Diretta/ Sassari Riesen Ludwigsburg (risultato finale 82-75): il Banco la chiude!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sassari Riesen Ludwigsburg streaming video tv: orario e risultato live della partita per la Champions League di basket, girone A (oggi 8 novembre 2021).

Sassari basket
(da Twitter @dinamo_sassari)

DIRETTA SASSARI RIESEN LUDWIGSBURG (FINALE 82-75): IL BANCO LA CHIUDE!

Il Banco di Sardegna Sassari riesce a chiudere la sfida di Champions League di basket contro il Riesen Ludwigsburg. 82-75 il risultato in favore della formazione sarda alla fine dell’ultimo quarto, giocato ad alti ritmi offensivi e chiusosi con un parziale di 23-24 per gli ospiti, che alla fine sono riusciti a ridurre di un solo punto lo svantaggio. Sassari ha rischiato meno rispetto agli altri parziali, Ludwigsburg si è riavvicinata sul 71-64 ma alla fine la formazione di casa è riuscita a chiudere in scioltezza a +7, con 17 punti a fine gara per Bendzius e 15 per Battle, mentre agli ospiti non sono bastati i 26 punti personali di Simon. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SASSARI RIESEN LUDWIGSBURG STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non dovrebbe essere garantita la diretta tv di Sassari Riesen Ludwigsburg, il riferimento più prezioso potrebbe allora essere la diretta streaming video che la Basketball Champions League metterà a disposizione tramite il proprio canale ufficiale su YouTube.

I SARDI GESTISCONO

Ottima tenuta di Sassari anche alla fine del terzo quarto della sfida di Champions League di basket contro Ludwigsburg. 59-51 il risultato alla vigilia dell’ultimo parziale, ma come era accaduto nel secondo quarto l’inizio è stato tutto di marca avversaria, con Ludwigsburg che ha trovato addirittura il clamoroso sorpasso sul 39-42. Il Banco di Sardegna è riuscito però a riaccendere i suoi motori, sul 45-47 è partito il contro-ribaltine con i sardi che si sono riportati sul 53-51, quindi finale di terzo quarto straripante per i padroni di casa che hanno mantenuto 8 dei 9 punti di vantaggio ottenuti all’intervallo, chiudendo sul 59-51. (agg. di Fabio Belli)

DISTANZE MANTENUTE

Distanze mantenute nella sfida di Champions League di basket tra Banco di Sardegna Sassari e Riesen Ludwigsburg. 36-27 il risultato alla fine del secondo quarto, all’intervallo la formazione sarda arriva avanti di 9 sugli avversari, vedendo calare di una sola lunghezza il divario rispetto al primo parziale. Ludwigsburg si era riavvicinata a inizio quarto fino a -6 sul 23-17, ma Sassari è tornata subito a dettare legge sotto canestro, con Bendzius valore aggiunto così come era accaduto a inizio gara. Sul 31-21 i sardi si riportano a +10, con gli avversari che entro fine quarto accorciano di un solo punto. (agg. di Fabio Belli)

SARDI REATTIVI

Ottimo primo quarto per il Banco di Sardegna Sassari nella sfida di Champions League di basket contro il Riesen Ludwigsburg. 18-8 il risultato alla fine del primo parziale in favore della formazione di casa, Bendzius si è rivelato immediatamente protagonista sotto canestro e ha fatto la differenza a tal punto che il parziale iniziale è stato di 14-2 in favore dei Sassari. Ludwigsburg ha chiuso con un 4-8 l’ultima parte del primo quarto, ritrovandosi sotto di 10 con il predominio dei padroni di casa comunque netto in questa prima fase del match. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Sassari Riesen Ludwigsburg finalmente comincia e per la Dinamo sarà uno snodo fondamentale per l’avventura in Champions League, perché dopo tre sconfitte serve vincere, ma non sarà affatto facile riuscirci contro la capolista tedesca, che ha invece un perfetto bilancio di 3-0. Volendo dire qualcosa in più sul Riesen Ludwigsburg, possiamo allora aggiungere che la squadra di Ludwigsburg (nella regione del Baden-Württemberg) è stata fondata nel 1960 e non ha ancora mai vinto nulla nella propria storia.

Tuttavia le migliori soddisfazioni sono arrivate di recenti, a partire dalla finale di Coppa di Germania nel 2008, seguita dal quarto posto in Champions League nel 2018 e infine la piazza d’onore in campionato nel 2020. L’anno scorso invece è arrivato un terzo posto in Bundesliga, dunque si tratta di una squadra solida, come sta dimostrando anche in Coppa. Adesso però la parola passa al campo: Sassari Riesen Ludwigsburg comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SASSARI RIESEN LUDWIGSBURG: PARLA CAVINA

Verso la diretta di Sassari Riesen Ludwigsburg, facciamo un passo indietro alla precedente uscita della Dinamo in Champions League, che purtroppo era stata la dolorosa sconfitta casalinga contro gli ucraini del Prometey. Rileggiamo dunque il commento di coach Demis Cavina in sala stampa al Palaserradimigni dopo quella sconfitta della sua Dinamo Sassari: “Credo che abbiamo giocato il miglior primo tempo del nostro cammino europeo fino a ora, credo però che il nostro errore più grande sia stato permettere a Prometey di entrare in fiducia e recuperare le lunghezze che avevamo conquistato, in particolare a cavallo tra secondo e terzo quarto quando sono riusciti a piazzare un break che in qualche modo ci ha tolto fiducia.

Questo ha cambiato la partita e noi soprattutto alla fine abbiamo avuto grandissimi problemi in difesa mentre loro dall’altra hanno trovato tantissimi canestri, anche difficili, e di conseguenza anche fiducia. Noi abbiamo sbagliato molto anche nelle difese sul pick&roll e chiaramente negli ultimi minuti abbiamo giocato con una energia completamente diversa rispetto a quello che abbiamo fatto all’inizio”. Oggi potrà finalmente arrivare il riscatto in campo europeo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SASSARI RIESEN LUDWIGSBURG: LA DINAMO CON L’ACQUA ALLA GOLA

Sassari Riesen Ludwigsburg, in diretta dal PalaSerradimigni della città sarda, si gioca alle ore 20.30 di questa sera, lunedì 8 novembre 2021, perché sarà l’anticipo della quarta giornata del girone A della stagione regolare della Champions League di basket 2021-2022. Siamo già ad un momento delicato, perché la diretta di Sassari Riesen Ludwigsburg ha di fatto già il sapore dell’ultima spiaggia per la Dinamo, che finora ha sempre perso e affronta i tedeschi che invece hanno sempre vinto.

Particolarmente delicata quindi è la situazione del Banco di Sardegna Sassari, che infatti ha già giocato tre partite e le ha perse entrambe, situazione opposta a quella del Riesen Ludwigsburg, che finora ha conosciuto solamente la vittoria. Ricordiamo che la prima di ogni giorno avrà accesso immediato alla seconda fase a gironi, la seconda e la terza andranno a spareggi e la quarta sarà eliminata subito. Il primato è già impossibile, ma bisogna vincere per non vedere sempre più lontani anche gli spareggi. Cosa potrà dunque succedere oggi in Sassari Riesen Ludwigsburg?

DIRETTA SASSARI RIESEN LUDWIGSBURG: IL CONTESTO

Presentando la diretta di Sassari Riesen Ludwigsburg, abbiamo già dovuto notare che purtroppo finora per la Dinamo Sassari in questa Champions League sono arrivate solamente amarezze e che c’è dunque il rischio dell’ultimo posto nel girone A, uno spauracchio da evitare per la compagine pugliese che di conseguenza deve cercare l’impresa contro la capolista per rimettersi in linea. L’andata in Germania era finita con una sconfitta per 94-81, ma Sassari ha perso anche con un pesantissimo 87-60 a Tenerife e con un altrettanto doloroso ko casalingo per 79-87 contro gli ucraini del Prometey.

Essere obbligati a vincere contro una rivale che finora ha sempre vinto non è di certo il massimo. Onore al Riesen Ludwigsburg, perché i tedeschi oltre al già citato successo casalingo contro la Dinamo ha fatto finora percorso completo vincendo per 80-69 contro Tenerife e facendo il colpo anche in Ucraina, con un perentorio 64-86 rifilato al Prometey.

© RIPRODUZIONE RISERVATA