Diretta Sbk 2019/ Superbike streaming video tv: FP2, Chaz Davies vola con record!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk 2019, Superbike streaming video e tv prove libere FP1 e FP2 del Gp Usa Laguna Seca, Rea nuovo leader su Bautista (Oggi venerdì 12 luglio 2019)

rea kawasaki sbk superbike
Diretta Sbk 2019: Gp Laguna Seca (repertorio LaPresse)

Si chiude ufficialmente la diretta FP2 del Gp Usa di Superbike. Rea si conferma a livelli stellari con un tempo di 1:23.623, ma attenzione al record di Davies che aggancia un crono di 1:23.387. La classifica conclusiva vede dunque DAVIES 1’23.387 1’23.982 2, REA 1’23.419 +0.032 1’23.419, BAUTISTA 1’23.650 +0.263 1’23.650, SYKES 1’23.797 +0.410, HASLAM 1’23.852 +0.465 1’26.557, BAZ 1’23.925 +0.538 1’24.161, RAZGATLIOGLU 1’23.943 +0.556 1’23.943, LOWES 1’24.212 +0.825 1’24.562, VAN DER MARK 1’24.247 +0.860 1’24.749, TORRES 1’24.339 +0.952 1’25.162, CORTESE 1’24.405 +1.018 1’24.985, MELANDRI 1’24.564 +1.177 1’24.630, MERCADO 1’24.731 +1.344 1’24.932, LAVERTY 1’24.939 +1.552 1’25.533, BEACH 1’24.973 +1.586 1’25.648, REITERBERGER 1’25.000 +1.613 1’26.690, RINALDI 1’25.501 +2.114 1’25.772, KIYONARI 1’25.858 +2.471 1’44.720 e DELBIANCO 1’25.983 +2.596 1’26.322. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI RIPARTE!

Si parte con la diretta FP2 del Gp Usa di Superbike. Vedremo se il campione del mondo Rea confermerà quanto di buono mostrato nella prima sessione. Dopo alcuni giri 1:23.727 per Rea che mostra ancora un passo davvero incredibile. In pista anche Davies e van der Mark, Lowes intanto fa segnare 1:24.430 mentre Haslam 1:24.630. Rea gira a 1:23.923 prima di far ritorno ai box, mentre Bautista mantiene l’1:24.330, confermando un buon passo. Lo spagnolo riesce ad alzare leggermente il ritmo; chi invece non migliora tra i primi dieci piloti sono Razgatlioglu e van der Mark. Si rivedono in pista Sykes e ancora Rea, mentre Melandri resta all’undicesimo posto e Bautista torna ai box. Razgatlioglu fa 1:24.304. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CLASSIFICA FP1

A pochi minuti dalla fine della diretta di Sbk, Davies e Bautista si trovano rispettivamente al settimo e all’ottavo posto, dietro anche alla Yamaha di van der Mark. Rea conferma uno stato di forma straordinario e resta solido al primo posto, lasciando alle sue spalle Sykes di 0″546 e Razgatlioglu di 0″546. Di seguito la classifica finale di questa prima sessione:
1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’23.440 21 252 1’23.440
2 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 1’23.986 +0.546 20 250 1’23.986
3 54 RAZGATLIOGLU Toprak Kawasaki ZX-10RR 1’24.187 +0.747 27 250 1’24.187
4 22 LOWES Alex Yamaha YZF R1 1’24.231 +0.791 15 245 249 1’24.231
5 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1’24.247 +0.807 21 250 1’24.247
6 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’24.300 +0.860 22 256 1’24.300
7 19 BAUTISTA Alvaro Ducati Panigale V4 R 1’24.470 +1.030 23 261 1’24.470
8 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 1’24.588 +1.148 24 248 1’24.588
9 33 MELANDRI Marco Yamaha YZF R1 1’24.614 +1.174 21 249 1’24.614
10 91 HASLAM Leon Kawasaki ZX-10RR 1’24.625 +1.185 24 247 252 1’24.625
11 81 TORRES Jordi Kawasaki ZX-10RR 1’24.745 +1.305 23 248 1’24.745
12 36 MERCADO Leandro Kawasaki ZX-10RR 1’24.921 +1.481 24 249 1’24.921
13 11 CORTESE Sandro Yamaha YZF R1 1’25.098 +1.658 23 242 1’25.098
14 50 LAVERTY Eugene Ducati Panigale V4 R 1’25.158 +1.718 18 250 1’25.158
15 23 KIYONARI Ryuichi Honda CBR1000RR 1’25.858 +2.418 25 241 1’25.858
16 52 DELBIANCO Alessandro Honda CBR1000RR 1’25.983 +2.543 23 237 1’25.983
17 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’26.094 +2.654 22 250 1’26.094
18 95 BEACH J.D. Yamaha YZF R1 1’26.094 +2.654 22 248 1’26.094
19 28 REITERBERGER Markus BMW S1000 RR 1’26.114 +2.674 26 238 1’26.114
(Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

REA A GRAN RITMO IN FP1

Rea sta girando ad un ritmo impressionante in questa prima parte della diretta Sbk per le prove libere FP1. Fin da subito ha trovato un feeling strepitoso con il tracciato californiano e dimostra per ora di essere inattaccabile. Non è rosea la situazione per Bautista, che al momento si trova al quinto posto con 1″148; può sicuramente migliorare questo piazzamento non appena avrà trovato il giusto equilibrio con la sua Ducati. Affanno costante per Marco Melandri, molto distante da Rea, in dodicesima posizione a 1″859 di distanza. Manca quasi un quarto d’ora al termine delle FP1 e la vetta di Rea sembra essere sempre più solida. Con un pizzico di stupore, Davies sta facendo meglio di Bautista in questo turno, con quarto posto del gallese contro il sesto dello spagnolo. Vedremo come finirà… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per la diretta Sbk della prima sessione di prove libere FP1 con la quale la Superbike apre il suo appuntamento americano, il Gp Usa sull’affascinante circuito di Laguna Seca. Dobbiamo naturalmente ricordare che nella classifica del Mondiale Piloti adesso guida Jonathan Rea, giunto a quota 376 punti grazie al trionfale weekend di Donington nel quale ha fatto tripletta (compresa pure la Superpole Race) e ha scavalcato Alvaro Bautista, adesso secondo con 352 punti in sella alla sua Ducati. Già tagliati fuori da ogni ambizione iridata tutti gli altri centauri della Sbk, a cominciare dall’olandese Michael Van der Mark, terzo con 206 punti e troppo lontano dai primi due. Rea potrebbe avere l’occasione di andare in fuga, dal momento che il britannico l’anno scorso a Laguna Seca fece doppietta e se si ripetesse anche adesso in California sarebbe una batosta (anche psicologica) per Bautista. Fra poco comunque avremo le prime risposte su questo weekend: la Superbike va in pista per la FP1! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare salvo quanto trasmesso anche da Tv8. In compenso però potremo seguire anche le sessioni del venerdì che gli anni scorsi non erano visibili. L’appuntamento sarà sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Usa 2019 da Laguna Seca resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

PARLA BAUTISTA

Verso la diretta Sbk per la nuova tappa della Superbike a Laguna Seca, dobbiamo dunque tornare sul recente ribaltone in classifica, causato dalle recenti difficoltà di Alvaro Bautista che adesso dovrà essere bravo a rispondere all’attacco portato da Jonathan Rea e dalla Kawasaki. Bautista, fra Donington e Laguna Seca, ha parlato così della sua nuova condizione di inseguitore: “Purtroppo a causa delle mie cadute, ci troviamo al secondo posto nella classifica, il che potrebbe essere interessante per il campionato, ma non tanto per me! Guardando il layout di Laguna Seca, posso già dire che di sicuro non è uno dei tracciati più favorevoli per noi, perché quando ci troviamo davanti ai dossi, in salita e in discesa, facciamo un po’ più di fatica, ma come continuo a dire dall’inizio dell’anno, non ho aspettative di nessun genere. Preferisco andare lì, vedere cosa succede, iniziare a lavorare sodo con la mia squadra e ottenere il massimo risultato possibile nel corso del weekend”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN PISTA A LAGUNA SECA

La diretta Sbk ci terrà compagnia per la seconda settimana consecutiva: la Superbike infatti ci propone da oggi il Gp Usa 2019 sul leggendario tracciato di Laguna Seca, nome mitico per tutti gli appassionati di motociclismo, che ospita il nono Gran Premio del Mondiale Sbk 2019, secondo appuntamento consecutivo dopo quello dello scorso weekend a Donington. Trasferta oceanica dopo pochi giorni e poi quasi due mesi di pausa fino a settembre: il calendario Sbk francamente ci lascia perplessi, ma questa è la situazione. Oggi venerdì 12 luglio 2019 si comincerà con le prime due sessioni di prove libere FP1 e FP2, le quali ci dovranno dire se pure a Laguna potrà proseguire il dominio di Jonathan Rea e della sua Kawasaki, che nelle ultime uscite hanno completamente ribaltato il grande inizio di stagione firmato dalla Ducati con Alvaro Bautista. A Donington infatti Rea ha vinto sia gara-1 al sabato, sia 24 ore dopo gara-2, tanto che adesso il suo vantaggio in classifica piloti su Bautista è di 24 punti, qualcosa di inimmaginabile solo pochi Gran Premi fa.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DELLE PROVE LIBERE FP1 E FP2, GP USA LAGUNA SECA

Il venerdì della Superbike sarà naturalmente il giorno delle prime due prove libere, andiamo allora a ricordare che cosa ci proporrà nelle prossime ore la diretta Sbk. Oggi, venerdì 12 luglio, si apre un weekend che sarà caratterizzato nelle derivate di serie dal Gp Usa a Laguna Seca, che però dista dall’Italia ben nove ore di fuso orario, aspetto che inciderà pesantemente sul calendario delle sessioni. La giornata della Superbike dunque comincerà alle ore 19.30 italiane (le 10.30 del mattino in California) con la prima sessione di prove libere FP1, poi alle ore 24.00 ecco il via alle seconde libere FP2, che saranno dunque alla nostra mezzanotte fra venerdì e sabato. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, ma solo per ricordare che non ci saranno gare a Laguna Seca per i protagonisti di questo campionato che non si sobbarca la trasferta negli Stati Uniti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA