Diretta/ Sassari Reggio Emilia (risultato finale 96-93 OT): rimonta vincente Dinamo!

- Claudio Franceschini

Diretta Sassari Reggio Emilia, risultato finale 96-93 OT: bella rimonta della Dinamo che batte la Unahotels dopo un supplementare al PalaSerradimigni, Anthony Clemmons ancora determinante.

Attilio Caja concentrazione lapresse 2021 640x300
Diretta Sassari Reggio Emilia, basket Serie A1 3^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSARI REGGIO EMILIA (RISULTATO FINALE 96-93 OT)

Sassari Reggio Emilia 96-93: in rimonta, e dopo un overtime, il Banco di Sardegna batte la Unahotels e conferma così il suo cammino immacolato al Palaserradimigni, allo stesso tempo costringendo la Reggiana alla prima sconfitta in campionato. Sembrava fatta per i ragazzi di Attilio Caja, che però nel secondo tempo hanno abbassato i ritmi; al contempo sono saliti di colpi i solisti della Dinamo, in particolar modo Anthony Clemmons e Tyus Battle che anche questa sera hanno confermato di essere dei lussi in questa Serie A1. Con loro, la squadra di Demis Cavina ha recuperato terreno fino a operare il sorpasso nel finale del quarto periodo; Reggio Emilia però ha mostrato orgoglio e qualità, e con Andrea Cinciarini (sempre lui) ha segnato il canestro che ha mandato al supplementare.

Qui però Sassari ha mostrato maggiore lucidità: finalmente anche Eimantas Bendzius (alla fine 17 punti per il lituano) e David Logan hanno portato il loro contributo, riuscendo a trovare l’allungo decisivo. Alla Unahotels non sono bastati i 17 punti di Mikael Hopkins e i 16 di Bryant Crawford, lui pure molto cresciuto nel secondo tempo; in doppia cifra sono arrivati anche Arturs Strautins, Osvaldas Olevicius (che però rispetto ai primi 20 minuti ha calato parecchio la sua produzione) e Stephen Thompson Jr., ma la vittoria se la prende Sassari e sono 2 punti importanti soprattutto per la fiducia, in vista anche della partita di Champions League che verrà disputata mercoledì sul parquet di Tenerife. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI REGGIO EMILIA (RISULTATO 35-43): INTERVALLO

Sassari Reggio Emilia 35-43: la Unahotels scatta meglio dai blocchi di partenza e conferma il trend di inizio stagione, perché anche al PalaSerradimigni la squadra di Attilio Caja è aggressiva e mette in difficoltà un Banco di Sardegna che invece fatica sempre a trovare il ritmo. C’è differenza soprattutto a rimbalzo, perché la Dinamo soffre sotto i tabelloni; un buon contributo in tal senso lo porta Arturs Strautins che fa la voce grossa ed è efficace anche in attacco, qui aiutato in particolar modo dal solito Osvaldas Olevicius e da Mikael Hopkins. Reggio Emilia vola soprattutto con loro, e come sempre Andrea Cinciarini è ordinato ed essenziale in regia; per Sassari invece la produzione offensiva riguarda in particolar modo tre giocatori, vale a dire Anthony Clemmons, David Logan e Tyus Battle mentre gli altri faticano ancora a scaldare le mani.

In particolare Eimantas Bendzius e Stefano Gentile, con il lituano che sembra aver perso quello smalto che nella scorsa stagione lo aveva reso uno dei migliori giocatori del nostro campionato. Facendo un discorso in termini generali possiamo dire che a Bendzius, come a tutta Sassari, manchino verve e fisicità che portavano Marco Spissu e Miro Bilan, ma chiaramente sarebbe riduttivo parlare del primo tempo di questa Sassari Reggio Emilia solo in questi termini; vedremo adesso cosa ci riserveranno gli altri 20 minuti, perché la partita al PalaSerradimigni non è certo chiusa anche se la Unahotels la sta controllando abbastanza bene. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SASSARI REGGIO EMILIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassari Reggio Emilia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione, non essendo stata selezionata per questo turno di campionato; tuttavia l’appuntamento per seguire il match di basket è quello con il broadcaster Discovery + che, come sappiamo, da quest’anno è diventato fornitore ufficiale della nostra Serie A1. Anche questa sfida quindi sarà disponibile in diretta streaming video, previo abbonamento alla piattaforma; inoltre sul sito www.legabasket.it troverete come sempre le informazioni utili e immediate, ovvero il tabellino play-by-play e il boxscore statistico aggiornato in tempo reale.

SASSARI REGGIO EMILIA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

La palla a due di Sassari Reggio Emilia si alza tra pochi istanti. Demis Cavina torna a sfidare la Reggiana come non gli capitava dalla Lega Due: in particolare, sulla panchina della Dinamo il coach aveva incrociato l’allora Trenkwalder tra il 2007 e il 2009. Nella seconda stagione, quella della finale playoff persa contro Soresina, Reggio Emilia non era stata un’avversaria particolarmente agguerrita e infatti si era salvata all’ultima giornata, ma nella precedente edizione di LegaDue era giunta quarta in regular season (19-11 il record) con una sola partita di ritardo dal Banco di Sardegna.

Entrambe dunque erano arrivate ai playoff, come seconda e terza testa di serie (prima Caserta, con Ferrara promossa subito): si sarebbero dovute incrociare in semifinale ma, mentre Reggio Emilia aveva superato Pistoia in quattro partite, Sassari era scivolata su una rinata Jesi che si era imposta per 3-0, poi aveva fatto fuori gli emiliani ed era arrivata in finale, battuta però 3-1 da Caserta. Ora Cavina ritrova quella che oggi si chiama Unahotels, nella speranza di vincere e soprattutto di un epilogo stagionale leggermente diverso; intanto però vedremo come andranno le cose sul parquet del PalaSerradimigni, qui è finalmente tutto pronto e allora mettiamoci comodi, perché la diretta di Sassari Reggio Emilia sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI REGGIO EMILIA: IL DUELLO

Presentando la diretta di Sassari Reggio Emilia, possiamo parlare di un protagonista atteso nella partita: meglio, possiamo parlare di un duello lituano tra Eimantas Bendzius e Osvaldas Olevicius. Il primo, classe ’90, è alla seconda stagione con la Dinamo: l’anno scorso è stato centrale nel progetto di Gianmarco Pozzecco ed era la terza stella al fianco di Marco Spissu e Miro Bilan. Unico rimasto, avrà ancor più responsabilità nell’attacco del Banco di Sardegna ma il suo talento lo ha già dimostrato ampiamente, anche se deve crescere perché al momento viaggia a 10,5 punti (ma anche il 50% dal perimetro, su 5 tentativi per gara).

Olevicius invece arriva dal Bayreuth, ed è la scommessa della Reggiana: nato nel 1993, ala piccola (mentre il suo connazionale è un numero 4), ha iniziato il campionato di Serie A1 come meglio non si poteva. Ha una media di 19,0 punti per gara staccando nettamente i compagni (il secondo è Leonardo Candi a quota 14,0), tira con il 60% in area e il 37,5% dall’arco: un giocatore dunque che al momento sta davvero facendo le fortune della Unahotels, e che è stato determinante nelle due vittorie della squadra. Vedremo chi vincerà il duello lituano oggi pomeriggio… (agg. di Claudio Franceschini)

CAJA PER VOLARE ANCORA!

Sassari Reggio Emilia è diretta dagli arbitri Tolga Sahin, Andrea Bongiorni e Gianluca Capotorto: appuntamento alle ore 18:00 di domenica 10 ottobre presso il PalaSerradimigni, dove si gioca per la 3^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Il primato della Unahotels in classifica deriva certamente anche dal calendario, ma intanto la società reggiana si gode il fatto di essere a punteggio pieno grazie alla vittoria in volata sulla Fortitudo Bologna e la bella rimonta su Napoli, con cui Attilio Caja ha già messo fieno in cascina per quando eventualmente arriveranno tempi più complessi.

Quelli che in qualche modo sta già affrontando la Dinamo, naturalmente con debite proporzioni: la squadra come già detto ha cambiato molto in estate e il processo di ripartenza non si poteva pensare immediato, il girone di Supercoppa è stato positivo ma poi sono arrivate le due sconfitte contro Brindisi, che potrebbero essere abbastanza indicative del momento. Aspettando di scoprire in che modo andranno le cose nella diretta di Sassari Reggio Emilia, proviamo a fare qualche rapida analisi circa i temi principali che verranno proposti nel corso della partita.

DIRETTA SASSARI REGGIO EMILIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Sassari Reggio Emilia ci propone dunque un Banco di Sardegna alla prova del nove: parlavamo in precedenza delle due sconfitte contro Brindisi (Supercoppa e campionato), certamente bisogna tenere conto del contesto ma intanto Sassari ha giocato due volte contro una big e ha sempre perso. Trattandosi della stessa squadra potremmo anche parlare di accoppiamenti sfavorevoli, ma Demis Cavina sa bene che se vorrà ripercorrere i passi del suo predecessore Gianmarco Pozzecco dovrà necessariamente operare un salto di qualità, perché forse oggi non è più così scontato che la Dinamo arrivi in fondo o comunque faccia parte del lotto delle migliori di Serie A1.

Dove attualmente si trova Reggio Emilia, partita forte: abbiamo già detto che il calendario ha giocato la sua parte, ma intanto Caja ha dimostrato che in volata la sua squadra è riuscita a mettere quel quid in più per andare a prendersi le vittorie, e adesso anche per la Unahotels questo appuntamento del PalaSerradimigni sarà particolarmente interessante, perché potrà rappresentare una prima e approfondita analisi contro una squadra tecnicamente di livello superiore, per testare dunque le ambizioni del roster biancorosso. Staremo a vedere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA