Diretta/ Sinner Pospisil (risultato finale 2-1): primo titolo per Jannik! (Atp Sofia)

- Mauro Mantegazza

Diretta Sinner Pospisil (risultato finale 2-1): trionfo per Jannik Sinner nella finale del torneo Atp Sofia 2020 nella capitale bulgara, il primo titolo della sua carriera.

Sinner
Jannik Sinner (Foto LaPresse)

DIRETTA SINNER POSPISIL (RISULTATO FINALE 2-1): TRIONFO PER JANNIK

Sinner Pospisil 6-4, 3-6, 7-6: vittoria per il giovane tennista azzurro nella finale del torneo Atp Sofia 2020, conquistata da Jannik Sinner in tre set e che è valsa all’altoatesino il primo trionfo nel circuito dei grandi, dopo le NextGen di un anno esatto fa a Milano. Il terzo set, sulla scia del precedente parziale dominato da Vasek Pospisil, poteva iniziare male per Jannik Sinner: il giovane azzurro infatti ha subito concesso due palle break sul suo servizio al primo game, ma si è salvato e ha evitato quello che avrebbe potuto essere un colpo durissimo, anche dal punto di vista psicologico. Si è invece tornati nei ranghi di un andamento classico, con entrambi i tennisti che hanno conservato i successivi turni in battuta. La parità non si è più sbloccata e si è dunque andati avanti così fino al 6-6: il verdetto di conseguenza è stato affidato al tie-break, dove Sinner è riuscito a strappare la battuta a Pospisil al sesto punto per salire sul 4-2 e poi ancora al decimo, al primo match-point disponibile, che Jannik Sinner ha subito convertito nel decisivo 7-3 per scrivere una pagina di storia e prendersi la vittoria nel torneo Atp Sofia 2020: non resta che augurarci che sia il primo di una lunga serie. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SINNER POSPISIL (6-4, 3-6): 3^ SET

Sinner Pospisil 6-4, 3-6: si deciderà solamente al terzo set la finale del torneo Atp Sofia 2020, dal momento che Vasek Pospisil ha risposto molto bene a Jannik Sinner e si è preso il secondo set con il netto punteggio di 6-3 in proprio favore. Il secondo set a dire il vero era iniziato con un intenso botta e risposta: break immediato di Jannik Sinner al primo game, che ci faceva sperare in una strada a quel punto tutta in discesa per l’azzurro, ma Vasek Pospisil è stato bravo a reagire subito, strappando il servizio a sua volta a Sinner già nel secondo gioco. Da quel momento in poi qualcosa si è rotto per Sinner e Pospisil è volato via fino al netto 6-3, strappando nuovamente il servizio al giovane altoatesino al sesto game, quando il canadese ha preso definitivamente il largo. Ora vedremo se Jannik Sinner saprà reagire nel terzo set da campione quale potenzialmente è, altrimenti la strada verso il successo si farà tutta in salita… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SINNER POSPISIL IN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sinner Pospisil, finale del torneo Atp Sofia 2020, sarà trasmessa in esclusiva dalla web-tv SuperTennis: il canale è accessibile a tutti sul digitale terrestre – numero 64 – mentre gli abbonati alla televisione satellitare potranno selezionare il canale 224 del loro decoder. In assenza di un televisore si potrà assistere a questo match anche in diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito www.supertennis.tv tramite dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

SINNER POSPISIL (6-4): 2^ SET

Sinner Pospisil 6-4: la finale del torneo Atp Sofia 2020 parte bene per il giovane azzurro, sempre più vicino al traguardo del primo trionfo in un torneo del circuito maggiore Atp. Sinner è partito piuttosto bene, conquistando tre palle break già nel primo game, che però poi non è riuscito a sfruttare, con Pospisil che dunque ha salvato il turno in battuta a differenza di quanto succederà invece nel terzo gioco, quando Sinner sfrutterà molto meglio l’occasione per cnquistare il break e prendere il comando della situazione. Nel quarto gioco invece è stato Jannik Sinner ad annullare una palla break a Vasek Pospisil, portandosi in questo modo sul 3-1. Si è poi proseguito con maggiore regolarità nei game successivi, sempre con Sinner in vantaggio grazie al break conquistato dal giovane talento altoatesino al terzo game. Si arriverà così fino al 6-4 dopo dieci game, altra prova di maturità superata per Jannik Sinner che non ha mostrato segni di cedimento: ora però ci sarà da vincere il set decisivo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Eccoci pronti a vivere la finale Sinner Pospisil del torneo Atp Sofia 2020, un 250 che però potrebbe scrivere una piccola pagina di storia: per entrambi sarebbe il primo trofeo della carriera, ma se vincesse Jannik Sinner l’auspicio naturalmente è che venga ricordato come il primo di una lunga serie per l’azzurro. Facciamo però adesso un piccolo passo indietro a ieri e al commento dello stesso Sinner sulla vittoria contro Mannarino in semifinale: “Forse ho giocato il mio miglio match della settimana ma dovevo farlo perché lui è un avversario pericoloso – ha commentato a caldo Jannik, come riporta Supertennis -. Sono stato bravo a rimanere concentrato e calmo nei momenti importanti del match. E’ bellissimo arrivare in finale qui davanti a questi spettatori così appassionati: non ho preferenze sui chi affrontare, ma non vedo l’ora di giocare”. La seconda semifinale ci ha poi detto che l’avversario di Jannik Sinner sarà Vasek Pospisil, con l’obiettivo di salire fino al numero 37 del ranking mondiale Atp. Come andrà a finire? Parola al campo di Sofia per scoprirlo, Sinner Pospisil comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SINNER POSPISIL: ITALIA IN GRANDE FORMA

La diretta di Sinner Pospisil, che potrebbe regalare al giovanissimo Jannik la prima vittoria in un torneo del circuito maggiore Atp a Sofia, è l’ennesima conferma di un grande momento per l’Italia del tennis maschile: se per le donne purtroppo siamo in una fase di netto calo rispetto ai recenti fasti, oggi sono gli uomini a ispirare e condurre. Per rimanere alle ultime settimane, Lorenzo Sonego ha raggiunto la finale del torneo di Vienna, persa contro Andrey Rublev, ma dopo avere dominato concedendo appena tre giochi a un certo Novak Djokovic. Per Jannik Sinner parla invece soprattutto il rendimento al Roland Garros: favolosa la sua corsa fino ai quarti di finale (compresa una netta vittoria su Alexander Zverev), dove aveva incrociato Rafa Nadal e gli aveva tenuto testa per un set – perso al tie break – prima di crollare sotto i colpi di un giocatore che è fuori concorso per quasi tutti gli avversari. Da ricordare poi Matteo Berrettini, che è ancora nella Top Ten nonostante il 2020 sia stato meno scintillante dell’anno precedente; oggi vedremo se l’Italia del tennis riuscirà a portare a casa un altro grande risultato per chiudere in bellezza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SINNER POSPISIL: L’AVVERSARIO

In vista della diretta di Sinner Pospisil, finora come è logico abbiamo parlato tanto di Jannik, grande speranza del tennis italiano. Adesso però ci sembra giusto spendere anche qualche parola sul suo avversario Vasek Pospisil, un tennista ormai molto esperto nel circuito Atp essendo nato il 23 giugno 1990 a Vernon, località della British Columbia, in Canada. Nome e cognome evidenziano le origini della famiglia, che appena due anni prima era scappata dalla Cecoslovacchia ancora unita e comunista per sfuggire al regime e costruirsi una vita nel mondo occidentale, per la precisione appunto in Canada, dove Vasek Pospisil è cresciuto e di cui è cittadino e rappresentante. Va detto che Pospisil nel circuito è noto soprattutto come ottimo giocatore di doppio, infatti insieme a Jack Sock ha vinto Wimbledon nel 2014 e Indian Wells nel 2015, raggiungendo anche il numero 4 del ranking mondiale di doppio, mentre in singolare non è mai stato meglio che numero 25, con i quarti di finale raggiunti a Wimbledon 2015 come risultato di maggiore spicco. Recentissimi sono invece gli ottavi degli Us Open 2020, ma Pospisil non ha mai vinto un titolo: anche lui come Sinner cerca la prima volta, ma con 11 anni in più… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SINNER POSPISIL: IL TALENTO ALTOATESINO È FAVORITO!

Sinner Pospisil è la finale del torneo Atp Sofia 2020 che, in programma alle ore 14.00 italiane (le 15.00 locali) di oggi pomeriggio, sabato 14 novembre, potrebbe coronare l’eccellente stagione di Jannik Sinner, grande promessa ma ormai anche bella realtà del tennis italiano. La diretta di Sinner Pospisil si annuncia davvero intrigante perché potrebbe essere un altro gradino da scalare per il talento altoatesino: il torneo di Sofia è un Atp 250 dunque non di grande prestigio, così come l’avversario Vasek Pospisil non è di quelli trascendentali, però a Sinner manca ancora un tassello, cioè una vittoria in un torneo del circuito Atp. L’anno scorso di questi tempi Jannik Sinner vinceva le NextGen Finals a Milano e quest’anno ci ha regalato grandi soddisfazioni, con la perla dei quarti del Roland Garros che di certo valgono più anche di una finale a Sofia. Però oggi c’è una finale da vincere per portare a casa un trofeo, per di più con il peso di essere favorito: nei prossimi anni potrebbe diventare routine per Jannik Sinner, ma oggi come risponderà?

DIRETTA SINNER POSPISIL: IL CONTESTO

Abbiamo già tratteggiato quale potrebbe essere il valore, anche in prospettiva, della diretta Sinner Pospisil e dunque della finale del torneo Atp Sofia 2020. Adesso però torniamo a quanto è successo in questa settimana e in particolare ieri, quando Sinner si è sbarazzato senza troppe difficoltà del francese Adrien Mannarino nella semifinale vinta con il punteggio di 6-3, 7-5. Doppia delusione per i francesi, che avevano due uomini in semifinale ma entrambi sono stati eliminati: infatti Vasek Pospisil per giungere all’ultimo atto si è imposto ieri sull’altro transalpino Richard Gasquet con il punteggio di 6-7 (6), 6-2, 6-0, dunque prendendo il largo in modo autorevole alla distanza, dopo avere perso il primo set. Questo ci dice che Pospisil sta bene, però certamente Sinner gli è superiore per talento e da questo punto di vista sarebbe stata più intrigante una sfida con Gasquet: la realtà però dice che sarà il canadese il primo avversario di Jannik Sinner in una finale, vedremo cosa succederà…

© RIPRODUZIONE RISERVATA