DIRETTA/ Sampdoria Verona (risultato finale 3-1): Murru arrotonda il punteggio!

- Claudio Franceschini

Diretta Sampdoria Verona streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 14^ giornata di Serie A, squadre in campo al Luigi Ferraris.

Barak Thorsby Sampdoria Verona lapresse 2021 640x300
Calciomercato Sampdoria - Morten Thorsby (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA (RISULTATO FINALE 3-1): EKDAL E MURRU LA RIBALTANO

Si chiude la diretta di Sampdoria Verona. Dopo le fiammate della formazione scaligera, la Sampdoria torna ad attaccare con l’intento di ribaltare l’incontro. Al 65′ Caputo viene pescato in area e cerca il servizio per un compagno, Montipò la allontana in maniera provvidenziale. Al 70′ nuovo tentativo del Verona dalla distanza. E’ Ilic a scaricare un potente sinistro, che sfiora il palo e termina sul fondo. Al 77′ la Sampdoria riesce a portarsi in vantaggio.

Calcio di punizione defilato battuto da Candreva. Il suo cross tagliato trova la deviazione di testa di Ekdal che supera Montipò, 2-1 e risultato ribaltato. All’83’ Lazovic prova a pareggiarla, ma il suo tiro si spegne di poco fuori. La Sampdoria contiene il Verona e al 90′ colpisce in contropiede. Candreva guida la ripartenza blucerchiata, serve Gabbiadini che viene contrastato, la palla finisce a Murru che in diagonale fulmina Montipò. La gara termina con la vittoria in rimonta della Sampdoria con il risultato di 3-1. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA (RISULTATO 1-1): CANDREVA RISTABILISCE LA PARITA’

Inizia il secondo tempo della diretta di Sampdoria Verona. Nella prima frazione, la conclusione di Tameze deviata da Yoshida, ha portato in vantaggio gli Scaligeri. La Sampdoria torna in campo con un atteggiamento più propositivo rispetto al Verona. Al 48′ blucerchiati vicinissimi al vantaggio. Tiro dal limite di Candreva murato dalla difesa ospite, sulla respinta si avventa Ekdal, che calcia di prima intenzione.

Il tiro dello svedese viene deviato da un difensore, finisce di pochissimo alto, con Monitipò totalmente spiazzato. Al 51′ la Sampdoria riesce a pareggiare. Caputo libera Candreva con un meraviglioso assist di petto, il numero 87 da posizione defilata, calcia in diagonale, realizzando il gol dell’1-1. Al 58′ arriva la reazione del Verona. Lazovic appoggia per Tameze che calcia e trova nuovamente la deviazione di Yoshida, questa volta è però decisiva per salvare il risultato. Passa un solo minuto e ci prova Simeone con una bordata dalla distanza. Audero la blocca in due tempi. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA (RISULTATO 0-1): FINE PRIMO TEMPO

Si conclude il primo tempo della diretta di Sampdoria Verona. Con il passare dei minuti, la squadra di Tudor prova a prendere le misure sulla Sampdoria. Al 21′ Caprari serve in profondità Lazovic, il suo tiro-cross viene smanacciato da Audero. Il Verona continua a manovrare con pazienza e al 36′ riesce a sbloccare il risultato. Tameze raccoglie una corta respinta della difesa della Sampdoria.Calcia dal limite e trova la deviazione di Yoshida che beffa Audero, ospiti in vantaggio, 0-1.

Al 42′ i gialloblù sfiorano il gol del raddoppio. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Ceccherini prova la battuta al volo che termina di poco alta sopra la traversa. La Sampdoria prova a reagire al 43′. Candreva pesca in area Caputo, che calcia di prima intenzione. Monitpò riesce a respingerla con un piede. Nel recupero i blucerchiati provano l’assalto, ma al 47′ l’insidioso cross di Candreva non trova nessuna deviazione. Il primo tempo si chiude con il risultato di 0-1 in favore del Verona, in gol Tameze. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA (RISULTATO 0-0): PARTITA PIUTTOSTO BLOCCATA

Comincia la diretta di Sampdoria Verona. Le due squadre attendono il fischio d’inizio dell’arbitro per dare il via alla gara valevole per la 14^ giornata di Serie A. La prima frazione di gara si apre con i gialloblù che provano a dettare i ritmi di gioco. La Sampdoria riesce a contenere le sortite offensive ospiti, quindi il Verona ci prova dalla distanza al 4′. Barak calcia potentemente, ma non inquadra lo specchio della porta.

Dopo 10 minuti di contenimento, la Sampdoria alza il baricentro e prova ad aumentare i ritmi di gioco. Al 14′ nuovo tentativo dalla distanza del Verona. Questa volta è Lazovic a provarci di destro, il suo tiro viene però murato da Ferrari. Partita piuttosto equilibrata, con gli ospiti che provano a fare la partita, ma i blucerchiati non lasciano spazi e provano a sfruttare le situazioni di contropiede. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI, VIA

La classifica parla chiaro in vista della diretta di Sampdoria Verona. I blucerchiati hanno dato un timido segno di ripresa e dopo 3 ko di fila hanno raccolto un successo nell’ultimo turno. La Doria ha raccolto 3 successi, 3 pari ma pesano soprattutto 7 sconfitte. L’attacco sta facendo anche abbastanza bene con 17 reti fatte, dietro però si soffre parecchio con le reti incassate che sono 25. Dall’altro lato troviamo invece gli scaligeri che dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco e un inizio disastroso hanno trovato con Igor Tudor una svolta che fa sognare la zona Europa. Il Verona infatti ha 19 punti a 2 dalla Conference League dove c’è la Lazio. I punti sono stati accumulati attraverso 5 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte.

L’attacco sta facendo molto bene con 27 reti fatte, secondo della categoria meglio solo l’Inter a 32 e il Milan a 29. Dietro però la difesa ha subito troppo all’inizio e i numeri ci dicono 22 reti incassate. Il miglior marcatore della gara è Simeone con 9 reti fatte. Dietro troviamo Barak e Candreva che di reti ne hanno fatte entrambi 5. Adesso leggiamo le formazioni ufficiali, poi si gioca! SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski; Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Verre, Thorsby; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa. VERONA (3-4-2-1): Montipó, Dawidowicz, Ceccherini, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Caprari, Barak; Simeone. All. Tudor. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA SAMPDORIA VERONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista una diretta tv di Sampdoria Verona, perché la partita sarà trasmessa soltanto su DAZN: questa è una delle sfide che per la 14^ giornata di campionato sono esclusiva della piattaforma, di conseguenza la visione sarà riservata soltanto agli abbonati che la potranno seguire in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone oppure una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

GLI ALLENATORI

Manca sempre meno alla diretta della Serie A di Sampdoria Verona: prima di dare la parola al campi pure diamo un occhio anche ai due allenatori oggi al Marassi, di certo tra le personalità in panchina più interessanti. In terra ligure sono dunque chi punta su Roberto D’Aversa, allenatore tra i più apprezzati che pure sta facendo  fatica in questo avvio di stagione con i doriani. Fin qui la squadra ligure, sotto la guida del tecnico classe 1975, ha messo da parte  tre successi e tre pari, per una media punti di 0.92 a incontro: un po’ pochino a conti fatti.

Veleggia certo molto più in alto il Verona di Igor Tudor. Il tecnico di Split ha fin qui realizzato con l’Hellas ben 5 successi e 4 pari e dunque vola fino a 1,92 come media punti a match nelle 10 partite fin qui disputate in campionato. Ricordiamo infatti che il croato è arrivato in veneto solo lo scorso 14 settembre, ma fin da subito ha dato un’impronta vincente alla sua rosa. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Sampdoria Verona, bella sfida della 14^ giornata della Serie A: prima di dare la parola al campo pure vediamo che cosa ci può dire anche lo storico di questo interessante incrocio. Come è facile immaginare, ci troviamo davanti a un match dalla solida tradizione: dati alla mano possiamo oggi contare di ben 66 precedenti ufficiali, pure questi raccolti tra primo e secondo campionato nazionale, come pure in Coppa Italia.

Nel complesso pure possiamo oggi raccontare di 28 successi della Sampdoria nello scontro diretto come anche 15 affermazioni del Verona, con 23 pareggi. Guardando però al trend più recente ecco che pesano e parecchio i successi strappati dai doriani: ben sette solo negli ultimi 10 riferimenti. Va anche detto che l’ultimo testa  a testa occorso tra le due squadre risale alla precedente stagione della Serie A: anche allora fu doppia vittoria per i liguri. (agg Michela Colombo)

SAMPDORIA VERONA: D’AVERSA CERCA CONFERME!

Sampdoria Verona è in diretta dallo stadio Luigi Ferraris di Genova, alle ore 15:00 di sabato 27 novembre: partita valida per la 14^ giornata del campionato di Serie A 2021-2022. Un match intrigante, tra due squadre che però stanno vivendo stagioni diverse: i blucerchiati hanno iniziato malissimo e si sono trovati in zona retrocessione, l’ultima vittoria sul campo della Salernitana ha migliorato la classifica ma chiaramente Roberto D’Aversa sa bene di dover cercare quella continuità che risollevi un gruppo che può dare molto più di una salvezza risicata e sofferta.

Quello che sta facendo il Verona, ormai solida realtà di Serie A: qui la trasformazione è stata dovuta all’avvento di Igor Tudor, che ha ritrovato quel passo che si era perso con l’addio di Ivan Juric. Il Verona sogna con il tecnico croato, dopo aver battuto l’Empoli all’ultimo respiro le posizioni europee non sono affatto lontane, ma anche qui bisognerà confermarsi. Aspettiamo allora di scoprire cosa succederà nella diretta di Sampdoria Verona, nel frattempo proviamo a valutare insieme le scelte dei due allenatori leggendo le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA VERONA

Roberto D’Aversa punta ovviamente sul 4-4-2 in Sampdoria Verona: deve fare ancora a meno di Damsgaard e quindi ad allargarsi sulla corsia potrebbe essere il jolly Thorsby, che lascerebbe al rientrante Adrien Silva il centro del campo insieme a Ekdal, con Candreva impiegato a destra. Quagliarella e Caputo dovrebbero regolarmente formare la coppia offensiva, mentre a protezione del portiere Audero vedremo il tandem composto da Yoshida e Omar Colley, con Bereszynski che agirà sulla fascia destra e Augello che sarà invece il terzino sinistro.

Tudor deve rinunciare a Ilic, che è in dubbio e potrebbe al massimo andare in panchina: conferma per Miguel Veloso e Tamèze in mezzo al campo, Lazovic torna titolare a sinistra perché Casale dovrebbe arretrare nel terzetto difensivo, giocando al fianco di Dawidowicz e Gunter. Naturalmente in porta avremo l’ottimo Montipò; non cambia l’assetto offensivo che nel Verona sta funzionando alla perfezione, quindi Barak (già 5 gol in campionato) affiancherà Caprari e i due andranno a sostegno di Giovanni Simeone, attualmente in corsa per il titolo di capocannoniere di Serie A.

QUOTE E PRONOSTICO

Come sempre l’agenzia Snai ha proposto le sue quote su Sampdoria Verona: andiamo dunque a vedere cosa ci dica il bookmaker per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vale 2,80 volte la puntata, mentre con l’eventualità del pareggio – regolata dal segno X – arriviamo a un valore corrispondente a 3,40 volte quanto messo sul piatto. Il successo degli ospiti, ipotesi identificata dal segno 2, vi farebbe guadagnare una somma equivalente a 2,50 volte il valore della vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA