DIRETTA/ Sicula Leonzio Virtus Francavilla (risultato finale 1-1): pareggio giusto

- Claudio Franceschini

Diretta Sicula Leonzio Virtus Francavilla streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 15^ giornata nel girone C di Serie C.

Caporale tiro Virtus Francavilla facebook 2019
Diretta Sicula Leonzio Virtus Francavilla, Serie C girone C (da facebook.com/virtus.francavilla)

DIRETTA SICULA LEONZIO VIRTUS FRANCAVILLA (1-1): PAREGGIO TUTTO SOMMATO GIUSTO

Si è da poco concluso sul punteggio di 1-1 il match tra Sicula Leonzio e Virtus Francavilla, risultato tutto sommato giusto tra le due compagini e maturato nel primo tempo per effetto delle reti di Lescano al 5’ e di Albertini al 34’: nella fase finale della ripresa, nonostante i tentativi da parte dei bianconeri padroni di casa ma pure degli ospiti, il punteggio non è più cambiato. Dopo la grande chance avuta da Palermo per i siciliani al 69’, sono stati i biancocelesti pugliesi a rendersi pericolosi prima con Zenuni (ma l’esecuzione era da dimenticare) e poi con Vazquez che sfiora solamente il palo della porta difesa da Nordi: ma sarebbe stata una punizione troppo severa non solo essere rimontati ma pure perdere per i bianconeri che nel complesso hanno avuto più occasioni e non hanno saputo sfruttarle, perdendo ancora una volta la possibilità di lasciare i bassifondi della classifica. Così dopo tre minuti di recupero e la girandola dei cambi, l’arbitro dichiara la fine delle ostilità: con questo punto la Sicula Leonzio sale a quota 10 ma resta nelle retrovie, mentre la Virtus Francavilla va a 19 punti, in una situazione di classifica di assoluta tranquillità. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sicula Leonzio Virtus Francavilla non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, ma come sempre l’appuntamento con le partite della Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports: la sfida di campionato, di conseguenza, potrà essere seguita in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. All servizio è possibile abbonarsi per la stagione oppure di volta in volta acquistare il singolo evento, ad un prezzo precedentemente fissato.

CHE CHANCE PER PALERMO!

Il secondo tempo della sfida tra Sicula Leonzio e Virtus Francavilla si apre in quel di Lentini con gli stessi effettivi della prima frazione e invariato rimane pure il ritmo di gioco che vede le compagini siciliana e pugliese affrontarsi a viso aperto alla ricerca del gol del vantaggio: al minuto 54 ci prova il centrocampista bianconero Palermo che però non inquadra la porta, mentre due minuti dopo è la volta del biancoceleste Zenuni, anch’egli senza fortuna. Al minuto 62 invece la Sicula per poco non va in vantaggio ma la conclusione a giro di… Sicurella trova l’opposizione di un difensore della Virtus e la sfera finisce solamente in calcio d’angolo. Visto che la situazione non si sblocca e i padroni di casa avrebbero bisogno dei tre punti per lasciare i bassifondi della classifica, attorno al 66’ mister Bucaro opera tre cambi in rapida successione e poco dopo i suoi costruiscono una bella palla-gol che però ancora Palermo non riesce a indirizzare in porta (69’); parimenti ecco Zenuni al 73’ ma pure al centrocampista pugliese fa cilecca la mira e Nordi vede solo finire in curva la sfera. (agg. di R. G. Flore)

CHANCE PER LESCANO AL 38′!

È arrivato da poco il duplice fischio del direttore di gara che ha mandato negli spogliatoi gli undici di Sicula Leonzio e Virtus Francavilla in quel dello stadio di Lentini col punteggio che recita 1-1: al termine di questi primi 45 minuti, infatti, nonostante una certa supremazia territoriale da parte dei bianconeri siciliani, sfavoriti alla vigilia ma passati in vantaggio già al 5’ con Lescano e vicini in almeno due circostanze al raddoppio, al 34’ è arrivato inaspettato il pareggio del pugliese Albertini per quella che è stata di fatto la seconda chance per i biancocelesti della gara dopo una scena muta di mezz’ora. Nel finale di tempo poi si registra una clamorosa occasione per l’attaccante siracusano Vitale che da posizione favorevole non riesce a sparare verso Nordi (37’): sul successivo corner, è Lescano a staccare di testa ma Costa salva ancora tutto. Si tratta dell’ultima emozione di un bel primo tempo e che lascia presagire come nella ripresa possa accadere di tutto. (agg. di R. G. Flore)

PARI DI ALBERTINI DOPO IL GOL DI LESCANO!

Allo stadio “Sicula Trasporti” di Lentini va in scena uno degli incroci più curiosi di questo turno di Serie C con i siracusani della Sicula Leonzio che ospitano la Virtus Francavilla: se i bianconeri padroni di casa hanno solo 9 punti e si trovano in penultima posizione, i biancocelesti pugliesi ne hanno 18 e non lottano per non retrocedere ma sono ai margini della zona playoff. E nei primi 20 minuti della contesa il fragile equilibrio si rompe subito dato che al 5’ la squadra allenata da Giovanni Bucaro grazie a Lescano: il difensore ospite Tiritiello sbaglia un retropassaggio e innesca il centravanti siciliano che non ha difficoltà a battere Costa. 1-0 e match subito in salita per i ragazzi di Bruno Trocini! La reazione della Virtus non c’è e al 14’ il centrocampista di casa Sicurella ci prova dalla distanza ma stavolta Costa devia in corner: poi diventa un tiro al bersaglio verso la porta pugliese con Lescano e poi Esposito (24’ e 26’) che vanno non lontanissimi dal gol. Per attendere il primo tiro in porta da parte della Virtus bisogna attendere addirittura il minuto 31 quando Mastropietro impegna dalla distanza Nordi: ma è il segnale della riscossa perché al 32’, a sorpresa, arriva il pareggio dei biancocelesti. L’esterno sinistro Nunzella crossa e sul pallone si avventa il suo dirimpettaio dell’altra fascia, Albertini, che con un bel diagonale batte Nordi: 1-1 e tutto da rifare per la Sicula Leonzio! (agg. di R. G. Flore)

VIA, SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta della Serie C tra Sicula Leonzio e Virtus Francavilla, match del girone B che per la compagine siciliana arriva proprio dopo il KO subito contro il Catania solo pochi giorni fa. In tale occasione aveva preso la parola proprio Bucaro, tecnico dei bianconeri e che nonostante la sconfitta aveva visto il bicchiere mezzo pieno: “Sono un po’ rammaricato per il risultato ma sono fiducioso perché la sconfitta è immeritata per quello che abbiamo fatto. Comunque giocare in questo stadio contro questa squadra è difficile. Dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile però siamo stati in partita sempre. Era normale la reazione nella ripresa del Catania ma abbiamo avuto le occasioni per il pari. Adesso dobbiamo fare più punti possibili, dopo questa prestazione c’è fiducia”. Diamo allora la parola al campo, si gioca!

I BOMBER

Per la diretta di Sicula Leonzio Virtus Francavilla vogliamo ora provare a individuare dei possibili protagonisti in grado oggi di decidere la sfida del girone C di Serie C, naturalmente a suon di gol. Ecco che allora nello spogliatoio dei siciliani non possiamo non mettere in evidenza il profilo dell’argentino Facundo Lescano autore di 4 gol: facciamo però attenzione anche a Grillo, Scardina e Sicurella, autori di due reti a testa. Per i biancazzurri invece il riferimento è certo Perez, capocannoniere della virtus con ben 7 gol. Pure anche oggi gli contende il titolo per il Francavilla l’argentino Vazquez, che ha finora messo da parte 6 marcature in avvio di stagione per il girone C. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Sicula Leonzio Virtus Francavilla è una partita che si gioca oggi per la quinta volta nella storia: per il terzo campionato consecutivo infatti queste due squadre sono avversarie nel girone C di Serie C, e per il momento il bilancio è favorevole ai pugliesi che hanno portato a casa due vittorie a fronte di un pareggio e una sconfitta. I successi sono tutti casalinghi: questo significa che la Sicula Leonzio ha vinto la sua partita qui all’Angelino Nobile. Lo ha fatto nel settembre 2018: il gol decisivo lo aveva messo a segno Santo D’Angelo con una deviazione di petto sotto porta, a sfruttare un tap-in derivante da una parata di Tarolli su Francesco Ripa. L’altra sfida che è stata disputata sul campo di Lentini è terminata 2-2, sempre l’anno scorso ma in febbraio e dunque nel campionato precedente: doppio vantaggio interno con Francesco Marano e Gianluca Esposito, ma la Virtus Francavilla nel secondo tempo aveva impiegato 10 minuti per trovare il pareggio grazie a Michael Folorunsho e Anthony Partipilo, che aveva anche sfruttato una deviazione per battere Narciso. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Sicula Leonzio Virtus Francavilla, partita diretta dal signor Enrico Maggio, si gioca alle ore 15:00 di domenica 17 novembre e vale per la quindicesima giornata nel girone C della Serie C 2019-2020. All’Angelino Nobile si affrontano due squadre che sono arrivate in terza divisione da pochi anni e fino a questo momento sono anche riuscite a fare bene; quest’anno però i siciliani stanno penando e si trovano penultimi in classifica, con il rischio di perdere di vista la zona salvezza. Giovanni Bucaro, chiamato a fine ottobre, non ha migliorato il passo dei bianconeri che hanno appena perso a Catania e sono rimasti a 9 punti in 14 partite giocate; sta sicuramente meglio la Virtus Francavilla che ancora una volta corre per un posto nei playoff. Attualmente però i biancazzurri sono fuori dalle prime dieci, e nell’ultima giornata hanno sprecato una bella occasione pareggiando sul campo del Rende, ultima della classe. C’è dunque voglia di riscatto da entrambe le parti nella diretta di Sicula Leonzio Virtus Francavilla; aspettando il calcio d’inizio valutiamo le scelte dei due allenatori analizzando le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO VIRTUS FRANCAVILLA

Modulo 4-3-3 quello che Bucaro sceglie per Sicula Leonzio Virtus Francavilla: in porta va Polverino, davanti a lui Cristian Sosa e Petta sono i due centrali di una difesa completata dai terzini Andrea De Rossi e Parisi che si appoggeranno non solo alle mezzali Maimone e Palermo, ma anche agli esterni del tridente che dovrebbero essere Grillo e Vincenzo Vitale, anche se Terranova spera di avere posto a sinistra. Gianluca Esposito si gioca una maglia in mezzo con Sicurella, Scardina insidia Lescano per il ruolo di centravanti; la Virtus Francavilla di Bruno Trocini gioca invece con il 3-5-2 e dunque Tiritiello, Caporale e Sparandeo formano la difesa davanti a Costa, con Albertini e Gigliotti (o Nunzella) che corrono invece sulle corsie laterali. In mezzo al campo avremo Mastropietro come punto di riferimento, mentre sulle mezzali potrebbero giocare Andrea Bovo e Marino valutando però la soluzione più offensiva con Zenuni; davanti, Leonardo Pérez e Federico Vazquez devono vincere la concorrenza di Baclet e Puntoriere.

QUOTE E PRONOSTICO

Abbiamo le quote della Snai per un pronostico su Sicula Leonzio Virtus Francavilla: secondo questo bookmaker la squadra favorita è quella di casa, con un valore pari a 2,25 volte la cifra investita. Il segno 2 identifica il successo esterno e vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 3,00 volte quanto messo sul piatto, la stessa vincita che spetterebbe avendo scommesso sul segno X, che regola l’eventualità del pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA