valevole per la dodicesima giornata del campionato Primavera 1, sarà trasmessa in chiaro sul canale numero 60 del digitale terrestre, Sportitalia, visibile da tutti gli appassionati. Il match sarà trasmesso anche in diretta streaming video via internet per tutti sul sito sportitalia.it, collegandosi tramite pc oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet o uno smartphone, con Sportitalia che detiene i diritti per la trasmissione per l’intera massima serie del campionato Primavera 2019/20.

L’ARBITRO

Come abbiamo visto prima, la diretta di Sampdoria Genoa primavera è stata affidata al fischietto della sezione aia di Torre del Greco Gino Garofalo, il quale verrà oggi aiutato nella direzione dagli assistenti Veronica Vettorei e Marco Carrelli. Volendo ora fissare la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, notiamo subito che il signor Garofalo in avvio di stagione ha messo da parte 11 presenze in campo di cui neppure una per il campionato primavera: nel complesso però segnaliamo a tabella anche 53 cartellini gialli e un rosso, oltre che 4 calci di rigore concessi. Ampliando la nostra analisi va detto che in carriera lo stesso arbitro campano ha già incontrato la Sampdoria primavera, sia pure una volta sola, nella sfida con la Lazio nella stagione regolare 2016-2017: non vi sono invece precedenti con il Genoa primavera. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Per la diretta Sampdoria Genoa primavera di questo pomeriggio, certo non possiamo non dare un occhio anche allo storico che i due club vantano alla vigilia di questo turno regolare di campionato. Dati alla mano infatti registriamo ben 25 precedenti per questo Derby tutto giovanile, questi registrati dal 2007 a oggi e per il primo campionato di categoria, come Coppa Italia e Torneo di Viareggio. Il bilancio complessivo poi è abbastanza equilibrato e ci racconta di 9 successi dei blucerchiati e di 8 vittorie dei grifoni, con pure 8 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Possiamo aggiungere che l’ultimo testa a testa segnato tra Sampdoria e Genoa primavera risale solo alla passata stagione regolare del campionato giovanile. Allora nel doppio scontro regolare ricordiamo bene della vittoria interna dei blucerchiati all’andata, come del successo rossoblu col risultato di 2-1 al ritorno. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sampdoria Genoa primavera, diretta dall’arbitro Gino Garofalo, venerdì 13 dicembre 2019 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato Primavera 1. Derby della Lanterna che arriva nello stesso fine settimana di quello di Serie A: e come per i grandi, anche le due formazioni Primavera genovesi non arrivano in un momento particolarmente felice all’appuntamento del derby. La Sampdoria Primavera resta penultima in classifica e dopo il ko contro il Cagliari ha incassato la sua quarta sconfitta consecutiva in campionato. I blucerchiati sono stati agganciati a quota 9 punti in classifica dal Napoli che ha battuto a sorpresa il Genoa con un rotondo 0-3. Crollo casalingo per i Grifoncini sorpassati al terzo posto in classifica dall’Inter. Un ko sorprendente considerando che finora il Genoa si era sempre mosso in proiezione nella zona alta della classifica, ma nelle ultime 3 partite disputate i rossoblu sono riusciti a raccogliere solamente un punto, evidenziando un calo di rendimento chiaro rispetto a quanto fatto vedere nella parte iniziale del torneo, in cui il Genoa si era affermato tra le formazioni rivelazione del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA GENOA PRIMAVERA

Le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Sampdoria Genoa primavera, venerdì 13 dicembre 2019, sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato Primavera 1. La Sampdoria allenata da Cottafava sceglierà il 3-4-1-2 come modulo di partenza, schierando questo undici titolare dal primo minuto: Avogadri; Rocha, Siatounis, Veips;  Angileri, Pompetti, Chrysostomou, Canovi; D’Amico, Balde, Balhouli. Risponderà il Genoa guidato in panchina da Chiappino con un 4-3-1-2 come modulo prescelto e questo undici schierato in campo: Vodisek; Gasco, Raggio, Serpe, Lisboa; Verona, Masini, Eboua; Zennaro; Klimavicius, Moro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA