DIRETTA/ Sicula Leonzio Casertana (risultato finale 2-2): Lescano timbra il pareggio!

- Fabio Belli

Diretta Sicula Leonzio Casertana, risultato finale 2-2: un punto a testa nel turno infrasettimanale di Serie C valido per la 26^ giornata del girone C, doppia rimonta per i siciliani.

Sicula Leonzio
Diretta Sicula Leonzio Rende (Foto LaPresse)

DIRETTA SICULA LEONZIO CASERTANA (RISULTATO FINALE 2-2)

Sicula Leonzio Casertana 2-2: termina una bellissima partita all’Angelino Nobile, dove le due squadre si prendono un punto a testa che è deludente per vari motivi, ma soprattutto per la classifica nel girone C di Serie C. Il gol segnato da Provenzano alla mezz’ora del primo tempo ha davvero cambiato la partita, perché la Sicula Leonzio è tornata in campo con la convinzione di poter agganciare il pareggio e ci ha provato al 60’ con Provenzano, che ha trovato la pronta risposta di Crispino graziato dal tap-in di Lescano fuori misura. Sempre loro due però sono stati grandi protagonisti più tardi: al 77’ colpo di testa di Provenzano e respinta sulla linea di Silva, subito dopo un tocco con la mano di Caldore ha portato ad un rigore che Facundo Lescano, realizzando l’ottavo gol del suo campionato, ha piazzato all’incrocio dei pali. Un episodio simile ha negato alla Casertana quello che a 8 minuti dal 90’ sarebbe stato il nuovo vantaggio: rete di Petta, che però per l’arbitro ha spinto la palla in porta con un braccio. Difensore ammonito tra le proteste dei padroni di casa, che hanno dunque sprecato una grande occasione per come si era messa; soddisfatta la Sicula Leonzio anche se, per come sono andate le cose nel secondo tempo, avrebbe anche potuto vincere ma si deve accontentare di un punto che sposta poco in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

SICULA LEONZIO CASERTANA (1-2): INTERVALLO

Sicula Leonzio Casertana 1-2: gran bella partita all’Angelino Nobile, dove i falchetti sembrano poter lasciarsi alle spalle i tanti problemi avuti nelle ultime settimane. La partita si è accesa appena dopo il 20’ e ha vissuto di tre gol nello spazio di otto minuti: al 22’ Zito ha messo in mezzo il consueto cross con traiettoria insidiosa, nel tentativo di liberare l’area di rigore Bariti ha sbagliato tutto e ha infilato Adamonis, per il vantaggio esterno della Casertana che, galvanizzata – e nonostante l’infortunio di Zito, uscito poco dopo – ha raddoppiato con il nono gol in campionato di Castaldo, perfetto sul rigore assegnato per fallo di Ferrara su D’Angelo. Sembrava finita, e invece la Sicula Leonzio è stata brava e fortunata ad accorciare subito: alla mezz’ora di gioco un angolo a favore dei padroni di casa si è trasformato in una palla messa fuori con troppa sufficienza dalla Casertana, straordinario il mancino di Provenzano che dai 30 metri ha lasciato di sasso Crispino e riaperto la partita. Ora vedremo come andranno le cose nel secondo tempo, già Scardina in pieno recupero ha avuto la palla buona per il pareggio ma la conclusione è terminata fuori per questione di centimetri… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sicula Leonzio Casertana non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

SICULA LEONZIO CASERTANA (0-0): SI COMINCIA!

Solo pochi istanti ci separano dal fischio d’inizio della diretta di Sicula Leonzio Casertana: prima però leggiamo le ultime parole di Facundo Lescano, attaccante bianconero, che ha ben letto il momento dei suoi club, all vigilia della 28^ giornata. Il bomber ha affermato sulle colonne de la Gazzetta dello sport: “Abbiamo sofferto tanto fino a dicembre ma poi, con l’arrivo dei nuovi giocatori, il clima è cambiato e adesso stiamo raccogliendo i frutti, abbiamo fatto un grande mese di febbraio abbiamo tutte le carte in regola per ottenere la salvezza sfruttando soprattutto le gare casalinghe con Avellino, Picerno e Rende e l’aiuto del nostro pubblico”. Lescano ha aggiunto: “Non abbiamo il tempo di goderci questo successo che siamo già proiettati alla sfida contro la Casertana: una gara difficile contro una squadra che non sta attraversando un buon periodo”. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

I BOMBER ATTESI

Ci avviciniamo alla diretta di Sicula Leonzio Casertana parlando anche dei bomber. Nella squadra siciliana sopra le righe in particolare Facundo Lescano: l’italo-argentino di 23 anni sta vivendo la stagione della maturità e, ancora con la maglia bianconera che aveva vestito lo scorso anno, è riuscito a fare la differenza. Per lui i gol sono 7, compreso quello che domenica scorsa ha regalato un’inattesa e preziosissima vittoria sul campo del Monopoli; cresciuto nelle giovanili del Torino, Lescano è ancora giovane e questo campionato di Serie C potrebbe essere un utile trampolino di lancio per arrivare a categorie superiori. Alle spalle di questa prima punta c’è Filippo Scardina, che in questo girone C ha realizzato 6 gol; domenica è partito dalla panchina ma resta sempre un giocatore utilissimo per Vito Grieco, che ultimamente sta puntando particolarmente su Paolo Grillo che ha 5 gol. Dunque sono 18 reti in tre: questo reparto offensivo sta regalando alla Sicula Leonzio la possibilità di salvarsi. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Esaminiamo ora lo storico per la diretta della Serie C di Sicula Leonzio Casertana, e apprendiamo subito che possiamo oggi contare su ben 5 testa a testa per tale scontro diretto. Possiamo dunque ricordare agli appassionati che, dal 2017 a oggi le due squadre si sono sfidate a viso aperto e pure sempre per il campionato regolare di Serie C: il bilancio che ne ricaviamo però curiosamente non è equilibrato, ma vede ben 4 pareggi finora realizzati e un solo successo, occorso il 5 maggio 2019 per i rossoblu. Aggiungiamo infine che arrivammo a un pareggio anche nell’ultimo testa a testa segnato tra Sicula Leonzio e Casertana, occorso nel turno di andata della stagione regolare della Serie C in corso. Allora nella nona giornata, infatti ben ricordiamo del pari per 1-1, arrivato tra le mura dei Pinto: andarono dunque a segno Petta per i bianconeri e Starita per i rossoblu, padroni di casa. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Sicula Leonzio Casertana, che sarà diretta dal signor Daniele Paterna mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Nobile di Lentini, sarà una sfida valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020. Le due squadre si presentano all’appuntamento dopo aver vissuto una giornata di campionato diametralmente opposta. Importante e inaspettato colpo esterno per la Sicula Leonzio, che ha battuto in trasferta il Monopoli terzo in classifica che, per giunta, era reduce da una striscia di 6 risultati utili consecutivi. Per la Sicula Leonzio si è trattato della terza vittoria consecutiva, una striscia che ha cambiato completamente le prospettive dei siciliani, che parevano destinati a una mesta retrocessione e che ora sono balzati al quartultimo posto, pronti almeno a provare a giocarsi le loro chance ai play out. Spareggi dai quali si dovrà guardare la Casertana, a -2 dal quintultimo posto dopo l’ultimo ko interno contro la Vibonese: i campani non vincono da ben 9 partite di campionato in una striscia composta da 6 pareggi e 3 sconfitte. All’andata è terminato 1-1 lo scontro tra le due compagni, Casertana vincente 0-3 nell’ultimo precedente a Lentini.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO CASERTANA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Sicula Leonzio Casertana, mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Nobile di Lentini, sfida valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C. La Sicula Leonzio allenata da Grieco dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Adamonis; Ferrara, Bachini, Sosa; Parisi, Provenzano, Bucolo, Maimone, Bariti; Lescano, Grillo. La Casertana guidata in panchina da Ginestra sarà chiamato a rispondere con un 3-5-2 così disposto sul rettangolo verde: Cerofolini; Petta, Rainone, Caldore; Adamo, D’Angelo, Santoro, Tascone, Zivkov; Starita, Castaldo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Sicula Leonzio e Casertana. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 2.45, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 2.95 e la vittoria in trasferta viene quotata a 2.90. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.25, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA