DIRETTA SBK 2024/ Superbike: Toprak Razgatlioglu ha vinto gara-1, Bulega 2°! GP Misano (oggi 15 giugno)

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk 2024, Superbike streaming video e tv: Toprak Razgatlioglu ha vinto gara-1 per il GP Emilia Romagna a Misano, Bulega e Bautista sul podio (oggi sabato 15 giugno)

Razgatlioglu Sbk Superbike Diretta Sbk Superbike: Toprak Razgatlioglu (Ansa)

DIRETTA SBK SUPERBIKE: TOPRAK RAZGATLIOGLU HA VINTO GARA-1

Toprak Razgatlioglu ha vinto gara-1 del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024 della Superbike, questo è il verdetto del sabato per la diretta Sbk a Misano Adriatico. Il pilota turco della Bmw balza anche al comando della classifica del Mondiale Piloti 2024 della Superbike, che vede sempre più protagonisti tre piloti. Molto bene Nicolò Bulega, che è stato secondo e si conferma capace di lottare con i due big della categoria, cioè Razgatlioglu e Alvaro Bautista, terzo al traguardo. Ora Toprak ha 142 punti, Bautista è secondo a quota 139 e Bulega occupa la terza posizione con 129 punti, è un terzetto in fuga.

La partenza ha visto un ottimo scatto da parte di Gardner, mentre purtroppo è durata meno di un giro la gara di Jonathan Rea, caduto rovinosamente con la sua Yamaha. Razgatlioglu supera presto l’australiano e passa in testa, alle sue spalle ci sono le Ducati e Bulega nonostante una partenza infelice riesce ad essere il migliore pilota di Borgo Panigale davanti a Bautista, così si compone un podio di livello altissimo, con i primi tre della classifica del Mondiale Piloti in una calda Misano, con temperature più alte rispetto a ieri. Situazione di merito anche per Andrea Locatelli, ottimo quarto al traguardo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN PISTA PER GARA-1

Finalmente ci siamo, arriva il momento più importante della diretta Sbk del sabato di Misano Adriatico, cioè naturalmente gara-1 del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024 della Superbike. Abbiamo visto in precedenza che Toprak Razgatlioglu scatterà dalla pole position davanti a Nicolò Bulega, adesso però spendiamo qualche parola per una notizia che riguarda un altro pilota italiano delle derivate di serie, cioè Axel Bassani, che infatti è stato confermato anche nel 2025 dalla Kawasaki per correre un altro anno nel Bimota by Kawasaki Racing Team insieme al britannico Alex Lowes.

Leggiamo allora le parole ufficiali dello stesso Bassani: “Non c’è appuntamento migliore di Misano per comunicare la mia conferma nel team e il coinvolgimento in un progetto che combina capacità e impegno da parte di Giappone e Italia! Avrò modo di imparare di più e crescere come pilota. Si tratta di un percorso step per step nella mia carriera. Sono strafelice per questa opportunità e in termini di confidenza e resto concentrato sul resto del 2024, investendo tutto il mio tempo e le energie nell’andare a punti e a podio in sella alla Ninja ZX-10RR”. Adesso però è davvero il momento di scendere in pista per gara-1, quindi il palcoscenico è tutto per i protagonisti della diretta Sbk! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARI E COME SEGUIRE SUPERPOLE E GARA-1 SUPERBIKE: DIRETTA SBK IN STREAMING VIDEO E TV DA MISANO

Che siate fra coloro presenti dal vivo sugli spalti di Misano Adriatico oppure che dobbiate accontentarvi della diretta tv della Sbk, adesso dobbiamo presentare gli orari di tutti gli appuntamenti di un ricco sabato. Oggi 15 giugno si partirà come sempre alle ore 9.00 per i 20 minuti delle prove libere FP3, utili per gli ultimi ritocchi in vista della Superpole, fissata alle ore 11.00 e dalla durata di 15 minuti, per poi attendere naturalmente gara-1, che come al solito avrà la partenza in programma alle ore 14.00.

Il Gp Emilia Romagna 2024 da Misano Adriatico sarà come al solito visibile sui canali di Sky Sport, ormai da anni punto di riferimento per la Superbike, anche con la diretta streaming video tramite il servizio Sky Go oppure Now TV. Ricordiamo tuttavia che gara-1 sarà visibile in chiaro grazie alla diretta Sbk pure su Tv8, quindi gli appassionati di Superbike non abbonati a Sky potranno godersi le emozioni dell’evento clou del giorno.

TOPRAK RAZGATLIOGLU IN POLE POSITION

Toprak Razgatlioglu ha conquistato la pole position, un guizzo col brivido per il pilota turco che da quest’anno è in sella a una Bmw per caratterizzare il sabato mattina della diretta Sbk, che ha visto concludersi da qualche minuto la Superpole sul circuito di Misano Adriatico, intitolato alla memoria di Marco Simoncelli. Vedremo quindi Razgatlioglu scattare davanti a tutti alla partenza di gara-1 del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024 della Superbike grazie al tempo di 1’32”320 per precedere un Nicolò Bulega di 236 millesimi. Abbiamo parlato di brivido perché Bulega in realtà ha avuto un giro anche migliore di quello di Razgatlioglu, che tuttavia è stato cancellato.

Terza posizione per Remy Gardner, staccato tuttavia già di quasi sei decimi di secondo, poi sulla seconda fila della griglia di partenza della Superbike avremo Alex Loews, Alvaro Bautista dalla quinta casella e Andrea Locatelli, sesto davanti ad Andrea Iannone, che di conseguenza aprirà la terza fila scattando dalla settima posizione, mentre Axel Bassani e Danilo Petrucci sono a ridosso della top 10. Naturalmente adesso l’attesa è tutta per gara-1 della Superbike di oggi pomeriggio a Misano Adriatico, con la partenza fissata come sempre alle ore 14.00. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COMINCIA LA SUPERPOLE

Mentre stanno per cominciare le emozioni più intense della diretta Sbk per un meraviglioso sabato in compagnia della Superbike da Misano Adriatico per il Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024 grazie alla Superpole che definirà la pole position, bisogna dire che molto si parla del futuro di Andrea Iannone, che però giustamente ha affermato di volersi concentrare solo sul weekend: “Voglio concentrarmi su questa gara, è importante per me. Alla fine di questo round inizierò a parlare con i costruttori”.

In realtà, l’obiettivo per Andrea Iannone nel 2025 è quello di disporre di una moto ufficiale: “Vedremo, perché ho delle proposte sul tavolo, ma credo che sia un po’ presto. Moto factory? Sicuramente. Questo è importante ed è il fulcro. Vorrei una moto ufficiale in un team ufficiale”. Le possibilità concrete sono Ducati e Bmw, c’è poi la suggestione di un possibile ritorno in MotoGp, ma in quel caso evidentemente ci sarebbe all’orizzonte uno scenario più modesto. Sicuramente torneremo a parlarne, ma in questo momento pure per noi è doveroso concentrarci sull’attualità della diretta Sbk Superbike, lasciando la parola alla pista di Misano Adriatico e al cronometro! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BULEGA PRIMO NELLA FP3

Entrando nel clima della diretta Sbk per il GP Emilia Romagna 2024 da Misano Adriatico, per il quale è da poco finita la breve sessione di prove libere FP3 con Nicolò Bulega al primo posto nella classifica dei tempi in 1’33”114 davanti ad Alvaro Bautista, ricordiamo che questo è il primo appuntamento italiano per il Mondiale Superbike 2024, che fra tre mesi circa scoprirà invece il circuito di Cremona (o di San Martino del Lago), dove le derivate di serie correranno nel weekend del 20-21-22 settembre, dobbiamo naturalmente fare il punto sulla situazione nella classifica del Mondiale Piloti 2024 della Superbike dopo i primi tre precedenti Gran Premi.

Troviamo al primo posto il campione del Mondo in carica Alvaro Bautista con 123 punti e un piccolo vantaggio sul grande rivale turco Toprak Razgatlioglu, che occupa invece la seconda posizione a quota 117 nella sua prima stagione in sella a una moto della Bmw, con la quale continua a sfidare le Ducati che oggi corrono “in casa”. Al terzo posto ecco il nostro Nicolò Bulega con 109 punti, anche se il weekend in Olanda non era andato molto bene per lui, segue il britannico Alex Lowes con 93 punti e poi abbiamo Andrea Iannone e Andrea Locatelli, a pari merito a quota 64 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEI TEMPI FP3

OGGI SI FA SUL SERIO A MISANO

Si torna ad assegnare punti dopo quasi due mesi, la diretta Sbk entra definitivamente nel vivo a Misano Adriatico dopo i due turni di prove libere del venerdì e la Superbike nelle prossime ore ci offrirà la Superpole e poi gara-1 per il Gran Premio d’Emilia Romagna 2024. Nel cuore della Romagna più che altrove passione fa rima con emozione e siamo sicuri che ci sarà tanto da divertirsi, a maggior ragione perché siamo per così dire “fermi” dal 20-21 aprile. Il sabato di Assen era stato il giorno della vera e propria favola sportiva di Nicholas Spinelli, il debuttante che vince la prima gara della propria vita in Superbike con una gestione magistrale in condizioni meteorologiche molto difficili.

Situazioni del genere sono più uniche che rare, quindi è presumibile che siano protagonisti nomi ben più attesi, come il campione del Mondo in carica Alvaro Bautista oppure il suo grande rivale Toprak Razgatlioglu e, tra gli italiani, Nicolò Bulega piuttosto che Andrea Iannone, il cui futuro sta facendo parlare tutto il paddock. Poi però naturalmente è la pista a dire tutta la verità, a Misano si corre sempre nel nome di Marco Simoncelli e questo sarà un ulteriore motivo in più per seguire la diretta Sbk del GP Emilia Romagna 2024 della Superbike.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: COSA POSSIAMO ATTENDERCI OGGI?

Possiamo adesso aggiungere qualcosa circa le aspettative che ci accompagnano verso la diretta Sbk Superbike del sabato di Misano Adriatico. Le prime due posizioni della classifica del Mondiale Piloti sono attualmente occupate da Alvaro Bautista e Toprak Razgatlioglu, per cui lo spagnolo e il turco restano due fondamentali punti di riferimento, tuttavia dobbiamo aggiungere che i primi tre Gran Premi hanno descritto una situazione più equilibrata rispetto al passato e con i piloti italiani molto più in evidenza, fin dalla tripletta in gara-1 a Phillip Island, con la vittoria di Nicolò Bulega che aveva così aperto nel migliore dei modi una stagione finora decisamente positiva per lui.

Con il passare dei Gran Premi stanno tornando davanti i soliti due, ma le indicazioni non sono ancora così nette. Per quanto si possa dire dopo il venerdì, anche Misano ha regalato già indicazioni difformi, con la FP1 mattutina favorevole a Toprak Razgatlioglu e la FP2 con evidenza Nicolò Bulega e Alvaro Bautista, quindi con la Ducati che al pomeriggio è tornata fortissima, come se avesse avuto bisogno di una mattina di rodaggio dopo la lunghissima pausa dopo l’Olanda. Oggi quindi attendiamo i primi verdetti di Misano: lo spettacolo è assicurato, ci divertiremo con la diretta Sbk!





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Superbike

Ultime notizie