Diretta/ Sassuolo Verona (risultato finale 3-1): due volte Berardi! (Serie A, 1 settembre 2023)

- Giulio Halasz

Diretta Sassuolo Verona streaming video e tv, quote e risultato live della sfida valida per la terza giornata di Serie A (1 settembre 2023).

Verona Sassuolo Diretta Sassuolo Verona, un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO VERONA (RISULTATO 3-1): FINE SECONDO TEMPO

Il pareggio del Verona dura veramente molto poco, perché quando si illumina Domenico Berardi il Sassuolo trova la giocata per il sorpasso. Giocata in profondità di Laurentié che pesca il giocatore con la maglia numero 10 Berardi che calcia sul primo palo e, complice la deviazione di Coppola scivolata, spedisce la palla in rete. Sassuolo che si porta quindi in avanti e gestisce in questo momento della partita. Verona che cerca di inseguire ma non trova la via giusta. Sassuolo in avanti con Berardi che tenta il cross che viene ribattuto.

Ancora corner Sassuolo, sono ben due negli ultimi istanti di match. Sassuolo da vicino al tris uscendo benissimo dalla pressione. Bajrami si infila all’interno dell’area di rigore e cerca Laurentie ma il giocatore viene anticipato per un instante dalla difesa. Contropiede Sassuolo con Berardi che viene esteso all’interno dell’area di rigore da Doig. Cartellino giallo per il terzino e dagli 11 m si presenta lo stesso numero 10 neroverde. Non sbaglia Domenico Berardi che spiazza il portiere avversario calciando sulla destra del portiere. Non può nulla Montipò. Nel finale ci prova Faraoni ben servito da Ngonge ma nulla da fare. Finisce il match, risultato di (Marco Genduso)

DIRETTA SASSUOLO VERONA (RISULTATO 1-1): SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo della sfida tra Sassuolo e Verona. Subito un cambio per Baroni. Dentro Federico Bonazzoli, lascia il campo Mboula che oggi non ha brillato. Sassuolo che va vicinissimo al raddoppio con Berardi che mette davanti la porta Henrique. Il brasiliano con un tocco dolce effetto uno scavetto che non si infila importo per questione di centimetri. Sbaglia il passaggio l’ex Bari Folorunsho, ripartenza Sassuolo e Pinamonti subisce fallo. Calcio di punizione e piccolo momento di pausa per la formazione di Alessio Dionisi.

Dribbling difensivo da parte di Magnani con Pinamonti che commette fallo tentativo di recuperare il pallone ripartire in contropiede. Ngonge prova di illuminarsi ma viene chiuso benissimo dalla difesa di casa. Imprendibile Ngonge che scodella un pallone in mezzo che nessuno tocca e scene sacca alle spalle di Consigli, pareggio Verona con il giocatore che stava spingendo di più in questo secondo tempo. Risultato adesso di 1-1, Verona che sta cercando di spingere ancora di più ma l’occasione capita al Sassuolo con Laurentie che viene fermato anzitempo. (Marco Genduso)

DIRETTA SASSUOLO VERONA (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Verona che adesso tiene meglio il campo e trova anche la rete del pareggio con l’attaccante Ngonge. Il funambolo del Verona spingeil pallone in rete da pochi passi dopo l’ottimo passaggio servitogli dall’ex calciatore di Bari e Napoli Folorunsho, ma il gioco è fermo per posizione di fuorigioco. Controllo da parte del VAR e successiva mano alzata per il direttore di gara che decide quindi di annullare la rete del pareggio. Sassuolo che tenta di attaccare con Berardi che viene molto verso il centro del campo. Rimane a terra Hongla, mani sul volto per lui è probabile cambio con l’ingresso da parte di un uomo dalla panchina. Non riesce a continuare la partita Hongla, dentro l’ex calciatore di Herta e Schalke 04 Serdar.

Corner Sassuolo con Berardi che non pesca nessuno, palla del Verona. Rimessa dal fondo per Montipò che dice ai compagni di allungare il baricentro. Di testa sprecca malamente Ngonge. Giallo per Magnani, fallo su Laurentiè. Dopo 45 minuti duplice rischio da parte del direttore di gara che manda le due formazione all’intervallo. Gara sul 1-0, con il confermato nei primi minuti da parte dell’ex Inter Pinamonti. (Marco Genduso)

DIRETTA SASSUOLO VERONA (RISULTATO 1-0): PRIMO TEMPO

Inizia la sfida tra Sassuolo e Verona con la prima occasione che capita tra i piedi del francese Laurentié. Azione insistito sulla fascia sinistra e concluse sul primo palo che però viene tranquillamente smorzato dalla difesa avversaria. Animi caldi in campo con Pinamonti che non le manda a dire dopo un contrasto falloso subito da Domenico Berardi da parte di Duda. Primi cinque minuti subito molto interessanti tra queste due formazioni. Calcio d’angolo per il Sassuolo che spinge subito in avanti nel tentativo di sbloccare la partita.

Dal corner va a Berardi e pesca di testa Doig che allontana. Ngonge commette fallo su Ruan Tressoldi, calcio di punizione Sassuolo. Giro palla difensivo Sassuolo con Berardi che pesca in mezzo i compagni ma non trova nessuno, rimpallo e palla che termina sulla testa di Pinamonti che spedisce il pallone in rete. Vantaggio Sassuolo dopo solamente 12 minuti ma c’è un controllo VAR. Controllo del direttore di gara e la decisione è di convalidare la rete. (Marco Genduso)

DIRETTA SASSUOLO VERONA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

È finalmente arrivato il momento di vivere la diretta di Sassuolo Verona: un testa-coda tra due squadre che almeno sulla carta potrebbero lottare per lo stesso obiettivo – il centro della classifica – ma che adesso sono agli antipodi della classifica di Serie A. Impressiona il fatto che il Sassuolo abbia segnato zero gol in due partite, però va anche detto che la squadra di Alessio Dionisi ha incrociato Atalanta e Napoli: calendario non semplice per una realtà che al netto di questo dà la sensazione di aver fatto un passo indietro e sia ancora in cerca di una precisa identità, da trovare il prima possibile per evitare guai che potrebbero arrivare.

Il Verona invece ha vinto le prime due gare: a Empoli un colpo salvezza anticipato, contro la Roma una prestazione di orgoglio che ci ha detto come questo Hellas sia ormai pienamente consapevole dei suoi mezzi, grazie all’ottimo lavoro svolto dagli allenatori precedenti. Mettiamoci adesso comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali: ci siamo davvero, la diretta di Sassuolo Verona comincia! SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina; Boloca, Matheus Henrique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Laurientè. A disposizione: Pegolo, Cragno, Pedersen, Racic, Mulattieri, Bajrami, Ferrari, Ceide, Viti, Volpato, Lipani. Allenatore: Alessio Dionisi. VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Dawidowicz, Coppola; Faraoni, Hongla, Duda, Doig; Folorunsho, Mboula; Ngonge. A disposizione: Berardi, Perilli, Amione, Djuric, Diao, Terracciano, Serdar, Patanè, Cabal, Cisse, Bonazzoli. Allenatore: Marco Baroni. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci apprestiamo a vivere la diretta di Sassuolo Verona: partita diventata classica in Serie A grazie alla costanza dell’Hellas nelle ultime stagioni, partita che prima dell’ascesa neroverde era un big match nel campionato cadetto. Sia come sia, alcuni dati su questa rivalità: dal dicembre 2017 si sono disputate 10 partite e il Sassuolo ne ha vinte sei, sono invece tre le affermazioni del Verona che però in ben due occasioni è riuscito a espugnare il Mapei Stadium.

L’ultima risale al gennaio 2022, e si era trattato di una partita davvero molto bella che si era conclusa sul risultato di 4-2; il Sassuolo invece ha festeggiato l’ultimo successo casalingo nell’ottobre scorso imponendosi per 2-1, ma quel Verona era ancora in crisi profonda e solo in seguito avrebbe rialzato la testa con l’avvento di Marco Zaffaroni. Possiamo anche ricordare che le ultime gare a Reggio Emilia si sono risolte in due vittorie del Sassuolo, altrettante sconfitte e un pareggio: il dato interessante riguarda il fatto che nelle ultime dieci sono arrivate ben sei vittorie fuori casa, e in generale si è segnato tanto perche parliamo di 34 gol in questo lasso di tempo, con ben quattro partite con almeno cinque reti totali. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO VERONA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta del match Sassuolo Verona sarà disponibile in esclusiva su Dazn. Per guardare la partita in televisione, dunque, occorrerà aprire l’app ufficiale della piattaforma o, in caso di tv di vecchia generazione, utilizzare uno dei dispositivi disponibili per trasmettere il segnale (Google Chromecast, Amazon TV Fire Stick, TIM VISION, console PlayStation o X Box)

ANTICIPO STUZZICANTE

Sassuolo Verona, in diretta venerdì 1 settembre 2023 alle ore 18.30 presso il “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, sarà una sfida valida per la terza giornata del campionato di Serie A. Umori totalmente opposti nelle due squadre: la formazione di mister Alessio Dionisi, infatti, si presenta a questa sfida ancora a secco di punti. Nel primo incontro stagionale, infatti, i neroverdi sono stati sconfitti dall’Atalanta mentre nel secondo match non hanno raccolto punti sul campo del Napoli. Due sfide complicate che, però, non rappresentano un’attenuante.

Del tutto opposta la situazione in casa Hellas Verona. Gli scaligeri, infatti, hanno raccolto due successi in altrettante sfide: all’esordio stagionale i veneti hanno superato l’Empoli per poi avere la meglio, a sorpresa, contro la Roma di Mourinho. Due partite difficili che, nonostante i pronostici, hanno permesso all’Hellas di incamerare sei punti.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO VERONA

Le probabili formazioni della diretta Sassuolo Verona, match che andrà in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Per il Sassuolo mister Dionisi si affiderà al 4-2-3-1 con Consigli tra i pali e una difesa formata da Toljan, Erlic, Tressoldi e Vina. A centrocampo lo squalificato Maxime Lopez verrà rimpiazzato da Boloca mentre in avanti dovrebbe rivedersi Berardi, assente nelle prime due uscite stagionali. Per il Verona, invece, consueto 3-4-2-1 con Montipò in porta e il pacchetto arretrato formato da Coppola, Mignani e Dawidowicz. Dubbi sulla corsia destra con Faraoni e Terracciano in lizza per una maglia mentre Bonazzoli e Djuric si giocano il posto in avanti.

SASSUOLO VERONA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Sassuolo Verona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Serie A. La vittoria dei padroni di casa con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.05, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.55, mentre l’eventuale successo del Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie