Diretta/ Sassuolo Roma (risultato finale 1-2): Dybala-Kristensen! (3 dicembre 2023)

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Roma streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live della sfida valida per la 14^ giornata di Serie A (3 dicembre 2023).

mourinho (LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO ROMA (RISULTATO FINALE 1-2): DYBALA-KRISTENSEN!

Mourinho inserisce Pellegrini e El Shaarawy al posto di Mancini e Spinazzola. Viene ammonito Berardi per un fallo commesso su El Shaarawy, quindi alla mezz’ora viene sanzionato col rigore un fallo di Erlic su Kristensen, con Dybala che dal dischetto insacca il pallone del pareggio. Ammonito Kristensen, cambia anche Dionisi con Thorstvedt e Pinamonti che lasciano spazio a Bajrami e Defrel, quindi la Roma ribalta la situazione: Dybala serve Kristensen, conclusione deviata da Ruan Tressoldi che vale l’1-2. Ammonito Matheus Henrique per un fallo su Dybala che subito dopo lascia spazio a Celik, il Sassuolo non si arrende e ci prova con Racic che calcia alto su invito di Matheus Henrique. Entrano Castillejo al posto di Berardi e Pedersen al posto di Vina. Nel recupero Consigli evita il tris di Pellegrini ma la Roma porta a casa una vittoria che vale oro. (agg. di Fabio Belli)

SASSUOLO ROMA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Roma non sarà a disposizione sui canali tradizionali della nostra televisione, perché non fa parte del pacchetto che per questa quattordicesima giornata di Serie A viene trasmesso su Sky Sport; dunque l’unico modo per seguire il match sarà quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma DAZN, che ha acquisito i diritti per tutto il campionato di calcio. Sarà come noto una visione in diretta streaming video: dovrete attivare l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, ovviamente utilizzando i dati del vostro abbonamento.

ESPULSO BOLOCA!

La Roma inizia il secondo tempo con una doppia sostituzione, con Azmoun e Kristensen che prendono il posto di Bove e Karsdorp. Al 9′ bella idea di Dybala che pesca Lukaku in buona conclusione, ma Consigli non si fa sorprendere dalla conclusione del belga. Viene ammonito Thorsvedt, al 12′ stop e conclusione di Azmoun ma il pallone non trova il bersaglio. Al 17′ ammonito Boloca per un fallo su Paredes, ma l’intervento viene rivisto al VAR e si decide dunque per il rosso diretto per il centrocampista neroverde. Dionisi cerca subito le contromisure con Racic inserito al posto di Laurentié. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA MATHEUS HENRIQUE!

Al primo vero affondo, al 25′, è il Sassuolo a passare: sblocca il risultato Matheus Henrique, che corregge in rete una conclusione di Berardi con gran tempismo. La Roma accusa il colpo e riesce ad affacciarsi in avanti solo grazie ai traversoni di Spinazzola. Al 41′ lampo giallorosso con Lukaku che trova la sponda per Dybala, gran sinistro dal limite che trova però la reattiva risposta di Consigli. Ultima chance una conclusione del Sassuolo con Thorsvedt, con Rui Patricio che non si lascia però sorprendere dalla traiettoria centrale. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA DYBALA

La Roma prova subito a fare la partita, al 6′ girata di Paredes su cross di Spinazzola murata dalla difesa neroverde, al 10′ ci prova Dybala che calcia dal limite, trovando la parata in due tempi di Consigli. Al quarto d’ora la difesa di casa chiude su una incursione di Bove, al 20′ è Erlic a trovare i tempi della chiusura su Lukaku. Ritmi comunque abbastanza bassi nel primo quarto di gara, Sassuolo attento in difesa ma ancora non pervenuto sul fronte offensivo. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Sassuolo Roma sta per iniziare e uno sguardo alle statistiche di Serie A relative alle due squadre ci potrebbe calare meglio nel clima partita. I neroverdi sono tra le squadre che maggiormente tirano, questo anche per via di un attacco che spesso opta per la soluzione da fuori avendo giocatori con le caratteristiche di Berardi, Laurientè, Pinamonti e via dicendo. La media di tiri a partita del Sassuolo è infatti di 14.7, dietro solo al Napoli (17.9) e Inter (16.3). Se si confrontano queste compagini, il Sassuolo è più efficace dei neroazzurri se si vedono i tiri in porta con una media di 5.1.

La Roma di Mourinho è una delle squadre con il maggior numero di contrasti a partita, ben 17.5, statistiche che vale il terzo posto in questa speciale graduatoria. Spesso si accusano i giallorossi di adottare uno stile di gioco molto duro e aggressivo, questo trova la sua conferma in vari aspetti ma non sul numero di falli. La Roma è infatti solo la decima squadra più fallosa della Serie A con meno di 12 falli a partita, 11.8 per la precisione. SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Viña; Boloca, Matheus Henrique; D. Berardi, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Alessio Dionisi ROMA (3-5-2): Rui Patricio; G. Mancini, D. Llorente, Ndicka; Karsdorp, Cristante, Paredes, E. Bove, Spinazzola; Dybala, R. Lukaku. Allenatore: José Mourinho (aggiornamento di Christian Attanasio)

SASSUOLO ROMA: I TESTA A TESTA

La diretta della sfida che pone di fronte Sassuolo Roma evidenzia due squadre che si sono affrontate 20 volte all’interno della propria storia. La prima volta che le squadre si sono ritrovate in una contro l’altra è stato nel 2013 quando si sono divise la posta in palio accontentandosi di un pareggio. Le tre sfide successive hanno visto in due occasioni avere la meglio giallorossi, in entrambi i casi in trasferta. Altri due successi nel 2016 per i giallorossi sempre lontano dall’Olimpico. Tra le sfide da segnalare c’è sicuramente quella giocata il 15 settembre del 2019.

Poker della Roma firmato da Cristante, Dzeko, Mkhitaryan e Kluivert; Sassuolo che riuscì a rispondere nella seconda frazione riaprendo la gara grazie alla doppietta di Domenico Berardi. Gara di ritorno che terminò con lo stesso risultato ma per il Sassuolo. Doppietta firmata da Francesco Caputo al quale si aggiungono i gol di Djuricic e Boga. Per i giallorossi Dzeko e Veretout, con l’espulsione dell’ex di turno Lorenzo Pellegrini. La sfida con più gol, tuttavia, è stata quella giocata il 12 Marzo 2023, l’ultima tra queste due squadre. Risultato di 3-4 per il Sassuolo che riuscì a espugnare il campo romano grazie ai gol firmati da Pinamonti, Berardi e Laurentiè; quest’ultimo con una doppietta. Per i giallorossi ad andare in gol Zalewski, Dybala e Wijnaldum nel finale. (Marco Genduso)

SASSUOLO ROMA: MOURINHO PER AVVICINARE LA TOP 4!

Sassuolo Roma, in diretta domenica 3 dicembre 2023 alle ore 18.00 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia sarà una sfida valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A. La Roma cerca di consolidare la sua posizione contro il Sassuolo. Dopo la vittoria ottenuta contro l’Udinese e il conseguente quinto posto in classifica, condiviso con il Bologna, la squadra di Mourinho mira a mantenere l’andamento positivo, cercando di mettere alle spalle le scorie del pareggio a Ginevra contro il Servette.

La squadra di Dionisi ha recentemente sconfitto l’Empoli in una partita avvincente e cerca ora di replicare la sua buona forma contro un avversario di calibro come la Roma, dopo la sorprendente vittoria ottenuta a San Siro contro l’Inter. Nella scorsa stagione pari 1-1 a Reggio tra le due squadre, terminate in parità le ultime due sfide al Mapei Stadium, ultima vittoria neroverde il 4-2 del 15 settembre 2019, ultimo successo giallorosso lo 0-1 del 20 maggio 2018.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO ROMA

Le probabili formazioni della diretta Sassuolo Roma, match che andrà in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Per il SassuoloAlessio Dionisi schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Vina; Matheus Henrique, Boloca, Bajrami; Berardi, Pinamonti, Laurenté. Risponderà la Roma allenata da José Mourinho con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Rui Patricio; Llorente, Mancini, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini, Spinazzola; Dybala, Lukaku.

SASSUOLO ROMA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Sassuolo Roma, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie A. La vittoria del Sassuolo con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.65, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo della Roma, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie