DIRETTA/ Sassari Brescia (risultato finale 65-76): colpaccio Germani!

- Claudio Franceschini

Diretta Sassari Brescia streaming video Rai: orario e risultato live della partita valida per la quinta giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo al PalaSerradimigni.

Jason Burnell Sassari Dinamo twitter 2021 1 640x300
Diretta Sassari Brescia, basket Serie A1 5^ giornata (da Twitter @dinamo_sassari)

DIRETTA SASSARI BRESCIA (RISULTATO FINALE 65-76): COLPACCIO GERMANI!

La Germani Brescia piazza il colpaccio esterno nella sfida del campionato di Serie A1 di basket in casa del Banco di Sardegna Sassari. 65-76 il risultato finale in favore degli ospiti con i sardi che sono riusciti solamente a ridurre in minima misura lo svantaggio. Alla fine Bendzius ha chiuso a 16 punti personali ma i migliori marcatori della partita sono stati Amedeo Della Valle, arrivato alla fine da solo a 21 punti realizzati, e Nazareth Mitrou-Long arrivato 17. Una situazione di perfetto controllo per la Germani che ha chiuso alla fine avanti di 11 punti. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SASSARI BRESCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassari Brescia sarà trasmessa su Rai Sport, dunque con la possibilità di seguirla in chiaro e anche in mobilità attraverso sito o app di Rai Play, senza costi aggiuntivi. Da questa stagione tuttavia il broadcaster ufficiale della Serie A1 è diventato Discovery +: di conseguenza è su questa piattaforma che sono disponibili tutte le partite del campionato di basket, bisognerà abbonarsi al servizio e la visione sarà in diretta streaming video. Inoltre sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili sul match, come il tabellino play-by-play e il tabellino statistico aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

BRESCIANI A UN PASSO

E’ ormai a un passo dalla vittoria la Germani Brescia nella sfida del massimo campionato di basket in casa del Banco di Sardegna Sassari. 46-62 il risultato alla fine del terzo quarto con gli ospiti che hanno incrementato il vantaggio sfruttando le giocate offensive di Mitrou-Long e Della Valle, mentre Sassari è rimasta inchiodata a medie realizzative troppo basse, con la formazione sarda che non è riuscita a sfruttare la qualità di Bendzius e Logan, con la partita che sembra ormai in pugno alla formazione lombarda. (agg. di Fabio Belli)

ALLUNGA LA GERMANI

Allunga la Germani Brescia che arriva all’intervallo avanti 32-40 nella sfida del massimo campionato di basket in casa del Banco di Sardegna Sassari. Continua a giocare bene sotto canestro la formazione lombarda, mentre nonostante un ottimo Bendzius i sardi hanno rallentato i loro ritmi offensivi, non riuscendo a mantenere l’efficacia sotto canestro del primo quarto. La difesa bresciana tiene bene nella prima parte di gara e ora la Germani proverà a capitalizzare gli 8 punti di vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

DISTANZE STRETTE

Distanze strette alla fine del primo quarto nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra il Banco di Sardegna Sassari e la Germani Brescia. 17-18 per gli ospiti alla fine del primo parziale ma la situazione è ovviamente ancora totalmente in bilico, con i padroni di casa al momento trascinati sul fronte offensivo dagli 8 punti di Bendzius, mentre per Brescia 6 punti di Mitrou-Long anche se le due squadre hanno risposto alle rispettive iniziative avversarie colpo su colpo in questo primo quarto. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Siamo alla palla a due di Sassari Brescia, e allora bisogna dire che la prima vittoria in campionato della Germani ha un volto ben preciso, quello di Nazareth Mitrou-Long che ha piazzato una prova da 29 punti, 5 rimbalzi e 7 assist tirando 12/20 (anche se 1/5 dalla lunga distanza) con 3 palle perse, per 32 di valutazione. Tuttavia contro Napoli ha fatto molto bene anche Amedeo Della Valle, tornato a giocare in Italia: per lui 17 punti e 4 assist ma soprattutto un fantastico 5/6 dal perimetro. Sembra incredibile ricordare che Della Valle ha solo 27 anni, perché sembra in giro da una vita: era ancora giovanissimo quando con Reggio Emilia aveva raggiunto le famose finali scudetto, oggi è un cestista affermato che dopo le esperienze all’estero ha deciso di rientrare nella nostra Serie A1 ripartendo da Brescia.

Lo sta facendo in maniera sontuosa: in 4 partite di campionato Della Valle ha 18,8 punti e 3,5 assist di media, e tira con il 59,1% da 3 punti eseguendo 5,5 tentativi a partita. Percentuale irreale per un giocatore che forse si sta realmente ritrovando: vedremo se anche questa sera saprà dare il suo apporto a una Leonessa che ha bisogno di risalire la corrente, quindi mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaSerradimigni dove finalmente la diretta di Sassari Brescia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI BRESCIA: IL PROTAGONISTA

Come protagonista potenziale e atteso nella diretta di Sassari Brescia vogliamo indicare Anthony Clemmons. Il playmaker del Banco di Sardegna è arrivato alla corte di Demis Cavina sapendo di dover svolgere un ruolo non indifferente, ovvero quello di non far rimpiangere Marco Spissu: la scelta di sostituire il numero 0 è dunque caduta sul prodotto di Iowa University, che dopo il college negli Stati Uniti è volato in Europa e ha giocato la stagione 2019-2020 con il Monaco, alzando notevolmente il livello della competitività per poi andare a vincere la Coppa di Bosnia con l’Igokea.

A Sassari Clemmons sta viaggiando a 15,7 punti e 2,7 assist, tirando con un ottimo 47,1% dall’arco su quasi 6 tentativi a partita: da questo punto di vista dunque Clemmons sta davvero dimostrando di poter eseguire come Spissu che sapeva aprire il campo con le triple, quello che gli manca è la dimensione di organizzatore del gioco ma del resto stiamo parlando di un giocatore con caratteristiche diverse, una combo guard per dirla con il termine in voga negli States. Quel che è certo è che Clemmons al momento sta facendo molto bene, e allora sarà interessante vedere se riuscirà a proseguire su questa falsariga dando una mano alla sua Dinamo. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI BRESCIA: DINAMO LANCIATA!

Sassari Brescia sarà diretta dagli arbitri Roberto Begnis, Fabrizio Paglialunga e Fabrizio Catani: alle ore 20:45 di domenica 24 ottobre il PalaSerradimigni ospita la partita che chiude la 5^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Il Banco di Sardegna sembra decisamente aver svoltato: la vittoria di Treviso ha sicuramente portato un po’ di morale in più ad una squadra che in certi frangenti ha mostrato qualche difficoltà di troppo e che sa di essere ad una sorta di anno zero, per tutto quello che si è detto nelle scorse settimane e che naturalmente rimane valido anche oggi.

La Germani si è finalmente tolta lo sfizio di vincere in campionato: la vittoria su Napoli è stata importante non solo perché ha sbloccato una classifica che si stava complicando, ma anche perché sulla carta rappresenta 2 punti contro una rivale diretta per la salvezza, e dunque un doppio passo avanti. Oggi vedremo quello che succederà nella diretta di Sassari Brescia, ma aspettando che si giochi possiamo certamente fare qualche valutazione sui temi principali che emergeranno dalla partita del PalaSerradimigni.

DIRETTA SASSARI BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

Si gioca dunque tra poco Sassari Brescia: la Dinamo è una delle osservate speciali nella stagione, tecnicamente parte ancora tra le candidate allo scudetto ma la sensazione è che possa aver fatto un passo indietro rispetto agli ultimi campionati, e questo non solo per demeriti propri ma anche perché nel frattempo sono emerse due corazzate che adesso sono in una situazione per la quale potrebbero anche giocare un campionato a parte. Per il momento comunque Sassari è riuscita a fornire buone risposte e ha già evidenziato come i nuovi giocatori possano presto diventare determinanti.

Dall’altra parte c’è una Brescia che è chiamata a rialzare la testa e ha iniziato forse a farlo, a patto ovviamente che la vittoria contro Napoli non resti un caso isolato. Che la Leonessa potesse inizialmente andare in difficoltà era magari anche nelle previsioni, adesso ovviamente Alessandro Magro deve saper alzare l’intensità e chiedere al suo roster di giocare al massimo ogni singola partita, perché la classifica nella metà bassa è già particolarmente affollata e certamente non sarebbe un ottimo affare perdere altro terreno. A Sassari magari non ci si aspetta una vittoria, ma quantomeno provarci…

© RIPRODUZIONE RISERVATA