Diretta Sbk/ Superbike: Toprak Razgatlioglu ha vinto gara-1 a Portimao, Rea fuori!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk Superbike streaming video tv, orario e risultato live della Superpole e di gara-1 al Gp Portogallo 2021 a Portimao (oggi sabato 2 ottobre).

Sbk Superbike
Diretta Sbk 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA SBK: RAZGATLIOGLU HA VINTO GARA-1 A PORTIMAO

Toprak Razgatlioglu ha vinto gara-1 della Superbike a Portimao davanti a Scott Redding e Loris Baz. Grandi emozioni dalla diretta Sbk del Gran Premio del Portogallo 2021, perché fin dal primo giro c’è stato un duello pazzesco tra i grandi rivali Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu, con un ottimo Scott Redding “terzo incomodo” a battagliare alla pari con gli altri due con la sua Ducati, inserendosi in un combattimento spesso al limite e certamente molto spettacolare. Rea però osa troppo e vola via alla curva 15 con una bruttissima scivolata ad altissima velocità, fortunatamente con la moto impazzita che non lo colpisce evitando conseguenze fisiche peggiori, anche se resta un colpo devastante per il Mondiale e dunque anche per il morale.

Davanti restano dunque Redding e Razgatlioglu, mentre dietro si apre la battaglia per il terzo gradino del podio, che coinvolge pure Andrea Locatelli e Michael Ruben Rinaldi. Locatelli purtroppo si auto-esclude quando perde il controllo della sua Yamaha e tocca Michael Van der Mark, rovinando la gara anche dell’olandese (che reagisce molto male). Redding e Razgatlioglu lottano fino all’ultimo giro per il successo in gara-1, ma all’ultimo giro il turco ha qualcosa in più e trionfa. Dietro cade Alvaro Bautista e il terzo posto va a Loris Baz, con Rinaldi quarto. Nel Mondiale, adesso sono ben 45 i punti di vantaggio del turco su Rea. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SBK: VIA A GARA-1 A PORTIMAO

Tutto è pronto per dare il via a gara-1 della Superbike, naturalmente il momento più atteso della diretta Sbk del sabato da Portimao. Cresce l’attesa anche perché le prime due posizioni sulla griglia di partenza sono occupate dai due grandi rivali per la conquista del titolo mondiale, cioè il turco Toprak Razgatlioglu in pole position e il campione del Mondo in carica Jonathan Rea in seconda posizione, creando così tutte le premesse per una gara-1 che si annuncia imperdibile.

Tuttavia non vedremo fra i protagonisti Alex Lowes: il pilota britannico della Kawasaki continua a fare i conti con gli strascichi di una caduta in Catalogna, ieri era stato anche secondo nelle prove libere ma poi è stato dichiarato non idoneo da parte dei medici a continuare a correre a Portimao, di conseguenza oggi e domani sarà un’assenza pesante. Ci faranno però divertire gli altri protagonisti: comincia gara-1 della Superbike! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE, GP PORTOGALLO 2021

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: tutte le sessioni saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, sempre per gli abbonati. Ricordiamo però che gara-1 sarà visibile anche in chiaro su Tv8, naturalmente tasto 8 del telecomando. Per il resto, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Portogallo 2021 resta poi il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

DIRETTA SBK: RAZGATLIOGLU IN POLE POSITION

Toprak Razgatlioglu ha ottenuto la pole position nella Superpole, primo grande atto della diretta Sbk oggi da Portimao, dove la Superbike vive il Gran Premio di Portogallo 2021. Il turco della Yamaha ha ottenuto il miglior tempo delle prove ufficiali in 1’40”219 e alle sue spalle c’è il campione del Mondo in carica e suo grande rivale Jonathan Rea, il britannico della Kawasaki che invece non è andato oltre il tempo di 1’40”524. Pole position dunque netta e meritata per Razgatlioglu.

Per il terzo posto ecco poi Leon Haslam, che però in sella alla sua Honda ha accusato un ritardo già superiore al mezzo secondo dal turco. Apre la seconda fila il quarto posto di Scott Redding con la migliore Ducati, mentre per quanto riguarda i nostri centauri dobbiamo osservare che Andrea Locatelli scatterà dalla settima casella, Michael Ruben Rinaldi è decimo e Axel Bassani ha ottenuto l’undicesimo tempo della Superpole. Adesso si tornerà in pista alle ore 15.00 in orario italiano, quando è in programma la partenza della gara-1 della Superbike. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ECCO LA SUPERPOLE

Mentre aspettiamo il via alla diretta Sbk per la Superpole della Superbike al Gp Portogallo 2021, facciamo il punto sulla situazione in classifica prima di questo weekend a Portimao. Come abbiamo già accennato, la lotta per il titolo di campione del Mondo è ormai un affare a due tra il detentore Jonathan Rea e lo sfidante Toprak Razgatlioglu, con Scott Redding sempre più in difficoltà.

Infatti il britannico della Ducati ha 375 punti e si è drasticamente allontanato dalla lotta al vertice che coinvolge Razgatlioglu e Rea, con il turco della Yamaha leader attuale con 449 punti in classifica grazie alla doppia vittoria di domenica scorsa a Jerez, seguito dal britannico della Kawasaki che ha 429 punti e ha visto dunque passare il passivo da un solo punto a 20 di differenza, situazione non così agevole per il detentore del Mondiale Sbk. In ogni weekend ce ne sono in palio 62, dunque in totale saranno 186 i punti ancora da assegnare: le rimonte sono evidentemente ancora possibili, ma Rea e ancora di più Redding dovrebbero cambiare marcia fin da subito. Ci riusciranno? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REA PRIMO NELLA FP3 A PORTIMAO

Jonathan Rea ha ottenuto il miglior tempo nelle prove libere FP3 che hanno aperto la diretta Sbk oggi da Portimao, dove ci apprestiamo a vivere il ricchissimo sabato del Gran Premio di Portogallo 2021. Le premesse sono a dir poco stuzzicanti, dal momento che Rea ha ottenuto il miglior tempo in 1’40”553 e alle sue spalle c’è il turco Toprak Razgatlioglu, che è il suo sfidante per il titolo iridato della Superbike, staccato di appena 46 millesimi con la sua Yamaha dal tempo ottenuto dal britannico della Kawasaki.

Dietro a Rea e Razgatlioglu c’è il vuoto, perché per il terzo posto di un comunque ottimo Andrea Locatelli bisogna salire già a 420 millesimi di ritardo da Rea. Il pilota italiano ci fa comunque ben sperare, mentre per quanto riguarda gli altri nostri centauri dobbiamo osservare che Michael Ruben Rinaldi è ottavo e Axel Bassani ha ottenuto il dodicesimo tempo della FP3. Adesso si tornerà in pista a mezzogiorno (orario italiano), quando è in programma la Superpole. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Mentre sta per cominciare con la FP3 la diretta Sbk del ricco sabato del Gp Portogallo 2021 da Portimao, possiamo raccontare il particolare avvicinamento di Scott Redding alla corsa lusitana. Il pilota britannico della Ducati infatti ha deciso di percorrere i 360 km tra Jerez e Portimao in bicicletta e ha poi raccontato questa avventura al sito ufficiale della Superbike. “Il mio capotecnico, mi ha detto per scherzo ‘a Portimao potresti andarci in bici’. Ho chiesto quanto fosse distante. Ha controllato e mi ha detto che erano 360, 370 chilometri. Mi sono detto, ‘è un’idea davvero bella’. L’ho fatto dato che le sfide mi piacciono sempre. Hai l’opportunità di andare in bici dalla Spagna al Portogallo con delle visuali stupende; non mi piace stare fermo in spiaggia per tre giorni, mi piacciono le avventure: la vita è una.

Ho visto delle cose eccezionali, mi tiene un po’ in ritmo per le gare. Fisicamente mi sento abbastanza bene, a essere onesto. Non mi sento peggio di quanto non mi sentissi la scorsa settimana e questo è bello”. Vedremo se questo avvicinamento sarà stato proficuo, intanto la parola va alla pista e al cronometro: via alla diretta Sbk! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA

La diretta Sbk ci terrà compagnia con il Gran Premio del Portogallo 2021 sul tracciato di Portimao in questo ricco sabato della Superbike. Siamo ormai all’undicesimo Gran Premio del Mondiale Sbk 2021 e nella località dell’Algarve si completa una tripletta di eventi consecutivi nella Penisola Iberica che è cominciata al Montmelò ed è proseguita settimana scorsa a Jerez de la Frontera, sia pure con il dramma della morte del giovanissimo Dean Berta Vinales che aveva portato alla cancellazione di gara-1 al sabato, poi recuperata alla domenica sacrificando la Superpole Race. Stiamo vivendo appuntamenti che si annunciano naturalmente determinanti per stabilire le sorti del titolo iridato in palio tra il campione in carica Jonathan Rea e il rivale Toprak Razgatlioglu, che con il doppio successo a Jerez ha piazzato un allungo importante.

La Superbike è ormai giunta alla volata finale e oggi sabato 2 ottobre 2021 in Portogallo sarà il giorno dedicato alle qualifiche e poi a gara-1, che darà una nuova forma alla classifica del Mondiale Piloti dove al momento Jonathan Rea della Kawasaki deve cercare di recuperare 20 punti di ritardo dal turco Toprak Razgatlioglu della Yamaha. La Sbk riaccende i motori in una fase frenetica della sua stagione e, dopo i turni di prove libere di ieri, da oggi si fa davvero sul serio con la Superpole e poi gara-1, che saranno i pezzi forti dellla diretta Sbk del sabato in Portogallo.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DI SUPERPOLE E GARA-1, GP PORTOGALLO 2021

Il sabato della Superbike come sempre sarà il giorno prima delle qualifiche, che tramite la Superpole stabiliranno la griglia di partenza e l’autore della pole position, e poi di gara-1, che ormai da qualche anno è passata al sabato, lasciando alla domenica gara-2, che sarà preceduta dalla Superpole Race per stabilire la griglia della seconda gara e che assegna anche punti per la classifica Piloti, sia pure ridotti rispetto alle due gare “lunghe”.

Sul circuito di Portimao stiamo vivendo un weekend caratterizzato da orari leggermente diversi da quelli soliti europei a causa di un’ora di fuso orario: oggi, sabato 2 ottobre, la giornata della diretta Sbk dal Gp Portogallo comincerà alle ore 10.00 italiane del mattino con la terza sessione di prove libere FP3; poi alle ore 12.10 ecco il via alla Superpole della Superbike, 15 minuti di grande adrenalina, infine alle ore 15.00 ecco il semaforo verde per gara-1. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue qualifiche alle ore 11.25 e la gara invece alle ore 16.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA