DIRETTA/ Sassuolo Napoli (risultato finale 3-3): show negli ultimi minuti, è parità!

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Napoli, risultato finale 3-3: al Mapei Stadium la partita della 25^ giornata di Serie A è uno spettacolo soprattutto negli ultimi minuti, due rigori sanciscono la parità.

Fabian Ruiz Bakayoko Rogerio Napoli Sassuolo lapresse 2021 640x300
Diretta Sassuolo Napoli, Serie A (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO NAPOLI (RISULTATO FINALE 3-3)

Sassuolo Napoli 3-3: finale pazzesco della partita al Mapei Stadium, tra mille emozioni arriva un pareggio che delude entrambe le squadre in generale ma in realtà fa gioire i neroverdi, che l’avevano praticamente persa in extremis per poi riprenderla all’ultimo secondo. Il Sassuolo ha avuto per due volte la palla del ko, e nel giro di due minuti ha colpito due legni: prima Domenico Berardi ha spaccato la traversa con la solita azione da destra per rientrare sul mancino, poi Caputo ha nuovamente graziato Meret centrando il palo alla sinistra del portiere azzurro. Gol sbagliato, gol subito: qui c’è stata una bella dose di sfortuna ma la legge non scritta del calcio ha colpito nuovamente. Al 73’ grande discesa di Lorenzo Insigne che ha lasciato sul posto Maxime Lopez, cross da esterno a esterno per l’accorrente Giovanni Di Lorenzo che in allungo ha depositato il pallone alle spalle di Consigli. A quel punto Gennaro Gattuso ha giustamente deciso di inserire forze fresche per provare a vincere: confermato l’assetto tattico ha mandato in campo Ghoulam e Bakayoko per Hysaj e Demme, mentre Roberto De Zerbi ha cambiato il terzino destro con l’avvicendamento tra Toljan e Muldur, che stava soffrendo parecchio Insigne. La grande occasione l’ha avuta il Napoli al 76’, malissimo Gian Marco Ferrari che ha perso palla nel cuore dell’area di rigore aprendo tutta la porta a Fabian Ruiz, che incredibilmente ha sparato addosso a Consigli. Poi altri cambi nel Sassuolo con Haraslin, Obiang e Maxime Lopez a prendere il posto di Berardi, Djuricic e Oddei; il Napoli però ha la fiammata giusta a un minuto dal 90’, ancora con il tandem Insigne-Di Lorenzo. Il primo taglia il campo, il secondo aggancia e sterza venendo messo giù da Haraslin. Rigore: Lorenzo Insigne fa 11 in campionato, ma non è finita. Nel recupero Haraslin si fa perdonare e subisce fallo da Manolas, è Francesco Caputo a presentarsi sul dischetto per un pareggio insperato ma meritatissimo, e un grande spettacolo da parte di entrambe le squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO NAPOLI (RISULTATO LIVE 2-1): OCCASIONI PER MAKSIMOVIC E DJURICIC

Sassuolo Napoli 2-1: riparte senza sostituzioni il secondo tempo della partita al Mapei Stadium, i neroverdi sentono il momento e, forti del rigore con cui si sono riportati in vantaggio alla fine della prima frazione, hanno subito una bella occasione con Defrel che fa correre un brivido lungo la schiena di Meret, che alla fine riesce a tenere il pallone. Il pericolo sveglia il Napoli che si appropria della trequarti avversaria; prima però Zielinski perde il possesso spalle alla porta, poi Lorenzo Insigne parte da solo ignorando i compagni e viene chiuso al momento di calciare. È al 57’ che i partenopei hanno la grande opportunità per pareggiare: Politano non dà per perso un pallone che trasforma in un passaggio a Mertens, il belga crossa nel cuore dell’area dove Nikola Maksimovic svetta più alto di tutti ma manda il colpo di testa appena sopra la traversa, non riuscendo a farsi perdonare l’autorete del primo tempo. Il Napoli però sta mostrando di essere tornato in partita e di poter pareggiare; il Sassuolo ha ora il difficile compito di abbassare i ritmi e giocare la gara che vuole. Ci riesce per il momento, e al 61’ sfiora il tris: Caputo viene anticipato da Meret che serve però Djuricic, il serbo calcia a botta sicura ma il portiere del Napoli lo mura. La partita sta sempre più entrando nella sua fase decisiva… (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO NAPOLI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Napoli sarà trasmessa sul canale Dazn 1, numero 209 di Sky, per quegli abbonati che abbiano attivato la corrispondente opzione. In alternativa, è disponibile la diretta streaming video tramite la piattaforma Dazn (anche in questo caso a pagamento), che trasmette infatti tre partite di Serie A per ogni giornata.

SASSUOLO NAPOLI (RISULTATO LIVE 2-1): INTERVALLO

Sassuolo Napoli 2-1: inaspettatamente i neroverdi si portano in vantaggio con un’autorete al 34’ minuto. Fa praticamente tutto Domenico Berardi: il numero 25 del Sassuolo subisce fallo dall’ex Politano e guadagna una punizione della cui battuta si incarica, il pallone spiove nell’area di rigore dove Nikola Maksimovic interviene di testa ma sfiora solo il pallone che assume una traiettoria imprendibile per Meret. Una beffa per il Napoli, che in precedenza si era visto annullare il gol di Lorenzo Insigne per fuorigioco; la reazione dei partenopei però è stata veemente ed è sfociata nel pareggio al 39’ minuto. Sesto gol in campionato per Piotr Zielinski, sempre più determinante anche in fase realizzativa: bellissimo il sinistro a giro del polacco che, assistito da Demme, ha mandato il pallone sul palo lontano battendo Consigli. Improvvisamente dunque la partita del Mapei Stadium si è accesa ancor più di quanto fosse successo in precedenza. Le emozioni però non sono finite: al 45’ minuto il Sassuolo beneficia di un calcio di rigore per un fallo di Hysaj su Caputo nel tentativo di prendere posizione, trasformazione affidata a Domenico Berardi che non ha sbagliato e dunque all’intervallo si va con il Sassuolo avanti di una rete, ma con un secondo tempo che si prospetta ora entusiasmante… (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO NAPOLI (RISULTATO LIVE 0-0): CI PROVA BERARDI!

Sassuolo Napoli 0-0: la partita del Mapei Stadium è piacevole almeno dal punto di vista tecnico, perché si affrontano due squadre che non esitano a costruire dal basso (ormai una prerogativa) e lo fanno con qualità, rischiando anche qualcosa nell’uscita dalla propria trequarti ma creando spazi per attaccare con questo sistema. Il primo squillo è di marca partenopea, al 7’ minuto: proprio con il giro palla Di Lorenzo pesca Mertens in profondità, il belga non perde tempi di gioco e crossa subito per Zielinski che però è leggermente in ritardo e non può arrivare sul pallone. Dall’altra parte al 10’ risponde il Sassuolo, proprio su un disimpegno sbagliato dal Napoli: è Caputo a provare il tiro che viene respinto in angolo, ma arriva anche un primo segnale dai neroverdi che, come sempre, intendono fare la partita e non subirla. Per il momento stanno facendo bene i giocatori adibiti a rompere il gioco altrui: Maxime Lopez da una parte e Demme dall’altra stanno recuperando palloni e garantendo anche una certa tranquillità a Locatelli e Fabian Ruiz nell’impostare la manovra. Al 16′ l’occasione migliore: chiusura di Demme su Domenico Berardi che si ritrova il pallone tra i piedi, conclusione immediata e pronta risposta di Meret che mette in calcio d’angolo. Ci stiamo divertendo al Mapei Stadium: vedremo come procederanno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO NAPOLI (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Sassuolo Napoli, e mentre stanno dunque per fare il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali della sfida di Serie A, approfittiamone per leggere qualche numeri importante, messo da parte. Alla vigilia della 25^ giornata di Serie A ricordiamo infatti che gli emiliani sono ancora fermi all’ottava posizione della classifica, con 35 punti e un tabellino che ci racconta di nove vittorie e otto pareggi. Aggiungiamo per gli emiliani anche una differenza reti ancora positiva, e segnata sul 37-34. Spicca al sesto gradino della classifica di campionato il Napoli di Gattuso: per gli azzurri ecco da parte 43 punti, messi assieme grazie a 14 successi e un pareggio rimediato in 23 partite fin qui disputate. Per la squadra campana ecco poi una bella differenza reti: su 49 gol segnati sono stati 25 quelli subiti dalla difesa (tra le migliori del campionato). Ora diamo il via a Sassuolo Napoli! SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Rogério; Maxime Lopez, Locatelli; D. Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ni. Maksimovic, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. Allenatore: Gennaro Gattuso (agg Michela Colombo)

DIRETTA SASSUOLO NAPOLI: GLI ALLENATORI

Verso la diretta di Sassuolo Napoli, possiamo spendere qualche parola adesso sui due allenatori, Roberto De Zerbi e Gennaro Gattuso. Accomunati da trascorsi al Milan come giocatori – anche se con sorti assai differenti -, De Zerbi e Gattuso fanno senza dubbio parte della schiera di giovani allenatori emergenti. Il bresciano ha trovato al Sassuolo un ambiente perfetto nel quale esprimere con ottimi risultati le proprie idee di calcio e di conseguenza questo potrebbe essere il trampolino di lancio perfetto per la sua carriera. Ciò che per De Zerbi è il punto di forza è invece il principale problema per Gattuso, che si trova ad affrontare una situazione complicata innanzitutto fuori dal campo – e non è la prima volta nella sua pur ancora breve carriera da allenatore. Le strade di Gattuso e del Napoli sembrano di conseguenza destinate a dividersi alla fine di questo campionato: ci sono però ancora quasi tre mesi per chiudere al meglio questa avventura e magari chissà, anche per cambiare il futuro. Sarà una missione possibile per l’allenatore del Napoli? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Il primo dato che è interessante discutere riguardo i precedenti di Sassuolo Napoli è quello relativo a una serie positiva che i partenopei hanno visto spezzata lo scorso novembre, quando i neroverdi sono andati a vincere al San Paolo per 2-0: prima di quel momento si erano registrate 6 vittorie degli azzurri a fronte di 4 pareggi, a partire da un 3-1 del gennaio 2016. Pochi mesi prima, in agosto, l’avventura di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli era iniziata malissimo: Eusebio Di Francesco lo aveva battuto al Mapei Stadium per 2-1 grazie ai gol di Antonio Floro Flores e Nicola Sansone dopo il vantaggio esterno di Marek Hamsik. In generale il Sassuolo ha solo queste due vittorie contro il Napoli, che invece ha vinto altre tre volte in precedenza arrivando a 9 successi contro gli emiliani; l’ultima al Mapei Stadium risale al dicembre 2019, dunque nel campionato scorso, e a decidere la partita in favore della squadra allenata da Gennaro Gattuso era stato l’autogol di Pedro Obiang al 94’ minuto, dopo che Allan era riuscito a pareggiare la rete che Hamed Traoré Junior aveva timbrato nel primo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO NAPOLI: TANTI ASSENTI PER GATTUSO MA…

Sassuolo Napoli, in diretta mercoledì 3 marzo 2021 alle ore 18.30 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà una sfida valevole per la sesta giornata di ritorno del campionato di Serie A. Gattuso ancora alla ricerca della qualificazione in Champions League per il suo Napoli che vuole restare aggrappato all’obiettivo nonostante gli alti e bassi dell’ultimo periodo. Azzurri che hanno perso nelle ultime 2 trasferte contro Genoa e Atalanta ma hanno vinto in casa le sfide contro Parma, Juventus e Benevento. Il quarto posto resta a 3 punti di distanza ma i partenopei devono ancora recuperare il match contro la Juventus, quello d’andata: c’è la possibilità di rientrare nell’Europa che conta ma solo attraverso la continuità di risultati. A partire da questo match contro il Sassuolo, fondamentale per ripartire anche se i neroverdi dopo aver rinviato il match contro il Torino restano a -8 proprio dagli azzurri: vincendo questa sfida potrebbero ritrovarsi virtualmente a -2 dalla zona Europa, situazione che potrebbe moltiplicare gli stimoli per gli emiliani in vista del finale di campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI

Le probabili formazioni della sfida tra Sassuolo e Napoli presso il Mapei Stadium. I padroni di casa allenati da Roberto De Zerbi scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Berardi, Lopez, Djuricic; Caputo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Gennaro Gattuso con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Sassuolo e Napoli, le quote del bookmaker Snai fissano a 3.60 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.50 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 2.05 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA