Diretta Sbk 2019/ Video Superbike: Bautista ha vinto gara1, scintille tra Rea e Lowes

- Michela Colombo

Diretta Sbk 2019 Superpole e Gara 1, Alvaro Bautista su Ducati ha vinto la corsa di sabato 8 giugno a Jerez per la Superbike.

Sbk Sykes
Diretta Sbk 2019, Gp Argentina (da Twitter ufficiale)

Alvaro Bautista è tornato alla vittoria e a dettar legge in Superbike. Il pilota della Ducati, rimasto a bocca asciutta a Imola, ha conquistato la dodicesima vittoria nella SBK 2019 imponendosi in gara-1 a Jerez de la Frontera. In evidente stato di grazia, Bautista ha tagliato il traguardo in impennata con un distacco di oltre otto secondi dalla Yamaha di Van Der Mark. Avvincente è stata anche la lotta per la terza posizione tra Rea e Lowes, così come quella tra Melandri e Razgatlioglu per il quinto posto. Il finale però è stato a sorpresa nella notta per la terza posizione, perché Rea ha provato a infilare Lowes con un colpo di reni disperato, ma durante il contatto c’è stato un contatto tra i due piloti che ha messo fuori gioco Lowes, il cui guanto è rimasto incastrato alla moto dell’avversario. Rea si è subito scusato per la manovra, ma non sono mancate le rimostranze Yamaha. Nessuna penalità comunque per Rea. (agg. di Silvana Palazzo)

BAUTISTA HA VINTO GARA-1, TRIONFO DUCATI A JEREZ!

Alvaro Bautista ha vinto gara-1 del Gp Spagna 2019 della Superbike a Jerez davanti a Michael Van der Mark e Jonathan Rea, che hanno completato il podio di questo nuovo appuntamento della Sbk. Dopo i primi giri decisamente equilibrati, Alvaro Bautista ha preso il largo andando in fuga in sella alla sua Ducati, staccando in modo inesorabile tutti gli avversari, guidati da Michael Van der Mark nella fase centrale della gara. In seguito anche l’olandese scava un buon margine di vantaggio, così nel finale le uniche emozioni arrivano dal duello tutto britannico Lowes-Rea per il terzo gradino del podio, ma proprio all’ultima curva i due si sono toccati e purtroppo Alex Lowes è finito per terra. Quarto posto per Marco Melandri, mai in lotta per il podio ma mostrando comunque segnali di crescita dopo un periodo assai difficile. Gara dunque non fra le più emozionanti, ma questo è un grande merito di Bautista e della Ducati, che consolidano sempre di più il loro dominio nella classifica del Mondiale Piloti Sbk. Imola è stata solamente una parentesi, per Bautista è ricominciata la marcia trionfale e adesso lo spagnolo ha 288 punti, contro i 236 di Rea. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI PARTE

Tutto è pronto per la partenza di gara-1 del Gp Spagna 2019 della Superbike a Jerez. Come abbiamo già accennato al termine della Superpole, oggi la Sbk ci potrebbe proporre una gara decisamente molto incerta e combattuta, perché diverse Case possono lottare, come gli addetti ai lavori d’altronde si aspettavano già prima che il weekend a Jerez de la Frontera prendesse il via. In particolare evidenza naturalmente la Kawasaki con Jonathan Rea e la Ducati ovviamente con Alvaro Bautista, ma pure la Yamaha può ambire ad un ruolo da protagonista, anche grazie a Marco Melandri che scatta dalla prima fila proprio con Rea e Bautista. Le premesse dunque sono decisamente stuzzicanti, ma adesso non è più il momento delle parole e delle ipotesi, perché si comincia a fare sul serio. Tutti in pista a Jerez, fra pochi minuti semaforo verde per gara-1 della Superbike! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

Prima di dare la parola alla pista di Jerez de la Frontiera dobbiamo certo ricordare agli appassionati come sarà possibile seguire i loro beniamini della Sbk in questo Gp di Spagna 2019. Come è noto la Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. Le principali sessioni, cioè Superpole e gare, saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Spagna 2019 ad Jerez de la Frontera resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

REA IN POLE POSITION

Jonathan Rea scatterà dalla pole position nel Gp Spagna della Superbike a Jerez. La Superpole della Sbk infatti ha premiato soprattutto il campione del Mondo in carica, Rea si è preso il primo posto sulla griglia di partenza per gara-1 alle ore 14.00. Il britannico della Kawasaki ha preceduto l’idolo di casa Alvaro Bautista, comunque ottimo secondo in sella alla sua Ducati, inoltre ci fa molto piacere sottolineare il terzo posto di un redivivo Marco Melandri. In prima fila dunque abbiamo tre piloti di tre nazionalità e altrettante case differenti: l’equilibrio e lo spettacolo sembrano garantiti. Da segnalare invece che la seconda fila sarà tutta britannica, con Alex Lowes quarto davanti a Leon Haslam e Tom Sykes. Il secondo migliore italiano è Michael Ruben Rinaldi, decimo alle spalle dell’italo-tedesco Sandro Cortese, mentre è apparso in evidente difficoltà Chaz Davies, che non è riuscito ad andare oltre il dodicesimo posto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA SUPERBIKE

VIA ALLA SUPERPOLE

Il sabato della Superbike sta per entrare nel vivo a Jerez. Fra pochi minuti infatti comincerà la sessione della Superpole della Sbk che determinerà la griglia di partenza di gara-1, prevista invece alle ore 14.00. Ci attende dunque la battaglia per la pole position, nella quale Alvaro Bautista e la sua Ducati potrebbero essere i grandi favoriti, in base ai risultati emersi dalle varie sessioni di prove libere che abbiamo vissuto fino a questo momento. La battaglia comunque si annuncia stuzzicante, perché anche il solito Jonathan Rea appare molto competitivo a Jerez de la Frontera, dove fin da ieri è piaciuta molto anche la Yamaha, prima con Michael Van der Mark e stamattina soprattutto con Alex Lowes: sarà dunque una lotta fra ben tre Case per conquistare la pole position? Lo scopriremo presto: parola alla pista e al cronometro, la Superpole della Sbk sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BAUTISTA 1° NELLA FP3

Il sabato della Superbike è cominciato con la terza sessione di prove libere FP3 a Jerez. Per la gioia del pubblico di casa spagnolo, ma anche per i tifosi della Ducati, il primo posto è andato ad Alvaro Bautista in 1:39.150, davanti al suo grande rivale Jonathan Rea, che ha ottenuto il secondo miglior tempo in 1:39.332, e all’altro britannico Alex Lowes in 1:39.494. Si conferma dunque la superiorità del binomio Bautista-Ducati, che avevamo già notato ieri, in particolare nella FP2 pomeridiana. Adesso però si comincia a fare davvero sul serio: solo una breve pausa, poi alle ore 11.00 comincerà la sessione della Superpole che determinerà la griglia di partenza di gara-1, dunque la posta in palio comincerà a crescere. Alvaro Bautista e la Ducati però si presentano come i grandi favoriti, per riprendere la serie interrotta ad Imola nello scorso Gran Premio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA FP3

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

La Sbk torna in diretta a farci compagnia anche in questo sabato 8 giugno 2019 a Jerez de la Frontera con alcuni appuntamenti di primaria importanza in questo accesissimo Gp di Spagna 2019, che pure già ieri ci ha regalato intense emozioni. Ecco infatti che da programma oggi i riflettori per la prima categoria della Sbk si accederanno per la Superpole e l’attesissima gara 1 che metteranno in palio i primi punti importanti per la classifica del Mondiale piloti. Sarà quindi fondamentale per il padrone di casa, vincitore già a Aragon e leader della graduatoria Mondiale, Alvaro Bautista iniziare col piede giusto: lo ha fatto nella più significativa Fp2 dove senza fatica si è imposto come il più veloce, non appena la temperature dell’asfalto si è fatta più alta. Come al solito però la concorrenza sarà grande perchè nella prova di Imola abbiamo esistito al grande ritorno del campionissimo della Sbk Jonathan Rea, che appare più che mai affamato di vittorie. Il campionissimo però non sarà i solo: Van der Mark ha fatto vedere buone cose nella Fp1 e di certo non sottovalutiamo la voglia di risultati di Baz, appena tornato nel circus.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DI SUPERPOLE E GARA-1, GP SPAGNA JEREZ

Come abbiamo ricordato prima il sabato della Superbike è il giorno dedicato a Superpole, che definirà la griglia di partenza e l’autore della pole position, come di gara 1, che ormai da diverso tempo è stata anticipata: andiamo quindi a scoprire quali saranno gli orari per seguire in diretta la Sbk da Jerez de la Frontera quest’oggi. Ovviamente in questo fine settimana gli appassionati italiani non dovranno alcun disagio dato dal fuso orario e potranno seguire il Gp di Spagna 2019 in tutta comodità. Ricordiamo quindi che oggi, sabato 8 giugno, la giornata ad Jerez de la Frontera comincerà alle ore 9.00 del mattino con la terza sessione di prove libere FP3; poi alle ore 11.00 ecco il via alla Superpole della Superbike, infine alle ore 14.00 ecco il semaforo verde per gara 1. Una citazione però è necessaria anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue qualifiche alle ore 11.40, dunque subito dopo quelle della Superbike.

© RIPRODUZIONE RISERVATA