DIRETTA SBK 2019/ Superbike, Rea fa sua anche gara 2! Bautista 14^ (Gp Misano)

- Mauro Mantegazza

Pochi istanti fa si è chiusa la Superpole Race del Gp Misano Sbk 2019: ecco come è andata

rea kawasaki sbk superbike
Diretta Sbk 2019: Gp Laguna Seca (repertorio LaPresse)

Si chiude con il grande trionfo e doppietta di Jonathan Rea gara 2 del Gp della Riviera di Rimini per la Superbike! Il campione del mondo in carica della Sbk fa quindi cappotto in questo fine settimana a Misano, beffando uno sfortunatissimo Alvaro Bautista che nei primi giri sbaglia e cade in curva 4, dovendo quindi poi vivere una gara alla rincorsa dalle retrovie (14^ piazzamento finale). Secondo gradino del podio per gara 2 per l’ottimo Razgatlioglu, il primo ad approfittare della caduta dello stesso Bautista: il turco raggiunto la vetta ha resistito fino all’ultimo dalla pressione di Rea, e pur cedendo la posizione ha dato battaglia con il britannico della Kawasaki fino alla bandiera a scacchi. E’ poi Haslam a chiudere il podio di questo secondo banco di prova del Gp di Misano per la Sbk: l’alfiere inglese ha quindi beffato Lowes e Rinaldi (vittima di una caduta). Da segnalare infine che anche oggi sono state parecchie le scivolate e le cadute occorso in pista a Misano: per fortuna nessuna di queste si è rivelata grave. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque per gli abbonati alla televisione satellitare. Le principali sessioni, cioè qualifiche e gare, saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, segnaliamo che gara-2 sarà visibile anche in chiaro su Tv8, per il resto il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Riviera di Rimini 2019 a Misano resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

AL VIA GARA 2

Ci avviciniamo alla tanto attesa partenza della gara 2: la Sbk torna in diretta quindi da Misano per l’appuntamento più caldo di questo weekend dedicato alla Gp della Riviera di Rimini. Anche oggi sull’asfalto romagnolo i nomi da tenere d’occhio saranno un po’ gli stessi di questo avvio della stagione della Superbike ma senza dubbio dobbiamo ora porre l’accento sulle buone prestazioni fatte vedere da Jonathan Rea, campione in carica della Sbk in questo weekend. Nonostante il grande rilancio del campionissimo della Kawasaki, in casa Ducati e per la precisione nei box di Bautista, leader della classifica mondiale della Superbike, non vi è alcuna preoccupazione, specie dopo il successo in Superpole Race. Anzi ieri lo stesso rookie ha affermato: “Non credo che la Kawasaki abbia fatto un passo avanti per arrivare al nostro livello. Credo che loro stiano sfruttando il proprio potenziale in maniera precisa, Di sicuro sono veloci in alcun i frangenti, mentre in altri no. Forse in passato non dovevano essere al top per vincere, mentre adesso è l’esatto opposto”. Staremo a vedere però che dirà la pista: gara 2 del Gp di Misano prende il via! (agg Michela Colombo)

LE AMBIZIONI DI REA

Ci avviciniamo a grandi passi al semaforo verde della gara 2 del Gp di Misano per la Sbk e c’è grande attesa per il banco di prova di questo pomeriggio per il Gp della Riviera di Rimini visto che se non altro si annuncia tempo asciutto, al contrario di ieri. Se però ieri nonostante l’acquazzone Jonathan Rea, campione in carica della Superbike, è riuscito a vincere una gara da thriller, quest’oggi il campionissimo della Kawasaki ha avuto vita ben difficile su asfalto asciutto. Il pilota inglese infatti è rimasto vittima di una brutta caduta che però ha condizionato solo in parte la sua prestazione questa mattina nella Superpole Race, ma non è stato l’unico e anzi sono stati in parecchi a scivolare sulla tracciato ben pulito dalla pioggia di Misano. Ecco quindi che dopo la vittoria in gara 1 e le difficoltà della mattinata di oggi Rea pare ancor più motivato a fare bene in gara 2: la pista di Misano si rivelerà ancora insidiosa per il pilota Sbk? (agg Michela Colombo)

BAUTISTA VINCE LA SUPERPOLE RACE

Si è conclusa pochi istanti fa la Superpole Race sul circuito di Misano, appuntamento che segue la Gara 1 di ieri, e che anticipa la seconda Gara di oggi del mondiale Superbike 2019. Per chi non sapesse di cosa si tratta, è la grande novità introdotta quest’anno, un nuovo show per rendere più ricca la domenica delle Sbk, una gara che permette di ottenere punti importanti ai fini del campionato, ma che non fa testo invece per quanto riguarda le statistiche, non rivelando il vincitore ne tanto meno i giri veloci. Lo schieramento di partenza è lo stesso di Gara 1, e al termine della gara breve si torna nei box senza alcuna premiazione. Il primo classificato ottiene 12 punti, con 9 al secondo, 7 al terzo e via discorrendo, ed inoltre l’ordine di arrivo della Superpole Race definisce le prime tre file della griglia di partenza di Gara 2. La gara “breve” di oggi non ha lesinato emozioni, in quanto a tre giri dalla fine è caduto Jonathan Rea, dopo che pochi metri prima era scivolato a terra anche Sandro Cortese, al momento della caduta al terzo posto. All’ultimo giro problemi anche per Sykes, che ha dovuto abbandonare la momentanea terza piazza. Alla fine ha vinto Bautista, uno dei grandi favoriti per la Superpole Race di oggi, davanti a Lowes, che a sua volta ha preceduto Haslam. Termina quinto Rea. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA SUPERPOLE RACE, GP MISANO SBK 2019

E’ tutto pronto per la Superpole race del Gp di Misano, nuovo appuntamento con il mondiale Superbike 2019. A partire dalle ore 11:00 di questa mattina, proprio negli istanti in cui vi stiamo scrivendo, scatterà la gara “breve” sul noto quanto amato circuito romagnolo, la grande novità introdotta nel campionato di quest’anno di Superbike. Intanto hanno già scaldato già i motori Jonathan Rea e Albaro Bautista, che si sono sfidati a suon di temponi in pista nel warm up odierno, sotto un bel sole che è tornato a splendere dopo il maltempo di ieri. Ancora una volta ha avuto la meglio il “Cannibale”, che ha fermato il cronometro sull’1’35”814, con 163 millesimi di vantaggio sul rivale spagnolo. Bene anche Alex Lowes, terzo e primo dei “comuni mortali”, su Yamaha R1, mentre il collega italiano Sandro Cortese, ha chiuso con il quinto tempo assoluto, dietro a Razgatlioglu. Male invece Melandri, idolo di casa, che non è riuscito nemmeno ad entrare nella top 10, preceduto da Baz. A completare le prime dieci posizioni, Sykes, Davies, Haslam e infine Pirro. Ma ora è giunto il tempo di accendere i motori, e di mettersi comodi sul divano per godersi lo spettacolo: la Superpole race a Misano sta per cominciare! Buona visione. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA SUPERPOLE RACE, GP MISANO SBK 2019

La diretta Sbk del Gp Misano 2019 culminerà con gli ultimi appuntamenti della Superbike previsti sullo storico tracciato Santa Monica di Misano Adriatico, che sta ospitando il settimo Gran Premio del Mondiale Sbk 2019, ufficialmente Gp Riviera di Rimini, il secondo di quelli previsti in terra italiana dal momento che nel mese di maggio la Sbk aveva già fatto tappa ad Imola. Oggi domenica 23 giugno 2019 è il giorno dedicato alla Superpole Race che è la grande novità del 2019 e poi a gara-2. Venerdì il weekend era cominciato naturalmente con le prime due prove libere che avevano messo in luce diversi protagonisti, ma i primi verdetti naturalmente sono arrivati ieri, con la Superpole e soprattutto gara-1 che ha visto la vittoria di Jonathan Rea davanti a Tom Sykes e Alvaro Bautista. Una corsa però caratterizzata dalla forte pioggia, che ha portato prima a un rinvio della partenza, poi a uno stop con bandiera rossa: clima britannico che ha esaltato Rea e Sykes, il Mondiale ne guadagna in incertezza perché adesso Jonathan ha “solo” 32 punti di ritardo dal pilota Ducati. Oggi il meteo dovrebbe essere migliore: sotto il sole che cosa potrà succedere?

DIRETTA SBK: ORARI SUPERPOLE RACE E GARA-2, GP MISANO

La domenica della Superbike sarà dunque il giorno prima della nuova Superpole Race, una gara breve che stabilirà la griglia di partenza di gara-2 ma darà pure punti validi per la classifica del Mondiale Piloti da 12 punti per il vincitore fino a un punto per il nono, poi naturalmente di gara-2, che invece si disputa come da tradizione sulla stessa distanza di gara-1 e assegnando chiaramente punteggio pieno per la classifica iridata. A Misano stiamo vivendo naturalmente un weekend caratterizzato dai normali orari europei, che però sarà bene ribadire per seguire meglio i tanti eventi sul circuito intitolato alla memoria di Marco Simoncelli. Oggi, domenica 23 giugno, la giornata a Misano comincerà alle ore 9.00 del mattino con il warm-up; poi alle ore 11.00 ecco il via alla Superpole Race, infine alle ore 14.00 ci sarà il semaforo verde per gara-2. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà la sua gara alle ore 12,15, dunque a seguire la gara breve della Superbike.

© RIPRODUZIONE RISERVATA