Diretta/ Sassuolo Pescara Primavera (risultato finale 2-0): la chiude Samele!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sassuolo Pescara Primavera streaming video tv: orario, probabili formazioni e risultato live della partita per la 15^ giornata (oggi 28 gennaio).

Sassuolo Primavera
Diretta Sassuolo Primavera (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO PESCARA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Sassuolo Pescara Primavera 2-0: questo è il risultato finale della partita del campionato Primavera 1, che è stata più incerta di quanto si potesse immaginare, ma infine ha dato l’esito più prevedibile, cioè la vittoria casalinga e tre punti in classifica per il Sassuolo Primavera, mentre il fanalino di coda Pescara ha fatto una dignitosa figura ma non è riuscito a muovere la propria classifica, che si fa quindi sempre più critica. Il primo gol, come abbiamo già visto, è stato un calcio di rigore segnato da Fiamingo al 13’ minuto di gioco.

Il secondo tempo di Sassuolo Pescara Primavera è rimasto incerto fino a pochi minuti dal termine del match. Diverse sostituzioni e pressing neroverdi, mas gli emiliani non riuscivano a trovare il gol della tranquillità, almeno fino al minuto 83, quando Pieragnolo recupera palla e crossa in area per Samele, che segna il gol del raddoppio del Sassuolo, che di fatto chiude la partita. Il Pescara alza bandiera bianca e sul match cala il sipario… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SASSUOLO PESCARA PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Pescara Primavera sarà visibile in chiaro per tutti su Sportitalia 61, l’emittente che è “casa” del campionato Primavera 1 offrirà inoltre il servizio di diretta streaming video, disponibile tramite l’app di Sportitalia o sul sito www.sportitalia.com

DIRETTA SASSUOLO PESCARA PRIMAVERA (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Sassuolo Pescara Primavera 1-0: il risultato all’intervallo di questa partita del campionato Primavera 1 vede in vantaggio i padroni di casa neroverdi, che però non hanno ancora chiuso la pratica contro il fanalino di coda, un Pescara che sta combattendo strenuamente. Per il momento, a fissare la differenza c’è stato solo un calcio di rigore, segnato da Fiamingo al 13’ minuto di gioco.

Il Pescara è stato il primo a rendersi pericoloso, ma poi ha concesso il penalty quando Madonna ha steso Forchignone nella propria area. L’arbitro Diop ha deciso per il rigore, che Fiamingo ha trasformato spiazzando il portiere avversario Lucatelli. In seguito, ritmi alti con il Sassuolo più attivo, ma una sola vera occasione per il raddoppio, al 29’ con Samele al termine di una mischia, ma Lucatelli devia in angolo. Cosa succederà nel secondo tempo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SASSUOLO PESCARA PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Sassuolo Pescara Primavera sta per cominciare e noi possiamo allora dare uno sguardo ai numeri della stagione per descrivere il rendimento molto diverso delle due formazioni nella prima parte del campionato Primavera 1. Il Sassuolo sta facendo un bel campionato, come confermano i 22 punti in classifica già all’attivo dei neroverdi emiliani, con sei vittorie, quattro pareggi e altrettante sconfitte nelle prime quattordici giornate, anche la differenza reti (+7) è ottima, grazie ai 17 gol segnati a fronte degli appena 10 subiti.

Musica molto diversa per il fanalino di coda Pescara, che ha raccolto la miseria di una vittoria, due pareggi e ben undici sconfitte, per soli 5 punti in classifica e differenza reti pari a -22, causata da 11 gol segnati a fronte dei ben 33 incassati. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: cediamo la parola al campo, perché finalmente Sassuolo Pescara Primavera sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Sassuolo Pescara Primavera, proviamo allora a dire qualcosa in più circa la storia di questa partita, che a dire il vero non vanta molti precedenti ufficiali, per la precisione sette, anche se tutti recenti perché disputati dal mese di dicembre 2014 in poi. Il bilancio è indiscutibilmente favorevole al Sassuolo, che vanta infatti ben quattro vittorie a fronte di due pareggi e un solo successo per il Pescara Primavera, in occasione di un secco 3-0 casalingo sabato 21 gennaio 2017.

Da quel momento in poi emiliani e abruzzesi si sono affrontati altre tre volte, con altrettante affermazioni del Sassuolo. L’ultima risale a sabato 7 marzo 2020 e il Sassuolo vinse per 1-2 in casa Pescara subito prima che quel campionato fosse interrotto a causa della pandemia di Coronavirus. In casa neroverdi altro 2-1 all’andata, giocata sabato 2 novembre 2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARTITA SCONTATA?

Sassuolo Pescara Primavera, in diretta alle ore 16.30 di oggi pomeriggio, venerdì 28 gennaio 2022, si gioca per il campionato Primavera 1, che riparte con la sua quindicesima giornata dopo una sosta di oltre un mese, prima per le festività e poi purtroppo per il Covid. Dando uno sguardo alla classifica, viene da pensare che la diretta di Sassuolo Pescara Primavera possa essere una partita a senso unico: i padroni di casa neroverdi hanno 22 punti, ottimo rendimento per un Sassuolo che vuole essere protagonista, mentre il Pescara ha appena 5 punti ed è tristemente ultimo, a forte rischio retrocessione.

Anche i risultati dell’ultimo turno giocato prima di Natale ci ricordano questa differenza: il Sassuolo aveva vinto per 0-2 sul campo dell’Empoli, mentre il Pescara aveva perso in casa per 1-2 contro il Lecce. Attenzione però alle conseguenze di oltre un mese di sosta: ci potranno essere delle sorprese in un match sulla carta a senso unico? Lo scopriremo sul campo con Sassuolo Pescara Primavera…

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO PESCARA PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Sassuolo Pescara Primavera devono naturalmente tenere conto del fatto che il campionato è fermo da oltre un mese e delle incognite Covid. Il Sassuolo di Emiliano Bigica ha comunque il modulo 4-3-3 come punto di riferimento imperniato sul capitano Aucelli a centrocampo e sulla prima punta Samele come terminale offensivo in attacco.

Il Pescara di mister Pierluigi Iervese ha invece uno squalificato in difesa, cioè Sakho che era stato espulso nell’ultima partita giocata, mentre il modulo di riferimento per gli abruzzesi è il 4-3-3 e il tridente d’attacco potrebbe vedere Salvatore e Delle Monache come esterni ai fianchi del centravanti Blanuta.





© RIPRODUZIONE RISERVATA