Diretta/ Superbike: Alvaro Bautista ha vinto gara-1 su Rea! Gp Italia 2022 Misano

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk Superbike streaming video tv, orario e risultato live della Superpole e di gara-1 al Gp Italia 2022 Misano (oggi sabato 11 giugno).

Sbk Superbike
Diretta Sbk (da facebook.com/WorldSbk)

DIRETTA SBK SUPERBIKE: ALVARO BAUTISTA HA VINTO GARA-1

Alvaro Bautista ha vinto gara-1 per il GP Italia-Emilia Romagna 2022 della Superbike, culmine della diretta Sbk oggi sul circuito di Misano Adriatico. Un assolo straordinario per il pilota spagnolo della Ducati, che ha dominato gara-1 infliggendo un distacco piuttosto netto a Jonathan Rea, comunque buonissimo secondo, mentre Borgo Panigale può fare festa anche con il terzo posto di Michael Ruben Rinaldi. Nella classifica del Mondiale Piloti della Superbike, Bautista sale a quota 186 punti e allunga nei confronti di Rea, che arriva a 164 punti. Bravissimi tutti i piloti italiani, perché Axel Bassani è stato quarto e Andrea Locatelli sesto.

Fin dalle prime battute di gara-1 il duello per la vittoria è stato appunto fra Alvaro Bautista e Jonathan Rea, mentre Toprak Razgatlioglu stava viaggiando al terzo posto, anche se più staccato dai grandi rivali, quando è stato costretto al ritiro a causa di un guasto tecnico sulla sua Yamaha, colpo durissimo per le speranze di difendere il titolo iridato. Nel finale tuttavia Bautista riesce ad allungare mettendo in mostra un ritmo impressionante, incontenibile anche per Rea che si accontenta giustamente della seconda posizione, mentre Bautista vince e il trionfo della Ducati si completa con il terzo posto di Michael Ruben Rinaldi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ECCO GARA-1

Siamo pronti a vivere le emozioni di gara-1, piatto principale della diretta Sbk oggi, con Alvaro Bautista su Ducati in pole position al GP Italia-Emilia Romagna 2022 della Superbike sul circuito di Misano Adriatico, dove quindi il pilota spagnolo cercherà di dare alla Ducati la vittoria casalinga, che è sempre quella più desiderata. Rileggiamo allora alcune dichiarazioni di Alvaro Bautista, che ieri al termine delle prime due sessioni di prove libere aveva fatto questo bilancio sul suo venerdì: “Per me è stata una partenza difficile dato che faceva freddo e non avevo un ottimo feeling con la moto. In sostanza il nostro obiettivo era quello di acquisire il feeling avuto in inverno in occasione del test svolto qui dato che era ottimo. Al mattino è stato diverso. È vero che abbiamo cambiato la moto un po’ rispetto al test e quindi per oggi (ieri, ndR) pomeriggio siamo semplicemente tornati indietro alla moto. Improvvisamente le sensazioni sono state molto migliori”.

Alvaro Bautista aveva parlato anche delle nuove gomme portate dalla Pirelli: “Abbiamo confrontato le nuove gomme SCX che Pirelli ha portato qui e abbiamo trovato degli aspetti positivi in ciascuna ma è difficile dire quale sceglieremo per la gara dato che non abbiamo percorso tanti chilometri con la gomma e la SCX standard sappiamo molto bene come tende a calare o meno. Abbiamo bisogno di ulteriori informazioni su questa nuova gomma ma come prima giornata è stata positiva”. Adesso però ci siamo: la diretta Sbk a Misano è pronta al semaforo verde per gara-1! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SBK SUPERBIKE, GP ITALIA 2022

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: tutte le sessioni saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp. La diretta Sbk Superbike in streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, sempre per gli abbonati. Ricordiamo però che gara-1 sarà visibile anche in chiaro su Tv8, naturalmente tasto 8 del telecomando. Per il resto, il miglior punto di riferimento per seguire in diretta la stagione della Sbk Superbike e in particolare questo Gp Italia-Emilia Romagna 2022 Misano resta poi il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

BAUTISTA IN POLE POSITION

Alvaro Bautista su Ducati ha ottenuto la pole position nella Superpole di Misano, secondo atto della diretta Sbk oggi al GP Italia-Emilia Romagna 2022 della Superbike. Il pilota spagnolo ha preceduto Toprak Razgatlioglu, il turco della Yamaha campione del Mondo in carica, che si è dovuto accontentare del secondo posto con un ritardo di 137 millesimi dal tempo di 1’33″328 fatto segnare da Alvaro Bautista in sella alla sua Ducati in queste qualifiche a Misano Adriatico, mentre la Kawasaki di Jonathan Rea completa il trio dei centauri più attesi della Superbike piazzandosi al terzo posto sulla griglia di partenza, ma con un ritardo di 190 millesimi.

Piuttosto bene si sono comportati i piloti italiani di punta, dal momento che la Ducati di Michael Ruben Rinaldi occupa la quinta posizione nella classifica dei tempi Superpole della Superbike davanti ad Andrea Locatelli che è stato sesto con la Yamaha, quindi naturalmente queste saranno anche le rispettive posizioni sulla griglia di partenza. Adesso l’appuntamento con la diretta Sbk è alle ore 14.00, quando naturalmente a Misano scatterà il semaforo verde per gara-1! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA SUPERBIKE

FOCUS DUCATI

Mentre aspettiamo il via alla diretta Sbk per la Superpole della Superbike a Misano, ricordiamo naturalmente che per la Ducati questo è l’appuntamento di casa e il pilota di punta di Borgo Panigale, cioè ovviamente Alvaro Bautista, ci arriva da leader della classifica mondiale con 17 punti di vantaggio nei confronti del suo grande rivale Jonathan Rea, come sempre in sella alla sua Kawasaki. Dopo le quattro vittorie conquistate nel 2022 e soprattutto finora piazzamenti sempre sul podio, Bautista arriva a Misano dove nel 2019 ha già vinto insieme alla Ducati, mentre nel 2021 con Honda ha raccolto una top six prima del suo grande ritorno alla Rossa.

Da notare che Bautista nel 2012 sul circuito romagnolo ha conquistato il suo primo podio in MotoGP al termine di un bellissimo duello all’ultima curva con Andrea Dovizioso, senza dimenticare quelli portati a casa ancora in precedenza nella classe 250. La Ducati però ha un’altra carta da giocare: il suo compagno di box Michael Ruben Rinaldi a Misano va sempre forte: doppia vittoria l’anno scorso in Romagna per il pilota italiano, oltre a un secondo posto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BAUTISTA PRIMO IN FP3

Alvaro Bautista ha ottenuto il miglior tempo nel turno di prove libere FP3 che ha aperto la diretta Sbk per il Gp Italia-Emilia Romagna 2022 a Misano Adriatico. Il sabato mattina della Superbike ci ha detto che lo spagnolo in sella alla sua Ducati è stato il più veloce, facendo fermare il cronometro sul tempo di 1’33”721, con appena 74 millesimi di vantaggio sul connazionale Iker Lecuona, che ha portato in alto la Honda. Terza posizione a sorpresa per il tedesco Philipp Oettl con una Ducati privata, mentre Toprak Razgatlioglu è stato quarto.

Il migliore pilota italiano è stato Axel Bassani, che si è piazzato al quinto posto prendendosi la soddisfazione di precedere Jonathan Rea, mentre al settimo posto ecco Andrea Locatelli. Più in difficoltà invece questa mattina Michael Ruben Rinaldi, che non è andato oltre il dodicesimo posto dopo un venerdì molto più soddisfacente. La diretta Sbk ricomincerà già alle ore 11.10, quando a Misano sarà in programma la Superpole. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEI TEMPI FP3

SI COMINCIA

Ha preso il il via la diretta Sbk per il sempre ricchissimo sabato della Superbike che vive a Misano Adriatico il Gran Premio d’Italia-Emilia Romagna 2022 e quindi sta per entrare definitivamente nel vivo. Il sito ufficiale della Superbike ha intervistato nei giorni scorsi il capotecnico di Toprak Razgatlioglu, Phil Marron, che in vista di questo Round a Misano ha detto: “L’anno scorso abbiamo visto Rinaldi andare abbastanza forte e quindi mi aspetto che sia veloce ancora una volta. Jonny (Rea, ndR) vanta un bel record su questa pista senza dimenticare che Alvaro e Ducati hanno svolto tanti test qui”.

Quanto alle possibilità della Yamaha, Marron ha detto: Ci sono delle parti della pista che si adattano alla nostra moto e parti della pista che invece si adattano molto bene alle moto dei nostri avversari ma ci sono anche delle parti della pista in cui Toprak riesce a far funzionare la moto meglio di quanto dovrebbe. Mi aspetto di vedere, come in tutte le gare quest’anno, una gara bella e combattuta”. Adesso però si scende in pista: comincia la diretta Sbk oggi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUALIFICHE E GARA-1

La diretta Sbk finalmente torna protagonista in questo weekend dopo tre settimane di pausa con il Gran Premio d’Italia-Emilia Romagna 2022 sul tracciato di Misano Adriatico, sede del quarto appuntamento con la nuova stagione iridata della Superbike e unico evento dell’anno delle derivate di serie in Italia. Il Mondiale Sbk 2022 vede nei panni del campione del Mondo il turco Toprak Razgatlioglu, che con la sua Yamaha nella scorsa stagione era riuscito a spodestare lo “storico” iridato Jonathan Rea e la Kawasaki dal trono della Superbike, ma adesso il leader è Alvaro Bautista con la Ducati.

La Superbike torna a farci compagnia oggi sabato 11 giugno 2022 dal Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, dove sarà naturalmente il giorno dedicato alle qualifiche e poi a gara-1, che darà un aggiornamento alla classifica del Mondiale Piloti e ai rapporti di forza tra piloti e scuderie, che per il momento vede al vertice Alvaro Bautista e la Ducati, soprattutto grazie alla bellissima domenica di Assen. La Sbk riaccende i motori, avremo Jonathan Rea che punta a tornare sul tetto del mondo e la Ducati che naturalmente vuole a sua volta vincere nella gara di casa per Borgo Panigale: dopo i turni di prove libere di ieri con cui abbiamo “assaggiato” la pista, da oggi si fa davvero sul serio con la Superpole e poi gara-1, che saranno i pezzi forti della diretta Sbk del sabato a Misano.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SBK SUPERBIKE, GP ITALIA 2022

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: tutte le sessioni saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp. La diretta Sbk Superbike in streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, sempre per gli abbonati. Ricordiamo però che gara-1 sarà visibile anche in chiaro su Tv8, naturalmente tasto 8 del telecomando. Per il resto, il miglior punto di riferimento per seguire in diretta la stagione della Sbk Superbike e in particolare questo Gp Italia-Emilia Romagna 2022 Misano resta poi il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DI SUPERPOLE E GARA-1, GP ITALIA 2022

Il sabato della diretta Sbk Superbike come sempre sarà il giorno prima delle qualifiche, che tramite la Superpole stabiliranno la griglia di partenza e l’autore della pole position, e poi di gara-1, che ormai da qualche anno è passata al sabato, lasciando alla domenica gara-2, che sarà preceduta dalla Superpole Race per stabilire la griglia della seconda gara e che assegna anche punti per la classifica Piloti, sia pure ridotti rispetto alle due gare “lunghe”.

Sul circuito di Misano Adriatico stiamo vivendo, come abbiamo visto, il quarto weekend di una nuova stagione che sta iniziando a delineare i suoi valori, di conseguenza potrebbe essere utile rinfrescare la memoria per quanto riguarda gli orari di oggi, sabato 11 giugno, per quanto riguarda la giornata della diretta Sbk Superbike dal Gp Italia-Emilia Romagna 2022, naturalmente con gli orari classici di tutti gli appuntamenti europei. Si comincerà quindi alle ore 9.00 del mattino con la terza sessione di prove libere FP3 (30 minuti); poi alle ore 11.10 ecco il via alla Superpole della Superbike, 15 minuti di grande adrenalina, infine alle ore 14.00 ecco il semaforo verde per gara-1. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue qualifiche alle ore 10.25 e la gara invece alle ore 15.15.





© RIPRODUZIONE RISERVATA